1utensile

u|ten||le, u|tèn|si|le
s.m.
1598; dal lat. utensĭlĭa “cose utili”, nt. pl. di utensilis “utile, che serve all’uso”, v. anche 2utensile.

AD
1. CO ogni semplice attrezzo atto alla lavorazione di legno, metalli e sim. (come ad es. il martello, le pinze, le tenaglie, le forbici, ecc.) | arnese impiegato in vari usi domestici, spec. in cucina: il mestolo, lo scolapasta, il tagliere sono utensili indispensabili in cucina
2. TS tecn. pezzo meccanico, usato manualmente o applicato a una macchina, che serve ad asportare o a incidere il materiale dei pezzi in lavorazione
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità