utente

u|tèn|te
s.m. e f.
1811; dal lat. utĕnte(m), propr. p.pres. di ūti “usare, godere”.

FO
chi fa uso di qcs.; chi usufruisce di un bene o di un servizio, spec. pubblico: gli utenti del servizio telefonico, della televisione, della rete autostradale; l’utente tipo | estens., chi usa un patrimonio collettivo, culturale o sociale: gli utenti del linguaggio tecnico-specialistico | nel linguaggio pubblicitario, fruitore, destinatario del messaggio pubblicitario

Polirematiche

interfaccia utente
loc.s.f.
TS inform.
programma che facilita lo scambio di informazioni in modo interattivo tra utente e sistema di elaborazione.
utente finale
loc.s.m.
TS inform.
chi fa uso di sistemi d’elaborazione per ottenere ed elaborare dati e per scambiare informazioni.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità