uva

ù|va
s.f.
av. 1306; lat. ūva(m).


1. AD frutto della vite, costituito da acini riuniti a formare un grappolo, di colore dal giallo al rosso violaceo: i grappoli d’uva, uva acerba, matura; un cestino d’uva, pigiare l’uva; mangiare due chicchi d’uva, raccogliere l’uva, vendemmiare; uva da tavola, da pasto, da consumarsi fresca, come frutta; uva da vino, per la vinificazione
2. TS bot.com. nome comune di varie piante con una vaga somiglianza con l’uva, perché provviste di bacche

Polirematiche

mosto d’uva
loc.s.m.
TS alim.
prodotto con gradazione alcolica non inferiore a 8 gradi, che si ricava dalla pigiatura e sgrondatura o torchiatura dell’uva fresca o leggermente appassita.
uva americana
loc.s.f.
TS bot.com.
pianta (Vitis labrusca) originaria del Nord America e presente in Italia nelle varietà Isabella e Clinton
uva dei frati
loc.s.f.
TS bot.com.
=> uva spina
uva fragola
loc.s.f.
TS agr.
varietà di uva americana caratterizzata da un profumo e un sapore che richiamano vagamente la fragola
uva moscata
loc.s.f.
CO
u. da tavola senza semi a maturazione tardiva
uva passa
loc.s.f.
CO
u. di particolari varietà, fatta appassire al sole o essiccare con metodi artificiali, in modo da eliminarne l’acqua e aumentare la percentuale di zuccheri, impiegata spec. in pasticceria: dolce con canditi e uva passa
uva puttanella
loc.s.f.
TS agr.
u. che presenta acinellatura
uva regina
loc.s.f.
CO
varietà di uva da tavola con acini grossi, giallo-dorati e carnosi, che matura a settembre
uva secca
loc.s.f.
CO
uva passa
uva spina
loc.s.f.
TS bot.com.
nome comune di varie specie del genere Ribes, spec. del Ribes grossularia uva-crispa, coltivato per le bacche commestibili
uva sultanina
loc.s.f.
CO
varietà di uva, proveniente dall’Asia Minore, piccola, dorata, senza semi, usata in cucina spec. come uva passa.
zucchero d’uva
loc.s.m.
TS biochim.
=> glucosio
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità