valetudine

va|le||di|ne
s.f.
1304-08; dal lat. valetūdĭne(m), der. di valēre “essere sano”.


OB LE salute, buona condizione di salute: riluce in essa le corporali bontadi, cioè bellezza, fortezza, e quasi perpetua valitudine (Dante)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità