vassallaggio

vas|sal|làg|gio
s.m.
av. 1321; der. di vassallo con -aggio, cfr. fr. vasselage.


1a. TS stor. rapporto di sottomissione del vassallo al feudatario
1b. TS stor. => omaggio
2. CO estens., servile soggezione alla volontà e alle decisioni altrui: vassallaggio politico, economico, culturale
3. TS dir.intern. rapporto giuridico di subordinazione che sussiste tra un ente superiore e un ente subordinato, che comporta l’adempimento di obblighi di varia natura da parte di quest’ultimo: il vassallaggio della Bulgaria all’Impero ottomano
4. BU insieme di vassalli
5. OB LE fig., sollecitudine piena di zelo: virtute, al suo fattor sempre sottana, || lietamente opra suo gran vassallaggio (Dante)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità