vecchiume

vec|chiù|me
s.m.
sec. XV;


CO
1. insieme di cose vecchie, di scarso valore: sgomberare la soffitta dal vecchiume
2. spreg., complesso di idee, usanze, valori considerati antiquati, superati: il vecchiume della tradizione | persona, gruppo sociale o sim., che ha perso autorevolezza e credibilità rispetto al passato: il vecchiume della classe politica
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità