velenoso

ve|le||so
agg.
1304-08; dal lat. tardo venenōsu(m), v. anche veleno.

AD
1. che costituisce un veleno; che contiene veleno: sostanza velenosa, pozione velenosa, prodotto velenoso
2a. di animale, che è in grado di elaborare e trasmettere sostanze tossiche a scopo difensivo o offensivo: serpente, ragno, scorpione velenoso
2b. di vegetale, che può essere causa di avvelenamento per l’uomo o per altri animali: funghi velenosi; erbe, foglie velenose
3. che serve a inoculare il veleno: aculei, denti velenosi; morso velenoso, puntura velenosa
4. fig., pieno di rancore, di acrimonia, di astio: parole, critiche velenose; una satira velenosa | che cela astio e malignità sotto una forma apparentemente cortese: complimento velenoso, velenosa adulazione
5. CO fig., che danneggia, che corrompe la mente o l’animo: insegnamenti velenosi, una dottrina velenosa
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.