2veletta

ve|lét|ta
s.f.
1521; dal portogh. veleta, dim. di vela “sentinella”, dallo sp. vela, der. di velar “vegliare”.


LE vedetta: né pone guardie né veletta in gabbia (Ariosto)

Polirematiche

alla veletta
loc.avv.
LE
di vedetta, in osservazione: un ch’era alla veletta in su la rocca | de l’armata d’Alcina si fu accorto (Ariosto) | fig., sull’avviso, all’erta
alle velette
loc.avv.
LE
alla veletta: le due anziane stavano alle velette, se mai venisse l’occasione d’entrar nel discorso essenziale (Manzoni).
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità