vendemmia

ven|dém|mia
s.f.
av. 1320; lat. vindēmĭa(m), comp. dei temi di vinum “vino” e di demĕre “togliere”.

CO
1. la raccolta dell’uva: è ora di fare la vendemmia, il brutto tempo farà ritardare la vendemmia
2. periodo dell’anno in cui si effettua tale raccolta: si avvicina la vendemmia
3. quantità di uva raccolta: vendemmia particolarmente abbondante
4. fig., raccolta, messe: una vendemmia di premi, di riconoscimenti; fare un’ottima vendemmia, realizzare un grosso guadagno
5. LE uva, insieme di grappoli ancora sui tralci: quanta strage | agli alberi, a le biade, a la vendemmia | se ne prepara! (Caro)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità