vendemmiare

ven|dem|mià|re
v.tr. e intr.
av. 1313 nell'accez. 4; lat. vindēmĭāre, der. di vindemia “vendemmia”.


AD
1. v.tr., raccogliere l’uva giunta a maturazione
2. v.tr., fig., scherz., conseguire in gran quantità: vendemmiare onori, vendemmiare successi; vendemmiare voti alle elezioni
3. v.tr. BU fig., depredare, portare via ogni cosa: vendemmiare tutto quello che c’è
4. v.intr. (avere) AD fare la vendemmia: è tempo di vendemmiare, piove, non si può vendemmiare
5. v.intr. (avere) CO fig., ricavare utili, fare grossi guadagni: in questa attività c’è da vendemmiare
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità