verosimile

ve|ro||mi|le
agg., s.m.
1311; dal lat. verisĭmĭle(m), comp. di verus “vero” e similis “simile”.


CO
1. agg., che ha l’aspetto del vero, che può essere vero o considerato, ritenuto tale: un’ipotesi, una storia verosimile
2. s.m., verosimiglianza: un racconto che ha del verosimile
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità