visibile

vi|ṣì|bi|le
agg., s.m.
av. 1294; dal lat. tardo visĭbĭle(m), v. anche vedere, cfr. sup. lat. visum.


AU
1. agg., che può essere visto: la strada non è visibile da questo lato della collina; le stelle visibili a occhio nudo
2. agg., estens., fig., evidente, manifesto: un visibile errore, una visibile preoccupazione
3. agg., che si può visitare: la mostra è visibile solo nel pomeriggio | di spettacolo del quale è permessa o consigliata la visione perché non offensivo della morale o della sensibilità comune: un film visibile a tutti
4. s.m., solo sing., ciò che può essere veduto: tutto il visibile è stato visto

Polirematiche

onda visibile
loc.s.f.
TS fis.
o. corrispondente alla banda visibile dello spettro di frequenze
orizzonte visibile
loc.s.m.
TS astron.
o. che risulta alla vista più ampio di quello terrestre, a causa della rifrazione atmosferica
schedario visibile
loc.s.m.
CO
s. in cui le schede sono disposte in modo da mantenere visibile un lembo che reca gli indicativi principali.
spettro visibile
loc.s.m.
TS fis.
insieme delle onde elettromagnetiche visibili.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.