volo

|lo
s.m.
av. 1313; dal lat. *vŏlu(m), v. anche 1volare.


FO
1a. il volare; capacità propria di uccelli, insetti e pipistrelli di muoversi nell’aria per mezzo delle ali: il volo dei gabbiani, delle api, dei pipistrelli, studiare il volo dell’aquila, volo alto, basso, in formazione
1b. il movimento di un aeromobile o di un altro oggetto nell’atmosfera: il volo di un aeroplano, di una mongolfiera, di un aquilone; alzarsi in volo, staccarsi da terra iniziando a decollare; volo spaziale, quello di un veicolo spaziale lanciato oltre l’atmosfera terrestre
1c. viaggio aereo: il volo Roma-Torino
2. estens., stormo: un volo di uccelli, di aerei
3. TS venat. nella caccia al capanno, uccello da richiamo che volando attira altri uccelli verso la posta
4a. FO rapido spostamento nell’aria di corpi o oggetti, dovuto o alla forza di gravità o alla spinta e allo slancio impressi dall’esterno: lanciare un oggetto con forza facendogli fare un lungo volo | estens., caduta, ruzzolone: fare un volo dalle scale
4b. TS sport fase del salto in cui il corpo è librato in aria
4c. CO corsa verso una determinata meta, rapido spostamento: faccio un volo fino a casa e torno
5. FO fig., lo spaziare liberamente con la mente: volo di fantasia, volo poetico | volo pindarico
6. TS teatr. => 1gloria
7. TS fin. => volando
8. TS arald. figura costituita da due ali d’uccello congiunte

Polirematiche

a volo d’uccello
loc.agg.inv.
loc.avv. CO
1. loc.agg.inv., dall'alto, in proiezione verticale o pressoché verticale: rappresentazione, veduta a volo d'uccello
2. loc.avv., fig., rapidamente, sinteticamente: affrontare un argomento a volo d'uccello; dare una scorsa a volo d'uccello al giornale, leggerlo rapidamente
a, al volo
loc.avv.
CO
1. mentre è in aria, prima che cada a terra, spec. con riferimento a un oggetto lanciato e spec. alla palla in vari sport: prendere al volo le chiavi; calciare, colpire la palla al volo
2. fig., con prontezza e rapidità: capire le cose al volo | approfittando prontamente del momento opportuno: afferrare, cogliere un’occasione al volo
3. estens., salendo all’ultimo momento su un mezzo di trasporto in procinto di partire: prendere il treno, il tram al volo
alzarsi in volo
loc.v.
CO
prendere il volo
assistente di volo
loc.s.m. e f.
CO
chi assiste i passeggeri sugli aerei civili
assistenza al volo
loc.s.f.
TS aer.
attività prestata da terra che consiste nel fornire a un aereo i dati necessari alla sua sicurezza al decollo, in volo e all’atterraggio
capire al volo
loc.v.
CO
intuire
controllore di volo
loc.s.m.
CO
in un aeroporto: funzionario che disciplina il traffico aereo seguendolo con il radar e impartendo istruzioni via radio ai piloti
di volo
loc.avv.
loc.agg.inv.
1. loc.avv. CO in un volo: percorrere di volo un tratto di strada
2. loc.agg.inv. TS sport nel calcio, di azione, in cui si colpisce la palla prima che tocchi terra: gioco di volo; anche loc.avv.: tirare, giocare di volo
in un volo
loc.avv.
CO
rapidamente, in poco tempo: raggiungere qcn. in un volo
palla a volo
loc.s.f.
var. => pallavolo
piano di volo
loc.s.m.
TS aer.
documento che contiene tutte le informazioni (rotta, velocità, quota e sim.) che riguardano un volo in funzione del percorso e delle condizioni meteorologiche
pista di volo
loc.s.f.
TS aer.
striscia di terreno, pavimentata o erbosa, adibita al decollo o all’atterraggio degli aerei a velocità elevata
ponte di volo
loc.s.m.
TS milit.
nelle portaerei, pista che occupa gran parte della nave, adibita al decollo e all’atterraggio degli aerei
prendere il volo
loc.v.
CO
1. di uccello, di velivolo, ecc., alzarsi in volo
2. fig., di qcn., darsela a gambe, fuggire; svanire nel nulla
prospettiva a volo d’uccello
loc.s.f.
TS tecn.
p. impiegata in cartografia fino all'Ottocento, che rappresenta il suolo come fosse visto sotto un angolo visuale di 45°, convenzionalmente rivolto verso sud
registratore di volo
loc.s.m.
CO
strumento di bordo racchiuso in una scatola indistruttibile che registra in modo indelebile e continuo tutti i dati riguardanti il volo di un aereo
rimessa in volo
loc.s.f.
TS aer.
ritorno al normale assetto di volo in seguito a un’evoluzione o a un’acrobazia
simulatore di volo
loc.s.m.
TS aer.
apparecchiatura che simula da terra il volo di aeromobili e veicoli spaziali, utile in fase di progettazione, collaudo e addestramento.
spiccare il volo
loc.v.
CO
1. [1673] di uccelli, levarsi in volo
2. fig., evadere, fuggire da un luogo, un ambiente o una condizione di dipendenza
spiegare il volo
loc.v.
CO
innalzarsi in volo, volare ad ali spiegate: il gabbiano spiegò il volo da uno scoglio | fig., intraprendere una luminosa carriera
tarpare il volo
loc.v.
BU
t. le ali
tiro a volo
loc.s.m.
TS sport
attività sportiva comprendente il tiro al piattello e, un tempo, il tiro al piccione, che consiste nel colpire bersagli in volo mediante fucili da caccia caricati con munizioni a pallini | luogo dove si tengono tali esercitazioni
volo a vela
loc.s.m.
TS aer.
quello proprio degli alianti che veleggiano in presenza di masse d’aria ascendenti, senza bisogno di un apparato propulsore
volo a vista
loc.s.m.
TS aer.
v. effettuato dal pilota senza l’ausilio degli strumenti di bordo ma solo sulla base di ciò che è sotto la sua visuale
volo automatico
loc.s.m.
TS aer.
quello eseguito per mezzo del pilota automatico
volo cieco
loc.s.m.
TS aer.
=> volo strumentale
volo d’Icaro
loc.s.m.
CO
impresa superiore alle proprie forze
volo librato
loc.s.m.
TS ornit.
=> volo planato
volo nuziale
loc.s.m.
TS etol.
negli insetti sociali, volo in cui avviene l’accoppiamento fra i riproduttori
volo pindarico
loc.s.m.
CO
1. il passare bruscamente da un argomento all’altro, secondo lo stile del poeta greco Pindaro (ca. 518-438 a.C.) | estens., digressione o circonlocuzione di tono aulico
2. estens., comportamento eccessivamente fantasioso, azzardato ed economicamente controproducente
volo planato
loc.s.m.
1. TS ornit. quello degli uccelli con le ali aperte e ferme
2. TS aer. quello di un aeromobile che vola con traiettoria inclinata utilizzando la sola forza di gravità
volo simulato
loc.s.m.
TS aer.
nell’addestramento dei piloti, volo le cui fasi vengono riprodotte fedelmente a terra con apparecchiature di laboratorio
volo strumentale
loc.s.m.
TS aer.
quello degli aeromobili effettuato senza riferimenti visivi esterni ma utilizzando solo gli strumenti di bordo
volo veleggiato
loc.s.m.
TS aer.
=> volo a vela
volo verticale
loc.s.m.
TS aer.
quello di aeromobili che decollano verticalmente.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.