volubile

vo||bi|le
agg.
1304-08; dal lat. volūbĭle(m), der. di volvĕre “volgere”.


1. BU lett., che gira, girevole
2a. LE che si muove, si sposta continuamente: svolger il corso | presso Cariddi a la volubil onda (Tasso)
2b. LE fig., di parola, discorso e sim., fluente, scorrevole: così correan volubili e veloci | da la sua bocca le canore voci (Tasso)
3. TS bot. di pianta o fusto, che si avvolge a spirale attorno a un sostegno
4a. CO di qcn., che cambia spesso opinione; incostante, mutevole negli affetti: uomo volubile e superficiale, carattere volubile
4b. CO del tempo meteorologico, incerto, variabile

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.