zenzero

ẓèn|ẓe|ro
s.m.
av. 1698; dal lat. zingĭber, dal gr. ziggíber o ziggíberis, di orig. orientale.


1. TS bot.com. erba perenne della famiglia delle Zingiberacee (Zingiber officinale) presente in Asia e nelle regioni tropicali, a forma di canna, con rizoma orizzontale da cui si estrae una particolare spezia piccante usata in cucina e in farmacia, e un olio essenziale usato spec. nella fabbricazione dei liquori | la spezia ricavata da tale erba: zenzero candito, essiccato, biscotti allo zenzero
2. RE tosc., peperoncino rosso
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.