Risultato della ricerca

Abbiamo trovato 364 parole che corrispondono alla tua ricerca.
  • 1ala 
    (s.f.) FO 1a. organo mobile del volo, spec. di uccelli e insetti, e, in diverse religioni e mitologie, di …
  • Ala 
    (sigla) sigla nelle targhe automobilistiche e in usi burocratici: bama.…
  • 3ala 
    (simb.) TS biochim. alanina. …
  • 2ala 
    (s.f.) TS mar. cima usata per l’alaggio…

Polirematiche
  • ala volante (loc.s.f.) velivolo che sembra costituito dalle sole ali | estens., specie di paracadute da esibizione.…
  • ala di re (loc.s.f.) negli scacchi, l'insieme delle colonne che, rispetto a quella di re, sono a destra per il Bianco e …
  • ammasso di galassie (loc.s.m.) regione dello spazio con una densità di galassie superiore a quella delle regioni circostanti…
  • alano tedesco (loc.s.m.) varietà di alano di dimensioni imponenti | cane di tale varietà…
  • su ampia scala (loc.avv.) loc.agg.inv. su larga scala.…
  • ala rotante (loc.s.f.) negli elicotteri, pala del rotore…
  • ala basso (loc.s.m.inv.) var. => alabbasso.…
  • allergia inalatoria (loc.s.f.) a. provocata dalla penetrazione di una sostanza nell'apparato respiratorio.…
  • ala di donna (loc.s.f.) negli scacchi, l'insieme delle colonne che, rispetto a quella di donna, sono a sinistra per il …
  • ala a geometria variabile (loc.s.f.) a. per velocità subsoniche e supersoniche, usata spec. sui velivoli militari…
  • acqua salata (loc.s.f.) a. che contiene o a cui è aggiunto sale; spec. quella del mare…
  • ala tornante (loc.s.f.) nel calcio, a. che ripiega a centro campo…
  • ala a delta (loc.s.f.) a. per velocità transoniche e supersoniche…
  • Antologia Palatina (loc.s.f.) raccolta di epigrammi della Grecia classica, ellenistica e bizantina rinvenuta nella biblioteca …
  • apertura alare (loc.s.f.) estensione massima delle ali di un uccello: il condor ha un'apertura alare superiore ai tre metri | …
  • calandra del grano (loc.s.f.) piccolo insetto del genere Calandra (Calandra granaria) , con il corpo scuro, stretto e allungato e …
  • calare le brache (loc.v.) pop., cedere senza opporre alcuna resistenza: calare le brache davanti, di fronte a qcn.…
  • burro salato (loc.s.m.) b. addizionato di sale, tipico dei paesi nordici…
  • cane da valanga (loc.s.m.) c. particolarmente addestrato per il soccorso alpino…
  • calare di tono (loc.v.) diminuire di qualità, scadere: nel finale il film cala di tono | perdere forza, vigore: nel …
  • calamità naturale (loc.s.f.) catastrofe ambientale che richiede per legge l'intervento della protezione civile a limitare i …
  • calare le vele (loc.v.) 1. CO ammainare le vele 2. LE abbandonare le occupazioni mondane: così noi dovemo calare le vele …
  • cappella palatina (loc.s.f.) c. dei palazzi reali…
  • calare a fondo (loc.v.) affondare: il battello calò a fondo…
  • calare il sipario (loc.v.) concludere o concludersi definitivamente: calare il sipario su una vicenda; il sipario è calato …
  • calamaro gigante (loc.s.m.) nome comune dato ai molluschi della famiglia degli Architeutidi.…
  • cicala di mare (loc.s.f.) crostaceo marino del genere Squilla (Squilla mantis), di colore giallastro madreperlaceo con due …
  • colpo d'ala (loc.s.m.) volo dell'ingegno, momento di alta ispirazione poetica | modo abile e fortunoso di risolvere una …
  • comizio calato (loc.s.m.) nell'antica Roma, quello diretto dal pontefice massimo e radunato per motivi religiosi…
  • condurre al talamo (loc.v.) condurre all'altare…
  • conte palatino (loc.s.m.) alto dignitario alla corte degli imperatori franchi, merovingi e carolingi…
  • congiura di palazzo (loc.s.f.) complotto ordito contro un sovrano all'interno della corte da parte dei suoi stessi ministri e …
  • cordicella da valanga (loc.s.f.) => cordino da valanga…
  • cordino da valanga (loc.s.m.) c. rosso che, assicurato alla vita di uno sciatore o di un alpinista e lasciato con un capo …
  • crema catalana (loc.s.f.) c. a base di uova, simile alla crema pasticciera, ricoperta da un sottile strato di zucchero o …
  • eia eia alalà (loc.inter.) grido di saluto usato dai nazionalisti e dai fascisti.…
  • economia di scala (loc.s.f.) in un'azienda: risparmio derivante da una crescita dei costi proporzionalmente inferiore …
  • egualitarismo salariale (loc.s.m.) principio sindacale che mira a ottenere un trattamento retributivo il più possibile simile per …
  • corvo del malaugurio (loc.s.m.) iettatore.…
  • effetto valanga (loc.s.m.) processo che si sviluppa aumentando in modo rapido e inarrestabile…
  • elettore palatino (loc.s.m.) conte elettore di un palatinato, con particolare riferimento al palatinato tedesco.…
  • esalare l'anima (loc.v.) morire…
  • esalare l'ultimo respiro (loc.v.) morire.…
  • esalazione vulcanica (loc.s.f.) e. di gas durante l'attività vulcanica.…
  • fare ala (loc.v.) 1. CO di un gruppo di persone, spostarsi lateralmente per lasciare spazio a qcn., spec. come segno …
  • falange macedone (loc.s.f.) nella Grecia classica, particolare formazione delle fanterie, perfezionata dai sovrani macedoni, …
  • fare una malattia (loc.v.) colloq., crucciarsi, soffrire molto per qcs.: quando la ragazza l'ha lasciato ne ha fatto una …
  • frate del palagio (loc.s.m.) in alcune repubbliche italiane del Medioevo, f. che viveva nel palazzo della Signoria con incarichi …
  • fondo salari (loc.s.m.) nel bilancio di un'azienda, quantità di beni o moneta destinata annualmente al pagamento dei …
  • funzione scalare (loc.s.f.) f. il cui valore in cui ciascun punto è uno scalare…
  • galassia Gutenberg (loc.s.f.) la civiltà della stampa in contrapposizione alla civiltà delle immagini. …
  • gala luminosa (loc.s.f.) g. in cui lampadine elettriche sostituiscono le bandiere…
  • galassia esterna (loc.s.f.) => galassia…
  • di gala (loc.agg.inv.) di ricevimento, festa e sim., particolarmente elegante e sfarzoso: serata, pranzo di gala; di …
  • gala di bandiere (loc.s.f.) => gran pavese…
  • gialappa indiana (loc.s.f.) 1. TS bot.com. pianta del genere Ipomea (Ipomoea turpethum) diffusa nelle regioni indiane 2. TS …
  • giorno intercalare (loc.s.m.) in alcuni sistemi di divisione del tempo, giorno aggiunto periodicamente al calendario per far …
  • a gola spalancata (loc.avv.) a squarciagola…
  • grandezza scalare (loc.s.f.) g. non soggetta a variazioni sotto trasformazioni di coordinate…
  • insalata di frutta (loc.s.f.) macedonia…
  • in insalata (loc.agg.inv.) di cibi, conditi con olio, sale, aceto o limone, ecc.: patate, zucchine in insalata…
  • insalata di pasta (loc.s.f.) piatto a base di pasta corta di grano duro mescolata con vari ingredienti, come sottaceti, tonno, …
  • insalata di campo (loc.s.f.) i. di erbe spontanee, non coltivate…
  • insalata caprese (loc.s.f.) i. a base di pomodoro e mozzarella…
  • inalatore di ossigeno (loc.s.m.) respiratore che fornisce ossigeno addizionale ai piloti durante i voli ad alta quota.…
  • insalata capricciosa (loc.s.f.) antipasto freddo a base di verdure crude tagliate a listerelle, prosciutto, formaggio e maionese…
  • insalata di carne (loc.s.f.) i. a base di carne cruda tritata e messa a macerare nel limone, condita con olio, parmigiano, sale …
  • insalata riccia (loc.s.f.) indivia…
  • integrazione salariale (loc.s.f.) somma, pari a una determinata percentuale della retribuzione globale, versata ai lavoratori sospesi …
  • indennità giornaliera di malattia (loc.s.f.) i. attribuita agli operai dell'industria e del commercio e a categorie assimilate per i quali la …
  • insalata di mare (loc.s.f.) i. a base di pezzetti di pesce lessato, molluschi e crostacei…
  • insalata nizzarda (loc.s.f.) niçoise…
  • insalata russa (loc.s.f.) piatto freddo a base spec. di verdure lessate, come patate, carote, piselli, ecc., tagliate a …
  • insalata di riso (loc.s.f.) piatto a base di riso bollito, mescolato a vari ingredienti, come tonno, olive, uova sode, ecc. e …
  • insalatiera d'argento (loc.s.f.) nel tennis, trofeo assegnato alla nazione vincitrice del torneo della Coppa Davis.…
  • insalata mista (loc.s.f.) piatto composto da vari tipi di insalate con l'aggiunta di pomodori, sedano, ecc.…
  • insalata verde (loc.s.f.) i. di ortaggi con foglie verdi, come cicoria, indivia, lattuga e sim.…
  • insalata belga (loc.s.f.) varietà di cicoria bianca, con cespo allungato e di sapore amarognolo…
  • invariante scalare (loc.s.m.) grandezza scalare indipendente dal sistema di coordinate.…
  • invarianza di scala (loc.s.f.) proprietà di un determinato fenomeno di presentarsi identico al variare della scala di una data …
  • legge bronzea del salario (loc.s.f.) nella teoria di F. Lassalle, legge per cui, nell'ordinamento capitalistico, il salario è destinato …
  • su larga scala (loc.avv.) loc.agg. CO loc.avv., in grande proporzione, rivolgendosi a un gran numero di persone: produrre su …
  • di malanimo (loc.avv.) controvoglia, malvolentieri…
  • malattia immunitaria (loc.s.f.) m. che coinvolge il sistema immunitario…
  • malattia psicosomatica (loc.s.f.) quadro clinico determinato da ripercussioni sulla sfera fisiologica di tensioni, conflitti o traumi …
  • in malafede (loc.avv.) loc.agg.inv. CO loc.avv., con la consapevolezza di mentire e frodare: agire, comportarsi in …
  • di malaffare (loc.agg.inv.) dedito ad attività losche, illecite: un individuo di m.…
  • a malapena (loc.avv.) a stento: è riuscito a malapena a vincere…
  • malato specifico (loc.s.m.) 1. chi è affetto da un'infezione specifica 2. chi è affetto da tubercolosi, tubercolotico…
  • malattia allergica (loc.s.f.) m. dovuta alla sensibilizzazione dell'organismo a una sostanza estranea con conseguente reazione …
  • malattia costituzionale (loc.s.f.) insieme eterogeneo di affezioni non ereditarie connesse con la costituzione di un individuo…
  • luna calante (loc.s.f.) fase di passaggio dalla luna piena alla luna nuova | il periodo del mese corrispondente a tale fase…
  • malaria perniciosa (loc.s.f.) grave forma di malaria con accessi febbrili ogni terzo giorno, determinata da un protozoo del …
  • malattia autoimmunitaria (loc.s.f.) processo morboso caratterizzato dalla reazione nell'organismo tra autoantigeni e i relativi …
  • malattia dissimulata (loc.s.f.) m. che il paziente tenta di nascondere durante una visita medica di accertamento di un'idoneità …
  • malattia epidemica (loc.s.f.) m. che si diffonde rapidamente per contagio e che colpisce un elevato numero di persone in una …
  • di malagrazia (loc.avv.) sgarbatamente, scortesemente: rispondere di malagrazia | svogliatamente: cucinare di malagrazia…
  • malattia degenerativa (loc.s.f.) m. caratterizzata da degenerazione dei tessuti organici e determinata da fattori ambientali, …
  • malattia diplomatica (loc.s.f.) m. addotta da uomini di stato e sim. per giustificare la propria assenza a un impegno ufficiale | …
  • malattia professionale (loc.s.f.) insieme di patologie dovute a cause inerenti al tipo di lavoro e all'ambiente in cui viene svolto…
  • malattia endemica (loc.s.f.) m. presente in percentuale costante presso una popolazione e in un dato luogo…
  • malattia mentale (loc.s.f.) alterazione delle funzioni primarie della mente umana, legata a cause fisico-chimiche e organiche, …
  • di malavoglia (loc.avv.) svogliatamente, malvolentieri: lavorare di malavoglia | per forza, a malincuore: fare una scelta di …
  • malato terminale (loc.s.m.) chi è all'ultimo stadio di una malattia irreversibile e mortale.…
  • malattia della mucca pazza (loc.s.f.) infezione del sistema nervoso centrale a decorso lento, che colpisce spec. i bovini ed è …
  • malattia sociale (loc.s.f.) m. che, coinvolgendo un numero elevato di persone, incide sulla società.…
  • maestro di palazzo (loc.s.m.) nel Medioevo, spec. presso i Merovingi, soprintendente del palazzo reale che successivamente ebbe …
  • malato di mente (loc.s.m.) individuo con gravi problemi psichici e mentali…
  • malato immaginario (loc.s.m.) chi crede di avere malattie clinicamente ingiustificabili ma frutto dell'immaginazione…
  • mala lingua (loc.s.f.) var. => malalingua…
  • mala sorte (loc.s.f.) var. => malasorte…
  • mala voglia (loc.s.f.) var. => malavoglia…
  • mala femmina (loc.s.f.) var. => malafemmina…
  • mala copia (loc.s.f.) minuta, prima stesura di uno scritto…
  • mala creanza (loc.s.f.) var. => malacreanza…
  • mangiarsi in insalata (loc.v.) superare di molto qcn., spec. in intelligenza, cultura, ecc.: è intelligentissimo: si mangia in …
  • mala fede (loc.s.f.) var. => malafede…
  • mala parata (loc.s.f.) situazione che si sviluppa in modo svantaggioso, situazione difficile: vista la mala parata, siamo …
  • mala pena (loc.s.f.inv.) var. => malapena…
  • mala carne (loc.s.f.) var. => malacarne…
  • mala grazia (loc.s.f.) var. => malagrazia…
  • mala ventura (loc.s.f.) sciagura; malasorte…
  • mese intercalare (loc.s.m.) in alcuni sistemi di divisione del tempo, mese aggiunto periodicamente al calendario per far …
  • monte salari (loc.s.m.inv.) ammontare complessivo di salari pagati da un determinato soggetto.…
  • nebulosa extragalattica (loc.s.f.) => galassia…
  • nebulosa galattica (loc.s.f.) ammasso di stelle o aggregato di materia interstellare.…
  • onda anomala (loc.s.f.) o. di eccezionali dimensioni provocata dal sincronismo di fase di più onde che procedono a …
  • palazzo di città (loc.s.m.) municipio…
  • palazzo di vetro (loc.s.m.) la sede dell'ONU a New York…
  • palamedea cornuta (loc.s.f.) => palamedea.…
  • palato duro (loc.s.m.) la parte anteriore del palato, costituito da quattro ossa disposte a ferro di cavallo…
  • palato molle (loc.s.m.) prolungamento posteriore del palato duro, formato da tessuti molli e mobili…
  • palazzo Chigi (loc.s.m.) fino al 1959, sede del ministero degli esteri | dal 1961, sede della presidenza del consiglio dei …
  • pala meccanica (loc.s.f.) grande macchina semovente dotata di benna mobile, usata per la rimozione di terra e di rifiuti.…
  • palazzo pretorio (loc.s.m.) durante il fascismo, spec. nell'Italia centrale, il palazzo del podestà.…
  • palazzo del ghiaccio (loc.s.m.) stadio coperto costituito da una pista ghiacciata e da tribune…
  • ossalato di ferro (loc.s.m.) o. usato come riducente in fotografia.…
  • con la pala (loc.avv.) fig., a palate…
  • a palate (loc.avv.) in gran quantità: guadagnare soldi, fare denari, quattrini a palate…
  • palazzo del governo (loc.s.m.) sede degli uffici provinciali di prefettura…
  • palazzo Madama (loc.s.m.) sede del senato a Roma | per anton., estens., il senato…
  • ossalato di calcio (loc.s.m.) o. insolubile, presente in molti vegetali, che costituisce la forma in cui l'acido ossalico viene …
  • palazzo di giustizia (loc.s.m.) => corte di giustizia…
  • palazzo dello sport (loc.s.m.) impianto coperto per manifestazioni sportive al coperto, adibito anche per manifestazioni popolari, …
  • paletta di segnalazione (loc.s.f.) nelle gare di tiro a segno, segnale che indica al tiratore il punto colpito e il relativo punteggio…
  • paracadute ad ala (loc.s.m.inv.) p. dalla caratteristica forma a materasso, particolarmente usato per i lanci di precisione…
  • pagare di mala moneta (loc.v.) dimostrarsi ingrato…
  • pala d'altare (loc.s.f.) dipinto di grandi dimensioni su tavola o su tela o bassorilievo, raffigurante soggetti sacri, …
  • palamita sarda (loc.s.f.) pesce del genere Sarda (Sarda sarda), diffuso in tutto il Mediterraneo, simile al tonno, con carni …
  • palazzo dei congressi (loc.s.m.) grosso edificio destinato a ospitare riunioni…
  • parità salariale (loc.s.f.) principio secondo cui lavoratori impiegati nella stessa mansione devono percepire la medesima …
  • pattino dell'ala (loc.s.m.) => pattino di estremità…
  • pesce persico scalatore (loc.s.m.) p. della famiglia degli Anabantidi (Anabas testudineus), così chiamato perché è in grado di …
  • petardo di segnalazione (loc.s.m.) => petardo.…
  • peronospora dell'insalata (loc.s.f.) => peronospora della lattuga.…
  • piano alare (loc.s.m.) quello definito dalle ali di un velivolo…
  • pigiama palazzo (loc.s.m.) abito da sera femminile composto da una giacca e da calzoni molto ampi, in voga negli anni Sessanta…
  • plasmodio della malaria (loc.s.m.) nome comunemente dato a quattro specie di protozoi del genere Plasmodio, il Plasmodium falciparum e …
  • polo galattico (loc.s.m.) ognuno dei due punti opposti in cui l'asse di rotazione della galassia interseca la sfera celeste…
  • poligala virginiana (loc.s.f.) => poligala.…
  • prendere la pala per il manico (loc.v.) prendere il panno per il suo verso …
  • pubblica calamità (loc.s.f.) ciascun evento che, costituendo un grave danno a persone o cose, debba ritenersi lesivo anche del …
  • prodotto scalare (loc.s.m.) p. dei moduli di due vettori per il coseno dell'angolo compreso | somma dei prodotti delle …
  • pugnalare alla schiena (loc.v.) p. a tradimento.…
  • programma di sala (loc.s.m.) opuscolo informativo distribuito al pubblico, spec. nei teatri e nelle sale da concerto, con note …
  • radiofaro di segnalazione (loc.s.m.) r. a emissione verticale, opportunamente collocato per delimitare aerovie, piste aeroportuali e …
  • razzo da, di segnalazione (loc.s.m.) proiettile usato, spec. di notte, per chiedere aiuto o segnalare situazioni di pericolo…
  • sala a tracciare (loc.s.f.) in un cantiere navale, locale sul cui pavimento vengono disegnati i piani di costruzione e le …
  • sala stampa (loc.s.f.) locale nella sede di istituzioni importanti o allestito in occasione di particolari manifestazioni, …
  • salame di patate (loc.s.m.) impasto fresco da salame mescolato con patate lessate, vino rosso, aglio e pepe, insaccato in un …
  • salario d'ingresso (loc.s.m.) retribuzione corrisposta in forma ridotta ai lavoratori neoassunti già iscritti da un certo …
  • salario minimo garantito (loc.s.m.) s. assicurato per via legislativa ai lavoratori, in modo che vengano garantite almeno le necessità …
  • salario monetario (loc.s.m.) somma di denaro percepita dal lavoratore per la prestazione lavorativa nell'unità di tempo…
  • sala cinematografica (loc.s.f.) locale attrezzato per la proiezione di spettacoli cinematografici…
  • sala da pranzo (loc.s.f.) camera da pranzo…
  • salama da sugo (loc.s.f.) => salama.…
  • salame cotto (loc.s.m.) s. cotto subito dopo l'insaccatura…
  • salame di pesce (loc.s.m.) 1. piatto a base di un impasto di tonno, patate e capperi, composto in forma allungata, da tagliare …
  • salario garantito (loc.s.m.) s. corrisposto agli operai in cassa integrazione…
  • sala corse (loc.s.f.) agenzia ippica…
  • sacro palazzo (loc.s.m.) 1. in epoca costantiniana, sede della corte imperiale 2. sede dell'amministrazione centrale del …
  • sala di rigore (loc.s.f.) => arresti di rigore…
  • sala insegnanti (loc.s.f.) in una scuola, stanza ad uso dei professori…
  • sala anatomica (loc.s.f.) in ospedali e cliniche, sala in cui si effettuano dissezioni…
  • sala di convegno (loc.s.f.) in una caserma o su una nave militare, ambiente riservato al ritrovo e alla ricreazione degli …
  • salamoia ammoniacale (loc.s.f.) soluzione quasi satura di cloruro di sodio e arricchita di ammoniaca, usata per la produzione del …
  • salariato dello stato (loc.s.m.) categoria di pubblici dipendenti prestatori di opera manuale che implica la conoscenza di un …
  • salario di fatto (loc.s.m.) s. che il lavoratore percepisce effettivamente, al netto delle tasse e dei contributi…
  • rotazione galattica (loc.s.f.) r. attorno al centro della galassia.…
  • sala di dissezione (loc.s.f.) => sala anatomica…
  • sala da tè (loc.s.f.) ambiente di un bar, caffè e sim., appartato e raccolto…
  • sala giochi (loc.s.f.) locale pubblico per ragazzi in cui si può giocare con biliardini, giochi elettronici e sim.…
  • sala parto (loc.s.f.) in ospedali e cliniche, reparto ginecologico in cui si svolgono le operazioni ostetriche…
  • salame crudo (loc.s.m.) s. a base di carne cruda…
  • salariato fisso (loc.s.m.) lavoratore agricolo vincolato da un contratto annuo.…
  • sala operatoria (loc.s.f.) in ospedali e cliniche, sala dotata di particolari attrezzature in cui si effettuano gli interventi …
  • salario indiretto (loc.s.m.) nell'attività lavorativa di tipo impiegatizio, insieme dei benefici concessi dall'impresa ai …
  • sala d'attesa (loc.s.f.) sala d'aspetto…
  • sala di rianimazione (loc.s.f.) => rianimazione…
  • sala da gioco (loc.s.f.) locale autorizzato in cui si pratica il gioco d'azzardo…
  • riti malabarici (loc.s.m.pl.) in India, nel XVII sec., tipo di usanze e rituali civili a cui i missionari gesuiti cercavano di …
  • sala da ballo (loc.s.f.) locale pubblico o privato adibito alle danze…
  • sala d'imbarco (loc.s.f.) in un aeroporto, quella in cui i passeggeri che hanno già espletato le formalità per l'imbarco …
  • sala macchine (loc.s.f.) locale in cui si trovano i motori e i macchinari di una nave…
  • sala nautica (loc.s.f.) cabina situata sul ponte di comando di una nave, spec. mercantile, in cui si tengono le carte e gli …
  • sala da musica (loc.s.f.) ambiente adibito all'esecuzione e all'ascolto di musica…
  • sala d'incisione (loc.s.f.) locale in cui si effettuano registrazioni musicali su disco o nastro…
  • sala prove (loc.s.f.) locale, spec. insonorizzato, in cui si svolgono prove di brani musicali, di spettacoli e sim.…
  • salario differito (loc.s.m.) retribuzione della prestazione d'opera che avviene in un momento successivo al periodo in cui è …
  • salario reale (loc.s.m.) l'effettivo potere d'acquisto del salario monetario, calcolato deflazionando quest'ultimo con …
  • sala di controllo (loc.s.f.) 1. CO negli studi televisivi o nelle sale di registrazione, locale dello studio principale, …
  • sala regia (loc.s.f.) locale in cui si trovano le apparecchiature necessarie alla realizzazione tecnica e artistica di …
  • salamino alla cacciatora (loc.s.m.) cacciatorino.…
  • in salamoia (loc.agg.inv.) conservato o marinato in una soluzione di acqua e sale: olive, capperi in salamoia; anche loc.avv.: …
  • salario politico (loc.s.m.) retribuzione stabilita in modo da ridurre le sperequazioni per categorie e favorire l'aumento …
  • sala d'aspetto (loc.s.f.) in un ufficio pubblico o privato, in uno studio medico e sim., stanza in cui il pubblico o i …
  • salame di cioccolato (loc.s.m.) dolce a base di cacao, aromatizzato con liquore, di forma allungata approssimativamente cilindrica…
  • salama da sugo (loc.s.f.) => salama…
  • sala capitolare (loc.s.f.) ambiente, spec. di abbazie e monasteri, tipico dell'architettura religiosa medievale, in cui i …
  • sala d'armi (loc.s.f.) 1. BU armeria 2. TS sport locale di ampie dimensioni, spec. consistente in una palestra, destinato …
  • sala del trono (loc.s.f.) in un palazzo reale, quella per cerimonie o eventi solenni in cui si trova il seggio del sovrano…
  • sala operativa (loc.s.f.) presso le questure e i comandi dei carabinieri, locale attrezzato con centralino telefonico e …
  • salario base (loc.s.m.) retribuzione stabilita in base alla qualifica professionale e al settore di attività…
  • scala Fahrenheit (loc.s.f.) s. termometrica che stabilisce convenzionalmente valore 32° al ghiaccio fondente e 212° …
  • scala svedese (loc.s.f.) attrezzo ginnico dritto o curvo che può essere disposto verticalmente od orizzontalmente a seconda …
  • segnalatore di passaggio (loc.s.m.) segno impresso sull'angolo superiore destro di un fotogramma che indica la prossima conclusione del …
  • segretario galante (loc.s.m.) titolo di libri del passato che contenevano vari modelli di lettere amorose…
  • scala ascendente (loc.s.f.) s. che va da suoni più gravi a suoni più acuti…
  • scala di Beaufort (loc.s.f.) s. usata per misurare la forza dei venti, basata su rilevazioni fisiche oggettive…
  • scala di colori (loc.s.f.) gamma di colori ordinati secondo le gradazioni…
  • scala a forbice (loc.s.f.) s. in cui si alternano tratti a due rampe simmetriche e tratti a rampa unica…
  • scala alla marinara (loc.s.f.) s. costituita da gradini di ferro murati in una parete verticale…
  • scala a tenaglia (loc.s.f.) => scala a forbice…
  • scala di fusibilità (loc.s.f.) successione di sette minerali a partire dal più fusibile fino al meno fusibile cui si fa …
  • scala di Pogson (loc.s.f.) s. di valori con cui si misura la grandezza stellare di un astro…
  • scala pentafonica (loc.s.f.) antica scala musicale che contiene solo cinque suoni e nessun semitono, in uso ancora presso molti …
  • su scala industriale (loc.avv.) industrialmente: un articolo prodotto su scala industriale.…
  • scala di demoltiplica (loc.s.f.) apparecchio che è in grado di fornire in uscita una variazione rapida e breve di tensione …
  • scala Mercalli (loc.s.f.) s. sismica con cui si valuta l'intensità di un terremoto, divisa in 12 gradi di …
  • scala Réaumur (loc.s.f.) s. termometrica che stabilisce valore convenzionale 0 gradi al ghiaccio fondente e 80 gradi …
  • in scala (loc.avv.) loc.agg.inv. CO 1. loc.agg.inv., che segue una determinata successione o rapporto: un disegno, un …
  • scala antincendio (loc.s.f.) s. in ferro costruita all'esterno di un edificio, con accesso a ogni piano, per facilitare il …
  • scala di riferimento (loc.s.f.) successione di numeri che fornisce convenzionalmente il valore di una grandezza…
  • scala graduata (loc.s.f.) ente a una dimensione, spec. una retta, su cui si stabilisce un'origine e una graduazione secondo …
  • scala idraulica (loc.s.f.) s. estensibile, azionata idraulicamente, usata per effettuare lavori ad altezze elevate…
  • scala Kelvin (loc.s.f.) s. termometrica che stabilisce un valore di circa 273,15 °C al ghiaccio fondente e 373,15 °C …
  • scala assoluta (loc.s.f.) => scala Kelvin…
  • a scalare (loc.avv.) secondo un ordine graduale: per ordine di importanza viene il presidente, a scalare segue il …
  • scivolata d'ala (loc.s.f.) sbandamento laterale di un velivolo per effetto di una virata non corretta o di una manovra …
  • scala a elice (loc.s.f.) => scala a chiocciola…
  • scala a libretto (loc.s.f.) s. a forma di V rovesciata, nel cui vertice sono incernierate le due parti principali che le …
  • scala anemometrica (loc.s.f.) tabella per misurare la forza del vento in base agli effetti da esso prodotti sul territorio…
  • scala a pioli (loc.s.f.) s. portatile di legno o d'acciaio i cui gradini sono costituiti da pioli infissi in due staggi…
  • scala Celsius (loc.s.f.) s. termometrica che stabilisce convenzionalmente valore 0 gradi al ghiaccio fondente e 100 gradi …
  • scala centigrada (loc.s.f.) => scala Celsius…
  • scala di corda (loc.s.f.) 1. TS sport s. usata spec. dagli speleologi, costituita da staffe collegate tra loro da corde di …
  • scala sismica (loc.s.f.) ciascuno dei metodi con cui si misura l'intensità di un evento sismico…
  • scala di sicurezza (loc.s.f.) scala antincendio…
  • scala reale (loc.s.f.) 1. TS giochi nel poker, scala costituita da carte dello stesso seme 2. TS mar. s. situata a poppa …
  • scala alla cappuccina (loc.s.f.) s. molto ripida, con l'alzata dei gradini molto alta e la pedata breve…
  • scala delle magnitudo (loc.s.f.) => scala Richter…
  • scala all'italiana (loc.s.f.) => scala romana…
  • scala a pozzo (loc.s.f.) s. a pianta rettangolare o quadrata, formata da tre o quattro rampe raccordate da pianerottoli e …
  • scala di Mohs (loc.s.f.) s. empirica per stabilire la durezza dei minerali…
  • scala logaritmica (loc.s.f.) s. graduata dove sono rappresentati i valori logaritmici dei numeri reali…
  • scala romana (loc.s.f.) s. a pioli portatile, composta da più elementi, la cui estremità inferiore si può incastrare …
  • scala quaranta (loc.s.f.) gioco simile al ramino, in cui è necessario raggiungere il punteggio di 40 punti per poter calare …
  • scala Richter (loc.s.f.) s. sismica con cui si valuta l'intensità di un terremoto, divisa in 9 gradi di …
  • scala aerea (loc.s.f.) s. retrattile che si appoggia sulla piattaforma girevole di un automezzo, usata per lavori di …
  • scala mobile (loc.s.f.) 1. CO s. per il trasporto rapido dei passeggeri da un piano all'altro, costituita da gradini …
  • scapola alata (loc.s.f.) posizione anomala della scapola caratterizzata dalla sua sporgenza sul piano dorsale.…
  • scala a chiocciola (loc.s.f.) s. di forma elicoidale in cui tutti i gradini sono collegati a un sostegno centrale oppure sono …
  • scala bilaterale (loc.s.f.) serie di quattro carte in sequenza che può essere completata ai due estremi dalla carta …
  • scala discendente (loc.s.f.) s. che va dai suoni più acuti a quelli più gravi…
  • scala a incastro (s.f.) nel poker, serie di carte che, per essere messe in sequenza, necessitano di una carta di valore …
  • scala di Caronte (loc.s.f.) nell'antico teatro greco, macchina scenica usata dagli attori per dare l'illusione della discesa …
  • scala parlante (loc.s.f.) in un radioricevitore, tabella che indica la lunghezza d'onda e il nome delle stazioni trasmittenti…
  • scala temperata (loc.s.f.) s. ottenuta dividendo l'ottava in dodici semitoni dagli intervalli perfettamente identici…
  • scala a castello (loc.s.f.) s. a libretto il cui ultimo gradino è costituito da una piattaforma da lavoro…
  • scala della temperatura (loc.s.f.) s. adottata per misurare la temperatura, determinata stabilendo dei valori convenzionali a due …
  • scala di durezza (loc.s.f.) => scala di Mohs…
  • scala orizzontale (loc.s.f.) nella ginnastica, s. sospesa orizzontalmente od obliquamente rispetto al suolo, che consente …
  • scala zoppa (loc.s.f.) s. a libretto con struttura telescopica in modo da poter essere utilizzata su piani inclinati o su …
  • scala dei venti (loc.s.f.) => scala di Beaufort…
  • scala musicale (loc.s.f.) => 1scala…
  • segnalatore catadiottrico (loc.s.m.) catarifrangente…
  • serata di gala (loc.s.f.) spettacolo, festa, ballo e sim. di grande eleganza e organizzato con sfarzo e solennità, a cui …
  • servo scala (loc.s.m.) congegno provvisto di sedile, installato lungo una scala per consentire il trasporto di persone …
  • slittamento salariale (loc.s.m.) aumento dei salari rispetto ai livelli contrattuali.…
  • spalancare gli orecchi (loc.v.) ascoltare con molta attenzione: spalancate gli orecchi quando parlo!…
  • spalancare le braccia (loc.v.) 1. con riferimento al valore simbolico del gesto, accogliere amorevolmente qcn. 2. con riferimento …
  • spalancare gli occhi (loc.v.) con riferimento al valore simbolico del gesto, esprimere meraviglia o timore…
  • spalancare la bocca (loc.v.) con riferimento al valore simbolico del gesto, provare stupore, sbigottimento e sim.…
  • spessore dell'ala (loc.s.m.) massima misura dell'ala disposta perpendicolarmente alla corda.…
  • stile galante (loc.s.m.) s. volto alla ricerca di una melodia elegante e ornata, caratteristico spec. delle composizioni …
  • strada di alaggio (loc.s.f.) alzaia…
  • talamo ottico (loc.s.m.) grosso nucleo ovoidale di sostanza nervosa del diencefalo.…
  • superficie alare (loc.s.f.) in un aeromobile, l'area della pianta di un'ala…
  • terzino d'ala (loc.s.m.) nel calcio, terzino il cui compito è quello di marcare l'ala avversaria che gioca di punta…
  • tonno alalonga (loc.s.m.) => alalonga…
  • tonno palamita (loc.s.m.) => palamita sarda…
  • tonsilla palatina (loc.s.f.) => tonsilla.…
  • uccello del, di malaugurio (loc.s.m.) 1. pop., u. che veniva ritenuto annunciatore di sventure, come la civetta, il corvo, ecc. 2. fig., …
  • tregua salariale (loc.s.f.) impegno assunto dalle organizzazioni sindacali di non avanzare richieste di aumenti salariali per …
  • velo del palato (loc.s.m.) => palato molle…
  • velocità scalare (loc.s.f.) => velocità istantanea…
  • universo galattico (loc.s.m.) sistema stellare di cui fa parte il sole…
  • su vasta scala (loc.agg.inv.) loc.avv. su larga scala.…
  • uovo di bufala (loc.s.m.) varietà di latticino fresco simile alla mozzarella ma a forma di piccolo uovo, fatto con latte …
  • uscita a valanga (loc.s.f.) nel calcio, tuffo del portiere sui piedi dell'avversario per togliergli il pallone e impedirgli di …
  • universo metagalattico (loc.s.m.) => universo sidereo…
  • velo palatino (loc.s.m.) => palato molle…
  • volta palatina (loc.s.f.) => palato duro.…
  • volta del palato (loc.s.f.) => palato duro…
  • darsi malato (loc.v.) dichiararsi malato, spec. in relazione a un'assenza dal posto di lavoro…
  • donna di malaffare (loc.s.f.) prostituta…
  • calar del sole (loc.s.m.) tramonto …
  • quarta malattia (loc.s.f.) malattia infantile simile alla scarlattina, con esito benigno   …
  • direttore di sala (loc.s.m.) maître …
  • malavita organizzata (loc.s.f.) racket …
  • gente di malaffare (loc.s.f.) gentaglia …
  • in scala ridotta (loc.avv.) in piccolo …
  • torta salata (loc.s.f.) quiche …
  • palazzetto dello sport (loc.s.m.) palasport …
  • ala della spalla (locuzione sostantivale femminile) → parapterum …
  • accumulatore di salamoia (locuzione sostantivale maschile) in un impianto frigorifero: serie di recipienti contenenti una salamoia per raffreddare …
  • ago calamitato (locuzione sostantivale maschile) ago magnetico …
  • ala del naso (locuzione sostantivale femminile) → pinna nasale …
  • ala di plancia (locuzione sostantivale femminile) sulle navi, passerella che sporge a dritta e a sinistra dal ponte di comando …
  • ala di scarroccio (locuzione sostantivale femminile) tavola applicata sottovento a un'imbarcazione per contrastare lo scarroccio …
  • amigdala cerebrale (loc.s.f.) nucleo di cellule nervose all'estremità del lobo temporale, facente parte del sistema …
  • alone galattico (loc.s.m.) l'insieme delle stelle più vecchie raggruppate al centro della Via Lattea …
  • ala spuria (locuzione sostantivale femminile) → aletta …
  • arteria palatina ascendente (loc.s.f.) a. che si origina da quella facciale e si distribuisce alla tonsilla palatina, al palato molle e …
  • arteria palatina discendente (loc.s.f.) a. che si origina da quella mascellare interna e irrora la volta palatina, il palato molle e le …
  • arco glossopalatino (loc.s.m.) il pilastro anteriore del palato …
  • arco faringopalatino (loc.s.m.) ciascuno dei pilastri posteriori del palato, disposti dietro le tonsille palatine dalla base …
  • cellula alare (loc.s.f.) ciascuna area delle ali degli insetti delimitata dalla venulazione …
  • corona galattica (loc.s.f.) → alone galattico …
  • cartilagine alare (loc.s.f.) c. che costituisce le pareti della cavità delle narici …
  • corda alare (loc.s.f.) segmento che unisce due punti del profilo alare …
  • falange ungueale (loc.s.f.) → falangetta …
  • equatore galattico (loc.s.m.) cerchio massimo della sfera celeste perpendicolare all'asse di rotazione della galassia …
  • gran gala (loc.s.f.) → gran pavese …
  • membrana alare (loc.s.f.) membrana alare …
  • muscolo faringopalatino  (loc.s.m.) m. che costituisce i pilastri posteriori delle fauci, avente la funzione di innalzare la faringe e …
  • muscolo glossopalatino (loc.s.m.) m. che costituisce il pilastro anteriore delle fauci, avente la funzione di portare la lingua in …
  • nucleo sopraottico dell'ipotalamo (loc.s.m.) gruppo di cellule posto in una posizione superiore dell'ipotalamo da dove si dipartono fibre …
  • nucleo paraventricolare dell'ipotalamo (loc.s.m.) raggruppamento di cellule dell'ipotalamo che costituisce il gruppo anteriore dei nuclei …
  • palato osseo (loc.s.m.) → palato duro …
  • pedalata assistita (loc.s.f.) funzione della bicicletta elettrica che, spec. in salita, abbinata alla pedalata normale, permette …
  • osso malare (loc.s.m.) → osso zigomatico …
  • pilone d'ala (loc.s.m.) in velivoli spec. militari, elemento profilato, collegato inferiormente alla struttura alare, che …
  • osso intercalare (loc.s.m.) → osso wormiano …
  • profilo alare (loc.s.m.) contorno della sezione dell'ala di un aereo sagomata aerodinamicamente, in modo che sia massima …
  • sala portante (loc.s.m.) → assale …
  • scala timpanica (loc.s.f.) parte inferiore della chiocciola dell'orecchio interno comunicante con il timpano attraverso la …
  • profilo alare supercritico  (loc.s.m.) p. realizzato per volare a velocità superiori al numero di Mach …
  • sala ipostila (loc.s.f.) in età classica, ambiente di un tempio o di un'abitazione privata con copertura piana e …
  • radiosorgente galattica (loc.s.f.) r. situata nella nostra galassia …


Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.