Risultato della ricerca

Abbiamo trovato 329 parole che corrispondono alla tua ricerca.
  • 1fon 
    (s.m.inv.) CO asciugacapelli…
  • 2fon 
    (s.m.inv.) TS fis. unità di misura dell’intensità della sensazione sonora…

Polirematiche
  • accento fonico (loc.s.m.) nella pronuncia, messa in rilievo di una sillaba con aumento di intensità o di altezza | con …
  • acido solfonico (loc.s.m.) composto organico in cui è presente il gruppo solfonico legato a un gruppo alchilico o arilico…
  • alfabeto fonetico (loc.s.m.) sistema di simboli grafici corrispondenti convenzionalmente a singoli tipi di suoni o, con gli …
  • alfabeto fonetico internazionale (loc.s.m.) sistema di trascrizione fonetica riconosciuto in ambito scientifico e didattico a livello …
  • affondare i colpi (loc.v.) nel pugilato: colpire con violenza, caricare i colpi…
  • affondare il coltello nella piaga (loc.v.) parlare di un argomento doloroso …
  • affondare le radici (loc.v.) avere le proprie origini in, richiamarsi a: affondare le proprie radici in un glorioso passato.…
  • affondare l'acceleratore (loc.v.) premere a fondo l'acceleratore | estens., aumentare la velocità…
  • andare a fondo (loc.v.) 1. affondare, inabissarsi | fig., di progetto, iniziativa e sim., fallire 2. fig., analizzare, …
  • anisotropia del fondo cosmico (loc.s.f.) variazione con la direzione dell'intensità della radiazione fossile.…
  • apparato fonatorio (loc.s.m.) => apparato di fonazione…
  • apparato di fonazione (loc.s.m.) insieme degli organi (polmoni, trachea, lingua, glottide, cavità nasali e orali) che concorrono …
  • articolo di fondo (loc.s.m.) commento ai fatti di maggior attualità scritto dal direttore o da autorevoli collaboratori di un …
  • arteria cervicale profonda (loc.s.f.) a. che si origina da quella succlavia e si distribuisce alla colonna cervicale e alle parti molli …
  • attaccare il telefono (loc.v.) chiudere una telefonata riagganciando il ricevitore | attaccare il telefono in faccia a qcn., …
  • avere il cervello in fondo ai piedi (loc.v.) avere il cervello nelle scarpe …
  • bomba di profondità (loc.s.f.) b. che esplode sott'acqua usata spec. contro i sommergibili…
  • capire l'antifona (loc.v.) comprendere ciò che sta dietro un discorso allusivo o reticente…
  • cabina telefonica (loc.s.f.) box con pareti di vetro in cui è installato un telefono pubblico…
  • calare a fondo (loc.v.) affondare: il battello calò a fondo…
  • canale fonatorio (loc.s.m.) insieme delle cavità poste al di sopra della glottide (porzione superiore della laringe, faringe, …
  • da capo a fondo (loc.avv.) da capo a piedi …
  • carta telefonica (loc.s.f.) schedina magnetica che consente di effettuare chiamate da telefoni pubblici per l'ammontare di un …
  • cartella fondiaria (loc.s.f.) obbligazione emessa da un istituto di credito fondiario e consegnata a chi ha stipulato un'ipoteca …
  • catasto fondiario (loc.s.m.) c. che riguarda i terreni…
  • cedere il microfono (loc.v.) lasciare a qcn. la parola nel corso di una conversazione radiofonica, di un dibattito, ecc., …
  • centralino telefonico (loc.s.m.) centralino.…
  • centravanti di sfondamento (loc.s.m.inv.) nel calcio, attaccante che per la potenza atletica è in grado di penetrare frontalmente nella …
  • chiamata telefonica (loc.s.f.) chiamata, telefonata…
  • cernia di fondo (loc.s.f.) grosso pesce (Polyprion americanus) dalle carni pregiate…
  • centrale telefonica (loc.s.f.) insieme di apparecchiature per la realizzazione del servizio di commutazione telefonica…
  • ciclismo di fondo (loc.s.m.) specialità ciclistica che viene praticata dagli stayer.…
  • colare a fondo (loc.v.) colare a picco…
  • cioccolato fondente (loc.s.m.) c. costituito da una miscela di cacao e zucchero in percentuale variabile tra il 50 e il 70%…
  • da cima a fondo (loc.avv.) interamente, completamente: frugare la casa da cima a fondo, leggere una rivista da cima a fondo. …
  • colore fondamentale (loc.s.m.) ciascuno dei sette colori dell'iride: rosso, aranciato, giallo, verde, azzurro, indaco, violetto…
  • coma profondo (loc.s.m.) stadio del c. in cui i riflessi sono del tutto assenti e la funzione cardiocircolatoria è …
  • colpo di telefono (loc.s.m.) telefonata breve: dare un colpo di telefono a qcn.…
  • compartimento telefonico (loc.s.m.) ogni area geografica in cui è, per convenzione, suddiviso il territorio nazionale agli effetti …
  • commutazione telefonica (loc.s.f.) insieme di operazioni atte a stabilire una comunicazione telefonica tra due utenti.…
  • contatore telefonico (loc.s.m.) contascatti.…
  • contatto radiotelefonico (loc.s.m.) trasmissione e ricezione tramite radio di parole o musica…
  • critica delle fonti (loc.s.f.) esame dei documenti e delle testimonianze relativi a un determinato personaggio o evento storico…
  • costante fondamentale (loc.s.f.) => costante universale…
  • elenco telefonico (loc.s.m.) volume in cui sono elencati alfabeticamente gli abbonati alla rete telefonica di un distretto con …
  • credito fondiario (loc.s.m.) c. a lungo termine, concesso ai proprietari di beni immobili perché possano provvedere a opere di …
  • fallo di sfondamento (loc.s.m.) spec., nel basket, f. compiuto da un attaccante che finisce in corsa contro un difensore fermo…
  • ferita profonda (loc.s.f.) f. che oltrepassa le fasce muscolari…
  • fare fondamento (loc.v.) essere fondato su qcs., basarsi: questa teoria non fa fondamento su niente…
  • fino in fondo (loc.avv.) 1. completamente, del tutto: essere convinti fino in fondo 2. fino all'ultimo: resistere fino in …
  • fondo consolidato (loc.s.m.) investimento risultante dall'unione di più fondi in uno solo…
  • fonetica storica (loc.s.f.) ramo della fonetica che studia le trasformazioni dei suoni di una o più lingue o dialetti nel …
  • fondo di bottiglia (loc.s.m.) scherz., fondo di bicchiere…
  • fondo rustico (loc.s.m.) unità fondiaria su cui si esercita un'attività agricola o comunque destinata a un'attività …
  • fondo tinta (loc.s.m.inv.) var. => fondotinta…
  • fondo urbano (loc.s.m.) area urbana edificata o edificabile…
  • fonetica percettiva (loc.s.f.) => fonetica uditiva…
  • fonte battesimale (loc.s.m.) vasca contenente l'acqua benedetta per il battesimo…
  • fondo di caffè (loc.s.m.) caffè macinato che resta nel filtro della caffettiera dopo il passaggio dell'acqua bollente | …
  • fontana di Erone (loc.s.f.) dispositivo idraulico, usato spec. a scopo didattico, in cui la pressione di una colonna d'acqua …
  • alla fonda (loc.agg.inv.) loc.avv. TS mar. loc.agg.inv., di nave, ormeggiata lontano dalla riva: navi alla fonda | loc.avv.: …
  • fonema virtuale (loc.s.m.) f. isolato o che non fa parte di unità lessicali o morfologiche provviste di un senso determinato …
  • frequenza fondamentale (loc.s.f.) con riferimento a una grandezza periodica, frequenza che ne determina il periodo, pari all'inverso …
  • fondo di cassa (loc.s.m.) denaro che rimane a disposizione di un'azienda dopo aver provveduto alle spese di gestione…
  • fondo di dotazione (loc.s.m.) complesso di beni costituente il patrimonio originario di un ente morale | estens., capitale che un …
  • fonetica acustica (loc.s.f.) quella che studia gli aspetti fisici e acustici dei suoni linguistici…
  • fonetica articolatoria (loc.s.f.) quella che studia il modo in cui i foni sono articolati dall'apparato fonatorio…
  • fonetica genetica (loc.s.f.) studio delle modalità produttive dei suoni linguistici…
  • fonetica sintattica (loc.s.f.) => fonosintassi…
  • fonetica uditiva (loc.s.f.) branca della fonetica che studia il modo in cui i suoni linguistici vengono percepiti dall'apparato …
  • a fondo (loc.avv.) profondamente, approfonditamente: conoscere a fondo qcs., qcn., studiare a fondo il problema | …
  • fondo chiuso (loc.s.m.) appezzamento di terreno fornito di recinzione stabile per vietarne l'accesso a persone e animali…
  • fondo di garanzia (loc.s.m.) deposito di titoli cauzionali effettuato dagli agenti di cambio per garantire le obbligazioni …
  • fondo di magazzino (loc.s.m.) merce di un negozio rimasta invenduta…
  • fondo pubblico (loc.s.m.) titolo, azione od obbligazione emessi dallo stato o da altri enti pubblici…
  • fontana luminosa (loc.s.f.) quella in cui i giochi d'acqua sono evidenziati da fasci di luce.…
  • fondo di bicchiere (loc.s.m.) scherz., pietra preziosa falsa…
  • Fondo Monetario Internazionale (loc.s.m.) organismo internazionale cui oggi aderiscono quasi tutti i paesi membri dell'ONU, creato nel 1944 …
  • fondo servente (loc.s.m.) nelle servitù prediali, appezzamento di terreno sul quale grava la servitù…
  • fontana di lava (loc.s.f.) emissione continua e violenta di lava da un vulcano…
  • fonte del diritto (loc.s.f.) ciascuno dei vari tipi di atti o di fatti riconosciuti idonei a creare, modificare, estinguere le …
  • fondo di archivio (loc.s.m.) complesso di documenti formatosi in relazione all'attività di una persona o di un ente…
  • fondo di sicurezza (loc.s.m.) la prima stampa impressa su banconote e titoli, costituita da disegni finissimi e su cui sono in …
  • fontana ardente (loc.s.f.) emissione dal terreno di idrocarburi gassosi che spesso si incendiano spontaneamente…
  • fonte energetica alternativa (loc.s.f.) f. di energia il cui impiego è considerato meno costoso, rischioso e inquinante delle fonti …
  • fondo di cottura (loc.s.m.) liquido lasciato durante la cottura da carni o pesce che, unito con il soffritto o il battuto …
  • fondo intercluso (loc.s.m.) appezzamento di terreno non comunicante con una via d'accesso pubblica se non passando per un altro …
  • fondo patrimoniale (loc.s.m.) complesso dei beni destinati al sostentamento della famiglia, costituito da uno o da entrambi i …
  • fonetica descrittiva (loc.s.f.) quella che studia e descrive i fonemi di una lingua o di un dialetto in una determinata fase …
  • di fondo (loc.agg.inv.) basilare, essenziale, fondamentale: problemi, interrogativi di fondo…
  • fondo agricolo (loc.s.m.) => fondo rustico…
  • fondo bilanciato (loc.s.m.) investimento finanziario il cui portafoglio comprende sia titoli azionari sia obbligazioni…
  • fondo campo (loc.s.m.) parte terminale di un campo sportivo: tiro, rimessa da fondo campo, lanciare da fondo campo, …
  • fondo di ammortamento (loc.s.m.) nel bilancio di un'impresa, conto di rettifica in cui si accreditano le quote di ammortamento…
  • fondo di investimento immobiliare (loc.s.m.) fondo istituito da una società di intermediazione finanziaria che raccoglie il denaro dei …
  • fondo nero (loc.s.m.) spec. al pl., nel linguaggio giornalistico, disponibilità in denaro di enti o imprese destinata a …
  • fondo rischi (loc.s.m.) nel bilancio di un'impresa, quantità di denaro iscritta al passivo per far fronte a eventuali …
  • fondo sociale (loc.s.m.) complesso dei beni e dei servizi conferiti dai soci di una società…
  • fonetica combinatoria (loc.s.f.) quella che studia i fenomeni conseguenti al succedersi delle articolazioni nella catena parlata…
  • fonte del, di reddito (loc.s.f.) ogni ricchezza o attività da cui si può trarre un reddito monetario…
  • fonte di produzione (loc.s.f.pl.) organo dal quale promana una norma…
  • fondazione a platea (loc.s.f.) f. consistente in una piattaforma di cemento armato, usata su terreni cedevoli…
  • fondo di incentivazione (loc.s.m.) f. destinato a incrementare il salario dei dipendenti di un'industria, un ente pubblico e sim. …
  • fondo segreto (loc.s.m.) stanziamento del bilancio statale destinato a coprire spese di natura riservata e pertanto coperto …
  • fonetica strutturale (loc.s.f.) => fonematica…
  • a fontana (loc.avv.) loc.agg.inv. CO 1. loc.avv., a forma di getto che ricade dall'alto verso il basso: disporre qcs. a …
  • fonte di energia (loc.s.f.) => fonte energetica…
  • fonte energetica (loc.s.f.) qualsiasi sostanza o processo in grado di rendere utilizzabile una certa quantità di energia…
  • fruscio di fondo (loc.s.m.) lieve e continuo fruscio talora prodotto da dischi fonografici o nastri magnetici.…
  • fondo stradale (loc.s.m.) pavimentazione di una strada, spec. in relazione al suo grado di manutenzione, alle condizioni …
  • fondo comune di investimento (loc.s.m.) f. istituito da una società di intermediazione finanziaria che raccoglie il denaro dei …
  • fondo pensioni (loc.s.m.) f. costituito dagli enti previdenziali con la quota trattenuta dallo stipendio dei lavoratori…
  • fondo estero (loc.s.m.) f. comune di investimento istituito da una società finanziaria estera…
  • fonte secondaria di energia (loc.s.f.) quella che si ottiene lavorando sostanze costituenti fonti energetiche primarie.…
  • a fondo perduto (loc.avv.) loc.agg.inv. CO loc.avv., con riferimento a denaro, senza garanzia di restituzione: prestare dei …
  • fondo aperto (loc.s.m.) appezzamento di terreno privo di recinzioni…
  • fondo dell'occhio (loc.s.m.) il complesso anatomico costituito da retina, papilla, arteria e vene centrali del nervo ottico…
  • fondo di investimento (loc.s.m.) => fondo comune di investimento…
  • fondo pensionistico integrativo (loc.s.m.) complesso di capitali o altri beni privati accantonati e gestiti secondo principi assicurativi…
  • fondo riserva (loc.s.m.) nel bilancio di una società, quota ideale di capitale netto avente lo scopo di difendere …
  • fonetica sperimentale (loc.s.f.) quella che studia e classifica i prodotti della fonazione umana con appositi strumenti…
  • fonetica strumentale (loc.s.f.) => fonetica sperimentale…
  • fondo di capanna (loc.s.m.) piccola area circolare o quadrangolare infossata nel terreno, residuo di un'abitazione preistorica…
  • fondo di rendita (loc.s.m.) il complesso dei titoli di debito pubblico irredimibile che fruttano lo stesso interesse…
  • fondo dominante (loc.s.m.) nelle servitù prediali, appezzamento di terreno a favore del quale la servitù è costituita…
  • fondo oro (loc.s.m.) negli antichi dipinti su tavola: sfondo dorato ottenuto con l'applicazione di una sottile foglia …
  • fondo salari (loc.s.m.) nel bilancio di un'azienda, quantità di beni o moneta destinata annualmente al pagamento dei …
  • fondo schiena (loc.s.m.inv.) var. => fondoschiena…
  • in fondo (loc.avv.) tutto sommato, in definitiva: in fondo avevi ragione tu; anche ripetuto: in fondo in fondo, non mi …
  • fonologia prosodica (loc.s.f.) studio dei fenomeni prosodici a diversi livelli, dalla sillaba alla parola fonologica fino …
  • fonte primaria di energia (loc.s.f.) f. energetica che si trova direttamente in natura, spec. quella solare, eolica e sim.…
  • gettare le fondamenta (loc.v.) 1. costruire le basi di sostegno di un edificio 2. fig., porre le basi, le premesse alla …
  • grammofono a tromba (loc.s.m.) g. dotato di un tubo metallico che si apre a padiglione, avente lo scopo di rafforzare il suono in …
  • gola profonda (loc.s.f.) spec. nel linguaggio giornalistico, informatore, delatore.…
  • grafia fonetica (loc.s.f.) g. usata per trascrivere la pronuncia delle parole con una corrispondenza biunivoca fra grafemi e …
  • grammatica profonda (loc.s.f.) studio delle strutture profonde delle frasi di una lingua…
  • grado apofonico (loc.s.m.) nell'indoeuropeo e nelle lingue indoeuropee, ciascuno dei diversi aspetti assunti in un morfema per …
  • immissione sul fondo altrui (loc.s.f.) propagazione di fumo, calore, rumore o scosse da una proprietà a quella vicina, tale da costituire …
  • imposta fondiaria (loc.s.f.) i. diretta che colpisce il possesso di terreni…
  • gruppo solfonico (loc.s.m.) g. atomico monovalente, composto da un atomo di zolfo, uno di idrogeno e tre di ossigeno…
  • guida del telefono (loc.s.f.) elenco telefonico…
  • guida telefonica (loc.s.f.) elenco telefonico…
  • interclusione di un fondo (loc.s.f.) condizione di un terreno completamente circondato da proprietà altrui.…
  • legge biogenetica fondamentale (loc.s.f.) teoria secondo la quale l'individuo durante lo sviluppo embrionale attraversa una serie di stadi …
  • legge fonetica (loc.s.f.) formulazione con cui si riassume un fenomeno diacronico segnante il passaggio da un sistema …
  • linea di fondo (loc.s.f.) spec. nel calcio e nel tennis, linea che delimita la fine del campo di gioco…
  • logogramma fonetico (loc.s.m.) => fonogramma…
  • mal fondato (loc.agg.) loc.s.m., var. => malfondato…
  • luce di profondità (loc.s.f.) => abbagliante…
  • mandare a fondo (loc.v.) far affondare, inabissare: mandare a fondo una nave | fig., far fallire: mandare a fondo un …
  • manifesta infondatezza (loc.s.f.) mancanza di fondatezza di una questione di legittimità costituzionale di una legge, sorta nel …
  • meridiano fondamentale (loc.s.m.) 1. => meridiano di Greenwich 2. => meridiano di Roma…
  • microfono a pressione (loc.s.m.) m. in cui solo una faccia del corpo mobile risulta esposta all'onda sonora e in cui la forza agente …
  • miscela solfonitrica (loc.s.f.) m. di acido nitrico e solforico in proporzioni variabili, utilizzata nelle reazioni di nitrazione…
  • microfono a cannone (loc.s.m.) => microfono a fucile…
  • microfono panoramico (loc.s.m.) m. omnidirezionale, dotato cioè di identica sensibilità rispetto a tutte le direzioni da cui può …
  • microfono elettrostatico (loc.s.m.) m. che utilizza le variazioni di capacità di un condensatore…
  • microfono piezoelettrico (loc.s.m.) m. che sfrutta uno o più cristalli piezoelettrici che diventano sede di differenze di potenziale.…
  • microfono a membrana (loc.s.m.) m. che utilizza una lamina vibrante come mezzo di trasduzione elettroacustica…
  • microfono a nastro (loc.s.m.) m. in cui le vibrazioni di un diaframma si comunicano a un nastro meccanico pieghettato inserito …
  • microfono elettromagnetico (loc.s.m.) m. in cui il segnale elettrico viene prodotto da variazioni di forza elettromotrice che si generano …
  • microfono a velocità (loc.s.m.) m. nel cui funzionamento interviene la velocità di spostamento dell'organo mobile…
  • microfono a carbone (loc.s.m.) m. usato nei telefoni in cui le variazioni di pressione prodotte dall'onda sonora provocano una …
  • microfono a fucile (loc.s.m.) m. di forma molto allungata che deve essere puntato verso la direzione di provenienza del suono…
  • microfono a gradiente di pressione (loc.s.m.) m. in cui sull'organo mobile viene ad agire una forza proporzionale al gradiente della …
  • mordere il fondo (loc.v.) dell'ancora, fissarsi saldamente al fondo del mare…
  • musica di fondo (loc.s.f.) m. che accompagna la recitazione in una scena teatrale o in una sequenza cinematografica…
  • musica dodecafonica (loc.s.f.) m. contemporanea composta secondo i criteri della dodecafonia…
  • musica sinfonica (loc.s.f.) genere di composizioni musicali che per la loro esecuzione richiedono un'orchestra…
  • numero telefonico (loc.s.m.) numero di telefono…
  • a notte fonda (loc.avv.) nel pieno della notte, molto dopo il tramonto…
  • nota fondamentale (loc.s.f.) => 1tonica…
  • numero di telefono (loc.s.m.) serie di numeri arabi che identifica un utente telefonico e che è necessario comporre per mettersi …
  • numeratore telefonico (loc.s.m.) contascatti.…
  • ortografia fonetica (loc.s.f.) non com. => grafia fonetica.…
  • orchestra sinfonica (loc.s.f.) grande orchestra formata da strumenti ad arco, strumenti a fiato in legno e in ottone e strumenti a …
  • originale radiofonico (loc.s.m.) programma realizzato appositamente per la radio…
  • palo di fondazione (loc.s.m.) elemento strutturale di forma spec. cilindrica e altezza considerevole, di materiale molto …
  • paniere senza fondo (loc.s.m.) impresa che comporta l'impiego di parecchio tempo e di ingenti somme di denaro.…
  • parola fonologica (loc.s.f.) unità accentuale anche di più parole grafiche (per es. in it. ci si mette, in lat. ad Romam)…
  • Partito della Rifondazione Comunista (loc.s.m.) p. fondato nel 1991 dalla parte più radicale degli iscritti al PCI (sigla PRC)…
  • pasta di fondo (loc.s.f.) nelle rocce effusive, pasta vetrosa o microcristallina che occupa gli interstizi tra i cristalli di …
  • permutatore telefonico (loc.s.m.) dispositivo posto tra una centrale telefonica e le linee al fine di consentire il collegamento di …
  • percezione della profondità (loc.s.f.) capacità di valutare la profondità dello spazio e la distanza degli oggetti e quindi di orientare …
  • pesca di fondo (loc.s.f.) quella ai pesci di fondale, effettuta con lunghe canne la cui lenza è zavorrata con pesanti …
  • pia fondazione (loc.s.f.) ente a cui si destinano dei beni a scopo assistenziale e per il culto religioso | tali beni | …
  • piatto fondo (loc.s.m.) p. di forma concava, adatto a contenere minestre e altri alimenti liquidi…
  • plafond valutario (loc.s.m.) importo massimo in valuta che era consentito portare all'estero, fino al 1988 | banc., fin. tetto …
  • poema sinfonico (loc.s.m.) composizione orchestrale ispirata a un'opera letteraria o pittorica, caratterizzata da un'assoluta …
  • polarizzazione fonematica (loc.s.f.) identificazione arbitraria o confusione di fonemi estranei con quelli noti all'esperienza del …
  • porre le fondamenta (loc.v.) edificare, costruire o far costruire un edificio | fig., stabilire: porre le fondamenta di un nuovo …
  • posto telefonico pubblico (loc.s.m.) 1. locale, cabina e sim. in cui sono installati uno o più apparecchi telefonici 2. nei paesi, …
  • preavviso telefonico (loc.s.m.) comunicazione preventiva di avviso di presenza a un dato apparecchio telefonico, disposta da un …
  • pozzo senza fondo (loc.s.m.) persona che mangia e beve in modo smodato o che non ha limiti nelle proprie richieste | impresa, …
  • prendere per i fondelli (loc.v.) prendere in giro…
  • prendere per il fondo dei calzoni (loc.v.) prendere in giro …
  • prestito fonetico (loc.s.m.) fenomeno per cui una lingua assume da un'altra lingua un fonema | il fonema stesso…
  • in profondità (loc.avv.) loc.agg.inv. 1. loc.avv. CO nel profondo, profondamente: arare, scavare in profondità | fig., …
  • in profondo (loc.avv.) loc.agg.inv. CO 1. loc.avv., in profondità, profondamente: scavare in profondo 2. loc.agg.inv., …
  • profondo sud (loc.s.m.) territori meridionali di uno stato, spec. le zone più interne, tradizionaliste ed economicamente …
  • profondità di ricerca (loc.s.f.) negli scacchi, sequenza di mosse che formano una ricerca o una combinazione.…
  • proiettore di profondità (loc.s.m.) => abbagliante.…
  • profondità di fuoco (loc.s.f.) spostamento massimo che il piano in cui si raccoglie l'immagine può subire, senza che quest'ultima …
  • profondità di campo (loc.s.f.) estensione dello spazio messo a fuoco da un obiettivo con un determinato diaframma…
  • psicologia del profondo (loc.s.f.) denominazione dei settori della psicologia che adottano un metodo di indagine che collega l'Io a …
  • profondo nord (loc.s.m.) le aree economicamente sviluppate ma culturalmente chiuse e tradizionaliste del nord Italia, spec. …
  • puntina fonografica (loc.s.f.) puntina…
  • punta fonografica (loc.s.f.) puntina fonografica…
  • radiazione cosmica di fondo (loc.s.f.) r. elettromagnetica isotropa diffusa in tutto l'universo, che costituirebbe ciò che resta delle …
  • raddoppiamento fonosintattico (loc.s.m.) fenomeno per cui, in italiano, in condizioni che nei particolari si differenziano alquanto nelle …
  • rafforzamento fonosintattico (loc.s.m.) => raddoppiamento fonosintattico…
  • raschiare il fondo del barile (loc.v.) usare le ultime risorse per togliersi da un impaccio, da un pericolo. …
  • reddito fondato (loc.s.m.) r. derivante dal capitale o da proprietà immobiliari…
  • reddito fondiario (loc.s.m.) => reddito immobiliare…
  • regola fondamentale (loc.s.f.) nel linguaggio freudiano, il complesso di istruzioni e prescrizioni che l'analista deve impartire …
  • rendita fondiaria (loc.s.f.) 1. r. dovuta alla cessione di un immobile o di un fondo 2. maggiore guadagno derivante al …
  • rumore di fondo (loc.s.m.) 1. r. ambientale caratterizzato da una certa continuità e uniformità 2. estens., perturbazione …
  • ricevitore telefonico (loc.s.m.) 1. TS telecom. in un apparecchio telefonico, dispositivo che ritrasforma gli impulsi elettrici …
  • sacro fonte (loc.s.m.) fonte battesimale…
  • Rifondazione Comunista (loc.s.f.) => Partito della Rifondazione Comunista.…
  • ritenuta alla fonte (loc.s.f.) prelievo fiscale sulle retribuzioni dei lavoratori dipendenti eseguito dal datore di lavoro in …
  • ricco sfondato (loc.agg.) estremamente ricco: è diventato ricco sfondato con fortunate speculazioni…
  • sapore fondamentale (loc.s.m.) ciascuna delle quattro sensazioni elementari (dolce, amaro, acido e salato) dovute a stimolazioni …
  • scala pentafonica (loc.s.f.) antica scala musicale che contiene solo cinque suoni e nessun semitono, in uso ancora presso molti …
  • sci di fondo (loc.s.m.inv.) quello che si pratica sulla neve su percorsi pianeggianti o con salite e discese modeste…
  • scrittura fonetica (loc.s.f.) => grafia fonetica…
  • sci di fondo escursionistico (loc.s.m.) sci di fondo praticato lungo percorsi fuori pista con modesti pendii…
  • scaglionamento in profondità (loc.s.m.) suddivisione di reparti militari nello spazio secondo una direttrice di marcia o di attacco…
  • sci da fondo (loc.s.m.inv.) varietà di sci molto sottili, con attacchi fissati solo anteriormente per consentire al piede di …
  • scheda telefonica (loc.s.f.) carta telefonica.…
  • segreteria telefonica (loc.s.f.) dispositivo applicato all'apparecchio telefonico che risponde automaticamente alle chiamate e …
  • simbolismo fonetico (loc.s.m.) rapporto, vero o immaginario, tra il suono e il significato di una parola.…
  • senza fondamento (loc.agg.inv.) falso: la tua è una versione senza fondamento…
  • sfondare una porta aperta (loc.v.) impegnarsi per convincere qcn. che è già convinto o per realizzare un'impresa che altri hanno …
  • sensibilità profonda (loc.s.f.inv.) capacità di apprezzare, anche dopo anestesia cutanea, stimoli insorgenti da regioni al di sotto …
  • senza fondo (loc.agg.inv.) fig., di cosa, situazione o caratteristica, spec. negativa, che è inesauribile, insaziabile: fame, …
  • sentimento fondamentale (loc.s.m.) nella filosofia rosminiana, coscienza che l'Io ha del proprio sussistere corporeo, uniforme e …
  • sinfonia concertante (loc.s.f.) forma intermedia fra la sinfonia e il concerto, in cui a due o più strumenti sono affidate le …
  • sonar a profondità variabile (loc.s.m.inv.) nella marina militare, particolare tipo di sonar, trainato a rimorchio da navi o elicotteri …
  • socio fondatore (loc.s.m.) chi fa parte di un'associazione fin dalla fondazione e talvolta versa una quota associativa …
  • struttura profonda (loc.s.f.) nella grammatica generativa, modello astratto che sta alla base delle realizzazione concreta di una …
  • in stereofonia (loc.agg.inv.) loc.avv. CO TS elettron. 1. loc.agg.inv. => stereofonico 2. loc.avv. => stereofonicamente.…
  • telefonia cellulare (loc.s.f.) sistema di trasmissione che utilizza bande di frequenza radio, antenne e apparecchi portatili, …
  • telefono interno (loc.s.m.) ciascun apparecchio derivato da un centralino e non collegato direttamente alla rete telefonica, …
  • testina fonografica (loc.s.f.) => pick-up…
  • superficie isofona (loc.s.f.) luogo dei punti dello spazio in cui si percepisce con la stessa intensità un suono…
  • telefoni bianchi (loc.s.m.pl.) genere di film italiani degli anni Trenta, ambientati nell'alta società e caratterizzati da …
  • telefono a scheda (loc.s.m.) t. pubblico che funziona con un'apposita scheda magnetica prepagata…
  • telefono rosso (loc.s.m.) linea rossa…
  • supplì al telefono (loc.s.m.inv.) s. ripieno di mozzarella o provola che fila quando viene mangiato caldo.…
  • teologia fondamentale (loc.s.f.) la propedeutica della teologia dogmatica, che intende dimostrare come la rivelazione sia …
  • tela di fondo (loc.s.f.) => fondale…
  • telefono senza fili (loc.s.m.) gioco di gruppo, in cui più persone disposte in fila o in cerchio si sussurrano velocemente una …
  • telefonia mobile (loc.s.f.) => telefonia cellulare.…
  • telefono personale (loc.s.m.) => telefono cellulare…
  • sveglia telefonica (loc.s.f.) servizio telefonico per il quale un utente può richiedere di essere svegliato mediante un segnale …
  • telefono amico (loc.s.m.) servizio telefonico cui si possono rivolgere persone bisognose di aiuto e conforto morale | …
  • telefono azzurro (loc.s.m.) servizio telefonico cui ci si può rivolgere per denunciare violenze e maltrattamenti ai minori | …
  • telefono pubblico (loc.s.m.) apparecchio telefonico a disposizione del pubblico | estens., posto telefonico pubblico…
  • telefono senza filo (loc.s.m.) => cordless…
  • telefono veicolare (loc.s.m.) t. cellulare installato su un autoveicolo.…
  • telefono cellulare (loc.s.m.) t. portatile che funziona utilizzando una rete di onde ad alta frequenza diffuse da ripetitori che …
  • tassa fondiaria (loc.s.f.) t. su terreni e fabbricati…
  • telefono derivato (loc.s.m.) apparecchio telefonico allacciato alla linea principale con una derivazione…
  • telefono a gettoni (loc.s.m.) t. pubblico che funziona con appositi gettoni…
  • telefono a scatti (loc.s.m.) t. pubblico spec. collocato in bar, tabaccherie, ristoranti, alberghi, ecc., a cui viene pagato …
  • teorema fondamentale dei numeri primi (loc.s.m.) t., dimostrato da Euclide, per il quale esistono infiniti numeri primi …
  • terremoto profondo (loc.s.m.) t. provocato da movimenti di masse terrestri situate a oltre 300 km di profondità…
  • telefonia fissa (loc.s.f.) l'insieme degli impianti telefonici di uso pubblico e privato collegati alla rete via cavo…
  • telefono rosa (loc.s.m.) servizio telefonico cui ci si può rivolgere per denunciare violenze e maltrattamenti alle donne | …
  • telefono grigioverde (loc.s.m.) servizio telefonico cui ci si può rivolgere per denunciare soprusi e forme di nonnismo contro …
  • telefono satellitare (loc.s.m.) t. cellulare che si avvale di una rete di comunicazione satellitare…
  • toccare il fondo (loc.v.) 1. di un'imbarcazione, strisciare con la chiglia sul fondo 2. fig., giungere al culmine della …
  • timone di profondità (loc.s.m.) 1. TS aer. t. disposto orizzontalmente che serve per controllare la discesa o la salita del …
  • traina di fondo (loc.s.f.) t. praticata con una lenza piombata o altri strumenti che consentono di immergere l'esca a …
  • trascrizione fonetica (loc.s.f.) => grafia fonetica…
  • trascrizione fonematica (loc.s.f.) t. di parole delle diverse lingue del mondo secondo un sistema di simboli e lettere convenzionali …
  • tubo fonatorio (loc.s.m.) => canale fonatorio…
  • unità fondamentale (loc.s.f.) ciascuna unità di misura delle grandezze fisiche indipendenti, assunte come fondamentali in un …
  • vedere il fondo (loc.v.) arrivare alla fine, giungere a termine…
  • variante fonematica (loc.s.f.) ciascuna delle diverse realizzazioni che un fonema può avere nella catena parlata (ad es. il …
  • unità telefonica (loc.s.f.) nelle conversazioni interurbane, periodo di tempo corrispondente a uno scatto tariffario…
  • valore fonico (loc.s.m.) nella critica letteraria, valore di suono di una parola, una sillaba, una consonante o una vocale, …
  • vocabolario fondamentale (loc.s.m.) l'insieme dei vocaboli di più alta frequenza (nell'italiano circa duemila) che occupano mediamente …
  • zucchero fondente (loc.s.m.) fondant…
  • dare fondo (loc.v.) 1. TS mar. gettare l'ancora 2. CO finire, esaurire: ho dato fondo al barattolo della marmellata…
  • doppio fondo (loc.s.m.) 1. TS mar. vano parzialmente riempito d'acqua, situato sotto il fondo dello scafo, per dare …
  • emittente radiofonica (loc.s.f.) trasmittente …
  • apparecchio telefonico (loc.s.m.) telefono …
  • diritti fondamentali (loc.s.m.pl.) diritti soggettivi della personalità del singolo per ciò imperscrittibili, non trasmissibili, non …
  • di fonte (loc.agg.inv.) sorgivo …
  • apparecchio radiofonico (loc.s.m.) radio …
  • dramma radiofonico (loc.s.m.) radiodramma…
  • dare un colpo di telefono (loc.v.) telefonare …
  • trasmissione radiofonica (loc.s.f.) radiotrasmissione …
  • telefonia senza fili (loc.s.f.) radiotelefonia …
  • presa per i fondelli (loc.s.f.) canzonatura …
  • arteria omerale profonda (loc.s.f.) a. che irrora il muscolo tricipite …
  • asta di fontanile (loc.s.f.) canale di scolo attraverso il quale defluisce l'acqua proveniente dalla testa del fontanile …
  • arteria temporale profonda (loc.s.f.) ognuna delle arterie che si originano da quella mascellare interna e irrorano il muscolo …
  • arteria profonda del pene (loc.s.f.) ramo terminale dell'arteria del pene, che si distribuisce ai corpi cavernosi …
  • asta di fonte (loc.s.f.) canale di derivazione che dal capo di fonte conduce l'acqua nei fondi inferiori …
  • capo di fonte (loc.s.m.) sorgente d'acqua …
  • capsula telefonica (loc.s.f.) in un apparecchio telefonico, ciascuna delle due capsule, la trasmittente e la ricevente …
  • capsula microfonica (loc.s.f.) → capsula trasmittente …
  • corrente fonica (loc.s.f.) c. elettrica passante per un microfono, dovuta alle vibrazioni sonore …
  • cordone midollare dei linfonodi (loc.s.m.) c. che occupa la parte centrale dei linfonodi …
  • cartuccia microfonica (loc.s.f.) elemento sensibile di un microfono, spec. cilindrico e sostituibile …
  • cartuccia telefonica (loc.s.f.) elemento sensibile di un microtelefono, spec. cilindrico e sostituibile …
  • fontanella della gola (loc.s.f.) piccola incavatura alla base del collo fra le due clavicole …
  • fontanella asterica (loc.s.f.) depressione delle ossa del cranio, situata in corrispondenza dell'asterion …
  • fontanella lambdoidea (loc.s.f.) ciascuna delle quattro fontanelle laterali poste nel punto di unione dell'osso occipitale con i …
  • fontanella bregmatica (loc.s.f.) ciascuna delle due fontanelle mediane poste nel punto in cui l'osso frontale si unisce con le …
  • grande fontanella (loc.s.f.) → fontanella bregmatica …
  • morena di fondo (loc.s.f.) m. che si forma tra il ghiacciaio e la superficie di slittamento …
  • muscolo flessore profondo delle dita della mano (loc.s.m.) m. situato nella regione anteriore dell'avambraccio, che ha la funzione di flettere la terza …
  • muscolo trasverso profondo del perineo (loc.s.m.) m. appiattito e sottile, situato nella parte anteriore del perineo con la funzione di portarne …
  • piccola fontanella (loc.s.f.) → fontanella lambdoidea …
  • punto di fondo (loc.s.m.) nel ricamo, qualsiasi punto di riempitura eseguito in modo da ottenere un motivo a traforo …
  • sfondo piega (loc.s.m.) var. → sfondopiega …
  • testa di fontanile (loc.s.f.) la parte del fontanile comprendente lo svaso che raggiunge la falda freatica e sul cui fondo …
  • testa di fonte (loc.s.f.) fontanile …
  • vena dorsale profonda del pene (loc.s.f.) v. mediana che raccoglie il sangue proveniente dal glande e dai corpi cavernosi e confluisce nel …
  • vena dorsale profonda della clitoride (loc.s.f.) v. mediana che costituisce l'origine della vena pudenda interna e raccoglie il sangue …
  • vena perineale profonda (loc.s.f.) v. che si origina dal bulbo dell'uretra, si getta nella vena pudenda interna e raccoglie il …
  • vene cerebrali profonde (loc.s.f.pl.) v. che si originano dalle vene del setto pellucido, del corpo striato e dei plessi coroidei, …
  • vene profonde del pene (loc.s.f.pl.) v. che costituiscono la principale via di drenaggio dei corpi cavernosi e confluiscono nella vena …


Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.