Risultato della ricerca

Abbiamo trovato 67 parole che corrispondono alla tua ricerca.
  • gas 
    (s.m.inv.) 1a. FO ogni sostanza che, a temperatura e pressione normale, è allo stato aeriforme, in …

Polirematiche
  • acidità gastrica (loc.s.f.) eccessiva produzione di acidi nello stomaco che provoca bruciore…
  • apparato gastroenterico (loc.s.m.) a. comprendente lo stomaco e l'intestino…
  • bomba a gas (loc.s.f.) 1. b. che ha come carica principale un agente chimico 2. b. che libera nell'aria un gas nocivo…
  • bolla gassosa gastrica (loc.s.f.) raccolta di gas nella parte superiore della cavità gastrica…
  • camera a gas (loc.s.f.) 1. nei lager nazisti, locale chiuso per lo sterminio in massa dei prigionieri con gas venefici | …
  • colica gassosa (loc.s.f.) dolore addominale provocato dal rallentato transito di gas nell'intestino, con distensione delle …
  • colica gastrica (loc.s.f.) c. che provoca forti dolori allo stomaco, dovuta ad affezioni gastriche…
  • chimismo gastrico (loc.s.m.) composizione chimica del succo gastrico e l'insieme dei fenomeni che questo provoca durante la …
  • costante universale dei gas (loc.s.f.) nell'equazione di stato di un gas ideale, costante di proporzionalità che corrisponde alla …
  • embolia gassosa (loc.s.f.) e. provocata dalla presenza di bollicine gassose nel sangue…
  • fucile a gas (loc.s.m.) f. per il tiro al bersaglio che lancia piumini o piombini utilizzando la forza propulsiva di gas …
  • gas esilarante (loc.s.m.) => ossido nitroso…
  • gas nervino (loc.s.m.) aggressivo chimico dannoso spec. per il sistema nervoso impiegato spec. come arma chimica…
  • gas asfissiante (loc.s.m.) gas tossico…
  • gas di guerra (loc.s.m.inv.) aggressivo chimico impiegato per scopi bellici, come il gas nervino, il gas lacrimogeno, ecc.…
  • gas di scarico (loc.s.m.inv.) miscela di prodotti della combustione che fuoriesce dal tubo di scappamento dei veicoli…
  • gas naturale (loc.s.m.) quello che si trova raccolto in giacimenti del sottosuolo, impiegato come combustibile e come …
  • gas ideale (loc.s.m.) => gas perfetto…
  • gas illuminante (loc.s.m.) quello costituito da una miscela ottenuta per distillazione di carboni fossili, usato un tempo per …
  • gas luce (loc.s.m.inv.) gas illuminante…
  • gas perfetto (loc.s.m.) modello di aeriforme in cui le molecole, considerate prive di volume, non esercitano tra loro …
  • gas reale (loc.s.m.) g. che mostra comportamenti diversi da quelli del gas perfetto nella rappresentazione …
  • gassa d'amante semplice (loc.s.f.) nodo fatto in modo che l'anello non si stringa quando viene messo in forza…
  • gas liquefatto (loc.s.m.) miscela di idrocarburi paraffinici, spec. propano e butano, che, resa liquida ad alte pressioni, …
  • gas nobile (loc.s.m.) ciascuno degli elementi chimici gassosi (elio, neon, argo, cripto, xeno, radon) il cui atomo è …
  • gas raro (loc.s.m.) => gas nobile…
  • gas rarefatto (loc.s.m.) g. sottoposto a pressione minore rispetto a quella atmosferica…
  • gas di città (loc.s.m.inv.) g. erogato nelle città per il riscaldamento e per cucinare…
  • gas lacrimogeno (loc.s.m.) aggressivo chimico che produce infiammazione alle ghiandole lacrimali con conseguente lacrimazione, …
  • gas tonante (loc.s.m.) miscela di idrogeno e ossigeno in proporzioni tali da combinarsi a formare acqua, con reazione …
  • gas di serra (loc.s.m.inv.) ciascun aeriforme che contribuisce a causare l'effetto serra…
  • gas inerte (loc.s.m.) quello che non reagisce spontaneamente con nessun elemento chimico…
  • gas liquido (loc.s.m.) gas liquefatto…
  • gas tossico (loc.s.m.) g. velenoso che provoca la morte se inalato in grandi quantità, spec. impiegato come arma chimica…
  • gas delle miniere (loc.s.m.inv.) => grisou…
  • gas di raffineria (loc.s.m.inv.) miscela di idrogeno e vari idrocarburi che si liberano sotto forma gassosa durante le operazioni di …
  • gas di sintesi (loc.s.m.inv.) miscela gassosa, costituita essenzialmente da idrogeno e da ossido di carbonio, entro la quale …
  • gas metano (loc.s.m.) => metano…
  • a gas (loc.avv.) loc.agg.inv. CO loc.avv., utilizzando tale carburante: andare, funzionare a gas | loc.agg.inv., di …
  • gassa d'amante (loc.s.f.) => gassa d'amante semplice…
  • lavaggio gastrico (loc.s.m.) => lavanda gastrica.…
  • lavanda gastrica (loc.s.f.) lavaggio dello stomaco con acqua sterile o soluzioni medicamentose introdotte mediante una speciale …
  • maschera antigas (loc.s.f.) mezzo di protezione applicato al volto in grado di filtrare eventuali sostanze tossiche presenti …
  • muscolo gastrocnemio (loc.s.m.) m. situato nella regione posteriore della gamba, costituito da due fasci carnosi che si fondono in …
  • muscolo digastrico (loc.s.m.) m. del collo formato da due parti carnose unite da un tendine intermedio, le quali, in determinate …
  • orgasmo vaginale (loc.s.m.) nella donna, orgasmo provocato da una stimolazione esercitata nella vagina.…
  • orgasmo clitorideo (loc.s.m.) nella donna, orgasmo causato da una stimolazione sul clitoride…
  • saldatura a gas (loc.s.f.) s. in cui il calore usato per saldare è ottenuto dalla combustione di gas…
  • riflesso gastrosalivare (loc.s.m.) incremento qualitativo e quantitativo della secrezione salivare o gastrica, dovuta a stimolazioni …
  • sonda gastrica (loc.s.f.) s. di gomma o materiale plastico della lunghezza di circa un metro, che si introduce attraverso la …
  • soluzione gassosa (loc.s.f.) quella in cui i componenti sono tutti gassosi e mescolabili in tutte le proporzioni…
  • stato gassoso (loc.s.m.) condizione di una sostanza le cui molecole sono disperse, occupando tutto il volume disponibile…
  • succo gastrico (loc.s.m.) secrezione gastrica i cui componenti più caratteristici sono l'acido cloridrico e la pepsina…
  • a tutto gas (loc.avv.) a grande velocità, alla maggiore velocità possibile…
  • ulcera gastrica (loc.s.f.) lesione dello stomaco a carico della mucosa gastrica, che insorge spec. in pazienti fortemente …
  • tubo a gas (loc.s.m.) t. elettronico che contiene gas o vapore saturo a bassa pressione…
  • dare gas (loc.v.) accelerare: dai gas, che siamo in ritardo!…
  • specialità gastronomica (loc.s.f.) piatto ottimo, eccellente …
  • epiploon gastrocolico (loc.s.m.) → grande epiploon …
  • cavità gastrovascolare (loc.s.f.) → celenteron …
  • epiploon gastroepatico (loc.s.m.) → piccolo epiploon   …
  • ghiandola gastrica (loc.s.f.) g. della mucosa dello stomaco produttrice di pepsina, acido cloridrico e muco …
  • nervo pneumogastrico (loc.s.m.) → nervo vago …
  • osso gastrale (loc.s.m.) ognuna delle ossa che compongono la corazza scheletrica della parete addominale nei Crocodili, …
  • vena gastrica destra (loc.s.f.) v. che si origina dal plesso venoso sottosieroso dello stomaco, confluisce nella vena porta e …
  • vena gastrica sinistra (loc.s.f.) v. che si origina dal plesso venoso sottosieroso dello stomaco, confluisce nella vena porta e …


Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.