Risultato della ricerca

Abbiamo trovato 6349 parole che corrispondono alla tua ricerca.
  • 5io--io 
    (conf.) TS zool., bot. maiale, simile al maiale…
  • 2io 
    (s.f.inv.) TS zool. mollusco del genere Io, con conchiglia solida e allungata, diffuso nelle acque dolci …
  • 2io- 
    (conf.) TS scient. viola, simile alla viola, del colore o del profumo della viola…
  • iò-iò 
    (s.m.inv., var.) => yo-yo.…
  • Io 
    (simb.) TS chim. 1ionio.…
  • 1io 
    (pron.pers. di prima pers.sing., s.m.inv.) I. pron.pers. di prima pers.sing. FO indica la persona che parla quando si riferisce a se stessa; …
  • 1-io 
    (suff.) suff. ha valore intensivo e forma sostantivi maschili spec. deverbali che indicano azioni …
  • 2-io 
    (suff.) suff. è presente in un numero limitato di aggettivi e sostantivi maschili di origine latina, …
  • 1io- 
    (conf.) TS scient. 1. conformazione a ipsilon, che ha forma di ipsilon 2. relativo all’osso ioide: …
  • Super-Io 
    (s.m.inv. ) TS psic. in psicanalisi, una delle tre istanze psichiche che, esprimendo il sistema dei divieti e …

Polirematiche
  • accelerazione di gravità (loc.s.f.) a. dovuta alla forza di gravità, per cui un corpo non vincolato scende verticalmente verso il …
  • abuso di ufficio (loc.s.m.) => abuso di autorità.…
  • accumulazione di capitale (loc.s.f.) processo di formazione del capitale fisso attraverso il risparmio…
  • accensione spontanea (loc.s.f.) autoaccensione.…
  • acciaio inox (loc.s.m.) acciaio inossidabile.…
  • accordo interbancario (loc.s.m.) intesa tra banche sulle condizioni alle quali offrire i propri servizi…
  • accordo valutario (loc.s.m.) a. internazionale in materia di cambi…
  • aberrazione annua (loc.s.f.) quella dovuta al moto di rivoluzione della Terra…
  • acciaio inossidabile (loc.s.m.) a. resistente all'ossidazione e alla corrosione…
  • abbreviazione dei termini (loc.s.f.) riduzione del periodo di tempo concesso per comparire in giudizio o per lo svolgimento di altre …
  • accelerazione angolare (loc.s.f.) grandezza corrispondente alla variazione della velocità angolare in un'unità di tempo…
  • accettazione bancaria (loc.s.f.) tratta che una banca accetta da un'impresa che necessita di denaro liquido.…
  • accumulazione primitiva (loc.s.f.) => accumulazione originaria.…
  • accelerazione radiale (loc.s.f.) => accelerazione centripeta…
  • abbraccio accademico (loc.s.m.) a. dato dal preside o dal decano della facoltà al neolaureato…
  • per acclamazione (loc.avv.) loc.agg.inv. con approvazione unanime espressa a voce o con applausi da un gruppo di persone, che …
  • accensione elettronica (loc.s.f.) sistema elettronico per generare impulsi di alta tensione che fanno scoccare la scintilla di …
  • accumulazione originaria (loc.s.f.) nella teoria marxiana: la concentrazione della proprietà del capitale che è stata alla base del …
  • acido ditionico (loc.s.m.) ossiacido dello zolfo contenente due atomi di zolfo e sei di ossigeno…
  • abrogazione tacita (loc.s.f.) perdita di validità di una norma per incompatibilità con norme entrate in vigore successivamente.…
  • accelerazione longitudinale (loc.s.f.) quella che è diretta come la velocità…
  • accento espiratorio (loc.s.m.) => accento intensivo…
  • acero riccio (loc.s.m.) albero del genere Acero (Acer platanoides) tipico delle regioni fredde…
  • aberrazione cromatica (loc.s.f.) quella per cui le immagini appaiono sfumate e iridescenti ai margini…
  • accelerazione tangenziale (loc.s.f.) nel moto circolare: componente dell'accelerazione tangente alla traiettoria.…
  • accento secondario (loc.s.m.) nella realizzazione fonetica, a. meno forte che può accompagnare l'accento principale in parole …
  • accusativo di relazione (loc.s.m.) nella sintassi latina, accusativo retto da un participio o da un aggettivo (es.: manus post terga …
  • acido arsenioso (loc.s.m.) a. inorganico, tribasico dell'arsenico trivalente, derivabile dall'anidride arseniosa…
  • accelerazione centripeta (loc.s.f.) nel moto circolare: componente dell'accelerazione orientata verso il centro della traiettoria…
  • accelerazione normale di gravità (loc.s.f.) valore dell'accelerazione di gravità al 45° di latitudine al livello del mare, assunto …
  • accordo di compensazione (loc.s.m.) a. con cui due o più stati regolano la compensazione dei debiti e dei crediti provocati dai loro …
  • accordo di maggioranza (loc.s.m.) intesa tra i partiti di governo…
  • acido iodico (loc.s.m.) a. monobasico, ossigenato dello iodio pentavalente, usato come antisettico…
  • abbraccio mortale (loc.s.m.) unione con qcn. o qcs. che provoca distruzione, rovina.…
  • acetato di piombo (loc.s.m.) sale usato nella preparazione di pigmenti, come mordente e in medicina come emostatico locale.…
  • acido iodidrico (loc.s.m.) idracido dello iodio, di odore pungente, usato in chimica organica come riducente…
  • acido periodico (loc.s.m.) a. ottenuto dall'ossidazione di iodio con acido perclorico…
  • addizione booleana (loc.s.f.) operazione additiva binaria dell'algebra booleana…
  • aggancio automatico (loc.s.m.) dispositivo per agganciare automaticamente i vagoni ferroviari.…
  • Agnello di Dio (loc.s.m.) 1. CO per anton., nel cristianesimo, Gesù Cristo in quanto vittima sacrificale innocente 2. TS …
  • alzare il sipario (loc.v.) 1. dare inizio a una rappresentazione 2. fig., rivelare la verità: alzare il sipario sullo …
  • amministrare il vantaggio (loc.v.) gestire oculatamente e senza rischiare una situazione di superiorità nei confronti …
  • amministrazione centrale (loc.s.f.) organo amministrativo che ha sede nelle capitali, contrapposto a quelli periferici…
  • amministrazione controllata (loc.s.f.) controllo giudiziario della gestione di un'impresa nell'interesse dei creditori…
  • amministrazione fiduciaria (loc.s.f.) sistema di governo di uno stato per affidamento ad un altro su disposizioni dell'ONU…
  • amministrazione pubblica (loc.s.f.) apparato che cura gli interessi pubblici; la funzione che esso svolge…
  • amor proprio (loc.s.m.) senso del proprio valore; orgoglio…
  • addizione logica (loc.s.f.) 1. nella logica degli insiemi, somma di due insiemi che ne produce un terzo formato dagli individui …
  • affiliazione commerciale (loc.s.f.) => franchising.…
  • airone bianco maggiore (loc.s.m.) uccello della famiglia degli Ardeidi (Casmerodius albus) le cui piume venivano utilizzate nella …
  • amministrazione aziendale (loc.s.f.) organo di direzione di un'azienda che riunisce in sé le funzioni amministrative e quelle di scelta …
  • amministrazione straordinaria (loc.s.f.) procedura di risanamento applicata ad aziende in crisi per impedirne il fallimento, consentendo la …
  • analisi del periodo (loc.s.f.inv.) parte della sintassi che analizza le proposizioni che compongono un periodo…
  • analisi funzionale (loc.s.f.) parte della matematica che studia i funzionali…
  • aereo a reazione (loc.s.m.) => aeroreattore…
  • l'altro giorno (loc.avv.) l'altro ieri…
  • all'addiaccio (loc.avv.) per terra e all'aperto: dormire all'a.…
  • addio al celibato (loc.s.m.) festeggiamento dello sposo con i suoi amici prima del matrimonio.…
  • agente di commercio (loc.s.m. e f.) chi tratta affari e stipula contratti per conto di terzi…
  • adozione speciale (loc.s.f.) istituto, ora abolito, che prevedeva l'inserimento di bambini abbandonati in nuove famiglie …
  • aggettivo di relazione (loc.s.m.) a. qualificativo che deriva da un nome, con il quale ha una relazione semantica stabile (per es.: …
  • aggressivo biologico (loc.s.m.) microrganismo o altro agente patogeno che provoca malattie o alterazioni morbose in esseri umani, …
  • alto tedesco medio (loc.s.m.) fase linguistica del tedesco intermedia tra l'antica e la moderna…
  • su ampia scala (loc.avv.) loc.agg.inv. su larga scala.…
  • in affioramento (loc.agg.inv.) di sommergibile, che si trova in posizione di agguato e lascia emergere dal mare solo il …
  • affollamento pubblicitario (loc.s.m.) lo spazio che i mezzi di comunicazione di massa riservano alla pubblicità…
  • agricoltura biologica (loc.s.f.) tecnica di coltivazione che elimina o riduce al minimo l'uso di concimi e pesticidi chimici…
  • aldeide propionica (loc.s.f.) a. impiegata nella preparazione di numerosi composti organici e come accelerante nella …
  • alfabetizzazione funzionale (loc.s.f.) livello di conoscenza della scrittura che permette di comprendere e di produrre almeno un breve e …
  • alfabeto fonetico internazionale (loc.s.m.) sistema di trascrizione fonetica riconosciuto in ambito scientifico e didattico a livello …
  • acido tiosolforico (loc.s.m.) ipotetico acido bibasico dello zolfo contenente due atomi di zolfo e tre di ossigeno di cui sono …
  • addizione algebrica (loc.s.f.) a. di numeri positivi e negativi o anche di quantità algebriche, tale che l'aggiunta di una …
  • addizione aritmetica (loc.s.f.) somma di numeri positivi o di valori assoluti di numeri relativi…
  • agente di cambio (loc.s.m. e f.) => agente di borsa…
  • agente ferroviario (loc.s.m.) dipendente dell'amministrazione delle ferrovie dello stato | con valore limitativo: ausiliario…
  • agenzia giornalistica (loc.s.f.) agenzia di stampa…
  • agitazione psicomotoria (loc.s.f.) eccitamento della motilità che causa stati di agitazione e ipercinesia…
  • aglio e olio (loc.agg.inv.) condito con aglio e olio: spaghetti aglio e olio.…
  • amplificatore audio (loc.s.m.) circuito elettronico per l'amplificazione di segnali emessi nel campo delle frequenze udibili…
  • anabiosi osmotica (loc.s.f.) a. in cui la morte apparente è provocata dall'eccesso di salinità.…
  • ago dello scambio (loc.s.m.) estremità mobile di una rotaia imperniata in modo da consentire l'accesso da una via a un'altra…
  • albergo per la gioventù (loc.s.m.) ostello per la gioventù.…
  • alta tensione (loc.s.f.) 1. TS elettr. tensione elettrica superiore a 30.000 volt (abbr. A.T.) 2. CO fig., carattere …
  • ambliopia alcolica (loc.s.f.) quella causata da intossicazione alcolica acuta o cronica.…
  • amenorrea fisiologica (loc.s.f.) quella legata a determinati periodi della vita sessuale femminile, per es. la gravidanza, …
  • amministratore giudiziario (loc.s.m.) chi è incaricato dall'autorità giudiziaria di gestire temporaneamente e nell'interesse pubblico …
  • per l'amor di Dio (loc.inter.) esclamazione che esprime preghiera o contrarietà e impazienza. …
  • acne giovanile (loc.s.f.) acne volgare…
  • acquisizione agli atti (loc.s.f.) l'inserimento di una prova testimoniale in un fascicolo processuale.…
  • agenzia di informazioni (loc.s.f.) agenzia di stampa…
  • alienazione mentale (loc.s.f.) perdita della ragione e conseguente irresponsabilità del soggetto…
  • alimentazione forzata (loc.s.f.) somministrazione di alimenti imposta a persone anoressiche o impegnate in uno sciopero della fame…
  • Alleanza Nazionale (loc.s.f.) partito politico italiano di destra nato nel 1994 dalla trasformazione del Movimento Sociale …
  • alta definizione (loc.s.f.) sistema sperimentale di ripresa televisiva che permette di ottenere una nitidezza di immagine …
  • alta pressione (loc.s.f.) livello di pressione atmosferica per cui si ha tendenza al bel tempo…
  • alta stagione (loc.s.f.) periodo di maggior affluenza turistica…
  • alveolo dentario (loc.s.m.) cavità della mascella e della mandibola contenente la radice del dente…
  • analfabetismo funzionale (loc.s.m.) condizione di chi, pur sapendo individuare il valore delle lettere e tracciare qualche parola, non …
  • acque internazionali (loc.s.f.pl.) acque non soggette alla giurisdizione di alcuno stato…
  • affusto a deformazione (loc.s.m.) a. con organi elastici, in modo da non subire l'effetto del rinculo.…
  • agenzia di distribuzione (loc.s.f.) a. che si occupa di distribuire spec. giornali, settimanali e libri ai rivenditori…
  • con agitazione (loc.avv.) come didascalia nelle partiture: con movimento agitato.…
  • allacciamento ferroviario (loc.s.m.) raccordo tra due binari o tra una linea ferroviaria e uno scalo industriale.…
  • ambiente di programmazione (loc.s.m.) insieme di strumenti informatici integrati fra loro per facilitare la scrittura e la verifica di …
  • amministrazione giudiziaria (loc.s.f.) gestione dei beni di un debitore disposta dal giudice quando in caso di espropriazione forzata e di …
  • affermazione disgiuntiva (loc.s.f.) nella logica proposizionale, affermazione costituita da due proposizioni collegate da una …
  • agitazione di stomaco (loc.s.f.) malessere di stomaco, nausea…
  • aglio acquatico (loc.s.m.) pianta acquatica perenne (Butomus umbellatus) con foglie lunghe e strette e fiori rosa…
  • alimentazione parenterale (loc.s.f.) somministrazione per via venosa di sostanze alimentari, in pazienti che è impossibile nutrire per …
  • acido tiobarbiturico (loc.s.m.) a. ottenuto dall'acido barbiturico per sostituzione di uno o più atomi di ossigeno con altrettanti …
  • affissione dinamica (loc.s.f.) pubblicità affissa sui mezzi pubblici.…
  • aggettivo relazionale (loc.s.m.) => aggettivo di relazione…
  • fare aggio (loc.v.) avere un valore reale maggiore di quello nominale | fig., di qcn., avere maggior potere o …
  • aletta di rollio (loc.s.f.) pinna metallica disposta longitudinalmente all'esterno dello scafo per frenarne il rollio…
  • alto commissario (loc.s.m.) commissario direttamente dipendente dal consiglio dei ministri con funzioni straordinarie: alto …
  • ambiente biotico (loc.s.m.) l'insieme dell'ambiente abiotico e degli organismi che in esso vivono…
  • analisi motivazionale (loc.s.f.) tecnica per esaminare le cause psicologiche, i desideri, ecc. che sono alla base di determinate …
  • aeroporto internazionale (loc.s.m.) quello da cui partono e in cui arrivano voli internazionali…
  • agitazione termica (loc.s.f.) il moto incessante delle particelle costituenti la materia…
  • alimentazione artificiale (loc.s.f.) somministrazione degli alimenti con mezzi o per vie diversi da quelli naturali…
  • altare maggiore (loc.s.m.) l'a. principale della chiesa, posto spec. al centro del presbiterio.…
  • un altro paio di maniche (loc.s.m.) una cosa ben diversa: parlarne è facile, farlo è un altro paio di maniche. …
  • amministrazione del personale (loc.s.f) insieme di tecniche e operazioni attuate dagli organi di un'azienda a ciò preposti per il miglior …
  • acido tritionico (loc.s.m.) a. tionico con tre atomi di zolfo…
  • affidamento in prova al servizio sociale (loc.s.m.) misura alternativa al carcere, costituita da un periodo di prova in libertà sotto il …
  • aggiunto giudiziario (loc.s.m.) magistrato al primo grado della carriera giudiziaria.…
  • albero di distribuzione (loc.s.m.) organo che comanda l'apertura e la chiusura delle valvole dei motori endotermici per trasmettere il …
  • acido propionico (loc.s.m.) a. alifatico monovalente saturo, che si forma in alcune fermentazioni, di odore pungente, usato …
  • acido tionico (loc.s.m.) ciascuno degli acidi dello zolfo, da cui si fanno derivare i sali noti come ditionati, tritionati e …
  • adozione a distanza (loc.s.f.) mantenimento e assistenza di bambini che vivono in paesi sottosviluppati, tramite un contributo …
  • ad agio (loc.avv.) con comodo, senza fretta.…
  • aliquota proporzionale (loc.s.f.) => aliquota costante.…
  • ambiente abiotico (loc.s.m.) l'insieme dei fattori chimici e fisici, come il suolo, l'acqua e l'atmosfera, che influenzano la …
  • amministrazione locale (loc.s.f.) quella dei comuni e delle provincie…
  • analisi razionale (loc.s.f.) a. chimica i cui risultati sono espressi in modo da indicare, oltre la percentuale dei singoli …
  • andare a catafascio (loc.v.) andare in rovina…
  • analisi transazionale (loc.s.f.) teoria della personalità e del comportamento sociale che basa il proprio metodo psicoterapeutico …
  • andare a fagiolo (loc.v.) soddisfare pienamente…
  • andare a giorni (loc.v.) di qcn., essere volubile, incostante | di qcs., cambiare a seconda del giorno…
  • andare a genio (loc.v.) piacere molto; essere particolarmente adatto: qcs. che va a genio a qcn.…
  • all'ancoraggio (loc.avv.) ancorato, sugli ormeggi: le navi erano tutte all'ancoraggio…
  • analista finanziario (loc.s.m. e f.) chi svolge consulenze sull'acquisto e la vendita di titoli azionari o obbligazionari…
  • analista di applicazioni (loc.s.m. e f.) chi determina i passi per lo sviluppo di un dato problema per mezzo del computer…
  • andare a periodi (loc.v.) essere mutevole, incostante…
  • andare in visibilio (loc.v.) trasecolare, strabiliarsi; andare in estasi…
  • andare per la maggiore (loc.v.) di qcs., essere in voga…
  • andare in brodo di giuggiole (loc.v.) essere molto contento; bearsi, estasiarsi …
  • andare al giorno del giudizio (loc.v.) di qcs., non finire mai …
  • anello piscatorio (loc.s.m.) a. del papa, con incisa l'immagine dell'apostolo Pietro che pesca, originariamente usato come …
  • andare con Dio (loc.v.) come benedizione alla partenza di qcn.: vai con Dio!…
  • andare per il proprio verso (loc.v.) di qcs., procedere bene, nel senso voluto …
  • andare in briciole (loc.v.) rompersi in piccoli pezzi…
  • andare liscio (loc.v.) 1. CO procedere senza incontrare ostacoli, intoppi; andare per il meglio: è andato tutto liscio 2. …
  • andare con i piedi di piombo (loc.v.) procedere molto cautamente …
  • animale ragionevole (loc.s.m.) per anton., l'uomo…
  • anemia perniciosa (loc.s.f.) a. ipercromica progressiva da deficienza del fattore intrinseco gastrico.…
  • annuncio economico (loc.s.m.) breve testo di offerta o richiesta per compravendite, prestazioni lavorative, servizi, ecc., che …
  • anticipazione bancaria (loc.s.f.) contratto con cui la banca concede un prestito a un cliente su prestazione di un pegno di titoli o …
  • angoscia di castrazione (loc.s.f.) a. che può provare il bambino per la paura di perdere l'organo genitale in seguito alla scoperta …
  • anima razionale (loc.s.f.) => anima intellettiva…
  • animale inferiore (loc.s.m.) ciascuno degli animali che, secondo una denominazione non sistematica, appartengono ai Protozoi, …
  • annuncio pubblicitario (loc.s.m.) breve testo pubblicitario presentato su giornali o diffuso in trasmissioni radiofoniche o …
  • annullamento del matrimonio (loc.s.m.) provvedimento della Sacra Rota che annulla, anche sul piano civile, un matrimonio canonico.…
  • antico avversario (loc.s.m.) il demonio: nostra virtù ... | non spermentar con l'antico avversaro (Dante)…
  • animale superiore (loc.s.m.) ciascuno degli animali che, secondo una denominazione non sistematica, appartengono ai Vertebrati.…
  • annuncio legale (loc.s.m.) notizia di atti giudiziari o, in genere legali, comunicata attraverso bollettini ufficiali…
  • antibiotico a largo spettro (loc.s.m.) a. che esercita la sua azione su un vasto numero di microorganismi patogeni.…
  • anticipo dell'accensione (loc.s.m.) nei motori a scoppio: dispositivo che anticipa la scintilla di accensione rispetto al momento in …
  • annuario astronomico (loc.s.m.) pubblicazione che fornisce le effemeridi relative a un determinato anno…
  • annuncio giudiziario (loc.s.m.) => annuncio legale…
  • anzianità di servizio (loc.s.f.inv.) quella relativa al servizio prestato da un lavoratore per un medesimo datore di lavoro.…
  • appercezione pura (loc.s.f.) nella filosofia kantiana: autocoscienza che unifica la molteplicità delle rappresentazioni …
  • appercezione trascendentale (loc.s.f.) => appercezione pura.…
  • arbitraggio di qualità (loc.s.m.) in un contratto di compravendita, arbitraggio in cui è affidato a terzi il compito di stabilire …
  • apostolo delle nazioni (loc.s.m.) => apostolo delle genti.…
  • apparato cardiocircolatorio (loc.s.m.) complesso costituito dal cuore e dalle strutture vascolari (vene e arterie) all'interno dei quali …
  • appropriazione indebita (loc.s.f.) reato che consiste nell'appropriarsi di un bene altrui di cui si abbia disponibilità.…
  • arancio maltese (loc.s.m.) varietà di arancio con frutto molto dolce e succoso, dal leggero profumo di vaniglia…
  • apparato urinario (loc.s.m.) insieme di organi (reni, ureteri, vescica, uretra) destinati alla secrezione e all'escrezione …
  • apparato respiratorio (loc.s.m.) insieme degli organi destinati alla respirazione…
  • appercezione originaria (loc.s.f.) => appercezione pura…
  • applicazioni tecniche (loc.s.f.pl.) materia d'insegnamento, oggi sostituita dall'educazione tecnica, indirizzata alle attività …
  • per approssimazione (loc.avv.) all'incirca, approssimativamente.…
  • apertura al buio (loc.s.f.) nel poker: possibilità di aprire il gioco senza avere la combinazione minima di carte in una mano …
  • applicazione iniettiva (loc.s.f.) => iniezione…
  • applicazione suriettiva (loc.s.f) => suriezione…
  • applicazione identica (loc.s.f.) => identità…
  • arancio amaro (loc.s.m.) varietà di arancio (Citrus vulgaris) con foglie scure e frutto dal sapore amaro…
  • arbitraggio di appello (loc.s.m.) giudizio arbitrale al quale ricorrono le parti che si ritengono lese da un precedente dolo…
  • in appannaggio (loc.avv.) come prerogativa, in eredità: dare, lasciare qcs. in appannaggio a qcn.…
  • apparato circolatorio (loc.s.m.) => apparato cardiocircolatorio…
  • apparato fonatorio (loc.s.m.) => apparato di fonazione…
  • approssimazione classica (loc.s.f.) limite della meccanica quantistica in cui la costante di Planck può essere considerata …
  • apparato di fonazione (loc.s.m.) insieme degli organi (polmoni, trachea, lingua, glottide, cavità nasali e orali) che concorrono …
  • arancio dolce (loc.s.m.) varietà di arancio (Citrus sinensis) con frutto dal sapore agrodolce…
  • approssimazione successiva (loc.s.f.) procedimento che permette di costruire una successione di valori che si avvicinano sempre più al …
  • appendere al chiodo (loc.v.) di atleta, rispetto agli oggetti di cui si serve, per indicare l'abbandono definitivo …
  • appercezione empirica (loc.s.f.) nella filosofia kantiana: coscienza che accompagna le singole percezioni…
  • appoggio esterno (loc.s.m.) sostegno al governo da parte di un partito che non ne fa parte.…
  • arancio moro (loc.s.m.) varietà di arancio con frutti dalla polpa rosso intenso…
  • applicazione biiettiva (loc.s.f.) => corrispondenza biunivoca…
  • apposizione dei sigilli (loc.s.f.) nei procedimenti relativi all'apertura delle successioni, provvedimento cautelare disposto dal …
  • arancio vaniglia (loc.s.m.) => arancio maltese.…
  • arma da lancio (loc.s.f.) => arma da getto…
  • arco di trionfo (loc.s.m.) monumento costituito da uno o più archi, costruito per celebrare persone o avvenimenti importanti, …
  • arco trionfale (loc.s.m.) nelle basiliche cristiane, l'arco che collega l'abside alla navata centrale…
  • architetto del paesaggio (loc.s.m.) chi cura la ristrutturazione di ampi spazi verdi o la progettazione di giardini e parchi integrando …
  • area di servizio (loc.s.f.) lungo strade e autostrade, spiazzo attrezzato per il rifornimento di carburante e per la fornitura …
  • arco costituzionale (loc.s.m.) l'insieme dei partiti politici che hanno partecipato alla stesura della costituzione italiana…
  • argomento a fortiori (loc.s.m.) quello per cui da una proposizione valida se ne deduce un'altra che è tale per ragioni ancora più …
  • arma biologica (loc.s.f.) batterio, virus o agente tossico derivato da organismi viventi, usato per scopi bellici…
  • argomentazione per esclusione (loc.s.f.) quella che ha per fondamento una proposizione disgiuntiva in cui un elemento esclude l'altro.…
  • arma convenzionale (loc.s.f.) a. classica in dotazione alle forze armate dei diversi paesi…
  • archivio diplomatico (loc.s.m.) a. in cui si conservano diplomi e antichi codici…
  • aria condizionata (loc.s.f.) a. di un ambiente chiuso trattata in modo da avere caratteristiche costanti di temperatura, …
  • archivio di Stato (loc.s.m.) ufficio pubblico che conserva i documenti non più occorrenti agli organi giudiziari e …
  • area di parcheggio (loc.s.f.) spec. nel linguaggio giornalistico, situazione o attività transitoria, non soddisfacente, in cui …
  • archivio notarile (loc.s.m.) ufficio pubblico che raccoglie gli atti notarili…
  • architettura del paesaggio (loc.s.f.) quella che progetta e modella ambienti naturali e spazi urbani come parchi, giardini, piazze, ecc.…
  • archivio storico (loc.s.m.) quello che conserva i documenti di un'amministrazione cessata.…
  • arcobaleno secondario (loc.s.m.) a. che talvolta appare accanto a quello primario rispetto a cui la successione dei colori risulta …
  • aria di maneggio (loc.s.f.) spec. al pl., esercizio che il cavallo esegue all'interno del maneggio…
  • arma non convenzionale (loc.s.f.) ciascuna delle armi vietate dalle convenzioni internazionali, per es. quelle chimiche, …
  • arco rovescio (loc.s.m.) struttura concava rivolta verso l'alto, per resistere a forze provenienti dal basso…
  • area di libero scambio (loc.s.f.) territorio in cui il commercio estero non è sottoposto a tariffe doganali…
  • aritmetica razionale (loc.s.f.) insieme di procedimenti logici che permettono di giungere a determinati risultati senza ricorrere …
  • arcobaleno primario (loc.s.m.) a. in cui la successione dei colori degli archi concentrici procede dal rosso, all'esterno, verso …
  • area di distribuzione (loc.s.f.) => areale…
  • arma batteriologica (loc.s.f.) a. non convenzionale a base di aggressivi batteriologici…
  • arma da taglio (loc.s.f.) a. bianca realizzata in modo da essere efficace vibrando fendenti…
  • all'arrembaggio (loc. di comando) loc.avv. CO loc. di comando, per incitare all'assalto di una nave: avanti, all'arrembaggio! | …
  • arterie intercostali anteriori (loc.s.f.pl.) arterie che, in numero di due per ogni spazio intercostale, si distribuiscono alla pleura, ai …
  • armadio frigorifero (loc.s.m.) grosso frigorifero per esercizi commerciali…
  • armadio quattro stagioni (loc.s.m.) grosso armadio a quattro o più scomparti per riporre gli abiti secondo le stagioni.…
  • arrendersi a discrezione (loc.v.) a. senza condizioni.…
  • arti del trivio (loc.s.f.pl.) nella cultura medievale, le tre arti liberali che costituivano il trivio…
  • articolazione mobile (loc.s.f.) a. che consente alle epifisi di compiere reciproci movimenti…
  • artificio di calcolo (loc.s.m.) operazione che trasforma una data espressione per facilitare la soluzione di un problema.…
  • arti del quadrivio (loc.s.f.pl.) nella cultura medievale, le quattro arti liberali che costituivano il quadrivio…
  • articolazione fissa (loc.s.f.) a. che stabilisce una salda unione tra due epifisi che non possono eseguire alcun movimento l'uno …
  • articolo di taglio (loc.s.m.) a. posto nella parte centrale della pagina di un giornale, solitamente su più colonne…
  • arto inferiore (loc.s.m. TS anat.) nell'uomo, gamba …
  • asse d'equilibrio (loc.s.f.) sbarra di legno a sezione rettangolare con bassi supporti che serve per compiere esercizi ginnici.…
  • assegno bancario (loc.s.m.) => assegno…
  • assegno vitalizio (loc.s.m.) a. che spetta ai figli naturali non riconoscibili e che grava sul patrimonio ereditario del …
  • assimilazione progressiva (loc.s.f.) trasformazione di un suono causata dall'influenza di un suono che lo precede nella parola, come nel …
  • assistente al soglio pontificio (loc.s.m.) alto dignitario ecclesiastico o laico che assiste il papa nelle cerimonie solenni…
  • assicurazione a spalla (loc.s.f.) nell'alpinismo, manovra estremamente pericolosa con cui, in passato, lo scalatore in posizione di …
  • assioma di Peano (loc.s.m.) ciascuno degli assiomi del sistema che definisce i concetti di zero, di successore e di insieme dei …
  • assistente di studio (loc.s.m. e f.) responsabile del regolare svolgimento del lavoro di produzione di un programma televisivo o di un …
  • assicurazione indiretta (loc.s.f.) nell'alpinismo, quella in cui chi assicura lega il dissipatore alla sosta e non all'imbracatura…
  • assimilazione reciproca (loc.s.f.) a. per cui i fonemi agiscono l'uno sull'altro modificandosi reciprocamente…
  • assimilazione regressiva (loc.s.f.) trasformazione di un suono causata dall'influenza di un suono che lo segue nella parola, come nel …
  • assicurazione sulla vita (loc.s.f.) quella con cui l'assicuratore si impegna a versare un capitale o una rendita in caso di morte …
  • assimilazione a distanza (loc.s.f.) quella che avviene tra due suoni non contigui…
  • assegno di studio (loc.s.m.) 1. => borsa di studio 2. => presalario…
  • asse istantaneo di rotazione (loc.s.m.) il luogo dei punti che, nel moto di un sistema rigido, ammettono velocità nulla in un certo …
  • arto superiore (loc.s.m. TS anat.) nell'uomo, braccio …
  • assicurazione sociale (loc.s.f.pl.) ciascuna delle forme di previdenza obbligatorie, previste dalla legge per proteggere i lavoratori …
  • assimilazione a contatto (loc.s.f.) quella che avviene tra due suoni contigui…
  • asclepiadeo maggiore (loc.s.m.) nella poesia classica, verso formato da sedici sillabe…
  • asse di rotazione (loc.s.m.) 1. TS mat. a. immaginario intorno a cui si fa ruotare una retta o una figura per generare una …
  • asse ereditario (loc.s.m.) il patrimonio che viene lasciato dal defunto agli eredi sia attraverso il testamento sia …
  • assicurazione diretta (loc.s.f.) nell'alpinismo, quella in cui chi assicura lega il dissipatore all'imbracatura e non alla sosta…
  • associazione non registrata (loc.s.f.) quella senza personalità giuridica e quindi senza riconoscimento da parte dello Stato…
  • assistente sanitario (loc.s.m.) paramedico diplomato in medicina sociale che collaborava con l'assistente sociale sotto il …
  • attrazione gravitazionale (loc.s.f.) forza di attrazione che si esercita tra due corpi che, in base alla legge di gravitazione …
  • associazione a, per delinquere (loc.s.f.) accordo di tre o più persone allo scopo di commettere uno o più reati | le persone che si …
  • attaccare al chiodo (loc.v.) appendere al chiodo…
  • assistente universitario (loc.s.m.) nel passato ordinamento universitario, assistente…
  • assistente ordinario (loc.s.m.) nel passato ordinamento universitario, quello nominato a seguito di pubblico concorso…
  • attrazione chimica (loc.s.f.) forza che induce gli atomi di elementi diversi a unirsi per formare composti…
  • audiometria vocale (loc.s.f.) misurazione dell'udito eseguita utilizzando la voce dell'esaminatore.…
  • associazione d'arma (loc.s.f.) quella corrispondente a uno dei corpi, armi o specialità delle forze armate…
  • atto notorio (loc.s.m.) dichiarazione, resa sotto giuramento da quattro o cinque testimoni e raccolta da un pubblico …
  • attrazione modale (loc.s.f.) spec. nelle lingue classiche, uso del congiuntivo invece dell'indicativo, in una proposizione …
  • attribuzione per competenza (loc.s.f.) a. di un'uscita o di un'entrata al periodo contabile a cui si riferiscono, anche se non sono ancora …
  • assistente volontario (loc.s.m.) fino al 1975, assistente universitario che prestava gratuitamente la sua opera.…
  • attentato alla costituzione (loc.s.m.) atteggiamento o atto anticostituzionale di cui può essere incriminato il presidente della …
  • atterraggio guidato (loc.s.m.) => atterraggio strumentale…
  • attor giovane (loc.s.m.) nelle compagnie drammatiche del XIX sec., attore che interpretava i ruoli che richiedevano giovane …
  • assunzione delle prove (loc.s.f.) ricerca delle prove da presentare in un processo…
  • astuzia della ragione (loc.s.f.) nella filosofia di Hegel, processo attraverso cui la ragione si serve delle passioni degli esseri …
  • attività di servizio (loc.s.f.) stato di impiegato in carica: essere in attività di servizio…
  • atterraggio cieco (loc.s.m.) => atterraggio strumentale…
  • attrazione molecolare (loc.s.f.) forza che spinge le molecole le une verso le altre…
  • attrazione sessuale (loc.s.f.) impulso erotico nei confronti di un'altra persona…
  • associazione di fatto (loc.s.f.) => associazione non registrata…
  • assunzione del concordato fallimentare (loc.s.f.) a. da parte di un terzo dell'obbligo di pagare un debito contratto da altri…
  • atterraggio strumentale (loc.s.m.) a. effettuato da un velivolo in precarie condizioni di visibilità facendo ricorso ad appositi …
  • associazione terroristica (loc.s.f.) => associazione sovversiva.…
  • attrazione fisica (loc.s.f.) attrazione sessuale…
  • associazione sovversiva (loc.s.f.) organizzazione che si prefigge di rovesciare, spec. con la violenza, gli ordinamenti politici, …
  • atterraggio morbido (loc.s.m.) a. di un velivolo spaziale effettuato evitando urti violenti col suolo…
  • attivo primario (loc.s.m.) saldo attivo di un bilancio quando non si considerano le spese per il pagamento di interessi…
  • astronomia di posizione (loc.s.f.) parte dell'astronomia che studia la posizione degli astri e il loro movimento…
  • attaccare il cappello al chiodo (loc.v.) sistemarsi convenientemente, spec. sposando una donna ricca …
  • assunzione dei testimoni (loc.s.f.) => escussione…
  • assunzione obbligatoria (loc.s.f.) quella riservata agli invalidi, ai reduci o ad altre categorie protette.…
  • astinenza periodica (loc.s.f.) astinenza sessuale a scopo anticoncezionale basata sul metodo Ogino-Knaus.…
  • attrazione newtoniana (loc.s.f.) => attrazione gravitazionale…
  • attrazione universale (loc.s.f.) => attrazione gravitazionale.…
  • audiometria strumentale (loc.s.f.) misurazione dell'udito eseguita stimolando l'orecchio con suoni emessi da appositi dispositivi…
  • attribuzione patrimoniale (loc.s.f.) arricchimento della sfera patrimoniale di un soggetto attraverso l'acquisto di un diritto, …
  • aurea mediocrità (loc.s.f.) aurea mediocritas.…
  • autonomia di gestione (loc.s.f.) libertà di un ente pubblico di gestire autonomamente almeno l'aspetto tecnico di una attività…
  • azionista di maggioranza (loc.s.m. e f.) chi possiede un numero di azioni tale da avere il controllo della società…
  • bacino di drenaggio (loc.s.m.) intera area di una regione che raccoglie le acque comprese tra le linee di displuvio…
  • al bacio (loc.agg.inv.) fam., di qcs., riuscito perfettamente: una torta al bacio…
  • ballo liscio (loc.s.m.) liscio…
  • bambino prodigio (loc.s.m.) b. con qualità e capacità superiori a quelle normali per la sua età: Mozart fu un bambino …
  • alla bene e meglio (loc.avv.) alla bell'e meglio …
  • bollettino d'informazioni (loc.s.m.) foglio contenente notizie su una determinata persona fisica o giuridica che viene trasmesso …
  • braccio della morte (loc.s.m.) ala di un carcere in cui sono rinchiusi i condannati a morte in attesa dell'esecuzione…
  • a briglia sciolta (loc.avv.) 1. velocemente, di gran carriera 2. fig., sfrenatamente, a ruota libera: parlare a briglia sciolta…
  • autotreno ferroviario (loc.s.m.) => treno automotore.…
  • avere la meglio (loc.v.) riuscire vincente: avere la meglio su un avversario, fra le due posizioni ha avuto la meglio la …
  • avverbio di quantità (loc.s.m.) a. che definisce una quantità senza misurarla con esattezza, ma con riguardo essenzialmente …
  • azienda di erogazione (loc.s.f.) a. che tende a soddisfare le necessità dei componenti dell'azienda stessa utilizzando risorse …
  • azione privilegiata (loc.s.f.) a. che dà a chi la possiede la precedenza sugli altri azionisti nella distribuzione degli utili o …
  • bassa tensione (loc.s.f.) tensione elettrica inferiore a 120 volt (abbr. B.T.)…
  • a braccia aperte (loc.avv.) con riferimento al valore simbolico del gesto, in modo affettuoso, amorevole; volentieri, con …
  • in braccio a Morfeo (loc.agg.inv.) in preda al sonno, addormentato: essere in braccio a Morfeo …
  • bretella di rullaggio (loc.s.f.) in un aeroporto, pista di raccordo tra l'aerostazione e la pista di volo…
  • avverbio limitativo (loc.s.m.) non com., a. che delimita quantitativamente o estensivamente il concetto espresso dal verbo (per …
  • avverbio presentativo (loc.s.m.) a. che si adopera per annunciare, mostrare, indicare un evento (è rappresentato dal solo ecco)…
  • azione cautelare (loc.s.f.) a. con la quale si chiedono al giudice provvedimenti per evitare che prima o durante il processo …
  • azione civile (loc.s.f.) a. promossa da qcn. per ottenere il riconoscimento di un diritto violato…
  • bagliore catodico (loc.s.m.) nella scarica elettrica in un gas rarefatto, zona luminosa intorno al catodo.…
  • alla baionetta (loc.agg.inv.) di assalto o combattimento fatto corpo a corpo con la baionetta.…
  • benedizione dell'olivo (loc.s.f.) rito cattolico che si compie la domenica delle palme, in cui vengono benedetti e distribuiti ai …
  • bicarbonato di calcio (loc.s.m.) sale presente nelle acque che sono state a contatto di calcari e che dà durezza all'acqua…
  • biossido di carbonio (loc.s.m.) => anidride carbonica…
  • bistecca alla fiorentina (loc.s.f.) costata di manzo tagliata spessa e cotta alla brace…
  • a briglie sciolte (loc.avv.) a briglia sciolta.…
  • avere l'occhio (loc.v.) stare attento; fare attenzione a tutto quel che succede…
  • avverbio di luogo (loc.s.m.) a. che specifica una determinazione di luogo (per es. qui, là, fuori, sopra, lontano)…
  • avverbio modificante (loc.s.m.) => avverbio qualificativo…
  • azione di accertamento (loc.s.f.) a. che serve a raggiungere la certezza circa il diritto di qcn. su qcn. o qcs.…
  • azione esecutiva (loc.s.f.) a. che dà inizio al processo di esecuzione…
  • base di operazione (loc.s.f.) b. navale o aeronavale situata in posizione strategica per le operazioni di guerra…
  • bene intenzionato (loc.agg.) var. => benintenzionato…
  • bibliografia critica (loc.s.f.) => bibliografia ragionata…
  • bilancio consuntivo (loc.s.m.) b. redatto alla fine di un esercizio…
  • bilancio nutritivo (loc.s.m.) rapporto tra la quantità somministrata di una determinata sostanza e quella assimilata…
  • binario di precedenza (loc.s.m.) b. su cui viene messo un treno che debba dare la precedenza a un altro treno…
  • bocca d'incendio (loc.s.f.) presa d'acqua alla quale si fissano i tubi delle pompe antincendio…
  • brigate internazionali (loc.s.f.pl.) spec. con iniz. maiusc., durante la guerra civile spagnola, quelle composte da volontari …
  • avere il cappio al collo (loc.v.) non avere la minima libertà d'azione …
  • avere inizio (loc.v.) incominciare: il concerto sta per avere inizio…
  • avere la lingua sciolta (loc.v.) essere loquace, avere facilità di parola…
  • bassa pressione (loc.s.f.) livello di pressione atmosferica per cui si ha tendenza al cattivo tempo (simb. B)…
  • bassa stagione (loc.s.f.) il periodo di minore affluenza di turisti in una data località o regione…
  • in un batter di ciglio (loc.avv.) in un batter d'occhio …
  • un bel giorno (loc.avv.) in un giorno imprecisato, nel passato o nel futuro: un bel giorno tutto cambiò, un bel giorno ti …
  • benzina avio (loc.s.f.) b. adatta ai motori dei velivoli, usata anche per smacchiare…
  • berretto frigio (loc.s.m.) copricapo a forma di cono con la punta rivolta in avanti usato durante la Rivoluzione francese e …
  • bilancio azotato (loc.s.m.) rapporto tra le sostanze azotate introdotte con gli alimenti e quelle eliminate con le orine o le …
  • autodecisione dei popoli (loc.s.f.) => autodeterminazione dei popoli.…
  • avere i coglioni (loc.v.) volg., essere una persona forte, energica, capace, coraggiosa…
  • azione di cognizione (loc.s.f.) a. che serve a raccogliere informazioni su un rapporto giuridico controverso…
  • azione pastorale (loc.s.f.) l'insieme delle attività volte a diffondere nel mondo gli insegnamenti di Cristo e della Chiesa…
  • bacino di carenaggio (loc.s.m.) specchio d'acqua artificiale da cui l'acqua può essere fatta defluire per consentire la pulizia e …
  • ben di Dio (loc.s.m.) abbondanza di beni, spec. di cibi: in tavola c'era ogni bene di Dio…
  • benedizione apostolica (loc.s.f.) b. impartita dal papa…
  • biblioteca circolante (loc.s.f.) quella che dà in prestito libri gratuitamente o dietro una modica cifra.…
  • bilancio energetico (loc.s.m.) 1. TS fis., chim. confronto tra l'energia posseduta da un sistema prima e dopo la sua …
  • bilancio familiare (loc.s.m.) 1. CO modo in cui una famiglia gestisce le proprie entrate per far fronte alle spese di …
  • bilancio preventivo (loc.s.m.) previsione delle entrate e delle uscite relative a un esercizio futuro…
  • in boccio (loc.agg.inv.) di fiore, non ancora sbocciato: una rosa in boccio | fig., di persona o qualità: che deve ancora …
  • bomba batteriologica (loc.s.f.) b. contenente microrganismi patogeni dannosi per l'uomo…
  • azionariato popolare (loc.s.m.) => azionariato diffuso.…
  • azione di risparmio (loc.s.f.) a. che non dà a chi la possiede il diritto di voto ma solo il diritto alla ripartizione annuale …
  • baby pensionato (loc.s.m.) var. => babypensionato.…
  • bagaglio in franchigia (loc.s.m.) quello che ogni passeggero può portare sull'aereo senza dover pagare un supplemento del biglietto.…
  • con beneficio d'inventario (loc.avv.) nella successione, accettazione di un'eredità che tiene distinto il patrimonio del …
  • biossido di silicio (loc.s.m.) => diossido di silicio…
  • biossido di zolfo (loc.s.m.) => diossido di zolfo.…
  • breve periodo (loc.s.m.) periodo di tempo troppo corto perché le imprese possano modificare la dotazione di capitale | …
  • avverbio modale (loc.s.m.) => avverbio qualificativo…
  • azionariato diffuso (loc.s.m.) situazione in cui le azioni di un'impresa vengono ripartite fra un gran numero di azionisti, senza …
  • d'azione (loc.agg.inv.) 1. di qcn., attivo, deciso 2. di opera narrativa o cinematografica, che narra vicende movimentate: …
  • bacio di Giuda (loc.s.m.) lusinga che nasconde un tradimento.…
  • bagaglio appresso (loc.s.m.) quello che viene affidato al personale di servizio di un treno e sistemato nel bagagliaio…
  • base di lancio (loc.s.f.) b. per il lancio di vettori spaziali…
  • bella di giorno (loc.s.f.) erba annua del genere Convolvolo (Convolvulus tricolor) con fusto eretto e fiori a campanula di …
  • bilancio statale (loc.s.m.) strumento contabile di controllo composto dall'insieme dei bilanci ministeriali relativi a un …
  • bomba radioguidata (loc.s.f.) b. aerea usata nella seconda guerra mondiale la cui traiettoria era parzialmente modificabile…
  • braccio destro (loc.s.m.) aiutante fidato, collaboratore…
  • avanzo finanziario (loc.s.m.) in un bilancio finanziario, eccedenza delle entrate sulle uscite…
  • avere i giorni contati (loc.v.) avere pochissimo tempo per fare qcs. | stare per morire; stare per fare una brutta fine: il governo …
  • avere la peggio (loc.v.) perdere, avere la sorte peggiore: l'esercito nemico ha avuto la peggio…
  • avere molte frecce al proprio arco (loc.v.) disporre di molti mezzi e risorse, conoscere molti espedienti per raggiungere uno scopo …
  • d'avvantaggio (loc.avv.) di più, ancora, ulteriormente: troppe abbiam noi cagion di lai, di angosce ... non aspreggiarle …
  • avverbio frasale (loc.s.m.) a. il cui ambito d'azione non è il predicato ma l'intera frase (per es. probabilmente)…
  • avverbio interrogativo (loc.s.m.) a. che introduce una domanda (per es. dove, come, quando, quanto, perché)…
  • avvocato d'ufficio (loc.s.m.) difensore nominato dall'autorità giudiziaria per chi non ha o ricusa il proprio legale di fiducia…
  • azione popolare (loc.s.f.) a. in cui un privato si sostituisce a un ente pubblico per la difesa delle ragioni dell'ente stesso…
  • azionista di riferimento (loc.s.m. e f.) a. che, pur non possedendo la maggioranza delle azioni di una società, ne è il più autorevole …
  • bacio di dama (loc.s.m.) pasticcino secco costituito da due semisfere di pasta frolla alla nocciola unite da uno strato di …
  • bagaglio a mano (loc.s.m.) quello di dimensioni ridotte che il passeggero di un aereo può tenere con sé…
  • batteriologia medica (loc.s.f.) b. che studia i batteri patogeni per gli esseri umani o per gli animali.…
  • binomio linneano (loc.s.m.) in tassonomia, l'insieme dei due nomi latini che identificano una specie secondo la nomenclatura …
  • biologia molecolare (loc.s.f.) ramo della biologia che studia i fenomeni vitali dal punto di vista dell'attività delle proteine e …
  • avere a disposizione (loc.v.) poter impiegare secondo la propria volontà o necessità, poter disporre di qcn. o qcs.: oggi hai a …
  • avere buon gioco (loc.v.) nei giochi di carte, avere buone carte | fig., avere la possibilità di riuscire in qcs.; avere …
  • avere in contrario (loc.v.) avere da obiettare, da opporre: non avere niente, nulla in contrario…
  • azione dimostrativa (loc.s.f.) manovra per ingannare il nemico fingendo di attaccarlo da un lato e attaccandolo invece altrove…
  • azionista privilegiato (loc.s.m. e f.) chi possiede azioni privilegiate.…
  • benedizione papale (loc.s.f.) b. impartita da vescovi o sacerdoti per conto del papa.…
  • beneficio ecclesiastico (loc.s.m.) fondo patrimoniale costituito dai beni destinati al mantenimento del titolare di un ufficio …
  • bilancio consolidato (loc.s.m.) b. che risulta dall'unificazione di tutti i bilanci delle singole aziende che fanno parte di un …
  • bilancio della popolazione (loc.s.m.) rapporto tra l'aumento e la diminuzione della popolazione in conseguenza a nascite, morti e …
  • binario di corsa (loc.s.m.) nelle stazioni, binario destinato ai treni in transito…
  • blocco delle azioni (loc.s.m.) vincolo che si pone sulle azioni di una società per avere un maggiore controllo sulla sua gestione…
  • bomba a frammentazione (loc.s.f.) => bomba a frattura prestabilita…
  • bomba d'artificio (loc.s.f.) fuoco d'artificio…
  • braccio di ferro (loc.s.m.) prova di forza in cui due avversari cercano di piegare l'uno l'avambraccio dell'altro facendo leva …
  • braccio fluviale (loc.s.m.) diramazione, ramo di un fiume…
  • con le braccia incrociate (loc.avv.) con riferimento al valore simbolico del gesto, in ozio o in sciopero: starsene con le braccio …
  • avverbio di giudizio (loc.s.m.) a. che, affermando o negando, presenta come probabile o improbabile un evento (per es. certamente, …
  • alla bell'e meglio (loc.avv.) in modo approssimativo: lavoro fatto alla bell'e meglio …
  • bibliografia ragionata (loc.s.f.) elenco commentato criticamente di libri e articoli su un determinato argomento…
  • bilancio certificato (loc.s.m.) b. la cui attendibilità è garantita da una società di revisione tramite lettera di …
  • autorizzazione a procedere (loc.s.f.) atto con il quale l'autorità competente consente lo svolgimento di un'azione penale.…
  • avverbio qualificativo (loc.s.m.) a. che specifica la modalità di svolgimento di un'azione (per es. i deaggettivali in -mente: …
  • azionariato dello stato (loc.s.m.) partecipazione dello stato alla costituzione del capitale sociale di alcune imprese…
  • azionariato operaio (loc.s.m.) a. che si verifica quando parte dei ricavi di un'azienda vengono trasformati in azioni della stessa …
  • azione a distanza (loc.s.f.) forza che agisce fra due corpi non a contatto (per es. la forza di gravità)…
  • azione di disturbo (loc.s.f.) 1. TS milit. complesso di operazioni tattiche consistenti in movimenti di pattuglie, tiri di …
  • bacino di decantazione (loc.s.m.) vasca in cui l'acqua di un canale, per diminuzione della velocità, deposita le materie solide …
  • bacio accademico (loc.s.m.) forma di encomio solenne, oggi non più in uso, conferito in aggiunta alla lode al conseguimento …
  • bacio della buonanotte (loc.s.m.) b. che ci si scambia spec. in famiglia prima di andare a dormire…
  • di basso conio (loc.agg.inv.) di scarso valore, di pessima qualità…
  • batterio termogeno (loc.s.m.) b. in grado di determinare un innalzamento della temperatura del substrato…
  • con le braccia in croce (loc.avv.) con riferimento al valore simbolico del gesto, in atteggiamento di preghiera o umile, di supplica …
  • brevissimo periodo (loc.s.m.) periodo di tempo in cui un'impresa non può variare la dotazione dei suoi fattori…
  • avanzo delle esportazioni (loc.s.m.) eccedenza delle esportazioni sulle importazioni di un paese…
  • avere ragione (loc.v.) essere nel giusto: nessuno gli credeva, ma aveva ragione lui…
  • avverbio di modo (loc.s.m.) => avverbio qualificativo…
  • avversario di comodo (loc.s.m.) spec. nel linguaggio sportivo, avversario non eccessivamente temibile, disponibile a farsi …
  • azione penale (loc.s.f.) a. promossa e condotta dal pubblico ministero per accertare in giudizio l'esistenza di un reato…
  • azione di godimento (loc.s.f.) a. che, allo scioglimento di una società, dà a chi la possiede il diritto di avere una parte del …
  • azionista di minoranza (loc.s.m. e f.) chi possiede una piccola quantità delle azioni di una società…
  • bastone chiodato (loc.s.m.) b. che ha infissa a un'estremità una punta metallica…
  • bene di produzione (loc.s.m.) b. destinato alla produzione di altri beni…
  • bene rifugio (loc.s.m.) b. che non si svaluta nel tempo e che si acquista come investimento sicuro, spec. in caso di …
  • bilancio consolidato dello stato (loc.s.m.) b. che risulta dall'unificazione di tutti i bilanci degli enti che fanno capo allo stato…
  • bilancio di chiusura (loc.s.m.) b. che si esegue il 31 dicembre per chiudere la gestione dell'anno lavorativo passato…
  • bilancio in pareggio (loc.s.m.) b. in cui la totalità delle entrate corrisponde alla totalità delle spese…
  • borsa di studio (loc.s.f.) somma assegnata a studenti bisognosi o meritevoli per permettere di continuare gli studi, o a …
  • alla boscaiola (loc.agg.inv.) di cibo cucinato con funghi, spec. porcini: tagliatelle alla boscaiolo, scaloppine alla boscaiolo…
  • braccio di mare (loc.s.m.) stretto, canale, insenatura profonda e allungata…
  • avanti adagio (loc. di comando) ordine di far assumere alla nave una andatura lenta…
  • avere ragione di (loc.v.) vincere, sopraffare: avere ragione di un avversario, a forza di insistere ebbe ragione della sua …
  • aviazione d'assalto (loc.s.f.) specialità dell'aviazione militare che ha per compito di attaccare il nemico, spec. volando a …
  • avverbio di tempo (loc.s.m.) a. che determina il tempo di svolgimento di un'azione (per es. ieri, oggi, adesso, ancora, presto, …
  • avvisatore d'incendio (loc.s.m.) a. che segnala in un locale se la temperatura aumenta oltre i limiti di sicurezza o la presenza di …
  • azione di logoramento (loc.s.f.) a. di disturbo ripetuta sistematicamente allo scopo di fiaccare materialmente e psicologicamente la …
  • biennio propedeutico (loc.s.m.) in alcune facoltà universitarie, come ad es. quella di ingegneria, i primi due anni del corso di …
  • binario morto (loc.s.m.) 1. b. senza sbocco, usato come deposito o per manovre 2. fig., situazione negativa senza alcuna …
  • biometria oculare (loc.s.f.) misurazione di alcune parti dell'occhio eseguita mediante ecografia.…
  • bosone intermedio (loc.s.m.) particella che propaga le interazioni deboli tra i quark e i leptoni (simb. W).…
  • in braccio (loc.avv.) sorreggendo sulle braccia: portare, prendere in braccio un bambino, un cucciolo | in grembo: era …
  • bomba convenzionale (loc.s.f.) b. non atomica…
  • a braccio (loc.avv.) loc.agg.inv. CO 1. loc.avv., in modo improvvisato, non preparato: parlare, recitare a braccio 2. …
  • braccio al collo (loc.s.m.) b. ingessato o bendato sostenuto da una fascia legata al collo: avere il braccio al collo…
  • braccio di terra (loc.s.m.) sottile striscia di terra che si protende nel mare…
  • autosufficienza nazionale (loc.s.f.) condizione economica di un paese che si rende autosufficiente dal punto di vista economico, …
  • avere il fatto proprio (loc.v.) avere quel che ci si merita…
  • avverbio di maniera (loc.s.m.) => avverbio qualificativo…
  • azione meteorica (loc.s.f.) a. modellatrice e modificatrice esercitata sulla superficie terrestre dall'atmosfera, che può …
  • barometro a mercurio (loc.s.m.) quello in cui la misura della pressione atmosferica viene indicata dall'altezza di una colonnina di …
  • in un batter d'occhio (loc.avv.) in un attimo, assai rapidamente …
  • bicarbonato di sodio (loc.s.m.) quello in cui l'atomo metallico sostituente è il sodio, usato spec. per combattere l'acidità di …
  • borsa del ghiaccio (loc.s.f.) b. impermeabile usata per applicare ghiaccio su parti del corpo a scopo terapeutico…
  • autodeterminazione dei popoli (loc.s.f.) nel diritto internazionale, facoltà dei popoli di decidere in assoluta libertà la propria …
  • avanzo di bilancio (loc.s.m.) in un bilancio preventivo, spec. statale: eccedenza delle entrate sulle uscite…
  • Azione Cattolica (loc.s.f.) organizzazione del laicato cattolico italiano sorta nella seconda metà dell'Ottocento per una …
  • ben intenzionato (loc.agg.) var. => benintenzionato…
  • a beneficio di (loc.prep.) a vantaggio di, in favore di: raccoglieremo fondi a beneficio dei profughi…
  • braccio secolare (loc.s.m.) l'autorità del magistrato civile di rendere esecutive le sentenze e le ordinanze dei tribunali …
  • bromuro di sodio (loc.s.m.) b. con gli stessi impieghi del bromuro di potassio.…
  • bruscolo nell'occhio (loc.s.m.) fastidio, problema; essere come un bruscolo nell'occhio, essere fastidioso, antipatico.…
  • buco dell'orecchio (loc.s.m.) pop., condotto auditivo…
  • un brutto giorno (loc.avv.) in un giorno malaugurato e funesto, imprecisato nel passato o nel futuro: un brutto giorno si …
  • bromuro di ammonio (loc.s.m.) b. con gli stessi impieghi del bromuro di potassio…
  • al brucio (loc.agg.inv.) loc.avv. CO 1. loc.agg.inv., di vivanda, cotta a fuoco vivo o particolarmente piccante: costolette …
  • bruciore di stomaco (loc.s.m.) acidità di stomaco.…
  • bromuro di potassio (loc.s.m.) b. usato in medicina come blando sedativo oppure in fotografia per la sua sensibilità alla luce…
  • con brio (loc.avv.) come didascalia nelle partiture, da eseguirsi con spigliatezza, con vivacità.…
  • buono omaggio (loc.s.m.) tagliando che consente l'acquisto gratuito di un prodotto…
  • calcio americano (loc.s.m.) => football americano…
  • calendario scolastico (loc.s.m.) quello in cui sono indicate le date dei giorni di lezione e delle festività…
  • calendario solare (loc.s.m.) quello che fa derivare la durata dell'anno civile dall'intervallo di tempo compreso fra due …
  • capo di stato maggiore (loc.s.m.) ufficiale preposto a uno stato maggiore…
  • capro espiatorio (loc.s.m.) 1. TS stor. presso gli antichi Ebrei, il capro che nel giorno dell'espiazione veniva inviato nel …
  • calcio fiorentino (loc.s.m.) solo sing., gioco di squadra con il pallone che si praticava a Firenze nei secoli XV-XVII, oggi …
  • cambio alfabetico (loc.s.m.) sostituzione di determinate variabili di un'espressione con altre…
  • cambio al volante (loc.s.m.) c. con la leva di comando montata sul piantone del volante…
  • cambio semiautomatico (loc.s.m.) particolare cambio di velocità che utilizza il sistema di preselezione per facilitare il guidatore …
  • in cambio (loc.avv.) al posto, in sostituzione: gli ho fatto un regalo e in cambio non ho avuto niente…
  • in cambio di (loc.prep.) al posto di: cosa mi dai in cambio del libro?…
  • candela di accensione (loc.s.f.) nei motori a combustione interna: dispositivo che produce la scintilla per l'accensione della …
  • carro ferroviario (loc.s.m.) vagone adibito al trasporto di merci, bestiame o ad altri usi specifici escluso il trasporto dei …
  • di buon augurio (loc.agg.inv.) favorevole, fausto: è un segno di buon augurio …
  • calendario giuliano (loc.s.m.) quello istituito da Giulio Cesare, che prevede dopo tre anni di 365 giorni uno di 366…
  • campionato interregionale (loc.s.m.) anche al pl., nel calcio, campionato della categoria dilettanti che determina l'ammissione alla …
  • campione stratificato (loc.s.m.) c. scelto col procedimento della stratificazione.…
  • cappello a cencio (loc.s.m.) c. con tesa e calotta flosce…
  • carica di lancio (loc.s.f.) quantità di esplosivo che fa partire un proiettile da un'arma o da una bocca da fuoco…
  • carica di scoppio (loc.s.f.) esplosivo contenuto in un proiettile di cui provoca lo scoppio…
  • carico tributario (loc.s.m.) => carico fiscale.…
  • carme trionfale (loc.s.m.) spec. al pl., in Roma antica, componimento cantato dai soldati durante i trionfi.…
  • carta da gioco (loc.s.f.) spec. al pl., cartoncino rettangolare con figure e segni cui è attribuito un dato valore numerico, …
  • buonanotte al secchio (loc.inter.) buonanotte ai suonatori.…
  • buon Dio (loc.s.m.) loc.inter. CO 1. loc.s.m., Dio in quanto misericordioso 2. loc.inter., esclamazione per esprimere …
  • di buon occhio (loc.avv.) favorevolmente: non vedere di buon occhio qcs., qcn.…
  • di campionario (loc.agg.inv.) di merce, venduta al pubblico a prezzi minori perché originariamente utilizzata come campione …
  • campionato studentesco (loc.s.m.) anche al pl., quello riservato agli studenti delle scuole medie e superiori…
  • campo da, di gioco (loc.s.m. CO) c. su cui si svolge una competizione sportiva …
  • capo ufficio (loc.s.m. e f.) var. => capoufficio…
  • caporale di giornata (loc.s.m.) chi è nominato responsabile del servizio di pulizia degli alloggiamenti della propria compagnia …
  • carbonato di calcio (loc.s.m.) sale bianco, diffuso in natura, usato nell'industria cosmetica, cartaria e delle vernici…
  • carbonato di sodio (loc.s.m.) sale bianco ottenuto dal cloruro di sodio, usato spec. nella produzione di carta, saponi, ecc. e …
  • carrello ferroviario (loc.s.m.) c. a due o più assi su cui poggia il telaio del vagone…
  • buona educazione (loc.s.f.) garbo, buone maniere: gli manca la buona educazione …
  • buon giorno (loc.inter.) var. => buongiorno…
  • caglio bianco (loc.s.m.) pianta erbacea del genere Galio (Galium mollugo), contenente un latice in grado di coagulare il …
  • calcio d'invio (loc.s.m.) nel rugby, calcio effettuato a centro campo all'inizio della partita, alla ripresa del secondo …
  • cambio a cinghia (loc.s.m.) tipo di cambio costituito da due pulegge collegate da una cinghia…
  • cambio sincronizzato (loc.s.m.) c. di velocità provvisto di sincronizzatori…
  • camera di compensazione (loc.s.f.) istituzione gestita da un grande organismo bancario per facilitare la liquidazione delle posizioni …
  • campionato internazionale (loc.s.m.) anche al pl., quello valevole per l'assegnazione di un titolo a livello internazionale…
  • campionato mondiale (loc.s.m.) anche al pl., quello valevole per l'assegnazione di un titolo a livello mondiale…
  • dal proprio canto (loc.avv.) per parte propria, a propria volta…
  • in carpione (loc.agg.inv.) loc.avv. CO 1. loc.agg.inv., fritto e poi messo sotto aceto con aromi: pesce, zucchini in carpione …
  • calcio di rigore (loc.s.m.) nel calcio, tiro effettuato contro la porta avversaria difesa dal solo portiere, concesso alla …
  • calcio all'inglese (loc.s.m.) c. di fucile con l'impugnatura in linea con la cassa…
  • calendario rivoluzionario (loc.s.m.) quello istituito in Francia nel 1793, in cui i mesi avevano nomi ispirati alla natura e ai lavori …
  • campeggio libero (loc.s.m.) c. fatto in un luogo non attrezzato a tale scopo…
  • campione d'inverno (loc.s.m.) la squadra che in un campionato annuale in due gironi è prima in classifica alla fine del girone …
  • canguro gigante grigio (loc.s.m.) c. del genere Macropo (Macropus giganteus) che vive in Australia e Tasmania ed è il più grosso …
  • carbonato di potassio (loc.s.m.) sale bianco derivato dalla carbonatazione della potassa caustica, usato nell'industria dei …
  • buttare l'occhio (loc.v.) guardare rapidamente e quasi in modo furtivo: buttare l'occhio nell'appartamento dei vicini…
  • carbonato di magnesio (loc.s.m.) c. in forma di solido bianco presente in diversi minerali sia anidro che idrato, usato per produrre …
  • carico eccezionale (loc.s.m.) c. che per peso e dimensioni supera i limiti previsti dal codice stradale | estens., l'autoveicolo …
  • carta di circolazione (loc.s.f.) => libretto di circolazione…
  • carta di giornale (loc.s.f.) c. di un giornale, spec. quotidiano, in quanto già stampato: avvolgere qcs. nella carta di …
  • calcio d'angolo (loc.s.m.) nel calcio, tiro effettuato dall'angolo del campo più vicino al punto in cui è stato commesso un …
  • calcolo combinatorio (loc.s.m.) parte dell'aritmetica che studia principalmente come contare i diversi raggruppamenti che si …
  • camera di combustione (loc.s.f.) nei motori a combustione interna o negli impianti termici, comparto in cui avviene la combustione…
  • camera di decompressione (loc.s.f.) => camera iperbarica…
  • carbonato di ammonio (loc.s.m.) c. che contiene come parte metallica il gruppo ammonio, usato in tintoria, nella fermentazione …
  • buon selvaggio (loc.s.m.) secondo una dottrina utopistica del Settecento, l'uomo primitivo che, in quanto più vicino allo …
  • calcio a pistola (loc.s.m.) c. di fucile con l'impugnatura curva come quella delle pistole.…
  • calore di fusione (loc.s.m.) quantità di calore necessaria per portare allo stato fuso l'unità di massa di una sostanza solida…
  • cambio alla pari (loc.s.m.) parità dei cambi…
  • cambio doganale (loc.s.m.) c. in vigore presso le dogane per lo sdoganamento della merce proveniente dall'estero…
  • campione rappresentativo (loc.s.m.) frazione rappresentativa di una popolazione, sufficiente e adatta a fornire tutte le informazioni …
  • campo d'aviazione (loc.s.m.) piccolo aeroporto, usato spec. per addestramento…
  • cane sciolto (loc.s.m.) chi opera al di fuori di gruppi o movimenti sociali, politici, culturali…
  • canotto di salvataggio (loc.s.m.) c. pneumatico in dotazione spec. agli aerei come mezzo di salvataggio…
  • capitale finanziario (loc.s.m.) 1. valore monetario dei titoli del capitale di un'azienda 2. insieme dei più rilevanti gruppi …
  • a capriccio (loc.avv.) 1. CO capricciosamente, in modo impulsivo, senza riflessione: agire a capriccio 2. TS mus. => ad …
  • bussola di inclinazione (loc.s.f.) b. realizzata in modo che l'ago, ruotante attorno a un asse orizzontale, si disponga lungo il …
  • calcio d'inizio (loc.s.m.) nel calcio, quello effettuato a centro campo che segna l'inizio della partita…
  • cambio della guardia (loc.s.m.) 1. TS milit. sostituzione di sentinelle a intervalli fissi di tempo 2. CO fig., sostituzione di …
  • camera di commercio (loc.s.f.) ente pubblico provinciale con funzioni di controllo dell'attività commerciale ed economica…
  • campagna promozionale (loc.s.f.) insieme di iniziative (sconti, presentazioni e sim.) volte a favorire la conoscenza e la vendita di …
  • campo medio (loc.s.m.) inquadratura che comprende uno spazio ampio e persone ravvicinate (abbr. C.M.)…
  • carburo di calcio (loc.s.m.) sostanza solida, di colore grigio che, a contatto con l'acqua, reagisce sviluppando acetilene…
  • carciofo alla giudia (loc.s.m.) spec. al pl., carciofo romano cotto in olio bollente, col gambo all'insù e le foglie divaricate.…
  • calcio piazzato (loc.s.m.) nel calcio e nel rugby, calcio di punizione effettuato con la palla a terra.…
  • calendario agricolo (loc.s.m.) elenco dei lavori colturali ripartiti nei diversi periodi dell'anno…
  • calendario perpetuo (loc.s.m.) quello che permette di stabilire la corrispondenza tra data del mese e giorno della settimana in …
  • calore di combustione (loc.s.m.) quantità di calore che si sviluppa dalla combustione completa di una grammo-molecola di una …
  • da campeggio (loc.agg.inv.) adatto per campeggiare: tenda da campeggio, tavolo da campeggio, fornellino da campeggio…
  • campionato europeo (loc.s.m.) anche al pl., quello valevole per l'assegnazione di un titolo a livello europeo…
  • campionato regionale (loc.s.m.) anche al pl., quello valevole per l'assegnazione di un titolo a livello regionale…
  • canale di distribuzione (loc.s.m.) modalità di distribuzione commerciale di un prodotto o di una serie di prodotti…
  • canale di sfioro (loc.s.m.) c. per la scolmatura di un bacino, spec. artificiale…
  • canna da lancio (loc.s.f.) canna da pesca con mulinello che permette di lanciare la lenza molto lontano…
  • capo d'imputazione (loc.s.m.) => imputazione…
  • carta di autodeterminazione (loc.s.f.) documento in cui un paziente dispone anticipatamente circa le terapie che desidera ricevere o …
  • buono ordinario del tesoro (loc.s.m.) titolo di credito a breve termine emesso dallo stato (sigla BOT, 2bot)…
  • calcio dell'asino (loc.s.m.) offesa fatta a chi non può difendersi o a chi ha perso il suo potere…
  • calendario liturgico (loc.s.m.) c. che riporta tutte le festività dell'anno liturgico…
  • camera di scoppio (loc.s.f.) 1. TS mecc. nei motori a scoppio, spazio tra la testata dei cilindri e il pistone in cui avviene lo …
  • campo d'atterraggio (loc.s.m.) => campo d'aviazione…
  • carattere distribuzionale (loc.s.m.) modalità con cui un elemento linguistico appare nei diversi contesti per esso possibili (ad es. …
  • carbonio 14 (loc.s.m.) isotopo radioattivo del carbonio, con numero di massa atomica 14, usato per la datazione di resti …
  • carro trionfale (loc.s.m.) in Roma antica, carro trainato da quattro cavalli che trasportava il generale vittorioso durante il …
  • carta costituzionale (loc.s.f.) => costituzione…
  • calcio di punizione (loc.s.m.) nel calcio, quello battuto in seguito a un fallo…
  • calendario civile (loc.s.m.) c. con l'indicazione delle feste riconosciute dallo stato…
  • calendario gregoriano (loc.s.m.) quello riformato dal pontefice Gregorio XIII nel 1582 apportando alcune modifiche a quello giuliano …
  • calore di reazione (loc.s.m.) quantità di calore sviluppata o assorbita durante una reazione chimica…
  • cambio ufficiale (loc.s.m.) quello praticato dalle autorità monetarie…
  • campionato provinciale (loc.s.m.) anche al pl., quello valevole per l'assegnazione di un titolo a livello provinciale…
  • capire il gioco (loc.v.) comprendere, rendersi conto delle intenzioni, spec. recondite, di qcn.…
  • carattere ereditario (loc.s.m) c. che viene trasmesso dai genitori ai figli…
  • carcere giudiziario (loc.s.m.) c. istituito in ogni città che sia sede di tribunale…
  • buono ordinario comunale (loc.s.m.) titolo di credito emesso da un comune (sigla BOC)…
  • cabina di proiezione (loc.s.f.) nei cinematografi, locale in cui è installato il proiettore…
  • calare il sipario (loc.v.) concludere o concludersi definitivamente: calare il sipario su una vicenda; il sipario è calato …
  • cambio a frizione (loc.s.m.) tipo di cambio costituito da un disco conduttore e un rullo condotto a contatto del primo, dal cui …
  • cambio di velocità (loc.s.m.) dispositivo che permette di variare l'andatura o la velocità di funzionamento negli autoveicoli, …
  • camera di lancio (loc.s.f.) comparto che contiene i tubi lanciasiluri in sommergibili e navi da guerra…
  • campo di sterminio (loc.s.m.) c. di prigionia in cui si pratica l'uccisione in massa dei reclusi (spec. con riferimento ai lager …
  • canale fonatorio (loc.s.m.) insieme delle cavità poste al di sopra della glottide (porzione superiore della laringe, faringe, …
  • cane poliziotto (loc.s.m.) cane, spec. pastore tedesco, addestrato per operazioni di polizia…
  • capitale di rischio (loc.s.m.) parte del c. proprio finanziato attraverso titoli azionari…
  • da cardiopalmo (loc.agg.inv.) che suscita paura, spavento: corsa in macchina da cardiopalmo | incerto, molto emozionante: una …
  • carta da giornali (loc.s.f.) c. da stampa adatta a macchine rotative…
  • buttare olio sul fuoco (loc.v.) eccitare il dissenso; rinfocolare una passione…
  • calendario venatorio (loc.s.m.) quello che indica le date d'apertura e chiusura della caccia, diverso a seconda delle regioni e del …
  • cambio a cloche (loc.s.m.) c. con la leva di comando sul pavimento dell'autovettura di fianco al posto di guida…
  • cambio automatico (loc.s.m.) cambio di velocità che non richiede l'intervento dell'automobilista…
  • camera di consiglio (loc.s.f.) sala, stanza in cui il collegio giudicante si ritira per deliberare | la riunione di tale collegio…
  • campionato del mondo (loc.s.m.) => campionato mondiale…
  • campione iridato (loc.s.m.) spec. nel ciclismo e nel motociclismo, vincitore di un campionato del mondo…
  • campione senza valore (loc.s.m.) c. di merce di scarso valore spedita per posta in pacco non sigillato a tariffa ridotta | scherz., …
  • campo gravitazionale (loc.s.m.) c. delle forze d'attrazione dovute alla presenza di masse…
  • caporal maggiore (loc.s.m.) var. => caporalmaggiore.…
  • carcerazione preventiva (loc.s.f.) provvedimento, sostituito dal 1984 dalla custodia cautelare, per cui l'imputato viene incarcerato a …
  • cambio di marcia (loc.s.m.) l'assumere un ritmo più veloce, l'ottenere un risultato migliore: l'andamento produttivo ha …
  • camera di punizione (loc.s.f.) cella interna a una caserma in cui soldati e graduati scontano le punizioni inflitte per infrazioni …
  • campionato nazionale (loc.s.m.) quello valevole per l'assegnazione di un titolo a livello nazionale…
  • capitale di esercizio (loc.s.m.) complesso dei mezzi economici e finanziari utilizzati nell'attività di un'azienda…
  • cappa di piombo (loc.s.f.) cielo coperto; calura, afa: oggi c'è una cappa di piombo | fig., sensazione di oppressione e …
  • cappello cardinalizio (loc.s.m.) copricapo dei cardinali, color porpora e con larga tesa rotonda; fig., dignità cardinalizia…
  • cappuccio a foggia (loc.s.m.) copricapo maschile in uso dal XIII al XV sec., costituito da un cerchio di panno che fasciava la …
  • cartellino orario (loc.s.m.) scheda su cui i lavoratori dipendenti timbrano gli orari di entrata e di uscita dal luogo di lavoro…
  • al cartoccio (loc.agg.inv.) loc.avv. CO loc.agg.inv., spec. di pesce o selvaggina, cotto al forno o alla brace avvolto in carta …
  • casa d'abitazione (loc.s.f.) edificio o alloggio adibito esclusivamente ad abitazione, e non ad ufficio, studio professionale e …
  • cartello bancario (loc.s.m.) accordo stipulato tra vari istituti di credito per regolamentare le operazioni bancarie e le …
  • casa alloggio (loc.s.f.) struttura assistenziale per malati, handicappati, tossicodipendenti e sim. a cui viene fornita …
  • cartuccia a percussione centrale (loc.s.f.) c. che ha la miscela innescante nel centro del bossolo ed è attualmente la più diffusa…
  • casa da gioco (loc.s.f.) locale in cui si svolgono vari giochi d'azzardo…
  • casa di correzione (loc.s.f.) => riformatorio…
  • cartella obbligazionaria (loc.s.f.) titolo a reddito fisso a medio o a lungo termine, definito da ulteriori specificazioni.…
  • cartuccia a percussione anulare (loc.s.f.) c. per pistole e carabine di piccolo calibro, in cui il collarino del bossolo è cavo e contiene la …
  • a casaccio (loc.avv.) senza ordine, a caso: riporre i libri a casaccio, andare a casaccio | sventatamente, in modo …
  • casellario giudiziario (loc.s.m.) presso ogni tribunale, registro in cui vengono annotati gli estratti di ciascun provvedimento …
  • casellario postale (loc.s.m.) 1. l'insieme delle caselle postali 2. l'ufficio in cui viene smistata la posta.…
  • in caso contrario (loc.avv.) altrimenti, sennò: in caso contrario, come facciamo?; anche con valore di loc.cong.: vengo alle …
  • casellario giudiziale (loc.s.m.) => casellario giudiziario…
  • catalizzatore biologico (loc.s.m.) => biocatalizzatore…
  • catena di montaggio (loc.s.f.) 1a. TS tecn., industr. nastro trasportatore mediante il quale i pezzi di un macchinario da montare …
  • castigo di Dio (loc.s.m.) disgrazia, grossa calamità che si attribuisce alla volontà divina: la siccità è stata un vero …
  • catasto fondiario (loc.s.m.) c. che riguarda i terreni…
  • catena di distribuzione (loc.s.f.) 1. CO insieme di esercizi commerciali che fanno capo a una stessa società o proprietà: le grandi …
  • cassa integrazione (loc.s.f.) istituto statale che integra parzialmente o totalmente lo stipendio dei dipendenti di un'azienda in …
  • catena di sant'Antonio (loc.s.f.) serie di lettere anonime che invitano a compiere atti di devozione per ottenere protezione, inviate …
  • Cassa per il Mezzogiorno (loc.s.f.) ente pubblico istituito nel 1950 e soppresso nel 1993, atto a promuovere interventi straordinari …
  • catasto edilizio (loc.s.m.) => catasto urbano…
  • cassa di risparmio (loc.s.f.) banca che si dedica spec. alla raccolta del piccolo risparmio a livello di provincia o di gruppi di …
  • categoria professionale (loc.s.f.) insieme dei lavoratori che svolgono la medesima attività: la categoria professionale dei …
  • cavalluccio marino (loc.s.m.) nome comune dei pesci del genere Ippocampo, e spec. dell'Hippocampus hippocampus, di piccole …
  • a cavalluccio (loc.avv.) loc.agg.inv. a cavalcioni sulle spalle di qcn.: portare un bambino a cavalluccio, essere, stare a …
  • cemento refrattario (loc.s.m.) miscela di cemento e mattoni sbriciolati particolarmente resistente al calore, usata per rivestire …
  • caustico dentario (loc.s.m.) pasta che si introduce nella cavità dei denti cariati per devitalizzarne i nervi.…
  • cavità amniotica (loc.s.f.) spazio compreso fra l'embrione e l'amnios, contenente il liquido amniotico…
  • cavolo cappuccio (loc.s.m.) varietà di cavolo con foglie lisce che formano una palla compatta…
  • causa occasionale (loc.s.f.) c. che non produce direttamente un evento, ma provoca l'intervento della causa efficiente che …
  • su cauzione (loc.avv.) loc.agg.inv. dir. => dietro cauzione.…
  • cedro fenicio (loc.s.m.) pianta del genere Iunipero (Juniperus phoenicea) tipica delle zone costiere del Mediterraneo.…
  • cella di punizione (loc.s.f.) cella d'isolamento…
  • di cattivo augurio (loc.agg.inv.) sfavorevole, infausto, sfortunato: è un segnale di cattivo augurio…
  • a cavalcioni (loc.avv.) con una gamba da una parte e una dall'altra del supporto su cui si sta seduti: stare, sedere a …
  • chiave di accensione (loc.s.f.) c. che chiude il circuito tra batteria e bobina e mette in azione il motorino di avviamento, …
  • col proprio cervello (loc.avv.) da sé, con la propria testa: pensare, ragionare col proprio cervello…
  • certificato azionario (loc.s.m.) documento che attesta la sottoscrizione di uno o più titoli di una società, in attesa della loro …
  • centro scrittorio (loc.s.m.) luogo, come un convento o un'università, di produzione e di diffusione di manoscritti in età …
  • cercare un ago in un pagliaio (loc.v.) c. una cosa piccola in uno spazio enorme o una persona in una folla; estens., tentare una ricerca …
  • cerchio alla testa (loc.s.m.) senso di dolore e di pesantezza al capo: sentirsi un cerchio alla testa…
  • ceto medio (loc.s.m.) secondo le concezioni socioeconomiche degli anni '60, classe sociale che si colloca tra l'alta …
  • chemioterapia antiblastica (loc.s.f.) quella che si occupa della ricerca di farmaci antitumorali che distruggano chimicamente solo i …
  • certificazione di qualità (loc.s.f.) c. che un'azienda, una struttura produttiva e sim., ricevono da appositi enti autorizzati se …
  • chi di ragione (loc.s.m.) chi di dovere…
  • centro elaborazione dati (loc.s.m.) spec. in ambito aziendale, centro in cui vengono elaborati dati con finalità varie (sigla CED)…
  • certificazione di bilancio (loc.s.f.) attestazione della correttezza delle procedure di bilancio di un'azienda, rilasciata da una …
  • cessazione di esercizio (loc.s.f.) chiusura definitiva di un'attività commerciale.…
  • a, in cerchio (loc.avv.) loc.agg.inv. CO loc.avv., in modo da formare un circolo: disporre i fiori a cerchio, correre in …
  • cestino da viaggio (loc.s.m.) sacchetto di carta, o altro contenitore, che veniva venduto nelle stazioni, contenente cibi e …
  • a centinaia (loc.avv.) in gran numero, in grande quantità: non prendere altre scatole, ormai ne abbiamo a c.…
  • chiamata in giudizio (loc.s.f.) atto con cui si determina l'intervento di un soggetto in un giudizio…
  • chiamare a, in testimonio (loc.v.) invitare qcn. a testimoniare…
  • chiamare in giudizio (loc.v.) => citare…
  • certificazione di un conto (loc.s.f.) attestazione scritta della situazione di un conto bancario in un certo momento.…
  • centrale di lancio (loc.s.f.) locale di una nave militare in cui sono collocati i comandi dei lanciasiluri…
  • certame coronario (loc.s.m.) gara poetica in volgare promossa a Firenze nel 1441 con in palio una corona d'alloro in argento.…
  • chiamata alla successione (loc.s.f.) => chiamata all'eredità…
  • chiave di violino (loc.s.f.) => chiave di sol…
  • centrale elioelettrica (loc.s.f.) c. elettrica che sfrutta il calore solare…
  • centro di produzione (loc.s.m.) complesso in cui si producono programmi televisivi e radiofonici…
  • centro direzionale (loc.s.m.) vasto e moderno edificio per uffici…
  • cerchio della morte (loc.s.m.) 1. CO giro della morte 2. TS aer. => gran volta…
  • cerchio delle streghe (loc.s.m.) gruppo di funghi, spec. del genere Clitocibe, che solitamente crescono disposti in circolo; il …
  • chiudere i propri giorni (loc.v.) eufem., morire…
  • cianuro di calcio (loc.s.m.) c. preparato in presenza di cloruro sodico e impiegato nell'estrazione di metalli preziosi e come …
  • ciclo biologico (loc.s.m.) l'insieme dei processi che portano all'accrescimento e alla riproduzione di un organismo vivente: …
  • cinghia di trasmissione (loc.s.f.) 1. TS mecc. nastro flessibile di materiale vario chiuso ad anello che trasmette il movimento …
  • cintura a rovescio (loc.s.f.) nella lotta: quella attuata sollevando l'avversario con le gambe in aria e la testa rivolta verso …
  • cioccolatino medicinale (loc.s.m.) preparato farmaceutico di sapore gradevole ottenuto mescolando sostanze medicinali con zucchero e …
  • cioccolato bianco (loc.s.m.) c. costituito da una miscela di burro di cacao, zucchero e latte…
  • circolazione dell'aria (loc.s.f.) => circolazione atmosferica…
  • circolo vizioso (loc.s.m.) 1. TS log. falsa argomentazione che presuppone fin da principio ciò che vorrebbe dimostrare 2. TS …
  • coefficiente di correlazione (loc.s.m.) indice statistico che misura il grado di associazione tra due variabili…
  • collegio docenti (loc.s.m.) c. composto dal personale insegnante con potere deliberativo in termini didattici…
  • chiesa trionfante (loc.s.f.) le anime beate in Paradiso, in contrapposizione alla chiesa militante…
  • circolazione polmonare (loc.s.f.) c. del sangue dal ventricolo destro del cuore all'atrio sinistro attraverso le arterie e le vene …
  • circonvoluzione cerebrale (loc.s.f.) ciascuna delle pieghe superficiali della corteccia cerebrale…
  • coefficiente di circolazione (loc.s.m.) c. che moltiplicato per la quantità dei beni o delle monete dà il numero delle volte in cui la …
  • coercizione diretta (loc.s.f.) nel diritto militare, potere del comandante militare di passare immediatamente per le armi i …
  • colazione di lavoro (loc.s.f.) pranzo durante il quale si discutono problemi di lavoro.…
  • collegio elettorale (loc.s.m.) ripartizione elettorale, determinata in Italia secondo il numero degli elettori, cui spetta per …
  • chiesa del silenzio (loc.s.f.) quella dei paesi comunisti in cui era soppressa la libertà religiosa…
  • circoscrizione amministrativa (loc.s.f.) ripartizione di un territorio statale fatta a fini amministrativi, in Italia strutturata …
  • citrato di magnesio (loc.s.m.) sale di magnesio dell'acido citrico in forma di cristalli da sciogliersi in acqua, con proprietà …
  • chiave maschio (loc.s.f.) c. con cannello pieno…
  • cicuta maggiore (loc.s.f.) => cicuta.…
  • cioccolato amaro (loc.s.m.) cioccolato fondente…
  • cipresso maschio (loc.s.m.) c. appartenente alla varietà Cupressus sempervirens pyramidalis, caratterizzato dai rami eretti.…
  • città del fiore (loc.s.f.) solo sing., per anton., Firenze…
  • clero diocesano (loc.s.m.) => clero secolare…
  • cloruro di ammonio (loc.s.m.) composto formato da cloro e da un gruppo ammonico, che si presenta sotto forma di cristalli …
  • codice di commercio (loc.s.m.) raccolta di norme sui rapporti commerciali, ora inserita nel codice civile (abbr. c.c., cod. comm.)…
  • collegio peritale (loc.s.m.) => collegio arbitrale…
  • a chiocciola (loc.avv.) a spirale, descrivendo una spirale: snodarsi a chiocciola…
  • chiodo da ghiaccio (loc.s.m.) nell'alpinismo, grosso chiodo con parte del gambo a forma di vite per aumentarne la presa nel …
  • chiostra dei denti (loc.s.f.) l'insieme dei denti in quanto disposti su un arco.…
  • chiusura del giornale (loc.s.f.) conclusione dell'impaginazione prima che il giornale vada in macchina…
  • cinto erniario (loc.s.m.) dispositivo di tessuto elastico per contenere e comprimere ernie ombelicali e inguinali…
  • collegio militare (loc.s.m.) istituto che prepara i giovani per entrare nell'accademia militare…
  • colletto dentario (loc.s.m.) parte del dente tra la corona e la radice…
  • chimica fisiologica (loc.s.f.) parte della biochimica che studia i fenomeni psicologici interpretabili attraverso reazioni …
  • circolazione atmosferica (loc.s.f.) il continuo spostamento di masse d'aria causato dalla variazione della pressione e della …
  • circuito di alimentazione (loc.s.m.) c. elettrico usato per convertire la corrente alternata in corrente continua…
  • citare all'ordine del giorno (loc.v.) menzionare all'ordine del giorno militare un soldato o un reparto che si è …
  • cittadino onorario (loc.s.m.) chi è insignito della cittadinanza onoraria.…
  • coazione a ripetere (loc.s.f.) tendenza a ripetere compulsivamente comportamenti, esperienze o situazioni già vissuti …
  • codice binario (loc.s.m.) => codice di macchina…
  • colazione alla forchetta (loc.s.f.) prima colazione costituita di pietanze cucinate o di cibi freddi per i quali occorre servirsi di …
  • collegio sindacale (loc.s.m.) organo delle società per azioni che vigila sulla gestione nell'interesse dei soci…
  • collegio universitario (loc.s.m.) pensionato per studenti universitari.…
  • chimica biologica (loc.s.f.) => 1biochimica…
  • chiodo da roccia (loc.s.m.) nell'alpinismo, grosso chiodo con testa ad anello che si pianta nella roccia come appiglio o per …
  • chiodo fisso (loc.s.m.) idea fissa, preoccupazione costante e ossessiva: il chiodo fisso della dieta…
  • cinema d'animazione (loc.s.m.) c. basato sulla tecnica dell'animazione, ossia sulla ripresa di disegni o oggetti con minimi …
  • cintura di salvataggio (loc.s.f.) salvagente di sughero o materiale gonfiabile fatto a giubbotto o a ciambella…
  • città del giglio (loc.s.f.) solo sing., per anton., Firenze…
  • climaterio maschile (loc.s.m.) => andropausa.…
  • cloruro di potassio (loc.s.m.) principale composto del potassio, che si presenta come solido bianco, abbastanza solubile in acqua, …
  • coalizione elettorale (loc.s.f.) alleanza di partiti per la presentazione di liste comuni in una consultazione elettorale…
  • coalizione governativa (loc.s.f.) alleanza di partiti per formare un governo.…
  • con cognizione di causa (loc.avv.) con approfondito esame di tutti gli elementi | fig., con effettiva conoscenza di un argomento, di …
  • colonia elioterapica (loc.s.f.) stabilimento, spec. per bambini, per l'elioterapia…
  • ciclo di lavorazione (loc.s.m.) la successione delle operazioni necessarie alla produzione di un determinato manufatto…
  • clorato di potassio (loc.s.m.) c. solubile in acqua, utilizzato in alcune reazioni chimiche come ossidante, nell'industria degli …
  • cloruro di sodio (loc.s.m.) principale composto del sodio, che si presenta come solido cristallino bianco, molto solubile in …
  • coefficiente di selezione (loc.s.m.) misura del valore di trasmissione, attraverso generazioni successive, di un dato allele comparato …
  • chiodo a occhiello (loc.s.m.) c. con testa a forma di piccolo anello attraverso cui possono passare fili, corde o sim.…
  • circoscrizione elettorale (loc.s.f.) ciascuna delle porzioni in cui è ripartito il territorio nazionale, alla quale spetta per legge …
  • citrato di sodio (loc.s.m.) sale di colore bianco solubile in acqua, con proprietà anticoagulanti e usato contro l'acidosi e …
  • clausola della nazione più favorita (loc.s.f.) c. di un trattato internazionale diretta a estendere al beneficiario un trattamento almeno uguale a …
  • codice di, della navigazione (loc.s.m.) l'insieme delle leggi inerenti la navigazione e il volo (abbr. C.N.)…
  • coefficiente di proporzionalità (loc.s.m.) rapporto costante fra due grandezze dette, appunto, proporzionali…
  • chiedere ragione (loc.v.) chiedere conto.…
  • cioccolato fondente (loc.s.m.) c. costituito da una miscela di cacao e zucchero in percentuale variabile tra il 50 e il 70%…
  • chiodo di garofano (loc.s.m.) fiore in boccio essiccato di una pianta tropicale delle Mirtacee (Eugenia caryophillata) a forma di …
  • circolazione extracorporea (loc.s.f.) metodo usato negli interventi a cuore aperto o in complesse operazioni polmonari, che consiste nel …
  • circoscrizione aerea (loc.s.f.) spazio aereo delimitato il cui controllo spetta agli enti preposti a far rispettare le norme di …
  • circoscrizione giudiziaria (loc.s.f.) ripartizione territoriale nel cui ambito opera un ufficiale giudiziario…
  • classificazione catastale (loc.s.f.) c. dei terreni registrati al catasto in base al loro grado di produttività…
  • climaterio femminile (loc.s.m.) => menopausa…
  • chiudere un occhio (loc.v.) fingere di non vedere, lasciar correre, spec. mancanze o errori non gravi: il lavoro non era …
  • ciclo del carbonio (loc.s.m.) 1. TS biol. l'insieme dei processi attraverso i quali il carbonio, contenuto nell'anidride …
  • cingere d'assedio (loc.v.) assediare…
  • cioccolata calda (loc.s.f.) bevanda calda ottenuta facendo sciogliere cacao zuccherato in latte o acqua bollente.…
  • circolazione arteriosa (loc.s.f.) passaggio del sangue dal ventricolo sinistro del cuore ai grandi vasi e, attraverso vasi sempre …
  • circolazione capillare (loc.s.f.) il percorso del sangue attraverso i capillari arteriosi e venosi…
  • circonvenzione di incapace (loc.s.f.) reato commesso da chi induce un soggetto, ritenuto incapace di intendere e di volere, a compiere un …
  • circoscrizione marittima (loc.s.f.) ripartizione territoriale del litorale di uno stato a fini d'amministrazione della marina …
  • classificazione professionale (loc.s.f.) suddivisione dei lavoratori in diverse categorie a fini di censimento, statistici, sindacali, per …
  • codice internazionale dei segnali (loc.s.m.) l'insieme delle norme per le segnalazioni con bandiere, segnali luminosi, acustici ecc., utilizzate …
  • collisione frontale (loc.s.f.) scontro che avviene tra due veicoli che viaggiano in senso opposto.…
  • chiodo orizzontale (loc.s.m.) nell'alpinismo, chiodo da roccia la cui lama entra in parete in posizione orizzontale.…
  • cifosi fisiologica (loc.s.f.) normale curvatura della colonna vertebrale nel tratto delle vertebre dorsali…
  • ciottolo glaciale (loc.s.m.) c. appiattito e poco arrotondato, spec. con striature caratteristiche, originato da una glaciazione…
  • circonvoluzione intestinale (loc.s.f.) => ansa intestinale.…
  • coefficiente di dilatazione (loc.s.m.) variazione percentuale della lunghezza, della superficie o del volume di un corpo per variazione …
  • coefficiente di produzione (loc.s.m.) quantità di ciascun fattore di produzione (ad es. lavoro, capitale) occorrente a produrre l'unità …
  • chiesa confessionale (loc.s.f.) comunità religiosa cristiana fondata su una confessione di fede ufficiale…
  • ciclo trasformazionale (loc.s.m.) nella grammatica generativa, modalità di applicazione delle regole grammaticali ai costituenti di …
  • a ciglio asciutto (loc.avv.) senza piangere.…
  • cioccolato al latte (loc.s.m.) c. costituito da una miscela di zucchero, latte in polvere, burro di cacao e cacao in percentuale …
  • con la coda dell'occhio (loc.avv.) senza fissare direttamente: guardare, seguire con la coda dell'occhio …
  • coefficiente articolatorio (loc.s.m.) aspetto del processo attraverso cui si realizza un'articolazione nell'apparato di fonazione…
  • cogestione aziendale (loc.s.f.) spec. nel linguaggio sindacale, partecipazione dei lavoratori dipendenti alla gestione dell'impresa…
  • a ciocche (loc.avv.) a mazzetti: perdere i capelli a ciocche.…
  • ciottolo scheggiato (loc.s.m.) manufatto primitivo fabbricato a partire da un ciottolo reso tagliente per asportazione di schegge.…
  • circolazione monetaria (loc.s.f.) il movimento di valuta e beni che accompagna le attività di scambio…
  • circolazione periferica (loc.s.f.) quella che avviene negli organi corporei periferici, nelle arterie e nelle vene di piccolo calibro, …
  • circoscrizione comunale (loc.s.f.) ogni zona in cui un comune cittadino può essere suddiviso a scopi amministrativi, comprendente uno …
  • clorato di sodio (loc.s.m.) c. utilizzato in alcune reazioni chimiche come ossidante e nell'industria degli esplosivi.…
  • coefficiente di esercizio (loc.s.m.) rapporto tra le spese sostenute e gli introiti di un determinato periodo…
  • collegio arbitrale (loc.s.m.) l'insieme degli arbitri nominati per dirimere una vertenza…
  • collocamento a disposizione (loc.s.m.) provvedimento con cui il governo esonera per ragioni di servizio, dalle sue funzioni un alto …
  • ciclo sedimentario (loc.s.m.) insieme dei processi sedimentari compreso nell'intervallo di tempo fra due regressioni…
  • citazione all'ordine del giorno (loc.s.f.) il citare o l'essere citato all'ordine del giorno militare. …
  • città di Dio (loc.s.f.) solo sing., per anton., anche con iniz. maiusc., il paradiso…
  • città dormitorio (loc.s.f.inv.) paese o cittadina dell'hinterland di una grande metropoli, con carattere quasi esclusivamente …
  • claudicazione intermittente (loc.s.f.) zoppicamento occasionale dovuto a improvvisa mancanza di circolazione arteriosa in una gamba.…
  • colazione all'inglese (loc.s.f.) prima colazione a base di tè, pane tostato, marmellata e uova…
  • collasso gravitazionale (loc.s.m.) fase conclusiva dell'evoluzione di una stella in cui si ha uno squilibrio fra la pressione di …
  • colonnina di mercurio (loc.s.f.) nel termometro, quella che indica la temperatura | estens., nel linguaggio giornalistico, …
  • colonnetta di distribuzione (loc.s.f.) nei posti di rifornimento, distributore di carburante per autoveicoli…
  • colonna di scambio (loc.s.f.) apparecchio verticale per ottenere uno scambio di materia tra una fase solida fissa e un fluido che …
  • colore primario (loc.s.m.) ciascuno dei colori (rosso, verde, blu, giallo) dai quali è possibile derivare tutti gli altri …
  • colore secondario (loc.s.m.) ciascuno dei colori (arancio, viola, verde) ottenuti unendo a due a due i colori primari, es. …
  • come Dio comanda (loc.avv.) nel modo migliore, bene: fare qcs. come Dio comanda; abbiamo mangiato come Dio comanda…
  • combustione viva (loc.s.f.) c. in cui si verificano fenomeni luminosi o termici.…
  • comitato unitario di base (loc.s.m.) negli anni Settanta e Ottanta, ciascuna delle organizzazioni di operai e studenti vicine alle …
  • coltivare il proprio orto (loc.v.) occuparsi solo dei propri affari, dei propri interessi.…
  • colubro di Esculapio (loc.s.m.) grande serpente del genere Elafe (Elaphe longissima) non velenoso, anticamente considerato sacro al …
  • combustione lenta (loc.s.f.) c. in cui non si verificano fenomeni luminosi o termici…
  • come Dio volle (loc.avv.) finalmente, alla fine: come Dio volle riuscimmo a partire per le vacanze!…
  • come Dio vuole (loc.avv.) nel modo migliore, necessario, a regola d'arte: il lavoro va fatto come Dio vuole | anche …
  • come il cacio sui maccheroni (loc.avv.) a proposito, nel momento più opportuno: essere, venire, capitare come il cacio sui …
  • colpo giornalistico (loc.s.m.) => scoop…
  • coltivazione estensiva (loc.s.f.) => coltura estensiva…
  • combustione spontanea (loc.s.f.) => autocombustione…
  • coltivazione intensiva (loc.s.f.) => coltura intensiva.…
  • colpo d'occhio (loc.s.m.) veduta d'insieme, panoramica: dalla terrazza c'è un bel colpo d'occhio | occhiata veloce, sguardo …
  • come Dio la manda (loc.avv.) colloq., con riferimento a precipitazioni atmosferiche, violentemente, a più non posso: …
  • colpo di genio (loc.s.m.) trovata, pensata improvvisa che risolve in modo brillante e immediato un problema, una situazione …
  • come Dio l'ha fatto (loc.agg.inv.) completamente nudo; anche come rafforzativo: nudo come Dio l'ha fatto …
  • Comitato di Liberazione Nazionale (loc.s.m.) in Italia, alla fine della seconda guerra mondiale, c. costituito da partiti e movimenti politici …
  • colpo di taglio (loc.s.m.) 1. CO c. dato con la parte tagliente di una lama, di una spada e sim. | OB fendente 2. TS sport …
  • commercio interno (loc.s.m.) c. che avviene all'interno di uno stato…
  • commissione interna (loc.s.f.) c. che veniva eletta dai dipendenti di un'azienda come loro rappresentanza di fronte al datore di …
  • commercio estero (loc.s.m.) c. fra due stati…
  • commissione edilizia (loc.s.f.) organo consultivo esistente in molti comuni, avente l'incarico di accertare la rispondenza dei …
  • commissione giudicatrice (loc.s.f.) c. che si occupa di giudicare i partecipanti a concorsi, gare e manifestazioni varie…
  • commozione viscerale (loc.s.f.) perturbamento della funzione dei centri neurovegetativi.…
  • compagno di viaggio (loc.s.m.) => compagno di strada.…
  • comizio curiato (loc.s.m.) nell'antica Roma, quello in cui votavano i rappresentanti delle curie…
  • comizio elettorale (loc.s.m.) c. tenuto dai candidati alle elezioni politiche o amministrative…
  • commissione antimafia (loc.s.f.) => commissione parlamentare antimafia…
  • commissione centrale di avanzamento (loc.s.f.) nell'esercito, nella marina e nell'aviazione, organo che giudica sull'idoneità alla promozione al …
  • commissione di fabbrica (loc.s.f.) => commissione interna…
  • commissione esaminatrice (loc.s.f.) in un esame scolastico, in un concorso per l'ammissione a pubblici impieghi, all'esercizio di …
  • commissario ad acta (loc.s.m.) c. nominato dalla pubblica amministrazione o dal giudice amministrativo per il compimento di un …
  • commissione bicamerale (loc.s.f.) organo del parlamento composto da un numero ristretto di senatori e di deputati…
  • commissione di disciplina (loc.s.f.) c. che giudica i soldati rei di gravi mancanze…
  • commissione paritetica (loc.s.f.) organo in cui due o più parti hanno ugual numero di rappresentanti…
  • comparsa conclusionale (loc.s.f.) c. che ciascuna delle parti deve presentare all'altra dopo l'istruzione…
  • commercio con l'estero (loc.s.m.) ministero del commercio con l'estero…
  • commissario giudiziale (loc.s.m.) pubblico ufficiale che, nella procedura di concordato preventivo e nell'amministrazione …
  • commissario politico (loc.s.m.) in vari eserciti e formazioni partigiane, spec. di ispirazione comunista, chi affianca i comandanti …
  • complemento di esclusione (loc.s.m.) quello che indica ciò che rimane escluso, retto da senza, fuorché, eccetto, tranne, meno, a …
  • commissario del governo (loc.s.m.) funzionario che rappresenta il governo presso le amministrazioni regionali e, in via straordinaria, …
  • commissario prefettizio (loc.s.m.) => commissario straordinario prefettizio…
  • comodato bancario (loc.s.m.) consegna alla banca di titoli, con facoltà di usarli a favore d'altri.…
  • commissario del popolo (loc.s.m.) nell'Unione Sovietica, dalla rivoluzione del 1917 fino al 1946, responsabile di un dicastero…
  • commissione di leva (loc.s.f.) organo distrettuale che provvede annualmente all'iscrizione dei giovani da sottoporre alla visita …
  • commissione parlamentare antimafia (loc.s.f.) c. parlamentare istituita nel 1962, con l'incarico di indagare sul fenomeno della mafia…
  • commissario dello stato (loc.s.m.) => commissario del governo…
  • commissario di bordo (loc.s.m.) nella marina mercantile e militare, ufficiale a cui è affidata l'amministrazione del personale, …
  • commissione d'inchiesta (loc.s.f.) => commissione parlamentare d'inchiesta…
  • commissione disciplinare (loc.s.f.) c. preposta all'applicazione di norme e regolamenti disciplinari (abbr. C.D.)…
  • commissione legislativa (loc.s.f.) => commissione parlamentare…
  • complemento di estensione (loc.s.m.) quello che indica la misura delle dimensioni in relazione alla lunghezza, alla larghezza o alla …
  • comizio calato (loc.s.m.) nell'antica Roma, quello diretto dal pontefice massimo e radunato per motivi religiosi…
  • commemorazione dei defunti (loc.s.f.) ricorrenza religiosa in memoria di tutti i defunti, celebrata il 2 novembre.…
  • commozione cerebrale (loc.s.f.) quadro morboso caratterizzato da perdita della coscienza, privazione di mobilità, sensibilità e …
  • complemento di denominazione (loc.s.m.) quello costituito da un nome proprio retto da un nome generico mediante la prep. di (es.: la città …
  • complemento di limitazione (loc.s.m.) quello che indica il limite, l'ambito entro cui vale ciò che si dice, retto dalle prep. di, in, …
  • commissione parlamentare permanente (loc.s.f.) => commissione parlamentare…
  • commozione encefalica (loc.s.f.) => commozione cerebrale…
  • comizio tributo (loc.s.m.) nell'antica Roma, quello in cui votavano i rappresentanti delle tribù.…
  • comizio centuriato (loc.s.m.) nell'antica Roma, quello in cui votavano i rappresentanti delle centurie…
  • commissario liquidatore (loc.s.m.) pubblico ufficiale, nominato dal tribunale, che esegue le liquidazioni imposte d'autorità…
  • commissario tecnico (loc.s.m.) tecnico incaricato della selezione degli atleti delle squadre sportive nazionali (abbr. c.t., C.T.)…
  • commissione parlamentare d'inchiesta (loc.s.f.) c. legislativa straordinaria istituita per l'esame di particolari materie…
  • commutazione telefonica (loc.s.f.) insieme di operazioni atte a stabilire una comunicazione telefonica tra due utenti.…
  • comparativo di maggioranza (loc.s.m.) grado dell'aggettivo o dell'avverbio che esprime un confronto in qualità di grado maggiore …
  • commissario straordinario prefettizio (loc.s.m.) funzionario nominato dal prefetto per esercitare un controllo sostitutivo sull'attività di un …
  • su commissione (loc.avv.) loc.agg.inv. CO loc.avv., per conto di un mandante, dietro specifico ordine: dipingere un quadro su …
  • comizio pontificale (loc.s.m.) in Roma antica, c. presieduto dal pontefice massimo per la nomina dei pontefici maggiori, i membri …
  • commedia di canovaccio (loc.s.f.) => commedia dell'arte…
  • commedia d'intreccio (loc.s.f.) c. incentrata su complicate vicende, spec. amorose…
  • commissario unico (loc.s.m.) commissario tecnico che in passato era l'unico responsabile della selezione e dell'allenamento di …
  • commissione tributaria (loc.s.f.) organo collegiale locale o centrale, incaricato di risolvere preventivamente le controversie …
  • commutazione di codice (loc.s.f.) passaggio da un registro a un altro | in soggetti bilingui, passaggio da una lingua a un'altra…
  • comparire in giudizio (loc.v.) presentarsi come parte in un processo.…
  • compartimento venatorio (loc.s.m.) ciascuna delle zone in cui la caccia è regolamentata in un determinato modo.…
  • commissario sportivo (loc.s.m.) ufficiale di gara che ha il compito di controllare che siano osservate le norme del regolamento…
  • commissione inquirente (loc.s.f.) c. parlamentare cui competeva fino al 1988 di istruire i procedimenti di accusa contro il …
  • commissario governativo (loc.s.m.) 1. TS ammin. => commissario ad acta 2. TS scol. negli istituti legalmente riconosciuti e anche in …
  • commissione parlamentare (loc.s.f.) organo permanente delle assemblee legislative, cui compete di esaminare i disegni di legge e quindi …
  • commutazione elettronica (loc.s.f.) 1. in una rete elettrica o in un sistema di macchine e apparecchiature, variazione nella …
  • comunità internazionale (loc.s.f.) i soggetti di diritto internazionale, nei reciproci rapporti che tra loro intercorrono…
  • concessione edilizia (loc.s.f.) provvedimento con cui l'amministrazione locale rilascia l'autorizzazione a costruire…
  • complemento di privazione (loc.s.m.) quello che indica ciò di cui si è privi, retto dalla prep. di…
  • composizione chimica (loc.s.f.) natura e rapporti dei componenti della molecola di un composto: la composizione dell'acido …
  • composto improprio (loc.s.m.) nelle lingue flessive, composto i cui elementi sono declinati o coniugati o comunque compaiono …
  • complemento di vantaggio (loc.s.m.) quello che indica a vantaggio di chi o di cosa avviene un'azione, retto dalle prep. per, a e dalla …
  • composizione verbale (loc.s.f.) in una lingua, formazione di verbi composti.…
  • composto secondario (loc.s.m.) parola risultante dall'unione di due componenti di cui uno è già una parola composta.…
  • comunione ereditaria (loc.s.f.) tipo di comunione che si forma tra i coeredi sui beni ereditari, finché non ne avviene la …
  • complemento di specificazione possessiva (loc.s.m.) c. di specificazione che definisce la relazione di possesso…
  • comunicazione di massa (loc.s.f.) spec. al pl., particolare tipo di comunicazione realizzata attraverso organi di stampa e mezzi …
  • Comunione e Liberazione (loc.s.f.) movimento cattolico nato in ambito universitario nel 1969 (sigla CL)…
  • comunicazione di servizio (loc.s.f.) breve testo scritto o messaggio verbale rivolto agli addetti ai lavori di un determinato settore…
  • complemento di svantaggio (loc.s.m.) quello che indica a svantaggio di chi o di cosa avviene un'azione, retto dalla prep. per e da …
  • complemento di relazione (loc.s.m.) quello che indica la relazione tra una persona o una cosa e le altre, retto dalle prep. tra, fra, …
  • complemento di vocazione (loc.s.m.) quello che indica un'invocazione, privo di legami di dipendenza con il resto della proposizione…
  • complemento preposizionale (loc.s.m.) => complemento indiretto.…
  • complesso di castrazione (loc.s.m.) processo inconscio per cui il bambino teme di essere castrato dal padre a causa del proprio …
  • comunicazione animale (loc.s.f.) trasmissione di informazioni relative alla ricerca di cibo, alla difesa, al corteggiamento ecc. …
  • conca di navigazione (loc.s.f.) bacino in muratura attraverso cui le navi possono superare dislivelli esistenti lungo una via …
  • complemento di unione (loc.s.m.) quello che indica l'essere inanimato con cui si è o con cui si fa qcs., retto dalla prep. con e …
  • compressione del segnale (loc.s.f.) attenuazione dell'ampiezza di un segnale per renderne più semplice la trasmissione o una …
  • per comune ammissione (loc.avv.) a detta di tutti.…
  • conciliazione contestuale (loc.s.f.) pagamento immediato di una sanzione pecuniaria.…
  • concilio particolare (loc.s.m.) c. dei vescovi di una determinata regione…
  • complemento di specificazione (loc.s.m.) quello che specifica il significato del termine cui si riferisce, retto dalla prep. di…
  • composizione relativistica della velocità (loc.s.f.) regola per determinare la velocità di un corpo di cui è nota la velocità rispetto a un sistema …
  • composto di coordinazione (loc.s.m.) struttura molecolare formata da un atomo centrale che funge da coordinante e da un numero definito …
  • comunione dei beni (loc.s.f.) modo con cui sono governati i rapporti patrimoniali fra i coniugi che hanno in comune il godimento …
  • concilio universale (loc.s.m.) => concilio ecumenico.…
  • composizione delle forze (loc.s.f.) determinazione di una forza che ha lo stesso effetto di due o più forze agenti simultaneamente…
  • compressione dei dati (loc.s.f.) riduzione automatica dei dati inseriti in un computer agli elementi essenziali, in modo da rendere …
  • composizione dei movimenti (loc.s.f.) moto risultante che si ottiene da due o più moti dovuti a diverse cause…
  • comunicazione giudiziaria (loc.s.f.) denominazione non più in uso dell'atto giudiziario oggi noto come informazione di garanzia…
  • composizione a freddo (loc.s.f.) => fotocomposizione…
  • composizione di vettori (loc.s.f.) => somma geometrica di vettori…
  • comunicazione verbale (loc.s.f.) trasmissione di informazioni attraverso segni linguistici orali o scritti.…
  • conciliazione amministrativa (loc.s.f.) procedimento giuridico che permette al trasgressore di una legge o di un regolamento di evitare …
  • complemento di scambio (loc.s.m.) quello che indica qcn. o qcs. che è al posto di altro, retto dalla prep. per e dalle loc. al posto …
  • complesso di inferiorità (loc.s.m.) sfiducia nelle proprie possibilità che emerge dal confronto con gli altri…
  • concilio ecumenico (loc.s.m.) c. presieduto dal papa, a cui partecipano i vescovi di tutto il mondo per discutere su fondamentali …
  • concilio provinciale (loc.s.m.) c. di tutti i vescovi di una provincia, convocato e presieduto dall'arcivescovo che è a capo della …
  • composizione nominale (loc.s.f.) in una lingua, formazione di sostantivi e aggettivi composti…
  • computer di viaggio (loc.s.m.) c. che, nelle automobili, fornisce al guidatore dati relativi ai consumi di carburante, alle …
  • comunicazione non verbale (loc.s.f.) trasmissione di informazioni attraverso segni non linguistici…
  • concessione governativa (loc.s.f.) ciascuna delle concessioni rilasciate dalla pubblica amministrazione, spec. gravati da tasse …
  • concilio plenario (loc.s.m.) c. dei vescovi di più province, convocato con l'autorizzazione del papa e presieduto da un suo …
  • conclusione mediata (loc.s.f.) nel sillogismo, conclusione che si ricava dalla premessa maggiore tramite la premessa minore…
  • in condizione (loc.agg.inv.) in forma: un atleta in condizione…
  • conflitto di attribuzione (loc.s.m.) difetto di giurisdizione del giudice ordinario, contestato in cassazione…
  • congiunzione esplicativa (loc.s.f.) => congiunzione dichiarativa…
  • congiunzione interrogativa (loc.s.f.) c. che unisce una subordinata interrogativa alla proposizione reggente…
  • concordato tributario (loc.s.m.) determinazione dell'imponibile fiscale effettuata d'accordo tra i contribuenti e l'amministrazione …
  • Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori (loc.s.f.) nome di un'organizzazione sindacale italiana (sigla CISL).…
  • congiunzione causale (loc.s.f.) quella che introduce una proposizione causale…
  • congiunzione condizionale (loc.s.f.) quella che introduce una proposizione condizionale…
  • congiunzione coordinante (loc.s.f.) => congiunzione coordinativa…
  • in conclusione (loc.avv.) 1. per concludere, al termine: in conclusione di tutto, aggiungerei qualche riflessione 2. insomma, …
  • condanna condizionale (loc.s.f.) => sospensione condizionale della pena.…
  • condizione affermativa (loc.s.f.) c. che dipende dal verificarsi di un evento positivo…
  • condizione necessaria (loc.s.f.) proprietà che deve essere valida per tutti gli enti che verificano una data proposizione…
  • condono tributario (loc.s.m.) => condono fiscale.…
  • a conduzione familiare (loc.agg.inv.) di impresa o attività, gestita da persone tra cui esistono legami di parentela: albergo a …
  • in confessione (loc.avv.) sotto il vincolo del segreto confessionale | estens., con la massima segretezza; a bassa voce.…
  • configurazione planetaria (loc.s.f.) posizione della Luna o di un pianeta rispetto al Sole e alla Terra…
  • congiunzione avversativa (loc.s.f.) quella che introduce una parola o una proposizione di significato contrario o restrittivo rispetto …
  • congiunzione illativa (loc.s.f.) => congiunzione conclusiva…
  • condizionamento classico (loc.s.m.) apprendimento in cui la risposta viene provocata da uno stimolo neutro, in precedenza associato con …
  • condono edilizio (loc.s.m.) provvedimento dello stato teso a sanare fenomeni di abusivismo, previa autodenuncia e pagamento di …
  • confusione mentale (loc.s.f.) quadro clinico caratterizzato da torpore mentale, turbamento emotivo e disorientamento psichico.…
  • congiunzione concessiva (loc.s.f.) quella che introduce una proposizione concessiva…
  • congiunzione finale (loc.s.f.) quella che introduce una proposizione finale…
  • condominio degli edifici (loc.s.m.) istituto giuridico per cui più soggetti, accanto alla proprietà spettante singolarmente a …
  • configurazione spaziale (loc.s.f.) rappresentazione della posizione relativa nello spazio degli atomi di una molecola.…
  • congestione polmonare (loc.s.f.) ingorgo di sangue nell'ambito polmonare per infiammazione o insufficienza cardiaca.…
  • congiungere in matrimonio (loc.v.) sposare.…
  • congiunzione disgiuntiva (loc.s.f.) quella che unisce parole o proposizioni alternative o esclusive l'una dell'altra…
  • congiunzione eccettuativa (loc.s.f.) quella che indica l'esclusione del termine che segue…
  • condizione necessaria e sufficiente (loc.s.f.) proprietà che deve essere valida per tutti e soli gli enti che verificano una data proposizione…
  • congedo provvisorio (loc.s.m.) posizione particolare dell'ufficiale che cessa temporaneamente dal servizio militare…
  • congiunzione carnale (loc.s.f.) rapporto sessuale…
  • concussione fraudolenta (loc.s.f.) => concussione implicita…
  • congiunzione conclusiva (loc.s.f.) quella che introduce una proposizione che esprime la conseguenza, la conclusione di quanto espresso …
  • condizione iniziale (loc.s.f.) 1. TS mat. in un'equazione differenziale ordinaria: c. che impone all'integrale e alle sue derivate …
  • congedo illimitato provvisorio (loc.s.m.) posizione del cittadino, soggetto agli obblighi militari, nel periodo compreso tra l'arruolamento e …
  • congiungersi in matrimonio (loc.v.) sposarsi.…
  • conforti religiosi (loc.s.m.pl.) conforti della fede.…
  • condizione al contorno (loc.s.f.) in un'equazione differenziale: c. che impone alle funzioni incognite e ad alcune derivate di …
  • congiunzione consecutiva (loc.s.f.) quella che introduce una proposizione consecutiva…
  • congiunzione coordinativa (loc.s.f.) quella che collega parole o proposizioni aventi la medesima funzione in frasi o proposizioni …
  • congiunzione dichiarativa (loc.s.f.) quella che introduce una proposizione nella quale si spiega quanto detto nella proposizione …
  • condizione di non punibilità (loc.s.f.) ciascuno degli elementi estrinseci al reato che rendono il reato stesso non punibile…
  • condizionamento dell'aria (loc.s.m.) climatizzazione.…
  • condizione ai limiti (loc.s.f.) in un'equazione differenziale ordinaria: c. che impone all'integrale e alle sue derivate di …
  • condizione negativa (loc.s.f.) c. che dipende dal verificarsi di un evento negativo oppure dal suo non verificarsi…
  • congiunzione aggiuntiva (loc.s.f.) quella che unisce, ponendolo in rilevo, un termine a un altro…
  • Confederazione Generale Italiana del Lavoro (loc.s.f.) nome di un'organizzazione sindacale italiana (sigla CGIL) …
  • confronto internazionale (loc.s.m.) dibattito politico in cui si mettono a confronto due tesi contrapposte, per arrivare a un punto di …
  • a condizione che (loc.cong.) seguita da verbo al congt., a patto che, soltanto se: ti raggiungerò a condizione che non piova…
  • conflitto di giurisdizione (loc.s.m.) quello che interviene tra un giudice ordinario e uno speciale quando contemporaneamente prendono …
  • congiunzione copulativa (loc.s.f.) quella che congiunge semplicemente due parole o due proposizioni…
  • concussione implicita (loc.s.f.) c. esercitata mediante persuasione o convincimento…
  • concussione violenta (loc.s.f.) c. esercitata mediante costrizione.…
  • a condizione di (loc.cong.) seguito da verbo all'inf., a patto di: accetto, a condizione di cominciare subito…
  • consiglio dei delegati (loc.s.m.) rappresentanza sindacale eletta dai lavoratori di un'azienda per tutelarne gli interessi (abbr. …
  • consiglio di classe (loc.s.m.) per ogni classe scolastica, incontro ricorrente di professori, rappresentanti degli alunni e dei …
  • contaminazione chimica (loc.s.f.) alterazione di alimenti per effetto di sostanze chimiche…
  • continuo spaziotemporale (loc.s.m.) => spaziotempo…
  • consultazione popolare (loc.s.f.) nei regimi democratici, espressione diretta della volontà popolare mediante plebiscito, referendum …
  • a consumazione (loc.avv.) a seconda dei cibi e delle delle bevande realmente consumati dal cliente: pagare a c.…
  • in continuazione (loc.avv.) senza interruzione, di continuo: studiare, parlare in continuazione…
  • congiunzione separativa (loc.s.f.) non com. => congiunzione disgiuntiva…
  • congiunzione subordinante (loc.s.f.) => congiunzione subordinativa…
  • congregazione mariana (loc.s.f.) associazione religiosa promossa dalla compagnia di Gesù per la formazione di persone dedite …
  • cono alluvionale (loc.s.m.) => conoide di deiezione…
  • consiglio dei comuni d'Europa (loc.s.m.) anche con iniz. maiusc., dal 1951 a Ginevra, la più grande associazione europea di enti …
  • contatore a scintillazione (loc.s.m.) tipo di c. di particelle che sfrutta la proprietà di alcune sostanze di emettere luce se …
  • consigliere regionale (loc.s.m.) membro di un consiglio regionale.…
  • congiunzione ipotattica (loc.s.f.) => congiunzione subordinativa…
  • consiglio di quartiere (loc.s.m.) organo della circoscrizione comunale…
  • consiglio di stato (loc.s.m.) principale organo di consulenza giuridico-amministrativa e di giustizia amministrativa (abbr. …
  • consiglio provinciale (loc.s.m.) organo deliberativo nelle più importanti materie di competenza della provincia (sigla CP)…
  • consiglio superiore della magistratura (loc.s.m.) organo supremo dell'ordine giudiziario (sigla CSM)…
  • consumazione del reato (loc.s.f.) compimento di tutti gli atti e gli eventi che determinano un reato.…
  • congiura del silenzio (loc.s.f.) proposito concorde fra più persone di non parlare di qualcuno e delle sue opere, spec. per …
  • conoide alluvionale (loc.s.m.) => conoide di deiezione…
  • conoide fluvioglaciale (loc.s.m. e f.) ampia superficie digradante verso il piano costituita da materiali portati dalle correnti di …
  • consiglio nazionale dell'economia e del lavoro (loc.s.m.) organo previsto dalla Costituzione per rappresentare categorie produttive, con funzione consultiva …
  • contenzioso amministrativo (loc.s.m.) l'insieme delle controversie legali tra i cittadini e lo Stato | la procedura stabilita dal diritto …
  • contenzioso contabile (loc.s.m.) procedimento giurisdizionale che riguarda la responsabilità civile e contabile dei funzionari e …
  • contesto situazionale (loc.s.m.) complesso delle relazioni esistenti fra l'elemento linguistico e la situazione sociale in cui si …
  • conto consuntivo del bilancio (loc.s.m.) c. compilato alla fine dell'anno finanziario da ogni ministero e trasmesso alla ragioneria generale …
  • congregazione dell'Indice (loc.s.f.) fino al 1917, c. che pubblicava l'Indice dei libri proibiti…
  • congregazione del Sant'Uffizio (loc.s.f.) c. della curia romana istituita nel 1542 da Paolo III allo scopo di combattere l'eresia, avente …
  • coniugazione perifrastica passiva (loc.s.f.) nella grammatica latina, quella formata dal gerundivo e dalle forme del verbo esse "essere", usata …
  • congiunzione subordinativa (loc.s.f.) quella che determina le proposizioni subordinate collegandole alle reggenti…
  • consiglio sanitario nazionale (loc.s.m.) organo collegiale istituito con la riforma sanitaria del 1978 per l'elaborazione e l'attuazione del …
  • consorzio familiare (loc.s.m.) istituzione secondo cui i figli alla morte del pater familias decidevano di non spartirsi il …
  • consorzio vinicolo (loc.s.m.) cantina sociale.…
  • consulta nazionale italiana (loc.s.f.) organo collegiale di tipo parlamentare, che ha svolto funzioni puramente consultive tra il 1945 e …
  • contanti a giorni (loc.s.f.) nella compravendita dei titoli, clausola che fissa un termine massimo di sette giorni per il …
  • continuazione del reato (loc.s.f.) condizione che si verifica quando si commettono, in diversi momenti, molteplici violazioni di legge …
  • conto corrente bancario (loc.s.m.) contratto che regola i rapporti di dare e avere tra una banca e un cliente, il quale può disporre …
  • congregazione religiosa (loc.s.f.) società di religiosi che hanno preso solo i voti semplici, con fini spirituali, educativi, di …
  • coniugazione perifrastica (loc.s.f.) quella costituita dall'unione di una forma nominale di un verbo e di un ausiliare…
  • consiglio di facoltà (loc.s.m.) collegio dei docenti di una facoltà universitaria con funzioni deliberative…
  • consiglio superiore di statistica (loc.s.m.) organo dell'Istituto centrale di statistica che ne controlla il funzionamento…
  • in consultazione (loc.agg.inv.) in biblioteca, archivio e sim., di libro, manoscritto, documento, che può essere consultato in …
  • consiglio comunale (loc.s.m.) organo del comune, composto di membri eletti dai cittadini che vi risiedono…
  • consiglio regionale (loc.s.m.) organo con potere legislativo e regolamentare della regione…
  • consiglio supremo di difesa (loc.s.m.) organo previsto dall'ordinamento costituzionale, presieduto dal capo dello Stato, per esaminare …
  • consorzio agrario (loc.s.m.) società cooperativa, a responsabilità limitata, presente in ogni provincia, costituita allo scopo …
  • consultore diocesano (loc.s.m.) ognuno degli almeno quattro sacerdoti nominati dal vescovo per svolgere collegialmente le attività …
  • contabilità nazionale (loc.s.f.) schematica descrizione delle attività economiche di una nazione…
  • contatto radiotelefonico (loc.s.m.) trasmissione e ricezione tramite radio di parole o musica…
  • contenzioso diplomatico (loc.s.m.) l'insieme dei procedimenti che dirimono questioni di diritto internazionale…
  • contenzioso tributario (loc.s.m.) il complesso delle controversie legali tra i privati cittadini e il fisco; l'insieme delle …
  • consiglio d'Europa (loc.s.m.) dal 1949 a Strasburgo, organizzazione cui partecipano 18 stati europei per la salvaguardia dei …
  • consiglio nazionale delle ricerche (loc.s.m.) organo statale, dipendente dalla presidenza del consiglio dei ministri, a gestione autonoma, che …
  • consiglio pastorale (loc.s.m.) organo consultivo di sacerdoti e laici che collabora con il parroco o con il vescovo per …
  • consiglio scolastico provinciale (loc.s.m.) presso ciascun provveditorato agli studi, organo collegiale che svolge funzioni di amministrazione …
  • contatto radiotelegrafico (loc.s.m.) trasmissione e ricezione via radio di comunicazioni in codice telegrafico.…
  • conteggio alla rovescia (loc.s.m.) conto alla rovescia.…
  • congiunzione logica (loc.s.f.) operazione logica fra due o più enunciati che risulta vera se sono veri tutti gli enunciati…
  • conoide di deiezione (loc.s.m. e f.) ammasso di sedimenti spec. a forma di ventaglio che si deposita dove un corso d'acqua sbocca nella …
  • consiglio operaio (loc.s.m.) in base alla teoria marxista, organo per la conquista rivoluzionaria del potere economico da parte …
  • consiglio superiore (loc.s.m.) presso alcuni ministeri, organo collegiale consultivo a cui sono richiesti pareri tecnici: …
  • contaminazione superficiale (loc.s.f.) presenza di materiale radioattivo solo sulla superficie esterna di un corpo.…
  • consiglio di circolo (loc.s.m.) nella scuola materna ed elementare, organo collegiale per la gestione scolastica, di cui fanno …
  • consiglio di disciplina (loc.s.m.) organo collegiale che irroga sanzioni disciplinari a ufficiali o funzionari della pubblica …
  • consiglio di leva (loc.s.m.) in ogni capoluogo, organo collegiale del Ministero della Difesa che seleziona gli iscritti alle …
  • consiglio d'istituto (loc.s.m.) organo collegiale scolastico con funzioni deliberative e consultive e di cui fanno parte …
  • contaminazione radioattiva (loc.s.f.) presenza della radioattività nel suolo o nell'atmosfera…
  • coniugazione perifrastica attiva (loc.s.f.) nella grammatica latina, quella formata dal participio futuro attivo e dalle forme del verbo esse …
  • consiglio dei ministri (loc.s.m.) riunione di tutti i ministri con a capo il presidente del consiglio…
  • consiglio di guerra (loc.s.m.) in tempo di guerra, riunione dei più alti ufficiali dell'esercito convocata dal comandante in capo …
  • consiglio di presidenza (loc.s.m.) 1. TS burocr. il complesso del presidente e dei vicepresidenti 2. TS scol. negli istituti …
  • consiglio di sicurezza (loc.s.m.) organo delle Nazioni Unite con funzione di mediazione a garanzia dell' equilibrio politico …
  • congiunzione paratattica (loc.s.f.) => congiunzione subordinativa…
  • congiunzione testuale (loc.s.f.) c. usata per collegare enunciati appartenenti a testi diversi o anche enunciati e situazioni non …
  • cono di deiezione (loc.s.m.) => conoide di deiezione…
  • consacrazione eucaristica (loc.s.f.) nella celebrazione della messa, l'atto con cui il sacerdote, pronunciando le parole di Gesù …
  • consiglio di interclasse (loc.s.m.) nella scuola elementare, organo collegiale di più classi dello stesso ciclo o dello stesso plesso, …
  • consiglio di zona (loc.s.m.) organo collegiale elettivo dell'amministrazione locale…
  • contestazione globale (loc.s.f.) opposizione radicale a tutto il sistema economico, politico, sociale e culturale, tipica degli anni …
  • cono di ablazione (loc.s.m.) ammasso conico di frammenti di ghiaccio o neve formatosi in seguito all'ablazione di un ghiacciaio…
  • consiglio circoscrizionale (loc.s.m.) nei centri urbani: organo di una circoscrizione comunale dalle funzioni consultive o anche …
  • contare i giorni (loc.v.) aspettare qcs. con impazienza…
  • consiglio di amministrazione (loc.s.m.) spec. nelle società per azioni, c. incaricato dell'amministrazione e della gestione di una …
  • consiglio di fabbrica (loc.s.m.) negli USA e in alcuni paesi europei, a partire dalla prima guerra mondiale, commissione di operai …
  • contatto radio (loc.s.m.) collegamento stabilito attraverso onde radio…
  • contendere in giudizio (loc.v.) essere parte di una causa civile.…
  • contraddizione dialettica (loc.s.f.) nella filosofia di Hegel: l'essenza vista come unità del positivo e del negativo posta a …
  • contraddizione in termini (loc.s.f.) 1. CO c. che si verifica quando i contenuti di una frase o di un discorso sono tra loro in …
  • contratto d'ingaggio (loc.s.m.) all'epoca delle repubbliche marinare: c. che regolava i rapporti tra l'armatore della nave e i …
  • convalescenziario militare (loc.s.m.) c. per militari che non sono ancora in grado di riprendere il servizio per i postumi di una …
  • cooperativa di abitazione (loc.s.f.) cooperativa edilizia…
  • convenzione consolare (loc.s.f.) accordo in base al quale due stati accolgono l'uno i consoli dell'altro stabilendone il …
  • convergenza dell'occhio (loc.s.f.) spostamento dello sguardo da un punto a un altro più vicino, che provoca nell'occhio il fenomeno …
  • convoglio funebre (loc.s.m.) corteo funebre.…
  • convenzione internazionale (loc.s.f.) accordo tra due o più stati che intendono darsi una regolamentazione comune in merito a grandi …
  • conversione forzosa (loc.s.f.) riduzione dell'interesse del debito pubblico imposta dallo stato ai suoi creditori…
  • contributo di miglioria (loc.s.m.) imposta che i proprietari di beni immobili, il cui valore aumenti con l'esecuzione di un'opera …
  • conversione del debito pubblico (loc.s.f.) operazione finanziaria mediante la quale si mira a diminuire l'interesse di un debito pubblico o a …
  • conversione di codice (loc.s.f.) => transcodificazione…
  • convertire un'obbligazione (loc.v.) mutarne le prestazioni.…
  • contratto collettivo nazionale di lavoro (loc.s.m.) contratto collettivo di lavoro valido su tutto il territorio nazionale (sigla CCNL) …
  • convertitore di linguaggio (loc.s.m.) dispositivo che traduce una forma di dati in un'altra (es. da microfilm a nastro magnetico)…
  • contratto di somministrazione (loc.s.m.) c. con cui una parte si impegna, dietro il corrispettivo di un prezzo, a fornire all'altra …
  • conversione di un decreto legge (loc.s.f.) atto con cui il parlamento approva il contenuto di un decreto legge, trasformandolo in legge …
  • convoglio ferroviario (loc.s.m.) treno con più vetture…
  • in contraccambio di (loc.prep.) in cambio di, al posto di: in contraccambio dei tuoi favori ti offrirò una cena.…
  • conversione industriale (loc.s.f.) trasformazione della produzione di un'intera azienda o di un suo settore.…
  • contraddizione formale (loc.s.f.) nella logica scolastica, c. che ha luogo quando due proposizioni antitetiche sono formalmente …
  • conversione di pena (loc.s.f.) trasformazione di una pena da pecuniaria a detentiva…
  • in contraccambio (loc.avv.) per contraccambiare: in contraccambio lavorerò di più…
  • contrarre matrimonio (loc.v.) sposarsi.…
  • conversione dell'energia (loc.s.f.) processo di trasformazione dell'energia da una forma all'altra (per es. da termica o meccanica in …
  • conversione di frequenza (loc.s.f.) modificazione della frequenza dell'onda portante di un dato segnale…
  • al contrario (loc.avv.) loc.agg.inv. CO 1. loc.avv., all'opposto, invece: non mi dispiace, al contrario mi fa piacere; …
  • conto di previsione (loc.s.m.) calcolo preventivo del costo complessivo di operazioni e iniziative economiche…
  • contratto di formazione e lavoro (loc.s.m.) speciale contratto di lavoro a termine, volto a favorire la formazione professionale dei giovani e …
  • conversione a U (loc.s.f.) inversione a U…
  • controllore ferroviario (loc.s.m.) quello che controlla i biglietti dei viaggiatori sui treni.…
  • contraddizione materiale (loc.s.f.) nella logica scolastica, c. esistente tra due giudizi a diverso predicato ma tali che uno invalida …
  • a, di contraggenio (loc.avv.) controvoglia, malvolentieri.…
  • contratto a premio (loc.s.m.) c. di borsa a termine in cui una delle parti si riserva il diritto, mediante un compenso, di …
  • per conto proprio (loc.avv.) da solo: andremo a vivere ciascuno per conto suo; indipendentemente, senza badare ad alcuno: …
  • al contrario di (loc.prep.) in modo diverso da: le cose sono andate al contrario di quanto pensassi.…
  • convenzione sanitaria (loc.s.f.) accordo tra due o più stati per regolare la cooperazione internazionale per la lotta e la …
  • copia di saggio (loc.s.f.) => esemplare di saggio…
  • cornice a giorno (loc.s.f.) c. costituita dal semplice telaio, usata spec. per stampe e poster, il cui vetro di protezione …
  • corona del rosario (loc.s.f.) catenella formata da un numero fisso di grani che vengono fatti scorrere fra le dita uno per uno …
  • coraggio da leone (loc.s.m.) coraggio straordinario.…
  • coppa dell'olio (loc.s.f.) recipiente posto al di sotto del monoblocco, contenente l'olio per la lubrificazione del motore…
  • copertone chiodato (loc.s.m.) c. di uno pneumatico dotato di punte metalliche per aumentare l'aderenza e la tenuta di strada su …
  • cooperativa di produzione (loc.s.f.) => cooperativa di lavoro…
  • corona del martirio (loc.s.f.) gloria spirituale acquisita col sacrificio della vita…
  • cooperazione allo sviluppo (loc.s.f.) insieme delle attività pubbliche o private volte ad aiutare l'economia dei paesi in via di …
  • coperta da viaggio (loc.s.f.) panno usato un tempo per riparare le ginocchia dal freddo durante i viaggi in carrozza…
  • cordone sanitario (loc.s.m.) sistema di vigilanza con lo scopo di isolare e circoscrivere un'area colpita da malattia infettiva …
  • corona ossidionale (loc.s.f.) in Roma antica, serto di erba gramigna con cui veniva onorato il capitano che aveva liberato una …
  • coordinata spaziotemporale (loc.s.f.) ciascuna delle coordinate di un punto nello spaziotempo…
  • cortina nebbiogena (loc.s.f.) densa nube di vapori artificiali emessa mediante appositi apparecchi per impedire ai nemici la …
  • costituzione apostolica (loc.s.f.) ciascuna delle raccolte di norme canoniche e liturgiche risalenti ai primi secoli del cristianesimo…
  • costruzione personale (loc.s.f.) c. con un soggetto determinato…
  • Croce d'oro internazionale (loc.s.f.) ente istituito nel 1946 per l'assistenza ad artisti e scienziati…
  • cuoio capelluto (loc.s.m.) area cutanea che avvolge la volta cranica, ricoperta di capelli…
  • correzione di rotta (loc.s.f.) volontaria modificazione apportata al percorso prestabilito di una nave o di un aereo | fig., …
  • corrione biondo (loc.s.m.) uccello deserticolo (Cursorius cursor) dell'ordine dei Ciconiformi.…
  • cristallizzazione secondaria (loc.s.f.) l'insieme delle strutture cristalline successive alla cristallizzazione primaria assunte …
  • criteri di divisibilità (loc.s.m.) ciascune delle regole che permettono di stabilire se un numero è divisibile per un altro, senza …
  • croce di san Giorgio (loc.s.f.) c. di colore rosso su sfondo d'argento…
  • corrente di magnetizzazione (loc.s.f.) c. che percorre un conduttore, avvolto su un nucleo ferromagnetico, per magnetizzarlo…
  • corruzione di pubblico ufficiale (loc.s.f.) delitto contro la pubblica amministrazione che consiste nel dare o nel promettere denaro oppure …
  • corvina di scoglio (loc.s.f.) => 2corvina.…
  • correzione di bozze (loc.s.f.) quella effettuta da un apposito correttore o dall'autore stesso sulle prove di stampa di un testo …
  • corruzione di minorenne (loc.s.f.) delitto che consiste nel compiere atti di libidine su persona o in presenza di una persona minore …
  • corso di perfezionamento (loc.s.m.) c. nel quale si approfondisce un argomento già studiato in precedenza: corso di perfezionamento in …
  • corto raggio (loc.s.m.) var. => cortoraggio…
  • costituirsi in giudizio (loc.v.) in un processo civile, compiere gli atti procedurali richiesti per entrare in giudizio come parte…
  • costruzione grafica (loc.s.f.) procedimento per la risoluzione di alcuni problemi mediante una costruzione geometrica…
  • credito agrario (loc.s.m.) strumento attraverso il quale l'agricoltore attinge il capitale necessario per la propria impresa e …
  • cuore solitario (loc.s.m.) persona sentimentalmente sola: club per cuori solitari…
  • corrente di compensazione (loc.s.f.) c. marina o fluviale che si manifesta ai due lati di una corrente principale e ne compensa gli …
  • corridoio dei passi perduti (loc.s.m.) scherz., nel palazzo di Montecitorio a Roma, vasto corridoio antistante alla camera dei deputati in …
  • di corridoio (loc.agg.inv.) che avviene in modo informale e parallelamente a contatti o rapporti ufficiali: intrallazzi, …
  • corsia di accelerazione (loc.s.f.) in autostrade e superstrade, allargamento della carreggiata in corrispondenza delle rampe di …
  • costa a fiordo (loc.s.f.) spec. nelle regioni scandinave, costa con profonde insenature originate da valli glaciali sommerse…
  • costruzione geometrica elementare (loc.s.f.) serie di operazioni geometriche, eseguibili con strumenti semplici, per la risoluzione di alcuni …
  • cristallizzazione primaria (loc.s.f.) la prima fase di solidificazione dell'acciaio, durante la quale assume una struttura a cristalli …
  • corridoio aereo (loc.s.m.) passaggio aereo stabilito con accordi internazionali per l'attraversamento di zone militari e sim.…
  • costituzione in mora (loc.s.f.) intimazione o richiesta del creditore al debitore di adempiere all'obbligazione…
  • costo unitario (loc.s.m.) c. medio di un'unità di prodotto…
  • costruzioni marittime (loc.s.f.pl.) l'insieme delle opere in muratura e delle scogliere che servono per il segnalamento dei porti e dei …
  • cristallizzazione dal soluto (loc.s.f.) procedimento di cristallizzazione mediante separazione di una sostanza da una soluzione soprasatura …
  • cronaca spicciola (loc.s.f.) quella che riguarda fatti quotidiani a cui non viene dato particolare rilievo o vengono trattati in …
  • corso di integrazione (loc.s.m.) ciclo di lezioni per chi non ha potuto frequentare le lezioni scolastiche regolari…
  • costruzioni intensive (loc.s.f.pl.) costruzioni che tendono a sfruttare al massimo l'area fabbricabile, sia per l'elevato numero di …
  • crisi al buio (loc.s.f.) c. di governo che si apre quando manca la prospettiva di formazione di una nuova compagine…
  • cromosoma accessorio (loc.s.m.) => cromosoma sessuale…
  • cudù maggiore (loc.s.f.) antilope Tragelaphus strepsiceros dal pelame grigio-giallastro con strisce bianche trasversali, …
  • cuoio bulgaro (loc.s.m.) 1. TS conciar. c. pregiato di vacchetta o vitellone, di colore rosso, conciato con scorza di …
  • corte di cassazione (loc.s.f.) => 1cassazione (abbr. C.C.)…
  • corto metraggio (loc.s.m.) var. => cortometraggio…
  • costituzione rigida (loc.s.f.) c. in cui le norme hanno un valore formale superiore alle leggi ordinarie e che perciò può essere …
  • crisi internazionale (loc.s.f.) grave controversia fra stati, spec. con il rischio di interventi militari…
  • cuore di coniglio (loc.s.m.) indole paurosa, vile: avere un cuore di coniglio | fig., persona paurosa, vile: essere un cuore di …
  • corso di aggiornamento (loc.s.m.) c. seguito spec. da insegnanti e da altri dipendenti pubblici per aggiornare le loro conoscenze sui …
  • crema di affioramento (loc.s.f.) parte grassa del latte che affiora in superficie, crema…
  • cucina internazionale (loc.s.f.) c., spec. di ristoranti d'albergo d'alto livello, di ispirazione francese ma priva di …
  • cuocere nel proprio brodo (loc.v.) arrangiarsi per proprio conto: lascialo cuocere nel suo brodo.…
  • costituzione elastica (loc.s.f.) c. le cui norme hanno un contenuto non rigidamente fisso, tale per cui può essere modificata senza …
  • crampo professionale (loc.s.m.) c. che ha luogo in un gruppo muscolare in seguito a movimenti abituali tipici di una particolare …
  • crescione d'acqua (loc.s.m.) => crescione…
  • cristallizzazione frazionata (loc.s.f.) 1. TS chim., industr. procedimento di cristallizzazione in fasi successive dei vari componenti di …
  • culo di piombo (loc.s.m.) culo di pietra…
  • costante di gravitazione universale (loc.s.f.) nella legge di gravitazione universale, costante di proporzionalità che corrisponde alla forza di …
  • costituzione flessibile (loc.s.f.) c. le cui norme hanno lo stesso valore formale delle leggi ordinarie, che perciò possono …
  • criterio di similitudine (loc.s.m.) ognuno dei teoremi che assicura che, sotto determinate ipotesi, due figure sono simili…
  • costo di distribuzione (loc.s.m.) c. del passaggio delle merci dal produttore al consumatore…
  • costruzione inversa (loc.s.f.) c. in cui l'ordine normale degli elementi è invertito…
  • criterio di significanza empirica (loc.s.m.) nell'empirismo logico, criterio secondo cui il significato di una proposizione sussiste …
  • corso di autoaggiornamento (loc.s.m.) c. tenuto da un gruppo di persone che intendono aggiornare la propria preparazione professionale …
  • cristallizzazione dal vapore (loc.s.f.) procedimento di cristallizzazione mediante evaporazione e sublimazione…
  • cuoio russo (loc.s.m.) => cuoio bulgaro.…
  • curia diocesana (loc.s.f.) organismo costituito da un complesso di persone che affiancano il vescovo in mansioni …
  • correzione relativistica (loc.s.f.) aggiunta di termini che modificano le previsioni della meccanica di Newton e che scompaiono se si …
  • corsia di decelerazione (loc.s.f.) in autostrade e superstrade, allargamento della carreggiata in corrispondenza delle rampe di …
  • corso di formazione professionale (loc.s.m.) c. di preparazione a un mestiere, a una professione successivo alla scuola dell'obbligo, promosso e …
  • corso preparatorio (loc.s.m.) corso per la preparazione a un'attività o una professione, organizzato da enti locali, istituti o …
  • corte costituzionale (loc.s.f.) supremo organo collegiale, composto di quindici membri, cui è attribuito il compito di esercitare …
  • costo di produzione (loc.s.m.) quantità di denaro necessaria per produrre merci o servizi…
  • cratere primario (loc.s.m.) c. prodotto dall'impatto di un meteorite sulla superficie terrestre o lunare…
  • credito all'esportazione (loc.s.m.) particolare forma di credito concessa da un istituto bancario o da un ente statale, impiegata negli …
  • credito fondiario (loc.s.m.) c. a lungo termine, concesso ai proprietari di beni immobili perché possano provvedere a opere di …
  • corvo del malaugurio (loc.s.m.) iettatore.…
  • costo medio (loc.s.m.) => costo unitario…
  • crescione inglese (loc.s.m.) erba annua del genere Lepidio (Lepidium sativum), originaria dell'Asia e dell'Africa boreale, che …
  • criterio di specialità (loc.s.m.) nella teoria del diritto, principio usato per risolvere le antinomie tra norme diverse, in base al …
  • Croce Rossa Internazionale (loc.s.f.) => Croce Rossa…
  • costa di sommersione (loc.s.f.) c. sommersa per ingressione marina…
  • costituzione in giudizio (loc.s.f.) l'atto con cui la parte si presenta per la prima volta davanti all'ufficiale giudiziario presso cui …
  • costituzione serviana (loc.s.f.) c. attribuita per tradizione a Servio Tullio, secondo la quale patrizi e plebei erano distinti per …
  • costruzione a senso (loc.s.f.) c. in cui gli elementi di una frase si accordano non secondo la forma grammaticale e il significato …
  • costruzione diretta (loc.s.f.) c. in cui gli elementi sono disposti secondo l'ordine ritenuto più naturale (soggetto, predicato, …
  • cratere avventizio (loc.s.m.) c. posto ai lati del cono centrale…
  • eccezione processuale (loc.s.f.) e. che riguarda le norme del diritto precessuale…
  • educazione interculturale (loc.s.f.) insieme di corsi, lezioni e iniziative volti a favorire i rapporti con gruppi di altre culture…
  • elezioni europee (loc.s.f.pl.) e. dei membri del Parlamento Europeo…
  • ente di ragione (loc.s.m.) oggetto puramente mentale, immaginario, irreale…
  • educazione sanitaria (loc.s.f.) l'insieme delle norme per la cura della salute fisica…
  • elaborazione del lutto (loc.s.f.) in psicoanalisi, processo messo in moto dalla perdita di un oggetto amato che porta, attraverso …
  • elettrocardiografia dinamica (loc.s.f.) registrazione dell'attività del cuore durante un intero giorno, mediante un piccolo registratore …
  • elezioni parziali (loc.s.f.pl.) elezioni che riguardano un limitato numero di circoscrizioni e candidati…
  • elezioni primarie (loc.s.f.pl.) negli Usa, elezioni dirette o indirette del presidente…
  • emanazione radioattiva (loc.s.f.) prodotto gassoso del decadimento radioattivo, costituito spec. da radon (simb. Em)…
  • entrare in collisione (loc.v.) di veicoli, scontrarsi…
  • eleggere il proprio domicilio (loc.v.) fissare, stabilire con un atto scritto un domicilio speciale per fini determinati.…
  • erede testamentario (loc.s.m.) chi viene designato erede dal testamento…
  • elaborazione elettronica (loc.s.f.) trattamento di dati con macchine elettroniche…
  • in embrione (loc.agg.inv.) che non ha raggiunto piena compiutezza o forma definitiva; appena delineato: un'idea, una creazione …
  • emulsione sensibile (loc.s.f.) sostanza gelatinosa sensibile alla luce, usata per lastre e pellicole fotografiche…
  • ente di gestione (loc.s.m.) organismo finanziario pubblico preposto a un gruppo di imprese delle partecipazioni statali…
  • che so io (loc.pron.) fam., e altro, e altre cose dello stesso genere: aveva tutte le qualità era brava, bella, gentile …
  • encomio solenne (loc.s.m.) elogio pubblico e iscritto nel libretto personale del militare.…
  • equinozio di primavera (loc.s.m.) il 21 marzo, inizio della primavera.…
  • economia della partecipazione (loc.s.f.) sistema economico in cui una parte dei salari varia con il variare degli utili delle imprese…
  • edificio di culto (loc.s.m.) quello, spec. chiesa, cappella e sim., in cui si svolgono riti di una confessione religiosa.…
  • educazione artistica (loc.s.f.) nella scuola media, materia di insegnamento delle arti figurative…
  • educazione civica (loc.s.f.) materia scolastica di insegnamento degli ordinamenti politici, delle istituzioni del diritto …
  • educazione fisica (loc.s.f.) materia scolastica di insegnamento della ginnastica e di altre attività sportive…
  • effetto di imitazione (loc.s.m.) influsso sui consumi da parte delle abitudini di amici, vicini ecc.…
  • elezione suppletiva (loc.s.f.) e. che si svolge in un collegio elettorale per sostituire un parlamentare eletto col sistema …
  • elezioni provinciali (loc.s.f.pl.) e. amministrative dei membri del consiglio provinciale…
  • entrare in gioco (loc.v.) entrare in ballo…
  • entrare nel personaggio (loc.v.) entrare nella parte…
  • equazione di stato (loc.s.f.) espressione matematica che definisce lo stato fisico di una sostanza omogenea (gas, liquido, …
  • a eccezione di (loc.prep.) tranne, eccetto: sono venuti tutti a eccezione di Mario…
  • d'eccezione (loc.agg.inv.) eccezionale, straordinario: un attore d'eccezione, un libro d'eccezione…
  • educazione alimentare (loc.s.f.) l'insieme delle norme per una corretta alimentazione…
  • equazione del tempo (loc.s.f.) differenza, durante l'anno, fra il moto medio e quello reale del sole…
  • equilibrio biologico (loc.s.m.) presenza numericamente proporzionata delle varie specie animali e vegetali in un determinato …
  • eroe della sesta giornata (loc.s.m.) scherz., con riferimento alle cinque giornate di Milano, chi si unisce ai vincitori quando il …
  • educazione di base (loc.s.f.) l'insieme delle conoscenze fondamentali che consentono di partecipare alla vita sociale…
  • eliminazione diretta (loc.s.f.) quella che ha luogo in seguito ad un'unica sconfitta.…
  • equazione caratteristica (loc.s.f.) e. che costituisce l'elemento centrale di un modello o di un sistema fisico…
  • equilibrio chimico (loc.s.m.) stato in cui le velocità di trasformazione dei reagenti in prodotti di reazione e dei prodotti in …
  • eco radioelettrico (loc.s.f.inv.) loc.s.m. fis., telecom. ripetizione di un segnale sulle superfici circostanti l'antenna ricevente…
  • elevazione a potenza (loc.s.f.) operazione corrispondente alla moltiplicazione di più fattori uguali il cui risultato si chiama …
  • elezione di domicilio (loc.s.f.) dichiarazione scritta con cui una persona stabilisce l'indirizzo in cui vuole ricevere le …
  • elezione diretta (loc.s.f.) quella in cui gli elettori votano direttamente il candidato prescelto…
  • elezioni amministrative (loc.s.f.pl.) elezioni dei membri dei consigli comunali, provinciali, regionali…
  • elezioni presidenziali (loc.s.f.pl.) elezioni del presidente della repubblica…
  • elezioni regionali (loc.s.f.pl.) e. dei consigli regionali…
  • energia gravitazionale (loc.s.f.) e. di un corpo posto in un campo gravitazionale…
  • ente religioso (loc.s.m.) => ente ecclesiastico…
  • equazione algebrica (loc.s.f.) e. in cui un'espressione algebrica in una o più variabili è uguale a zero…
  • equilibrio stabile (loc.s.m.) 1. TS fis. e. di un corpo che, spostato dalla sua posizione, tende a tornarvi 2. TS econ. …
  • educazione ricorrente (loc.s.f.) educazione permanente…
  • erba voglio (loc.s.f.) scherz., desiderio capriccioso e infantile…
  • effetto pioggia (loc.s.m.) => pioggia…
  • elezioni comunali (loc.s.f.pl.) e. amministrative di consiglieri comunali…
  • entrare da un orecchio e uscire dall'altro (loc.v.) essere immediatamente dimenticato, non rimanere impresso nella memoria perché ritenuto di …
  • equilibrio di mercato (loc.s.m.) situazione in cui il prezzo di un bene è tale per cui la domanda è pari all'offerta…
  • erba del proprio orto (loc.s.f.) idea, trovata e sim. escogitata da chi la enuncia o la attua…
  • educazione tecnica (loc.s.f.) nella scuola media, materia di insegnamento della tecnica e della tecnologia.…
  • eiaculazione precoce (loc.s.f.) e. che avviene troppo presto, prima o all'inizio della penetrazione.…
  • elezioni politiche (loc.s.f.pl.) elezioni dell'organismo legislativo…
  • endecasillabo sciolto (loc.s.m.) e. non legato dalla rima e da uno schema strofico…
  • equazione differenziale (loc.s.f.) e. in cui compaiono delle derivate di una o più funzioni incognite…
  • equilibrio faunistico (loc.s.m.) quello che si stabilisce tra le varie specie animali di una determinata regione…
  • equilibrio statico (loc.s.m.) e. di un corpo su cui non agiscono forze o agiscono forze di risultante nulla.…
  • equitazione da corsa (loc.s.f.) e. al galoppo, al trotto, piana e a ostacoli…
  • custode giudiziario (loc.s.m.) ausiliario del giudice competente nel conservare e amministrare i beni pignorati o sequestrati.…
  • eccezion fatta per (loc.prep.) tranne, a eccezione di: non stima nessuno, eccezion fatta per sua sorella…
  • eccezione sostanziale (loc.s.f.) e. che riguarda la sostanza dei fatti su cui verte il processo…
  • economia internazionale (loc.s.f.) sistema economico in cui gli scambi avvengono tra diversi stati…
  • educazione permanente (loc.s.f.) processo formativo individuale successivo a quello scolastico che si attua nei luoghi di lavoro, in …
  • elmo a chiodo (loc.s.m.) => elmo chiodato…
  • emisfero settentrionale (loc.s.m.) => emisfero boreale.…
  • entrare in azione (loc.v.) intervenire in una situazione, in una attività: entrare in azione a favore dei malati di AIDS…
  • equilibrio instabile (loc.s.m.) 1. TS fis. e. di un corpo che, spostato dalla sua posizione non tende a tornarvi 2. TS econ. …
  • educazione linguistica (loc.s.f.) pratica didattica tendente allo sviluppo delle abilità linguistiche…
  • educazione musicale (loc.s.f.) nella scuola media, materia di insegnamento della musica…
  • elezione indiretta (loc.s.f.) quella in cui gli elettori votano un gruppo di persone che eleggeranno a loro volta il candidato…
  • ellissoide internazionale (loc.s.m.) => ellissoide terrestre…
  • elusione fiscale (loc.s.f.) comportamento finalizzato alla riduzione dell'onere tributario senza però commettere atti …
  • economia nazionale (loc.s.f.) quella di una singola nazione…
  • elmo chiodato (loc.s.m.) e. che termina in alto con una lunga punta, in uso nell'esercito tedesco sino alla fine della prima …
  • emisfero meridionale (loc.s.m.) => emisfero australe…
  • erba di san Giovanni (loc.s.f.) pianta del genere Iperico (Hypericum perforatum), in Italia per lo più erbacea, con abbondanti …
  • cuscino di fiori (loc.s.m.) composizione di fiori di forma quadrata o rettangolare, usata nelle onoranze funebri…
  • educazione sessuale (loc.s.f.) l'insieme delle nozioni basilari relative alla sessualità e l'insegnamento di tali nozioni…
  • elaborazione secondaria (loc.s.f.) processo psichico inconscio con il quale i materiali dei sogni sono organizzati secondo uno …
  • elezioni anticipate (loc.s.f.pl.) elezioni che si tengono prima del termine prestabilito per lo scioglimento anticipato dell'organo …
  • encomio semplice (loc.s.m.) elogio verbale o per lettera per un'azione meritevole…
  • equinozio d'autunno (loc.s.m.) il 23 settembre, inizio dell'autunno…
  • esame di riparazione (loc.s.m.) nel passato ordinamento scolastico della scuola secondaria, e. che si sosteneva nella sessione …
  • escursione febbrile (loc.s.f.) differenza tra la temperatura corporea massima e quella minima in un determinato intervallo di …
  • escursione termica (loc.s.f.) differenza tra il massimo e il minimo valore raggiunto dalla temperatura dell'aria, del suolo e …
  • ad, per esempio (loc.avv.) formula con cui si introduce un esempio a sostegno di un'affermazione; anche per avanzare ipotesi, …
  • esposizione debitoria (loc.s.f.) totale dei debiti di un'azienda.…
  • errore giudiziario (loc.s.m.) in un processo penale, erronea ricostruzione o interpretazione dei fatti che porta alla condanna di …
  • eruzione solare (loc.s.f.) emissione di getti gassosi nell'atmosfera solare…
  • escursionisti esteri (loc.s.m.pl.) denominazione temporanea con cui vengono registrate le autovetture acquistate in Italia da …
  • esercizio abusivo di professione (loc.s.m.) delitto consistente nell'attendere a una professione che presuppone una speciale abilitazione senza …
  • espansione dell'universo (loc.s.f.) secondo la moderna teoria sull'origine dell'universo, fondata sulla relatività einsteiniana, …
  • esclamazione deprecativa (loc.s.f.) interiezione con valore di supplica o di scongiuro.…
  • esercizio di forza (loc.s.m.) e. di atletica pesante che richiede molta forza fisica…
  • esercizio fisico (loc.s.m.) attività motoria finalizzata a mantenere in efficienza l'organismo…
  • esercizio provvisorio di impresa (loc.s.m.) continuazione temporanea, autorizzata dall'autorità giuridica, dell'attività di un'impresa che è …
  • eruzione pliniana (loc.s.f.) => esplosione vulcanica…
  • espressione aritmetica (loc.s.f.) e. in cui compaiono soltanto numeri e operazioni aritmetiche.…
  • esame di promozione (loc.s.m.) esame di riparazione…
  • esibizione acrobatica (loc.s.f.) manifestazione aerea in cui gli apparecchi compiono evoluzioni acrobatiche.…
  • esplosione vulcanica (loc.s.f.) fase iniziale di un'eruzione, con emissione di grandi quantità di ceneri, gas e lapilli…
  • esame di integrazione (loc.s.m.) esame integrativo…
  • esecutore letterario (loc.s.m.) chi cura l'esecuzione delle disposizioni testamentarie riguardanti l'edizione degli scritti di un …
  • esercizio arbitrario delle proprie ragioni (loc.s.m.) delitto consistente nel ricorso alla violenza su persone o cose pur di esercitare un preteso …
  • esposizione bancaria (loc.s.f.) totale dei crediti di una banca…
  • eruzione cutanea (loc.s.f.) => eruzione…
  • nell'esercizio delle proprie funzioni (loc.avv.) esercitando il proprio incarico: essere nel pieno esercizio delle proprie funzioni. …
  • espressione algebrica (loc.s.f.) e. in cui compaiono solo simboli, operazioni algebriche e operazioni aritmetiche…
  • esame di proscioglimento (loc.s.m.) prima della riforma Gentile, l'esame di terza elementare dopo il quale veniva meno l'obbligo …
  • esecutore testamentario (loc.s.m.) chi cura l'esecuzione delle disposizioni dettate in un testamento.…
  • esecuzione capitale (loc.s.f.) uccisione di un condannato a morte.…
  • esemplare di saggio (loc.s.m.) copia di una pubblicazione spedita gratuitamente dall'editore per pubblicità…
  • esame di abilitazione (loc.s.m.) e. che si sostiene per essere abilitati all'esercizio di una professione: esame di abilitazione …
  • a esclusione di (loc.prep.) tranne, eccetto, fuorché: a esclusione di te, tutti gli altri sono d'accordo…
  • per esclusione (loc.avv.) escludendo progressivamente le altre possibilità: scegliere, procedere per esclusione…
  • esercizio a corpo libero (loc.s.m.) in ginnastica, quello eseguito senza attrezzi…
  • esercizio commerciale (loc.s.m.) attività annuale di acquisti e vendite di un'impresa…
  • esercizio spirituale (loc.s.m.) spec. al pl., ritiro temporaneo per meditare e pregare; estens., pratica religiosa di preghiera e …
  • esperienza religiosa (loc.s.f.) la conoscenza diretta del divino da parte dell'uomo, contatto con Dio nell'anima; ricerca interiore …
  • errore quadratico medio (loc.s.m.) radice quadrata del secondo momento della funzione di distribuzione di una variabile casuale…
  • eruzione stromboliana (loc.s.f.) e. discontinua di lava fluida e scorie piroclastiche, tipica del vulcano dell'isola di Stromboli.…
  • esercizio di un diritto (loc.s.m.) esplicazione di un'attività materiale o giuridica conforme al contenuto di un diritto soggettivo…
  • errore di gioventù (loc.s.m.) peccato di gioventù…
  • esercitazione a fuoco (loc.s.f.) simulazione di una battaglia a scopo di addestramento.…
  • esercito di occupazione (loc.s.m.) e. che occupa militarmente un paese nemico conquistato in guerra.…
  • espansione del ciclo economico (loc.s.f.) fase economica di crescita del prodotto lordo e degli altri principali indicatori economici…
  • esplosione stellare (loc.s.f.) espansione rapida nella fotosfera di stelle temporanee…
  • con espressione (loc.avv.) spec. nelle didascalie, indicazione di suonare con risalto di fraseggio e cantabilità…
  • eruzione hawaiana (loc.s.f.) e. di grandi quantità di lava basaltica molto fluida, senza fenomeni esplosivi, che origina …
  • esercizio patrimoniale (loc.s.m.) attività economica di un ente pubblico…
  • in esercizio (loc.avv.) loc.agg.inv. CO 1. loc.avv., in forma, in allenamento: mi tengo sempre in esercizio 2. …
  • esplosione primordiale (loc.s.f.) => big bang…
  • esalazione vulcanica (loc.s.f.) e. di gas durante l'attività vulcanica.…
  • esercizi liberi (loc.s.m.pl.) nel pattinaggio e in alcune prove di ginnastica, insieme di figurazioni senza tema obbligato, …
  • esercizio pubblico (loc.s.m.) => esercizio…
  • esame di ammissione (loc.s.m.) e. che si sostiene per essere ammessi a un corso di studi, a una scuola e sim.…
  • esercizio del potere (loc.s.m.) governo dello stato…
  • esercizio finanziario (loc.s.m.) amministrazione relativa a un anno finanziario dello stato o di un ente pubblico…
  • esercizio provvisorio del bilancio dello stato (loc.s.m.) gestione provvisoria del bilancio statale, presentato in parlamento ma non ancora approvato, …
  • espansione cosmica (loc.s.f.) => espansione dell'universo…
  • esercizio provvisorio (loc.s.m.) continuazione temporanea dell'impresa di un fallito disposta dal tribunale…
  • fare attenzione (loc.v.) stare attento: fai attenzione a ciò che ti dico | guardarsi da qcn. o da qcs.: fai attenzione a …
  • fare giorno (loc.v.) impers., albeggiare…
  • d'evasione (loc.agg.inv.) finalizzato esclusivamente a divertire, privo di impegno politico e sociale: letteratura, romanzo, …
  • fare coraggio (loc.v.) infondere coraggio e sicurezza…
  • fare del proprio meglio (loc.v.) sforzarsi, adoperarsi il più possibile nel realizzare qcs.…
  • età pensionabile (loc.s.f.) e. in cui un lavoratore può andare in pensione…
  • fare di ogni erba un fascio (loc.v.) considerare ogni cosa alla stessa stregua, non operando le necessarie distinzioni …
  • fare fuochi d'artificio (loc.v.) fare faville…
  • fare il broncio (loc.v.) sporgere le labbra aggrottando il volto, in segno di malumore, stizza, offesa e sim. | con …
  • fare il gioco (loc.v.) favorire, facilitare: fare il gioco di qcn.…
  • fare il proprio tempo (loc.v.) essere passato di moda | perdere di valore, di autorevolezza o di credibilità rispetto al passato: …
  • fanale di posizione (loc.s.m.) f. fisso a luce bianca posto all'estrema prora e all'estrema poppa di navi all'ancoraggio…
  • fare eccezione (loc.v.) differenziarsi nettamente, distinguersi dagli altri: sono tutti piuttosto mediocri, ma questo fa …
  • esproprio proletario (loc.s.m.) appropriazione indebita di merci, compiuta in nome della lotta delle classi proletarie.…
  • a fagiolo (loc.avv.) loc.agg.inv. 1. loc.avv. CO colloq., a proposito: cascare, capitare, venire a fagiolo 2. …
  • fare commercio di sé (loc.v.) prostituirsi…
  • esserci come dal giorno alla notte (loc.v.) intercorrere una grandissima differenza: tra quei due c'è come dal giorno alla notte …
  • etica professionale (loc.s.f.) insieme dei principi morali che regolano professioni a carattere pubblico, quali il medico, …
  • fagiolo nero (loc.s.m.) varietà di fagiolo di colore scuro importata dall'America Latina.…
  • fare confusione (loc.v.) 1. confondersi: concentrati, non fare confusione 2. creare disordine, caos…
  • esternazione a forma libera (loc.s.f.) prerogativa del presidente della repubblica, non prevista espressamente dalla costituzione, di …
  • esternazione formale (loc.s.f.) potere del presidente della repubblica di inviare messaggi alle camere.…
  • fabbro ferraio (loc.s.m.) f. che esegue piccoli lavori in ferro battuto.…
  • fare il paio (loc.v.) spreg., essere simile a qcn. o qcs. giudicato negativamente: Marco fa il paio con quel cretino!…
  • fare lezione (loc.v.) insegnare: fare lezione all'università, ai bambini…
  • evasione fiscale (loc.s.f.) violazione dell'obbligo di pagare le tasse…
  • fanale di navigazione (loc.s.m.) ciascuno dei segnali luminosi che le navi in navigazione o in manovra devono mostrare per evitare …
  • fare a cambio (loc.v.) fare cambio…
  • fare commercio del proprio corpo (loc.v.) prostituirsi…
  • fare l'occhio (loc.v.) 1. abituarsi alla vista di qcs.: fare l'occhio alla nuova disposizione dei mobili 2. estens., …
  • estrazione del lotto (loc.s.f.) sorteggio dei numeri del lotto; serie di numeri sorteggiati | tabella che riporta tali numeri…
  • fagiolo della Cina (loc.s.m.) nome comune di una pianta del genere Vigna (Vigna unguiculata)…
  • estrema unzione (loc.s.f.) presso i cattolici e i cristiano ortodossi, sacramento che si riceve quando si è prossimi alla …
  • fare buio (loc.v.) impers., farsi notte: d'inverno fa buio presto 2. banchettare…
  • fare cambio (loc.v.) scambiare, barattare…
  • fare cerchio (loc.v.) riunirsi intorno a qcn. o qcs. circondandolo: fare cerchio intorno al palco dell'oratore…
  • fare l'occhiolino (loc.v.) strizzare un occhio in segno d'intesa | con riferimento al valore simbolico del gesto, fare …
  • estremo supplizio (loc.s.m.) pena capitale.…
  • età della ragione (loc.s.f.inv.) e. in cui una persona raggiunge la maturità cognitiva…
  • eterno esilio (loc.s.m.) l'inferno…
  • evoluzione stellare (loc.s.f.) sviluppo e trasformazione di una stella dalla nebulosa iniziale fino alla morte.…
  • facente funzione (loc.s.m. e f.) chi sostituisce temporaneamente il titolare di un ufficio nello svolgimento delle sue mansioni …
  • fagiolo in erba (loc.s.m.) fagiolino…
  • fantasma originario (loc.s.m.) formazione fantasmatica non riducibile all'esperienza vissuta del soggetto, ma (secondo una visione …
  • estrazione di radice (loc.s.f.) operazione per ricavare la radice di un numero: estrazione della radice quadrata.…
  • evaporazione atmosferica (loc.s.f.) scambio di acqua e vapore tra la Terra e l'atmosfera.…
  • fagioli al fiasco (loc.s.m.pl.) piatto tipico toscano, costituito da fagioli cotti dentro un fiasco spagliato con aggiunta di …
  • fallo di ostruzione (loc.s.m.) spec., nel calcio, fallo consistente nell'ostacolare o nel fermare l'avversario in possesso di …
  • fallo di reazione (loc.s.m.) nei giochi di squadra, spec. nel calcio, reazione fallosa, a gioco fermo, a un fallo …
  • falso peggiorativo (loc.s.m.) gioco che consiste nel trovare un peggiorativo apparente della parola data (es.: foca-focaccia)…
  • fare il proprio corso (loc.v.) svolgersi secondo l'ordine debito, naturale o consueto: la giustizia sta facendo il proprio corso…
  • fare l'orecchio (loc.v.) abituarsi a un suono: fare l'orecchio ai rumori del circondario…
  • facilitazione di pagamento (loc.s.f.) nel linguaggio commerciale: rateizzazione, dilazione.…
  • falsa attestazione (loc.s.f.) reato consistente in una dichiarazione falsa prestata a un pubblico ufficiale o presente in un atto …
  • fare buon viso a cattivo gioco (loc.v.) adattarsi a una situazione spiacevole …
  • evoluzionismo spenceriano (loc.s.m.) dottrina filosofica e naturalistica elaborata dal filosofo inglese H. Spencer (1820-1903) in base …
  • fallo di simulazione (loc.s.m.) nei giochi di squadra e spec. nel calcio, il fingere di aver subito un fallo da parte di un …
  • far girare i coglioni (loc.v.) volg., fare arrabbiare…
  • fattore della coagulazione (loc.s.m.) ciascuna delle sostanze presenti nel sangue, essenziali per la coagulazione…
  • fase di eiezione (loc.s.f.) => fase di deiezione…
  • fattore di rischio (loc.s.m.) nella statistica sanitaria, elemento che aumenta le probabilità che si verifichi un fenomeno …
  • fare naufragio (loc.v.) fallire: il progetto ha fatto naufragio…
  • fare sensazione (loc.v.) produrre un effetto vivo e improvviso di sorpresa e stupore o, anche, di ammirazione e interesse…
  • fare sul serio (loc.v.) non scherzare, impegnarsi a fondo: smetti di ridere, sto facendo sul serio…
  • fare un fischio (loc.v.) fischiare per richiamare l'attenzione di qcn. | con riferimento al valore simbolico del gesto, …
  • fascia di oscillazione (loc.s.f.) i valori compresi tra un massimo e un minimo in cui può oscillare il tasso di cambio di una moneta …
  • Fasci di combattimento (loc.s.m.pl.) nome dei gruppi politici e paramilitari in cui si organizzò il movimento fascista…
  • fase di deiezione (loc.s.f.) fuoriuscita di prodotti piroclastici dal cratere…
  • ferita da taglio (loc.s.f.) f. con margini lineari provocata da strumenti o corpi taglienti…
  • Fasci d'azione rivoluzionaria (loc.s.m.pl.) movimento fondato nel 1915 da Benito Mussolini (1883-1945) per sostenere l'intervento italiano …
  • fascio di binari (loc.s.m.) insieme di binari paralleli collegati tra loro, che servono per lo smistamento e la composizione …
  • Fasci siciliani (loc.s.m.pl.) associazioni di operai e braccianti nate in Sicilia nel 1891 contro il latifondismo…
  • fecondazione artificiale omologa (loc.s.f.) quella in cui vengono utilizzati il seme e l'ovulo della coppia…
  • fecondazione interna (loc.s.f.) quella che avviene nel corpo della madre, propria dei mammiferi, degli uccelli, dei rettili e degli …
  • fermo giudiziario (loc.s.m.) f. eseguito su persone gravemente indiziate di alcuni reati, sulle quali vi siano fondati sospetti …
  • farina doppio zero (loc.s.f.) farina zero zero…
  • farsi un cruccio (loc.v.) assumere come particolare fonte di preoccupazione o dispiacere, crucciarsi: si fa un cruccio di …
  • fecondazione diretta (loc.s.f.) => autogamia…
  • fare proprio (loc.v.) aderire con convinzione a un progetto, un'idea e sim.: fare proprio un ideale | apprendere, …
  • fare una figura da cioccolataio (loc.v.) comportarsi in modo da attirarsi disapprovazione e critiche …
  • faro di atterraggio (loc.s.m.) proiettore posto nella parte anteriore dell'ala degli aerei, per illuminare il terreno negli …
  • fase d'esplosione (loc.s.f.) => esplosione vulcanica…
  • fatto notorio (loc.s.m.) nel diritto intermedio: avvenimento che, per essere conosciuto da una comunità o dal giudice, non …
  • fattore di capitalizzazione (loc.s.m.) nel calcolo dell'interesse composto, quantità che rappresenta il tasso di interesse con cui cresce …
  • fare solecchio (loc.v.) ripararsi dalla luce del sole tenendo una mano tesa all'altezza delle sopracciglia…
  • fase di incubazione (loc.s.f.) f. di una malattia infettiva tra il contagio e l'inizio del quadro clinico manifesto…
  • fecondazione artificiale (loc.s.f.) => inseminazione artificiale…
  • fecondazione artificiale eterologa (loc.s.f.) quella in cui si ricorre al seme di un donatore o all'ovocito di una donatrice, per poi procedere …
  • farina del proprio sacco (loc.s.f.) risultato delle proprie forze e capacità, senza l'aiuto altrui: non riesco a credere che sia tutta …
  • farsi gioco (loc.v.) prendersi gioco…
  • farsi una ragione (loc.v.) rassegnarsi; capacitarsi: non riesco ancora a farmi una ragione del suo comportamento…
  • Fasci dei lavoratori (loc.s.m.pl.) => Fasci siciliani…
  • fasti trionfali (loc.s.m.pl.) elenco dei generali trionfatori inserito nell'antico calendario romano.…
  • fecondazione assistita (loc.s.f.) ciascuna delle tecniche che consentono di avere figli, quando l'uomo e la donna hanno problemi di …
  • fare un figlio (loc.v.) concepire | partorire…
  • fecondazione esterna (loc.s.f.) quella che avviene all'esterno del corpo materno, propria della maggior parte degli organismi …
  • faro di identificazione (loc.s.m.) f. collocato a terra, in punti di riferimento strategici, che emette segnali in un codice …
  • fascio littorio (loc.s.m.) insegna di origine etrusca, costituita da un mazzo di verghe tenute insieme da corregge e da una …
  • fecondazione in vitro (loc.s.f.) procedimento che permette l'ottenimento in provetta di uno o più embrioni che vengono …
  • fare spazio (loc.v.) 1. creare dello spazio libero 2. far spostare o spostarsi per lasciare il posto a qcn.…
  • farsi giorno (loc.v.) impers., fare giorno…
  • fascio di rette (loc.s.m.) insieme delle rette giacenti su un piano, passanti per un punto fisso o parallele tra loro…
  • favoreggiamento della prostituzione (loc.s.m.) f. che consiste nell'agevolare la prostituzione altrui, senza raggiungere lo sfruttamento vero e …
  • sul far del giorno (loc.avv.) all'alba, alle prime ore del mattino …
  • fermentazione malolattica (loc.s.f.) f. che provoca la trasformazione dell'acido malico in acido lattico.…
  • fare sfoggio (loc.v.) ostentare, mettere in mostra con grande compiacimento: fare sfoggio della propria ricchezza, della …
  • farsi coraggio (loc.v.) infondersi coraggio, sicurezza…
  • figlio della colpa (loc.s.m.) eufem., f. naturale…
  • figlio d'un cane (loc.s.m.) volg., f. di puttana…
  • filosofia della religione (loc.s.f.) parte della filosofia che indaga i fondamenti della religiosità…
  • figlio di cane (loc.s.m.) volg., figlio di puttana…
  • figlio di famiglia (loc.s.m.) f. minorenne, soggetto alla patria potestà | giovane che vive ancora con i genitori…
  • figlio naturale (loc.s.m.) f. nato da genitori non sposati…
  • fido bancario (loc.s.m.) => fido.…
  • figlio del peccato (loc.s.m.) eufem., figlio naturale…
  • filiazione naturale (loc.s.f.) generazione di figli naturali.…
  • sul filo del rasoio (loc.avv.) in una situazione di pericolo, di rischio: stare, essere, trovarsi sul filo del rasoio …
  • figlio di puttana (loc.s.m.) volg., persona malvagia, spregevole o disonesta, spec. come insulto: che gran figlio di puttana!…
  • figli della promessa (loc.s.m.pl.) il popolo ebraico…
  • figlio di Dio (loc.s.m.) nel cristianesimo, l'essere umano | per anton., spec. con iniz. maiusc., Gesù Cristo…
  • figlio di Eva (loc.s.m.) => figlio di Adamo…
  • filiazione legittima (loc.s.f.) generazione di figli legittimi, cioè nati da genitori coniugati…
  • figlio di mamma (loc.s.m.) f. di mammà…
  • filosofia dell'azione (loc.s.f.) f. che considera l'azione come condizione di conoscenza della verità…
  • figlio d'arte (loc.s.m.) artista che proviene da una famiglia di artisti | scherz., chi prosegue l'attività familiare…
  • figlio di Adamo (loc.s.m.) l'uomo, l'essere umano inteso come peccatore…
  • filo a piombo (loc.s.m.) f. molto sottile da cui pende un peso di piombo od ottone, usato spec. in lavori di muratura per …
  • figlio della serva (loc.s.m.) fig., colloq., chi è privo di considerazione ed è maltrattato da tutti…
  • figlio di secondo letto (loc.s.m.) f. nato da un secondo matrimonio…
  • figlio illegittimo (loc.s.m.) f. concepito fuori dal matrimonio di uno dei genitori…
  • figliol prodigo (loc.s.m.) con rif. alla parabola evangelica, chi si pente di ciò che ha fatto e torna sulla retta via o chi …
  • figlio della provetta (loc.s.m.) bambino concepito con la fecondazione artificiale…
  • figlio di primo letto (loc.s.m.) f. nato dal primo matrimonio…
  • figlio dell'amore (loc.s.m.) eufem., f. naturale…
  • figlio dell'uomo (loc.s.m.) spec. con iniz. maiusc., Gesù Cristo…
  • figlio di mammà (loc.s.m.) scherz., giovane timido, di carattere debole, eccessivamente soggetto alla protezione e alle cure …
  • figlio di nessuno (loc.s.m.) 1. figlio di nn | fig., f. trascurato dai genitori 2. fig., chi non è protetto da persone …
  • figlio unico (loc.s.m.) chi non ha fratelli o sorelle.…
  • film d'animazione (loc.s.m.) f. in cui, riprendendo fotogramma per fotogramma figure disegnate o oggetti, si dà allo …
  • figlio dei fiori (loc.s.m.) hippy…
  • figlio della lupa (loc.s.m.) membro dell'organizzazione giovanile fascista che inquadrava i bambini di età inferiore agli otto …
  • filiazione illegittima (loc.s.f.) => filiazione naturale…
  • a filo doppio (loc.avv.) in modo stretto, con un legame sentimentale o d'interesse molto forte: essere legati, uniti a filo …
  • figlio del Cielo (loc.s.m.) imperatore della Cina…
  • figlio di latte (loc.s.m.) f. considerato rispetto alla balia che lo ha allattato…
  • figlio di nn (loc.s.m.) f. di genitori sconosciuti; trovatello…
  • film documentario (loc.s.m.) documentario…
  • figlio di buona donna (loc.s.m.) eufem., figlio di puttana…
  • figlio di papà (loc.s.m.) giovane favorito dalla ricchezza e dalla posizione sociale della famiglia…
  • figlio legittimo (loc.s.m.) f. nato da una coppia sposata…
  • fiore di serra (loc.s.m.) persona particolarmente delicata e cagionevole: essere un fiore di serra…
  • fiore di zucca (loc.s.m.) f. di zucca o di zucchino che si cucina intero, spec. immerso nella pastella e fritto…
  • fiori recisi (loc.s.m.pl.) quelli tagliati alla base in vendita dai fiorai…
  • filtro ultravioletto (loc.s.m.) f. ottico che assorbe la radiazione ultravioletta eliminandone gli effetti nelle riprese in pieno …
  • fiore di san Giuseppe (loc.s.m.) => oleandro…
  • filtro di depurazione (loc.s.m.) f. del carburante collocato nel serbatoio…
  • finocchio marino (loc.s.m.) 1. erba perenne (Crithmum maritimum) che cresce su rocce vicino al mare, le cui foglie si usano …
  • finocchio maschio (loc.s.m.) pop., f. tondeggiante che si mangia soprattutto crudo…
  • a fior di labbra (loc.avv.) sussurrando, accennando appena le parole: mormorare a fior di labbra | leggermente, poco: ridere, …
  • finocchio selvatico (loc.s.m.) varietà spontanea di finocchio (Foeniculum vulgare officinale) con proprietà officinali.…
  • fior della vedova (loc.s.m.) pianta del genere Scabiosa (Scabiosa atropurpurea), ampiamente coltivata per i fiori purpurei…
  • fine stagione (loc.s.f.) periodo dell'anno in cui cessa un'attività turistica o in cui un'attività commerciale svende gli …
  • finocchio alpino (loc.s.m.) 1. erba perenne del genere Meo (Meum athamanticum) diffusa nelle zone montane, le cui radici sono …
  • fiori d'arancio (loc.s.m.pl.) le nozze, per la tradizione di donare alla sposa un bouquet di tali fiori: a quando i fiori …
  • in fiore (loc.agg.inv.) fiorito: mandorli, ciliegi in fiore | fig., nel pieno della bellezza, della salute, del vigore e …
  • filosofia del linguaggio (loc.s.f.) riflessione filosofica sul linguaggio | non com. => filosofia linguistica…
  • da fiore (loc.agg.inv.) di pianta che produce frutti, coltivata anche a scopo ornamentale per i suoi fiori: ciliegio da …
  • fior di farina (loc.s.m.) la farina più fine e più bianca; più bianco che il fiore di farina, bianchissimo…
  • fior di loto (loc.s.m.) nome generico di vari fiori di piante acquatiche del genere Loto, spec. bianchi o rosati, con …
  • a fior di terra (loc.avv.) sulla superficie del terreno: spuntare a fior di terra …
  • fior di pesco (loc.s.m.) varietà di marmo bianco con venature rosso-violacee diffusa nel territorio di Massa e nella …
  • finocchio femmina (loc.s.m.) pop., f. di forma allungata che si mangia soprattutto cotto…
  • finocchio porcino (loc.s.m.) pianta del genere Peucedano (Peucedanum officinale) la cui radice è usata in medicina…
  • coi fiocchi (loc.agg.inv.) eccellente, straordinario: un pranzo, una festa coi fiocchi; è un professore coi fiocchi…
  • fiore all'occhiello (loc.s.m.) motivo di orgoglio, di vanto: gli efficienti servizi sociali costituiscono il fiore all'occhiello …
  • filosofia spicciola (loc.s.f.) buon senso…
  • finanza internazionale (loc.s.f.) insieme delle transazioni finanziarie fra soggetti pubblici o privati di nazioni diverse | scienza …
  • finezza di macinazione (loc.s.f.) dimensione minima della maglia del setaccio attraverso cui passa il materiale macinato senza …
  • finzione giuridica (loc.s.f.) => fictio iuris…
  • filtro dell'olio (loc.s.m.) dispositivo per la depurazione del lubrificante posto vicino alla pompa dell'olio…
  • finocchio di Bologna (loc.s.m.) varietà coltivata di finocchio (Foeniculum vulgare sativum)…
  • a fior d'acqua (loc.avv.) sulla superficie, sul pelo dell'acqua: galleggiare a fior d'acqua …
  • a fior di pelle (loc.avv.) sulla superficie della pelle: avere i brividi a fior di pelle …
  • fior fiore (loc.s.m.) la parte migliore di qcs.: il fior fiore della nobiltà…
  • finalismo biologico (loc.s.m.) concezione secondo la quale nei fenomeni biologici i processi vitali risulterebbero orientati a …
  • finzione legale (loc.s.f.) => fictio iuris.…
  • fior cappuccio (loc.s.m.) consolida…
  • fior di latte (loc.s.m.inv.) var. => fiordilatte…
  • a fiotti (loc.avv.) a ondate.…
  • fischio d'inizio (loc.s.m.) in un incontro spec. calcistico, segnale dato dall'arbitro col fischietto per indicare l'inizio del …
  • flessione verbale (loc.s.f.) la coniugazione dei verbi.…
  • focolaio di infezione (loc.s.m.) => 1focus…
  • foglio d'ordine (loc.s.m.) documento periodico dei comandi militari recante le comunicazioni e gli avvisi per tutto il …
  • foglio matricolare (loc.s.m.) documento in cui sono registrate le generalità, le promozioni, le destinazioni e sim. di un …
  • fisica dello spazio (loc.s.f.) studio delle condizioni dello spazio extraterrestre…
  • fisiologia comparata (loc.s.f.) settore della fisiologia che studia in modo comparato le analogie e le diversità funzionali delle …
  • foglio di presenza (loc.s.m.) f. su cui si annotano le presenze degli impiegati presenti in un ufficio o dei partecipanti a un …
  • fisiologia animale (loc.s.f.) branca della fisiologia che studia le funzioni degli organismi animali…
  • fisiologia vegetale (loc.s.f.) branca della fisiologia che studia le manifestazioni vitali del mondo vegetale.…
  • flessione pronominale (loc.s.f.) la declinazione dei pronomi…
  • foglio di viaggio (loc.s.m.) => foglio di via…
  • fiscalizzazione degli oneri sociali (loc.s.f.) misura economica attraverso la quale una parte degli oneri sociali a carico delle imprese viene …
  • foca dal cappuccio (loc.s.f.) f. (Cystophora cristata) diffusa in Groenlandia e nell'isola di Terranova…
  • focolaio magmatico (loc.s.m.) cavità della crosta terrestre dove si trova il magma che alimenta un vulcano…
  • foglio di istruzioni (loc.s.m.) documento del comando supremo o di altra autorità militare contenente ordini per la condotta di …
  • foglio di via (loc.s.m.) 1. documento rilasciato dalla motorizzazione civile, che consente la circolazione di vetture nuove …
  • foglio complementare (loc.s.m.) documento di accompagnamento di un autoveicolo che ne attesta anche le eventuali ipoteche…
  • foglio di congedo (loc.s.m.) 1. TS milit. documento che attesta la cessazione del servizio militare 2. TS burocr. documento che …
  • foglio di via obbligatorio (loc.s.m.) documento che attesta il provvedimento del questore di allontanare qcn. da un comune e rimandarlo …
  • fisiologia generale (loc.s.f.) branca della fisiologia che studia le funzioni biologiche elementari comuni a tutti gli esseri …
  • fisiologia genetica (loc.s.f.) parte della genetica che studia il modo con cui i caratteri ereditari si manifestano nel corso …
  • flusso migratorio (loc.s.m.) migrazione continua di popolazione da un luogo a un altro.…
  • foglio di licenza (loc.s.m.) documento che regolarizza la posizione di un militare in licenza…
  • foglio elettronico (loc.s.m.) programma per la gestione di dati organizzati a tabella…
  • fisica delle alte pressioni (loc.s.f.) studio degli effetti dell'alta pressione sulle proprietà della materia…
  • flagello di Dio (loc.s.m.) grande calamità, sciagura, spec. intesa come un castigo che Dio manda agli uomini | persona che …
  • fisica delle radiazioni (loc.s.f.) studio delle radiazioni ionizzanti e dei loro effetti sulla materia…
  • foglio cereo (loc.s.m.) in apicoltura, sottile strato di cera con le impronte delle celle da operaie su entrambe le facce, …
  • fisiologia patologica (loc.s.f.) => fisiopatologia…
  • foglio contabile (loc.s.m.) f. usato in contabilità per la rivelazione a ricalco delle operazioni gestite…
  • foglio di convivenza (loc.s.m.) modulo usato nel censimento della popolazione per rilevare i dati di chi vive in collettività …
  • col fischio (loc.inter.) loc.agg.inv., loc.avv. CO 1. loc.inter., pop., niente affatto, per nulla: col fischio che sei …
  • flessione nominale (loc.s.f.) la declinazione di nomi e aggettivi…
  • fissione spontanea (loc.s.f.) f. che può prodursi in alcuni nuclei pesanti senza apporto di energia dall'esterno.…
  • flessione interna (loc.s.f.) variazione libera, non condizionata dall'ambiente fonologico, delle vocali della radice, indicante …
  • fluoruro di sodio (loc.s.m.) f. usato nella produzione di smalti per ceramica, come antifermentativo nell'industria alimentare e …
  • fissazione mnemonica (loc.s.f.) facoltà di registrare le percezioni nella memoria.…
  • fissione nucleare (loc.s.f.) reazione nucleare, spontanea o indotta dal bombardamento di opportune particelle, consistente nella …
  • fluoruro di calcio (loc.s.m.) sale insolubile in acqua, presente in natura come fluorite…
  • foglio di famiglia (loc.s.m.) modulo usato nel censimento della popolazione per rilevare i dati di chi vive in famiglia…
  • formazione della touche (loc.s.f.) nel rugby, disposizione dei giocatori su due file tra loro parallele, perpendicolari alla linea …
  • formaggio fuso (loc.s.m.) f. a pasta molle ottenuto dalla fusione di altri formaggi, spec. utilizzato nella preparazione di …
  • forza gravitazionale (loc.s.f.) => forza di gravitazione…
  • foglio volante (loc.s.m.) 1. TS bibliol. f. non rilegato inserito in un libro 2. CO f. stampato che costituisce una …
  • formazione corallina (loc.s.f.) f. calcarea originata da scheletri di colonie di madrepore che possono dare origine a masse …
  • formazione madreporica (loc.s.f.) => formazione corallina…
  • fondo di dotazione (loc.s.m.) complesso di beni costituente il patrimonio originario di un ente morale | estens., capitale che un …
  • fosfato di calcio (loc.s.m.) f. comunemente impiegato nella produzione di fertilizzanti…
  • forno crematorio (loc.s.m.) f. utilizzato per la cremazione dei defunti, alimentato a legna affinché le fiamme avvolgano la …
  • foro boario (loc.s.m.) sede del mercato dei bovini…
  • Fondo Monetario Internazionale (loc.s.m.) organismo internazionale cui oggi aderiscono quasi tutti i paesi membri dell'ONU, creato nel 1944 …
  • formaggio coi buchi (loc.s.m.) nel linguaggio infantile, il groviera o l'emmental, la cui pasta presenta caratteristiche cavità…
  • formazione professionale (loc.s.f.) 1. CO acquisizione delle capacità necessarie a esercitare una professione e risultato di tale …
  • in foglio (loc.agg.inv.) loc.s.m.inv. tipogr., bibliol. => in folio.…
  • forza maggiore (loc.s.f.) 1a. TS dir.civ. evento che non si può prevenire o prevedere 1b. TS dir.pen. situazione che obbliga …
  • forza di gravitazione (loc.s.f.) attrazione che agisce tra una qualsiasi coppia di corpi materiali…
  • fosfato di ammonio (loc.s.m.) sostanza che si ottiene industrialmente per reazione di ammoniaca gassosa con acido fosforico, …
  • foglio protocollo (loc.s.m.) f. piegato in due, gener. a righe e con margini, del formato di 31 per 42 centimetri, impiegato …
  • fondo dell'occhio (loc.s.m.) il complesso anatomico costituito da retina, papilla, arteria e vene centrali del nervo ottico…
  • fondo pensionistico integrativo (loc.s.m.) complesso di capitali o altri beni privati accantonati e gestiti secondo principi assicurativi…
  • fotografia all'ultravioletto (loc.s.f.) f. di oggetti illuminati da raggi ultravioletti o emettenti raggi ultravioletti, realizzata …
  • fondazione a platea (loc.s.f.) f. consistente in una piattaforma di cemento armato, usata su terreni cedevoli…
  • fondo di incentivazione (loc.s.m.) f. destinato a incrementare il salario dei dipendenti di un'industria, un ente pubblico e sim. …
  • fonte di produzione (loc.s.f.pl.) organo dal quale promana una norma…
  • foro interiore (loc.s.m.) il tribunale interno della propria coscienza, contrapposto al foro esteriore…
  • fortificazione campale (loc.s.f.) opera in terra, eventualmente rafforzata da strutture murarie, costituita da centri di resistenza e …
  • fossa biologica (loc.s.f.) vasca in muratura per lo più sotterranea, in cui affluiscono, per essere eliminate attraverso un …
  • fondo pensioni (loc.s.m.) f. costituito dagli enti previdenziali con la quota trattenuta dallo stipendio dei lavoratori…
  • in formazione (loc.agg.inv.) loc.avv. 1. loc.agg.inv. CO che si sta costituendo, formando: zona residenziale in formazione | che …
  • foro esteriore (loc.s.m.) insieme dei giudizi della legge o dell'opinione pubblica…
  • foglio rosa (loc.s.m.) autorizzazione provvisoria a condurre autoveicoli, rilasciata dalla prefettura a chi stia per …
  • fondo di archivio (loc.s.m.) complesso di documenti formatosi in relazione all'attività di una persona o di un ente…
  • franco a domicilio (loc.agg.inv.) loc.avv. comm. dicitura secondo la quale si indica che le spese di trasporto della merce sono …
  • frode in commercio (loc.s.f.) reato compiuto da chi, nell'esercizio di un'attività commerciale o di un pubblico spaccio, …
  • frutto della passione (loc.s.m.) => maracuja…
  • funzione di richiamo (loc.s.f.) f. che ha lo scopo di attirare gli animali pronubi dell'impollinazione o agenti della …
  • funzione emotiva (loc.s.f.) f. del linguaggio relativa all'espressione soggettiva dell'emittente, realizzata dalle interiezioni …
  • funzione interazionale (loc.s.f.) uso del linguaggio da parte del bambino per interagire con chi sta attorno a lui…
  • funzione logaritmica (loc.s.f.) f. in cui la variabile dipendente è logaritmo, in una certa base, della variabile indipendente…
  • funzione distintiva (loc.s.f.) quella di un fonema o di un altro elemento fonico, capace di distinguere due o più parole se viene …
  • funzione fatica (loc.s.f.) f. del linguaggio relativa alla produzione del messaggio, realizzata da parole che servono a …
  • funzione pragmatica (loc.s.f.) secondo Ch. Morris, ruolo svolto da un enunciato o da una sua parte nel rapporto tra i locutori…
  • funzione sintattica (loc.s.f.) secondo Ch. Morris, ruolo svolto da un enunciato o da una sua parte nel rapporto con altri segni …
  • freno di stazionamento (loc.s.m.) => freno a mano…
  • funzione algebrica (loc.s.f.) f. ottenuta risolvendo, rispetto a y, un polinomio in x e y uguagliato a zero…
  • funzione attributiva (loc.s.f.) uso di un aggettivo con valore di attributo…
  • funzione conativa (loc.s.f.) f. del linguaggio relativa al destinatario, realizzata dall'imperativo e dal vocativo…
  • funzione pubblica (loc.s.f.) attività svolta nell'interesse della collettività dagli organi di stato, dagli enti pubblici e in …
  • funzione significativa (loc.s.f.) quella che è svolta dall'elemento significativo della parola all'interno della frase…
  • freccia di inflessione (loc.s.f.) nelle costruzioni, il massimo cedimento verticale di una struttura sottoposta a carichi…
  • freno a espansione (loc.s.m.) f. costituito da due ganasce che vengono premute contro la superficie interna del tamburo collegato …
  • funzione di distribuzione (loc.s.f.) f. matematica che rappresenta la densità di probabilità di una o più variabili casuali…
  • funzione inversa (loc.s.f.) f. che si ottiene da un'altra esplicitandola rispetto alla variabile indipendente…
  • freccia di direzione (loc.s.f.) => indicatore di direzione…
  • freno inibitorio (loc.s.m.) repressione dei propri impulsi, delle proprie reazioni, ecc., dovuta a particolari condizioni o …
  • funzione causativa (loc.s.f.) quella assunta dal verbo fare seguito da un infinito che indica un'azione che il soggetto fa …
  • fuoco di sant'Antonio (loc.s.m.) nome comune della malattia cutanea di origine virale herpes zoster…
  • funzione clorofilliana (loc.s.f.) => fotosintesi clorofilliana…
  • funzione numerica (loc.s.f.) ogni funzione i cui valori sono numeri reali o complessi…
  • funzione rappresentativa (loc.s.f.) secondo K. Bühler, ruolo svolto da un enunciato o da una sua parte nel rapporto con il senso da …
  • fuoco d'artificio (loc.s.m.) spec. al pl., fuoco artificiale…
  • frazione continua (loc.s.f.) f. che si ottiene aggiungendo al denominatore di una frazione una nuova frazione e successivamente …
  • frazione propria (loc.s.f.) f. in cui il numeratore è minore del denominatore…
  • fucilazione alla, nella schiena (loc.s.f.) condanna prevista dal codice penale militare per reati infamanti…
  • funzione di verità (loc.s.f.) f. logica che ha come valori di verità vero e falso ed è espressa da una proposizione complessa …
  • funzione predicativa (loc.s.f.) f. di un aggettivo come complemento predicativo…
  • funzione trigonometrica (loc.s.f.) f. definita a partire dal cerchio di raggio unitario…
  • frazione di secondo (loc.s.f.) periodo di tempo brevissimo, attimo: tutto è avvenuto in una frazione di secondo…
  • funzione del linguaggio (loc.s.f.) secondo la teoria di R. Jakobson, quella che una comunicazione linguistica o una sua parte può …
  • funzione semantica (loc.s.f.) secondo Ch. Morris, ruolo svolto da un enunciato o da una sua parte nel rapporto con il referente…
  • in funzione (loc.agg.) loc.avv. in attività, in azione: è l'unico ascensore in funzione nell'edificio, il servizio è …
  • franco domicilio (loc.agg.inv.) loc.avv. comm. => franco a domicilio…
  • funzione aritmetica (loc.s.f.) => funzione numerica…
  • funzione combinatoria (loc.s.f.) possibilità delle unità linguistiche di associarsi tra loro per dar luogo a unità di livello …
  • fuoco d'interdizione (loc.s.m.) azione di fuoco dell'artiglieria che ha lo scopo di ostacolare i movimenti del nemico…
  • freno di servizio (loc.s.m.) => freno a pedale…
  • funzione primitiva (loc.s.f.) data una funzione, ogni funzione avente come derivata la funzione data…
  • frazione complessa (loc.s.f.) f. in cui numeratore e denominatore sono a loro volta frazioni…
  • fucilazione nel petto (loc.s.f.) condanna prevista dal codice penale militare per reati non infamanti.…
  • fungo radioattivo (loc.s.m.) => fungo atomico.…
  • funzione espressiva (loc.s.f.) 1. => funzione emotiva 2. secondo K. Bühler, ruolo svolto da un enunciato o da una sua parte nel …
  • frase idiomatica (loc.s.f.) locuzione sintatticamente e lessicalmente cristallizzata, tipica di una lingua o di un dialetto, il …
  • frate del palagio (loc.s.m.) in alcune repubbliche italiane del Medioevo, f. che viveva nel palazzo della Signoria con incarichi …
  • fruscio di fondo (loc.s.m.) lieve e continuo fruscio talora prodotto da dischi fonografici o nastri magnetici.…
  • in funzione di (loc.prep.) 1. in relazione a, in dipendenza da: i finanziamenti saranno in funzione della produzione | per: …
  • frana per rotolio (loc.s.f.) processo accelerato di caduta che dà origine alla formazione di accumuli di detrito alla base di …
  • funzione linguistica (loc.s.f.) => funzione del linguaggio…
  • funzione reciproca (loc.s.f.) f. che è il reciproco di una data funzione…
  • frazionamento catastale (loc.s.m.) divisione di una particella catastale in altre più piccole, fatta per successioni ereditarie, …
  • frazione apparente (loc.s.f.) f. in cui il numeratore è multiplo del denominatore e che quindi può essere ridotta a un numero …
  • frazione generatrice (loc.s.f.) f. corrispondente a un dato numero decimale limitato o periodico…
  • funzione demarcativa (loc.s.f.) la f. che alcuni elementi fonici o prosodici hanno di indicare l'inizio o la fine di un'unità …
  • funzione vettoriale (loc.s.f.) f. della posizione e del tempo il cui valore in ciascun punto è un vettore…
  • frazione decimale (loc.s.f.) f. in cui il denominatore è 10 o un multiplo di 10 e che quindi può essere scritta come un numero …
  • funzione aleatoria (loc.s.f.) f. il cui dominio è un intervallo di numeri reali e il cui campo di variabilità è l'insieme di …
  • funzione referenziale (loc.s.f.) f. del linguaggio in relazione al referente che un messaggio vuole indicare…
  • frammentazione del lavoro (loc.s.f.) ripartizione di un processo lavorativo in una serie di operazioni elementari.…
  • frazione impropria (loc.s.f.) f. in cui il numeratore è maggiore del denominatore…
  • funzione d'appello (loc.s.f.) secondo K. Bühler, ruolo svolto da un enunciato o da una sua parte nel rapporto con il …
  • funzione d'onda (loc.s.f.) in meccanica quantistica, rappresentazione matematica delle onde associate alla materia (simb. ?)…
  • funzione metalinguistica (loc.s.f.) f. del linguaggio relativa a parti del messaggio, rappresentata dall'uso della lingua per parlare …
  • funzione poetica (loc.s.f.) f. del linguaggio che evidenzia il modo in cui è strutturato un messaggio…
  • funzione scalare (loc.s.f.) f. il cui valore in cui ciascun punto è uno scalare…
  • fuori della grazia di Dio (loc.agg.inv.) alterato, fuori di sé …
  • fuori di ragione (loc.avv.) loc.agg.inv. CO loc.avv., in modo sconsiderato | loc.agg.inv., sconsiderato: il suo è stato un …
  • fuori gioco (loc.s.m.inv.) var. => fuorigioco…
  • fuori discussione (loc.agg.inv.) spec. in funzione predicativa, sicuro, non contestabile: hai tutti i diritti di opporti, questo è …
  • fuori dubbio (loc.agg.inv.) spec. in funzione predicativa, sicuro, non contestabile…
  • fuori di piombo (loc.agg.inv.) non perfettamente verticale…
  • fuori di questione (loc.agg.inv.) spec. in funzione predicativa, che non è o non può essere soggetto a discussioni, dibattiti o …
  • fuori esercizio (loc.agg.inv.) fuori allenamento…
  • fuori commercio (loc.agg.inv.) di oggetto che non si trova normalmente in vendita: un'edizione fuori commercio riservata agli …
  • fuori d'ogni dubbio (loc.avv.) sicuramente, certamente, indubitabilmente: questo è fuori d'ogni dubbio il più bel giorno della …
  • fuori condizione (loc.agg.inv.) che non è in buona condizione fisica, fuori forma…
  • fuori dell'ordinario (loc.agg.inv.) insolito, strano, straordinario…
  • foriere maggiore (loc.s.m.) ufficiale pontificio che sopraintendeva alla manutenzione dei palazzi apostolici e precedeva il …
  • gancio di traino (loc.s.m.) g. interposto fra un veicolo trainante e un rimorchio…
  • gara di qualificazione (loc.s.f.) => eliminatoria…
  • gancio di sospensione (loc.s.m.) g. interposto fra l'apparecchio di sollevamento e il cavo al quale è collegato il carico…
  • ganglio linfatico (loc.s.m.) => linfonodo…
  • fusione nucleare (loc.s.f.) reazione per cui due nuclei leggeri, spec. di idrogeno o di suoi isotopi, danno luogo a una …
  • fusione di società (loc.s.f.) procedimento tramite il quale due o più società si estinguono costituendone una nuova, o …
  • ganglio linfoide (loc.s.m.) => linfonodo…
  • ganglio spinale (loc.s.m.) ammasso di materia grigia, cui pervengono gli stimoli sensoriali di vario genere provenienti da …
  • ganglio spirale (loc.s.m.) struttura, posta lungo l'elica della coclea nell'orecchio interno, che raccoglie gli stimoli sonori …
  • gap deflazionistico (loc.s.m.) divario tra prodotto effettivo e prodotto potenziale.…
  • garofano a pennacchio (loc.s.m.) pianta del genere Dianto (Dianthus plumarius o Dianthus superbus) con stelo a forma di cespo, fiori …
  • fuori questione (loc.agg.inv.) fuori di questione…
  • fusione termonucleare (loc.s.f.) metodo per ottenere energia nucleare di fusione portando un plasma di isotopi dell'idrogeno a …
  • gaia scienza (loc.s.f.) nel XIV sec., nome della poesia trovadorica che trattava argomenti d'amore.…
  • fuorigioco di posizione (loc.s.m.inv.) nel calcio, posizione irregolare di un giocatore che non partecipa attivamente all'azione d'attacco…
  • garanzie giurisdizionali (loc.s.f.pl.) il complesso di garanzie previste dalla legge che assicurano a un cittadino la possibilità di …
  • fuso orario (loc.s.m.) ciascuna delle 24 parti in cui è suddivisa, per convenzione internazionale, la superficie …
  • gancio di trazione (loc.s.m.) g. che collega due veicoli ferroviari.…
  • fuorigioco passivo (loc.s.m.inv.) nel calcio, posizione irregolare di un giocatore giudicata dalla terna arbitrale ininfluente sul …
  • fabbisogno primario (loc.s.m.) differenza tra le uscite e le entrate del settore pubblico al netto delle spese per interessi.…
  • gallina prataiola (loc.s.f.) uccello della famiglia degli Otididi (Tetrax tetrax) simile al pollo, che nidifica nel terreno…
  • gancio di sollevamento (loc.s.m.) g. che può ruotare liberamente in un corpo solidale con un argano di sollevamento, usato spec. …
  • ganglio nervoso (loc.s.m.) => ganglio…
  • fuori orario (loc.avv.) oltre l'orario regolare: in occasione della fiera il negozio resterà aperto fuori orario…
  • fusione fredda (loc.s.f.) reazione nucleare di fusione tra due nuclei leggeri, con produzione di energia, se avviene a …
  • gancio di sicurezza (loc.s.m.) 1. TS tecn. g. munito di particolari dispositivi che ne impediscono l'apertura o evitano lo …
  • gara a eliminazione (loc.s.f.) => eliminatoria…
  • gelato da passeggio (loc.s.m.) g. confezionato in un cono, in un bicchierino di carta, ecc. in modo da poter essere consumato in …
  • garanzie costituzionali (loc.s.f.pl.) gli strumenti previsti dalla costituzione di uno stato per salvaguardare i diritti dei cittadini …
  • fusione cellulare (loc.s.f.) 1. TS biol. unione, indotta spec. in vitro, di due cellule con caratteristiche genetiche diverse o …
  • futuro anteriore (loc.s.m.) tempo composto usato nell'indicativo, per indicare un'azione che si colloca in un momento …
  • fabbisogno finanziario (loc.s.m.) la somma necessaria a uno stato o a un altro ente per adempiere ai propri compiti entro i termini …
  • gancio automatico (loc.s.m.) g. che si apre nel momento in cui si allenta la tensione del cavo a cui è collegato…
  • fusione a cera persa (loc.s.f.) metodo per fondere oggetti di metallo, spec. oggetti d'arte, che consiste nel modellare l'oggetto …
  • gara a punteggio (loc.s.f.) g. in cui vince il concorrente che totalizza il punteggio più alto…
  • gattuccio maggiore (loc.s.m.) pesce (Scyliorinus stellaris) di colore grigiastro con macchie scure sul dorso e sui fianchi…
  • generazione di particelle (loc.s.f.) formazione di particelle elementari per trasformazione di materia o energia…
  • genere giudiziario (loc.s.m.) uno dei tre stili dell'oratoria classica, adottato nei tribunali…
  • generazione asessuata (loc.s.f.) produzione di nuovi individui non dovuta all'unione di gameti ma a processi come la clonazione, la …
  • generazione sessuale (loc.s.f.) produzione di nuovi individui mediante l'unione di gameti…
  • genio ferrovieri (loc.s.m.) settore dell'arma del Genio specializzato nella costruzione, riattivazione e manutenzione delle …
  • genziana maggiore (loc.s.f.) pianta erbacea perenne del genere Genziana (Gentiana lutea) con radice grossa e ramosa e fiori …
  • geometria razionale (loc.s.f.) indirizzo della geometria che assume i concetti geometrici fondamentali come enti primitivi …
  • gerarchia di giurisdizione (loc.s.f.) nell'ambito della gerarchia ecclesiastica cattolica, quella costituita dal papa, dai vescovi, dai …
  • genio civile (loc.s.m.) ente regionale che ha compiti di progettazione, direzione e sorveglianza di opere pubbliche (sigla …
  • generale di divisione (loc.s.m.) militare che ricopre il grado intermedio tra il generale di brigata e quello di corpo d'armata…
  • genetica fisiologica (loc.s.f.) => fisiologia genetica…
  • geranio rosato (loc.s.m.) nome comune di alcune varietà del genere Pelargonio da cui si estrae l'olio di geranio.…
  • genetica di popolazioni (loc.s.f.) settore della genetica che studia le frequenze geniche e le loro variazioni in popolazioni diverse…
  • generazione spontanea (loc.s.f.) => abiogenesi.…
  • gestione diretta (loc.s.f.) => gestione in economia…
  • giocare al ribasso (loc.v.) vendere titoli in previsione di una riduzione di prezzo per riacquistarli successivamente con un …
  • giocare sottotratto (loc.v.) => giocare in contromossa…
  • giocarsi le palle (loc.v.) 1. giocarsi la testa 2. mettere a repentaglio se stessi: con quel progetto s'è giocato le palle.…
  • gioco di ruolo (loc.s.m.) g. da tavola o videogioco, in cui ciascun giocatore deve assumere un ruolo particolare (ad es. …
  • gioco enigmistico (loc.s.m.) g. di prontezza mentale che consiste nel risolvere enigmi, indovinelli, sciarade, rebus, parole …
  • giorno del Signore (loc.s.m.) per i cristiani, la domenica…
  • giorno fecondo (loc.s.m.) ciascuno dei giorni del ciclo mestruale in cui può avvenire la fecondazione…
  • giorno utile (loc.s.m.) g. che precede il termine fissato per la scadenza di qcs.: oggi è l'ultimo giorno utile per pagare …
  • giostra del Saracino (loc.s.f.) sorta di quintana che si svolge ancora oggi ad Arezzo, in cui i contendenti a cavallo devono …
  • giovedì nero (loc.s.m.) solo sing., per anton., il giovedì 24 ottobre del 1929, quando si ebbe il crollo della borsa …
  • giglio fiorentino (loc.s.m.) pianta erbacea del genere Iride (Iris florentina) con fiori bianchi e nervature bluastre, detta …
  • giglio gentile (loc.s.m.) => martagone…
  • in ginocchio (loc.avv.) loc.agg.inv. CO 1a. loc.avv., con le ginocchia piegate in terra, reggendosi sulle ginocchia: stare, …
  • giocare in contromossa (loc.v.) negli scacchi, giocare con i pezzi neri in quanto la prima mossa spetta a chi ha i pezzi bianchi…
  • giochi panellenici (loc.s.m.pl.) nell'antica Grecia, le quattro grandi feste nazionali ovvero i giochi olimpici, i giochi pitici, i …
  • gioco linguistico (loc.s.m.) nella filosofia di L. Wittgenstein, l'insieme degli usi di una parola, socialmente determinati ed …
  • gioco pericoloso (loc.s.m.) nel calcio, intervento irregolare, compiuto a gamba tesa o in modo tale da danneggiare l'avversario…
  • a giorni (loc.avv.) 1. alcuni giorni sì, altri no; talvolta, a volte: il mal di testa mi viene a giorni 2. entro poco …
  • giorno di marea (loc.s.m.) intervallo, mediamente di 24 ore e 51 minuti, fra due alte maree consecutive…
  • giorno per giorno (loc.avv.) gradatamente, progressivamente: migliorare giorno per giorno…
  • giorno solare (loc.s.m.) intervallo di tempo entro il quale la rotazione della Terra intorno al proprio asse riconduce il …
  • il giorno del mai (loc.s.m.) scherz., periodo di tempo che non verrà mai; spec. in funz. avv.: lo farò, …
  • gestione fuori bilancio (loc.s.f.) 1. TS dir.amm., econ. complesso delle operazioni estranee al bilancio preventivo di un ente …
  • giocare a carte scoperte (loc.v.) agire in modo palese, senza sotterfugi o secondi fini…
  • giochi olimpici (loc.s.m.pl.) olimpiadi…
  • gioco d'azzardo (loc.s.m.) g. con finalità di guadagno, in cui la vincita e la perdita dipendono quasi esclusivamente dal …
  • gioco di pazienza (loc.s.m.) g. per il quale occorrono molta calma e riflessione: il puzzle è un gioco di pazienza…
  • gioco matematico (loc.s.m.) indovinello che si risolve con calcoli matematici; scherzo che porta a risultati aritmetici assurdi …
  • giornale radio (loc.s.m.) 1. notiziario radiofonico (sigla GR) 2. mar. documento che contiene tutte le comunicazioni radio …
  • di giornata (loc.agg.inv.) di alimento, fatto o confezionato il giorno stesso, freschissimo: uova di giornata, pane fresco di …
  • giornata di studi (loc.s.f.) convegno o seminario organizzato da un istituto, un'università e sim.: giornata di studi …
  • in giornata (loc.avv.) durante, entro la giornata: passerò, ripartirò in giornata; lavoro da finire in g.…
  • da un giorno all'altro (loc.avv.) improvvisamente: cambiare idea da un giorno all'altro, potrebbe succedere da un giorno …
  • giorno dei santi (loc.s.m.) ognissanti…
  • giorno siderale (loc.s.m.) intervallo di tempo entro cui la rotazione della Terra intorno al proprio asse riconduce un astro a …
  • per Giove (loc.inter.) per esprimere disappunto, sorpresa e sim.: statemi a sentire, per Giove!.…
  • gioventù bruciata (loc.s.f.) spec. con riferimento agli anni Cinquanta, gioventù ribelle, disposta a bruciarsi pur di non …
  • Gioventù del Littorio (loc.s.f.inv.) organizzazione giovanile fascista…
  • gestione speciale (loc.s.f.) amministrazione di fondi dello stato con operazioni esterne al bilancio statale | amministrazione …
  • giocare al rialzo (loc.v.) acquistare titoli in previsione di un aumento di prezzo per rivenderli successivamente con un …
  • giocare di sponda (loc.v.) nel biliardo, colpire una palla avversaria o il boccino sfruttando il rimbalzo sulla sponda | fig., …
  • giornale di classe (loc.s.m.) => registro di classe…
  • giornale mastro (loc.s.m.) libro che unisce i due libri fondamentali della contabilità, il libro giornale e il libro mastro…
  • giornata campale (loc.s.f.) giorno pieno di impegni importanti e faticosi: oggi è stata una giornata campale…
  • giorno del ringraziamento (loc.s.m.) festa nazionale degli Stati Uniti, che si celebra il quarto mercoledì di novembre in …
  • giorno di pagamento (loc.s.m.) g. in cui si deve eseguire o può essere eseguito un pagamento…
  • giorno sidereo (loc.s.m.) => giorno siderale…
  • giovedì grasso (loc.s.m.) l'ultimo giovedì di carnevale…
  • gestione in economia (loc.s.f.) amministrazione di un'azienda pubblica o privata esercitata direttamente dall'interessato…
  • gettare olio sul fuoco (loc.v.) buttare olio sul fuoco…
  • ghiacciaio pedemontano (loc.s.m.) g. che scende in pianura e si unisce ad altri, formando una fascia glaciale ininterrotta ai piedi …
  • ginocchio valgo (loc.s.m.) deformità causata spec. da rachitismo con sporgenza delle ginocchia all'interno…
  • giocarsi l'anima (loc.v.) giocarsi la camicia…
  • gioco delle piastrelle (loc.s.m.) g. infantile che consiste nel lanciare un ciottolo piatto o una piccola lastra di metallo, …
  • gioco di prestigio (loc.s.m.) g. di abilità e destrezza con il quale, mediante trucchi ingegnosi, si dà l'illusione di compiere …
  • gioco di squadra (loc.s.m.) g. realizzato in una squadra dove gli atleti si aiutano e si integrano a vicenda | fig., azione …
  • giornale di cassa (loc.s.m.) => libro di cassa…
  • in gioventù (loc.avv.) da giovane.…
  • gestione d'affari (loc.s.f.) attività di chi, senza averne ricevuto mandato, assume la cura di affari altrui…
  • ghiacciaio continentale (loc.s.m.) massa di ghiaccio che ricopre perennemente enormi estensioni di terreno nelle regioni polari…
  • giglio delle convalli (loc.s.m.) => 1mughetto…
  • giocare tutte le proprie carte (loc.v.) sfruttare tutte le proprie possibilità, i propri mezzi. …
  • gioco di società (loc.s.m.) g. che si svolge fra persone riunite per svago e che consiste per lo più in indovinelli, sciarade, …
  • giornale di bordo (loc.s.m.) 1. CO diario di bordo 2. TS mar. libro compilato giornalmente dagli allievi ufficiali della marina …
  • giorno estremo (loc.s.m.) 1. il giorno della morte 2. il giorno del giudizio…
  • un giorno o l'altro (loc.avv.) un imprecisato giorno futuro: dovrà pur succedere un giorno o l'altro. …
  • gestione patrimoniale (loc.s.f.) g. del patrimonio mobiliare di un cliente effettuata da una banca o da una società finanziaria…
  • Gesù mio (loc.inter.) var. => gesummio.…
  • ghiacciaio vallivo (loc.s.m.) g. formato da una lingua di ghiaccio più o meno lunga che si origina da un circo.…
  • giocare l'ultima carta (loc.v.) sfruttare l'ultima possibilità, tentare il tutto per tutto…
  • gioco elettronico (loc.s.m.) videogame…
  • gioco scenico (loc.s.m.) finzione scenica; modo o tecnica della recitazione; rappresentazione teatrale…
  • giornale murale (loc.s.m.) foglio di notizie diffuso spec. da partiti, sindacati, organizzazioni, ecc., affisso sui muri o in …
  • al giorno d'oggi (loc.avv.) oggi, di questi tempi: al giorno d'oggi tutto è più caro …
  • giorni critici (loc.s.m.pl.) eufem., il periodo delle mestruazioni…
  • giorno bisestile (loc.s.m.) g. intercalare del calendario gregoriano, che cade il 29 febbraio…
  • giorno del pendolo (loc.s.m.) tempo impiegato dal piano di un pendolo di Foucault per completare una rotazione apparente intorno …
  • giorno di espiazione (loc.s.m.) => kippur…
  • giorno lunare (loc.s.m.) intervallo fra due successive culminazioni del sole sull'orizzonte di uno stesso punto della …
  • giorno solare vero (loc.s.m.) => giorno solare…
  • gestione finanziaria (loc.s.f.) complesso delle operazioni relative alle entrate e alle uscite del bilancio statale, spec. quelle …
  • giglio martagone (loc.s.m.) => martagone…
  • gioco dei bussolotti (loc.s.m.) gioco di prestigio | fig., inganno…
  • giogo di deflessione (loc.s.m.) nucleo ferromagnetico della bobina di deflessione…
  • giornalista pubblicista (loc.s.m. e f.) => pubblicista.…
  • giorno e notte (loc.avv.) continuamente, ininterrottamente: lavorare giorno e notte…
  • gestione autonoma (loc.s.f.) => gestione speciale…
  • ghiacciaio norvegese (loc.s.m.) g. costituito da un bacino di raccolta molto ampio, che ricopre estesi altopiani e dal quale …
  • giglio di sangue (loc.s.m.) pianta della famiglia delle Amarillidacee (Hemanthus catarinae) dal caratteristico colore rosso …
  • gioco a premi (loc.s.m.) g. di abilità o di fortuna in cui vengono posti in palio premi, spec. di denaro…
  • gioco dell'oca (loc.s.m.) g. praticato su una tavola suddivisa in 63 o 90 caselle, disposte secondo un percorso, spec. a …
  • gioco di sponda (loc.s.m.) nel biliardo, tiro con cui si colpisce una palla avversaria o il boccino sfruttando il rimbalzo …
  • giogo magnetico (loc.s.m.) pezzo di materiale ferromagnetico che unisce due o più magneti…
  • giorno di scadenza (loc.s.m.) g. in cui si deve adempiere un'obbligazione…
  • giorno infecondo (loc.s.m.) ciascuno dei giorni del ciclo mestruale, durante i quali non può avvenire la fecondazione…
  • da giovane (loc.avv.) durante la giovinezza: da giovane giocavo a tennis…
  • gioco di equilibrio (loc.s.m.) esercizio eseguito spec. nei circhi e nei teatri da persone abili a mantenere se stesse, altre …
  • gioco di simulazione (loc.s.m.) g. da tavola che ricalca in modo più o meno schematico situazioni e contesti reali nei quali …
  • giornale di macchina (loc.s.m.) g. sul quale vengono annotate tutte le informazioni relative alle motrici e ai macchinari di …
  • giorno banca (loc.s.m.) spec. al pl., nello sconto di effetti, ciascuno dei giorni che si aggiungono al tempo effettivo di …
  • giorno comune (loc.s.m.) giorno feriale…
  • giorno dei riporti (loc.s.m.) g. in cui sono stipulati i contratti di riporto-proroga per rinviare al mese successivo le …
  • giglio d'acqua (loc.s.m.) => ninfea bianca…
  • gioco da tavola (loc.s.m.) g. che si svolge su apposite scacchiere o tabelle, disposte su un tavolo (come ad es. la dama, gli …
  • giovedì santo (loc.s.m.) g. della settimana santa, dedicato alla commemorazione dell'ultima cena degli apostoli.…
  • ginocchio della lavandaia (loc.s.m.) infiammazione della borsa sierosa davanti alla rotula…
  • giocare d'astuzia (loc.v.) agire con estrema abilità e scaltrezza…
  • giocare in borsa (loc.v.) speculare sull'acquisto e sulla vendita di titoli in base alla loro quotazione…
  • giocare sul velluto (loc.v.) non rischiare, andare sul sicuro…
  • gioco da ragazzi (loc.s.m.) cosa, azione estremamente facile: copiare il compito è stato un gioco da ragazzi…
  • gioco delle pulci (loc.s.m.) g. in cui due o più giocatori tentano di far saltare gettoni di osso o plastica sui gettoni …
  • gioco di guerra (loc.s.m.) simulazione di azioni tattiche, con modellini su di un plastico, a scopo di esercitazione spec. per …
  • in giolito (loc.agg.inv.) di imbarcazione spec. a vela, ferma in alto mare in condizioni di bonaccia: bastimento in giolito; …
  • giornale nautico (loc.s.m.) libro di bordo tenuto obbligatoriamente dalle navi maggiori, composto da quattro registri …
  • giorno intercalare (loc.s.m.) in alcuni sistemi di divisione del tempo, giorno aggiunto periodicamente al calendario per far …
  • il giorno del poi (loc.s.m.) il giorno del mai …
  • giglio sanguigno (loc.s.m.) => giglio di sangue…
  • gioco da bambini (loc.s.m.) gioco da ragazzi…
  • gioco d'acqua (loc.s.m.) spec. al pl., zampilli d'acqua combinati assieme in modo tale da creare effetti particolarmente …
  • gioco dei quattro cantoni (loc.s.m.) g. spec. infantile che si fa in cinque persone, quattro delle quali sono disposte agli angoli di un …
  • gioco dell'impiccato (loc.s.m.) g. da tavola che consiste nell'indovinare la parola pensata dall'avversario cercando di individuare …
  • in gioco (loc.agg.inv.) sottoposto a un serio rischio: è in gioco il mio lavoro, la mia reputazione | implicato, …
  • giornale contabile (loc.s.m.) => libro giornale…
  • alla giornata (loc.avv.) 1. CO giorno per giorno, senza preoccuparsi o senza avere certezze per il futuro: vivere, campare …
  • di giorno in giorno (loc.avv.) 1. progressivamente, sempre di più: la situazione migliora di giorno in giorno 2. da un momento …
  • giorno civile (loc.s.m.) g. che inizia a mezzanotte, al passaggio inferiore di un astro al meridiano del luogo…
  • Giovine Italia (loc.s.f.) associazione fondata da G. Mazzini nel 1831, il cui programma politico consisteva nell'intento …
  • ghiacciaio di circo (loc.s.m.) g. che occupa depressioni ad anfiteatro di alta montagna…
  • al ginocchio (loc.agg.inv.) di abito, lungo fino al ginocchio: pantaloncini, gonna al ginocchio…
  • ginocchio varo (loc.s.m.) deformità caratterizzata da sporgenza delle ginocchia all'infuori…
  • sulle ginocchia (loc.agg.inv.) nel pugilato, allo stremo, sul punto di cadere al tappeto.…
  • gioco al massacro (loc.s.m.) azione o comportamento volto a danneggiare seriamente una persona, uno stato di cose, ecc., …
  • gioco del quindici (loc.s.m.) g. che consiste nel riordinare secondo l'ordine naturale dei numeri quindici tasselli quadrati …
  • gioco di parole (loc.s.m.) parola, frase, discorso a doppio senso; bisticcio…
  • gioco di specchi (loc.s.m.) particolare effetto ottico ricercato talvolta nell'arredamento di interni, creato dalla …
  • gioco duro (loc.s.m.) 1. nello sport, spec. nei giochi di squadra, il giocare in modo scorretto e violento 2. fig., …
  • giorno di magro (loc.s.m.) ciascuno dei giorni in cui è prescritto ai cattolici di astenersi dal mangiare carne…
  • giorno solare medio (loc.s.m.) intervallo di tempo nel quale la rotazione della Terra intorno al proprio asse riconduce il sole …
  • giovane leone (loc.s.m.) giovane ricco e arrogante | giovane professionista rampante…
  • a ghigliottina (loc.agg.inv.) 1. CO di finestra, sportello, ecc., che si chiude per mezzo di un pannello che scorre verticalmente …
  • giglio selvatico (loc.s.m.) => martagone.…
  • giocare d'azzardo (loc.v.) dedicarsi al gioco d'azzardo | fig., rischiare molto, azzardare…
  • giocarsi la testa (loc.v.) essere sicurissimo: mi gioco la testa che arriverà in ritardo…
  • giornale di rotta (loc.s.m.) registro di un velivolo con funzioni analoghe al giornale nautico…
  • a giorno (loc.agg.inv.) loc.s.m.inv. 1. loc.agg.inv. TS tecn. di struttura, costruzione e sim., priva di rivestimento o di …
  • del giorno (loc.agg.inv.) tipico del momento in cui si vive: la moda del giorno | che è al centro dell'attenzione in un …
  • giglio bianco (loc.s.m.) => giglio…
  • giglio delle valli (loc.s.m.) => 1mughetto…
  • giocarsi la camicia (loc.v.) essere un accanito giocatore, rischiare tutto al gioco: sarebbe capace di giocarsi anche la …
  • gioco di gambe (loc.s.m.) nel pugilato, veloce movimento di gambe dell'atleta che, spostandosi continuamente, offre …
  • per gioco (loc.avv.) per scherzo, per divertimento; con poca serietà, con leggerezza: l'ho corteggiata per gioco…
  • a giornata (loc.avv.) loc.agg.inv. CO 1. loc.avv., limitatamente a un giorno, giorno per giorno, spec. con riferimento al …
  • giorni della merla (loc.s.m.pl.) gli ultimi tre giorni di gennaio, in cui fa molto freddo…
  • giorno del giudizio (loc.s.m.) nel cristianesimo, giorno in cui il mondo avrà fine e si svolgerà il giudizio universale…
  • giorno medio (loc.s.m.) => giorno solare medio…
  • giorno polare (loc.s.m.) periodo di tempo, superiore alle 24 ore, durante il quale il sole resta sempre al di sopra …
  • giovani arrabbiati (loc.s.m.pl.) movimento letterario e teatrale inglese sorto negli anni '50, che si proponeva di presentare i …
  • giudizio analitico (loc.s.m.) nella filosofia kantiana, g. in cui il concetto del predicato è implicitamente contenuto nel …
  • giudizio di secondo grado (loc.s.m.) quello in cui l'organo giudiziario delibera in base a un appello su una controversia o …
  • a gonfie vele (loc.avv.) 1. con il vento a favore: navigare a gonfie vele 2. fig., nel migliore dei modi, ottimamente: tutto …
  • governo di parcheggio (loc.s.m.) nel linguaggio giornalistico, governo che ha carattere di provvisorietà, spec. considerato di …
  • giudice dell'esecuzione (loc.s.m.) nel processo civile, e relativamente alla espropriazione forzata, giudice che dirige lo svolgimento …
  • giudizio determinante (loc.s.m.) nella filosofia kantiana, g. propriamente intellettuale, cioè conoscitivo…
  • grado medio (loc.s.m.) g. consonantico che, nell'italiano standard, si realizza quando la consonante è finale di sillaba, …
  • giubbotto di salvataggio (loc.s.m.) g. salvagente, in dotazione spec. a navi e imbarcazioni.…
  • giudizio direttissimo (loc.s.m.) particolare procedura penale, nei confronti di un imputato colto in flagranza o colpevole di …
  • goniometro rapportatore (loc.s.m.) g. a semicircolo o a circolo, usato per misurare angoli piani su disegni o per tracciare un angolo …
  • gonna a portafoglio (loc.s.f.) g. che si chiude sul davanti con due lembi di stoffa sovrapposti…
  • gradazione discendente (loc.s.f.) => climax discendente…
  • grammatica nozionale (loc.s.f.) teoria grammaticale fondata sull'ipotesi che il linguaggio rappresenti categorie di pensiero …
  • grande cabotaggio (loc.s.m.) navigazione o traffico marittimo costiero effettuato su lunghe distanze e da navi di grandi …
  • gladiolo delle messi (loc.s.m.) pianta del genere Gladiolo (Gladiolus segetum) che cresce spontanea in Italia nei campi e nei …
  • granaio a torri (loc.s.m.) g. costituito da due torri divise ciascuna in tre camere sovrapposte di cui la più alta è usata …
  • giudice costituzionale (loc.s.m.) membro della corte costituzionale | la corte costituzionale stessa…
  • giudizio di cassazione (loc.s.m.) => giudizio di terzo grado…
  • giudizio di equità (loc.s.m.) procedimento nel quale il giudice giudica secondo il suo personale senso della giustizia…
  • giudizio di primo grado (loc.s.m.) quello in cui l'organo giudiziario delibera per la prima volta…
  • giudizio riflettente (loc.s.m.) => giudizio determinante…
  • giunta del bilancio (loc.s.f.) commissione della camera dei deputati che si occupa del tesoro e delle finanze…
  • giurisdizione ordinaria (loc.s.f.) g. riguardante gli interessi tutelati dall'ordinamento giuridico, esercitata dai giudici ordinari…
  • gorgia fiorentina (loc.s.f.) => gorgia toscana…
  • governo costituzionale (loc.s.m.) => regime costituzionale…
  • gradazione ascendente (loc.s.f.) => climax…
  • giubileo straordinario (loc.s.m.) quello celebrato in occasione di particolari circostanze.…
  • giudizio salomonico (loc.s.m.) g. saggio e imparziale, anche se eccessivamente rigido nelle sue conseguenze…
  • giuramento suppletorio (loc.s.m.) nel processo civile, g. deferito d'ufficio dall'organo giudicante a una delle parti per decidere la …
  • giurisdizione contenziosa (loc.s.f.) funzione dell'autorità giudiziaria di dirimere controversie…
  • gradazione vocalica (loc.s.f.) => apofonia.…
  • grande depressione (loc.s.f.) per anton., grave crisi economica verificatasi tra il 1929 e il 1932-33 in quasi tutto il mondo …
  • girone di qualificazione (loc.s.m.) torneo che permette di accedere al turno successivo solo ai primi classificati…
  • giudizio di Dio (loc.s.m.) => ordalia…
  • giudizio di fatto (loc.s.m.) g. che si limita a riconoscere come reale una situazione o un evento, senza darne valutazioni…
  • giudizio esistenziale (loc.s.m.) quello che afferma o nega l'esistenza del soggetto…
  • giudizio universale (loc.s.m.) quello che si svolgerà alla fine del mondo, quando tutte le anime compariranno al tribunale di Dio …
  • giuramento decisorio (loc.s.m.) g. che una parte deferisce all'altra per farne dipendere la decisione della causa…
  • grado di un'equazione (loc.s.m.) massimo esponente che l'incognita presenta nell'equazione…
  • graduazione degli sfratti (loc.s.f.) distribuzione degli sfratti nel tempo, attuata con provvedimento del pretore il quale, valutando le …
  • grande distribuzione (loc.s.f.) distribuzione realizzata su vasta scala per mezzo di catene di grandi magazzini…
  • giudice di rinvio (loc.s.m.) g. a cui viene rimessa una causa dalla corte di cassazione, affinché ne rinnovi il giudizio con …
  • giudizio assertorio (loc.s.m.) nella filosofia kantiana, g. che consiste nell'affermare o negare una semplice verità di fatto, …
  • giudizio d'appello (loc.s.m.) => giudizio di secondo grado…
  • giudizio immediato (loc.s.m.) g. direttissimo nei confronti dell'autore di un reato commesso nell'udienza di un giudizio penale…
  • giurisdizione speciale (loc.s.f.) g., esplicata da organi giudiziari non facenti parte dell'ordine giudiziario, avente per oggetto …
  • glutammato di sodio (loc.s.m.) g. impiegato per esaltare l'aroma in determinati prodotti alimentari.…
  • golfo di stazionamento (loc.s.m.) piazzola a lato di una strada, riservata alla fermata dei mezzi di trasporto pubblico…
  • granaio a silo (loc.s.m.) g. costruito con cemento armato e costituito da una serie di celle affiancate che terminano in …
  • giudice di cassazione (loc.s.m.) organo a cui si ricorre per avere un giudizio di legittimità e non di merito sulle sentenze emesse …
  • giudice onorario (loc.s.m.) nel nuovo Codice, giudice di pace…
  • giudizio d'accusa (loc.s.m.) g. promosso dal parlamento contro il presidente della Repubblica per alto tradimento e attentato …
  • giudizio di terzo grado (loc.s.m.) quello concernente i soli motivi di legittimità in materia sia civile sia penale, ovvero …
  • giungere all'orecchio (loc.v.) apprendere, venire a conoscenza di qcs. per via indiretta: mi è giunta all'orecchio la notizia …
  • giurisdizione volontaria (loc.s.f.) funzione non giurisdizionale dell'autorità giudiziaria che integra e controlla atti di persone …
  • gotico internazionale (loc.s.m.) => gotico fiorito.…
  • grafica tridimensionale (loc.s.f.) sistema delle procedure che permettono di lavorare direttamente su oggetti tridimensionali.…
  • granchio d'acqua dolce (loc.s.m.) crostaceo (Potamon fluviatilis) lungo ca. 5 cm, di colore grigio bruno, che vive lungo le rive di …
  • giudizio di valore (loc.s.m.) g. che, diversamente dal giudizio di fatto, non riconosce soltanto la realtà d'una situazione o …
  • giudizio rescindente (loc.s.m.) prima fase del procedimento giudiziario di revocazione in cui il giudice accerta se sussistono …
  • giuramento estimatorio (loc.s.m.) g. deferito d'ufficio dal giudice o una delle parti al fine di stabilire il valore della domanda, …
  • gomma chiodata (loc.s.f.) pneumatico chiodato…
  • gonfalone pontificio (loc.s.m.) insegna del cardinale camerlengo, del prefetto di Roma e dei gonfalonieri di Santa Romana Chiesa.…
  • grado di comparazione (loc.s.m.) grado comparativo o superlativo di un aggettivo e di un avverbio…
  • grado di un polinomio (loc.s.m.) rispetto a una variabile: l'esponente massimo raggiunto dalla stessa nei monomi che lo compongono | …
  • giunta regionale (loc.s.f.) organo collegiale dell'amministrazione regionale che svolge funzioni prevalentemente esecutive.…
  • governo minoritario (loc.s.m.) g. espresso da un gruppo che, in parlamento, non raggiunge la maggioranza…
  • gracchio corallino (loc.s.m.) uccello (Pyrrhocorax pyrrhocorax) così chiamato per il becco curvo di colore rosso corallo…
  • gradazione alcolica (loc.s.f.) percentuale di alcol, espressa in gradi, contenuta in una bevanda alcolica: vino, liquore ad alta, …
  • grado di subordinazione (loc.s.m.) nell'analisi del periodo: posizione occupata da una frase dipendente rispetto alla frase principale …
  • giudizio di rinvio (loc.s.m.) processo celebrato a seguito di una sentenza della corte di cassazione che annulla o rivede un …
  • giudizio negativo (loc.s.m.) quello che si esprime con una proposizione negativa sia universale sia particolare…
  • giuramento da, di marinaio (loc.s.m.) g. di scarso valore, poco affidabile…
  • girare i coglioni (loc.v.) girare le scatole…
  • giunto di dilatazione (loc.s.m.) nelle grandi costruzioni civili, taglio costruttivo delle strutture che consente la dilatazione e i …
  • governo fantoccio (loc.s.m.) durante la seconda guerra mondiale, ciascuno dei governi creati e sostenuti dai Tedeschi, nei …
  • granchio ripario (loc.s.m.) 1. nome comune di alcuni crostacei della famiglia dei Portunidi 2. crostaceo del genere Carcino …
  • giudice ordinario (loc.s.m.) => giudice naturale (sigla 1GO)…
  • giudizio finale (loc.s.m.) => giudizio universale…
  • giudizio teleologico (loc.s.m.) nella filosofia kantiana, giudizio riflettente che coglie una finalità interna nella natura come …
  • gladiolo selvatico (loc.s.m.) => gladiolo delle messi.…
  • glicerofosfato di sodio (loc.s.m.) g. usato per preparare farmaci ricostituenti.…
  • grado di un monomio (loc.s.m.) rispetto a una variabile, l'esponente della stessa | la somma degli esponenti di tutte le variabili …
  • giudizio esplicativo (loc.s.m.) => giudizio analitico…
  • giudizio rescissorio (loc.s.m.) seconda fase del procedimento giudiziario di revocazione che si concreta nella pronuncia di una …
  • giurisprudenza sociologica (loc.s.f.) corrente di studi sviluppatasi negli Stati Uniti all'inizio del sec. XX come reazione della cultura …
  • gotico fiorito (loc.s.m.) ultima fase dell'arte figurativa gotica, che va dal sec. XV alla prima metà del sec. XVI, …
  • governo di coalizione (loc.s.m.) g. basato sull'alleanza di due o più partiti…
  • governo di solidarietà nazionale (loc.s.m.) g. sostenuto da partiti diversi e ideologicamente contrapposti, ma concordi nell'assumersi …
  • governo istituzionale (loc.s.m.) g. tecnico a capo del quale viene designata la persona che già ricopre un'alta carica nelle …
  • grado di giurisdizione (loc.s.m.) ciascuna delle istanze successive in cui è organizzata in Italia l'autorità giurisdizionale…
  • graduazione dei creditori (loc.s.f.) operazione con la quale, in caso di pluralità di creditori, si distribuisce l'attivo del debitore.…
  • grammatica generativo-trasformazionale (loc.s.f.) => grammatica trasformazionale…
  • grammatica trasformazionale (loc.s.f.) insieme delle regole di trasformazione applicabili obbligatoriamente o facoltativamente alle frasi …
  • granchio di fiume (loc.s.m.) => granchio d'acqua dolce…
  • gran premio (loc.s.m.) spec. con iniz. maiusc., nell'automobilismo, ciascuna delle gare in cui si articola il campionato …
  • grande ustionato (loc.s.m.) chi ha subito ustioni di terzo grado diffuse su più del 50% della superficie corporea; centro, …
  • grande vecchio (loc.s.m.) personaggio che, spec. senza apparire, controlla e manovra un gruppo sociale, politico o economico…
  • gran giorno (loc.s.m.) 1. CO giorno in cui deve verificarsi un avvenimento particolarmente importante e atteso: il gran …
  • gratuito patrocinio (loc.agg.) istituto grazie al quale è consentito ai non abbienti di agire e difendersi nel giudizio civile.…
  • guarentigia costituzionale (loc.s.m.) g. sancita dalla costituzione di uno stato per garantire la libertà del cittadino.…
  • guerra di religione (loc.s.f.) ciascuno dei conflitti sostenuti da stati o partiti cattolici e protestanti nell'Europa del …
  • imparare la lezione (loc.v.) ricavare da un proprio errore un insegnamento per il futuro.…
  • impollinazione anemofila (loc.s.f.) => anemofilia…
  • impollinazione entomofila (loc.s.f.) => entomofilia…
  • gruppo di pressione (loc.s.m.) insieme dei soggetti economici (come ad es. banche, complessi industriali, commerciali, ecc.) che …
  • immaginario collettivo (loc.s.m.) l'insieme delle rappresentazioni simboliche, delle credenze, dei miti di un gruppo, una …
  • immissione sul fondo altrui (loc.s.f.) propagazione di fumo, calore, rumore o scosse da una proprietà a quella vicina, tale da costituire …
  • immobilizzazione diretta (loc.s.f.) i. in posizione normale dei frammenti ossei di una frattura per mezzo di una struttura metallica o …
  • grazie a Dio (loc.inter.) esprime compiacimento, soddisfazione per la buona riuscita di qcs.…
  • di grosso taglio (loc.agg.inv.) di banconota, di valore elevato…
  • guastarsi la digestione (loc.v.) guastarsi il sangue…
  • immigrazione in quota (loc.s.f.) quella che avviene entro i limiti fissati da uno stato…
  • imposta di successione (loc.s.f.) i. applicata ai trasferimenti di beni e diritti per successione a causa di morte…
  • gruppo ammonio (loc.s.m.) gruppo monovalente con funzione di metallo presente in sali derivati dall'addizione di ammoniaca ad …
  • guadagno primario (loc.s.m.) forma di liberazione dal conflitto e dall'angoscia che si ottiene con la formazione del sintomo…
  • guardia nazionale (loc.s.f.) 1. nella Francia rivoluzionaria e postrivoluzionaria, corpo armato di cittadini incaricato di …
  • guscio elettronico (loc.s.m.) gruppo di elettroni di un atomo che occupano tutti gli stati che hanno lo stesso numero quantico …
  • idioma gentile (loc.s.m.) per anton., solo sing., la lingua italiana.…
  • immigrazione esterna (loc.s.f.) i. da uno stato all'altro…
  • immobilizzazione tecnica (loc.s.f.) i. di capitale con acquisto di macchinari, impianti o sim., tale da concorrere direttamente …
  • imperfezione fisica (loc.s.f.) difetto fisico di una persona: lieve imperfezione fisica.…
  • imposizione delle mani (loc.s.f.) nella liturgia cattolica, rito in cui il sacerdote pone le mani sul capo di un fedele per benedirlo …
  • guerra biologica (loc.s.f.) g. in cui sono impiegate armi biologiche (batteri, virus, agenti tossici, ecc.) per combattere il …
  • illecito valutario (loc.s.m.) infrazione commessa da chi esporta capitali all'estero senza rispettare le prescrizioni di legge, …
  • immissione in ruolo (loc.s.m.) assunzione stabile alle dipendenze di un'amministrazione…
  • guerra batteriologica (loc.s.f.) g. in cui si fa uso di microrganismi patogeni per combattere il nemico…
  • Immacolata Concezione (loc.s.f.) 1. TS relig. solo sing., con iniz. maiusc., dogma della Chiesa cattolica, secondo cui la Madonna fu …
  • impollinazione incrociata (loc.s.f.) i. che avviene tra fiori di piante diverse della stessa specie…
  • imporre all'attenzione (loc.v.) far notare, rendere noto: imporre uno scrittore all'attenzione della critica.…
  • hockey su ghiaccio (loc.s.m.) h. giocato su una pista ghiacciata, su cui si affrontano due squadre composte da sei giocatori che …
  • illegittimità costituzionale (loc.s.f.) non conformità di una legge alle norme della costituzione…
  • impianto igienico-sanitario (loc.s.m.) impianto igienico…
  • impollinazione indiretta (loc.s.f.) => impollinazione incrociata…
  • grazia di Dio (loc.s.f.) fam., abbondanza, ricchezza di cose buone, utili: in casa c'è ogni grazia di Dio; è un peccato …
  • gruppo funzionale (loc.s.m.) => gruppo…
  • immigrazione fuori quota (loc.s.f.) quella che supera i limiti stabiliti da uno stato…
  • imposta proporzionale (loc.s.f.) i. in cui l'aliquota rimane costante…
  • grigio isabella (loc.s.m.) varietà di grigio con pelo dalle sfumature giallastre.…
  • guadagno secondario (loc.s.m.) forma di liberazione dal conflitto e dall'angoscia che si ottiene in seguito alla formazione del …
  • idrossido di ammonio (loc.s.m.) base debole che esiste solo in soluzione e si forma quando l'ammoniaca gassosa si scioglie …
  • illusione ottica (loc.s.f.) percezione alterata e ingannevole di una figura o di un oggetto dovuta alla sua conformazione o a …
  • immigrazione interna (loc.s.f.) i. da una regione all'altra di uno stesso paese.…
  • per grazia di Dio (loc.avv.) fam., per fortuna: ha passato l'esame per grazia di Dio …
  • imbarcazione da diporto (loc.s.f.) i. usata per svago o per competizioni sportive.…
  • guerra di posizione (loc.s.f.) g. combattuta tra eserciti schierati su linee fortificate…
  • illuminare a giorno (loc.v.) i. con una luce di intensità pressoché pari a quella solare.…
  • immoralità costituzionale (loc.s.f.) deficienza di sentimenti morali in soggetti con capacità intellettive del tutto normali.…
  • imposta addizionale (loc.s.f.) => addizionale…
  • guastare la digestione (loc.v.) rovinare la digestione…
  • ibridazione interrazziale (loc.s.f.) i. che concerne i rapporti fra individui della stessa specie, ma di razze diverse.…
  • idratazione del cemento (loc.s.f.) l'insieme delle reazioni che avvengono nel cemento disciolto nell'acqua favorendo la presa e …
  • idrossido di calcio (loc.s.m.) i. derivante dalla reazione dell'ossido di calcio con acqua, costituente principale della calce …
  • idrossido di sodio (loc.s.m.) tipico idrossido alcalino, base molto forte, componente fondamentale della soda caustica.…
  • imposta di soggiorno (loc.s.f.) i., abrogata a partire dal 1989, che si era tenuti a versare al comune di soggiorno in località …
  • idrossido di potassio (loc.s.m.) tipico idrossido alcalino, base molto forte, componente fondamentale della potassa caustica…
  • imperial regio (loc.agg.) var. => imperialregio.…
  • ibernazione artificiale (loc.s.f.) => ipotermia controllata.…
  • idrossido di magnesio (loc.s.m.) forma idrata dell'ossido di magnesio, usato come antiacido e lassativo…
  • impiegato straordinario (loc.s.m.) i. assunto temporaneamente…
  • impollinazione idrofila (loc.s.f.) => idrogamia…
  • in grazia di Dio (loc.avv.) loc.agg.inv. senza peccato mortale: vivere, morire, essere in grazia di Dio …
  • guardare al microscopio (loc.v.) 1. esaminare qcs. in modo molto minuzioso 2. fig., guardare per il sottile…
  • illusione percettiva (loc.s.f.) i. psicosensoriale consistente in un disturbo della facoltà di valutare correttamente, senza …
  • impianto sanitario (loc.s.m.) impianto igienico…
  • impollinazione diretta (loc.s.f.) => autoimpollinazione…
  • impollinazione zoofila (loc.s.f.) => zoidiofilia.…
  • imporsi all'attenzione (loc.v.) attirare l'attenzione, farsi notare: imporsi all'attenzione della critica, del pubblico.…
  • inchiesta giornalistica (loc.s.f.) articolo o serie di articoli su determinati aspetti di un problema o su un fatto particolare, spec. …
  • inchiostro di china (loc.s.m.) impasto di nerofumo e gelatina essiccato e stemperato in acqua, di rapida asciugatura, usato per …
  • indicatore di conteggio (loc.s.m.) => teletaxe…
  • indietro adagio (loc. di comando) ordine di far indietreggiare la nave molto lentamente…
  • indennità di disoccupazione (loc.s.f.inv.) i. attribuita al lavoratore che versi in stato di disoccupazione involontaria per mancanza di …
  • induzione elettrica (loc.s.f.) 1. fenomeno per cui un conduttore esposto al campo elettrico prodotto da un corpo carico si …
  • ingiunzione fiscale (loc.s.f.) i. di pagamento di un'imposta o di un debito patrimoniale emanata dalla pubblica amministrazione.…
  • inchiesta sociologica (loc.s.f.) raccolta di informazioni circa un comportamento di un gruppo sociale o di una società.…
  • indice di esposizione (loc.s.m.) metodo per accoppiare il tempo di posa e l'apertura del diaframma…
  • informazione genetica (loc.s.f.) l'insieme dei messaggi ereditari contenuti nei geni.…
  • ingresso planetario (loc.s.m.) l'entrata di un pianeta in un segno zodiacale…
  • imputazione di pagamento (loc.s.f.) criterio distintivo fra più debiti di una stessa specie e verso una stessa persona.…
  • iniezione diretta (loc.s.f.) nei motori a iniezione, immissione di carburante direttamente nelle camere di combustione…
  • inchiostro copiativo (loc.s.m.) i. arricchito di glicerina e glucosio, usato in passato per scrivere lettere di cui si voleva …
  • incrocio dei pali (loc.s.m.) nel calcio, gli angoli alti della porta: un tiro imparabile all'incrocio dei pali.…
  • indicativo di nazione (loc.s.m.) cifra o combinazione di cifre che denota una nazione, usata per le chiamate teleselettive …
  • indicatore di direzione (loc.s.m.) dispositivo a luce intermittente di cui sono dotati autoveicoli e motoveicoli per segnalare …
  • indicatore radioattivo (loc.s.m.) => tracciante radioattivo…
  • induzione dielettrica (loc.s.f.) grandezza vettoriale che rappresenta il campo elettrico generato dalle cariche elettriche libere …
  • infermiere professionale (loc.s.m.) i. che ha conseguito un apposito diploma di scuola superiore.…
  • inibizione affettiva (loc.s.f.) blocco o rimozione dalla coscienza di sentimenti, desideri o pulsioni…
  • indice di penetrazione (loc.s.m.) 1. TS ing.civ. nelle costruzioni stradali, numero che indica la dipendenza della consistenza dei …
  • induzione elettromagnetica (loc.s.f.) generazione di una forza elettromotrice dovuta a variazione di flusso magnetico…
  • inflazione strisciante (loc.s.f.) i. contenuta ma progressiva che, se non controllata, può raggiungere livelli pericolosi.…
  • inibizione associativa (loc.s.f.) difficoltà di stabilire una nuova associazione mentale, motoria o verbale a causa di precedenti …
  • inchiostro invisibile (loc.s.m.) inchiostro simpatico…
  • incidente probatorio (loc.s.m.) attività istruttoria compiuta, nel corso di un procedimento penale, prima dell'apertura del …
  • incontro di qualificazione (loc.s.m.) ciascuna delle partite che si disputano nei gironi di qualificazione, spec. riferito ai campionati …
  • indennità giornaliera di malattia (loc.s.f.) i. attribuita agli operai dell'industria e del commercio e a categorie assimilate per i quali la …
  • induzione magnetica (loc.s.f.) vettore che misura gli effetti magnetici nei mezzi materiali (simb. B).…
  • imputazione della spesa (loc.s.f.) ripartizione della spesa fra i diversi conti…
  • inchiostro simpatico (loc.s.m.) i. con cui si ottiene una scrittura che diventa visibile solo dopo opportuni trattamenti, come ad …
  • inchiostro stilografico (loc.s.m.) i. fabbricato con coloranti sintetici e addizionato con glicerina per assicurarne la fluidità e …
  • indice di rifrazione (loc.s.m.) rapporto tra le velocità di fase della luce nel vuoto e nel mezzo trasparente in esame…
  • indulto di giubilazione (loc.s.m.) i. con cui il pontefice concede l'esonero dagli obblighi del servizio corale o della residenza ai …
  • indurre in tentazione (loc.v.) spingere al male, far peccare: non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male…
  • all'incontrario (loc.avv.) fam., al contrario: hai messo il vestito all'incontrario, fai sempre tutto all'i.…
  • indicatore biologico (loc.s.m.) organismo vegetale o fitocenesi molto sensibile a una data sostanza inquinante la cui sopravvivenza …
  • indicazione geografica protetta (loc.s.f.) marchio distintivo attribuito a quei beni, agricoli o alimentari, per i quali il legame tra area …
  • induzione elettrostatica (loc.s.f.) 1. distribuzione asimmetrica di cariche elettriche in un conduttore posto in un campo elettrico 2. …
  • inchiostro da stampa (loc.s.m.) nome di vari inchiostri densi e adesivi, composti di oli e resine con aggiunta di nerofumo…
  • infilare l'uscio (loc.v.) prendere la porta.…
  • industria di trasformazione (loc.s.f.) i. che produce beni di consumo o di investimento…
  • inconscio collettivo (loc.s.m.) nella psicologia analitica junghiana, livello della psiche in cui sono contenute le esperienze …
  • incrociatore ausiliario (loc.s.m.) nave mercantile armata di cannoni in caso di guerra…
  • incubazione naturale (loc.s.f.) i. compiuta dalle femmine degli uccelli che covano le uova nel nido, dai maschi dei pesci che …
  • indicativo internazionale (loc.s.m.) prefisso locale di accesso alla rete internazionale…
  • inflazione a due cifre (loc.s.f.) i. superiore al 9%…
  • infrazione ossea (loc.s.f.) frattura incompleta di un osso che non comporta uno spostamento delle parti…
  • inghiottire il rospo (loc.v.) ingoiare il rospo.…
  • incubazione artificiale (loc.s.f.) quella compiuta mantenendo le uova nelle incubatrici per il periodo necessario…
  • inflessione vocalica (loc.s.f.) modificazione di timbro che una vocale subisce per influsso di una vocale vicina…
  • inghiottire amaro e sputare dolce (loc.v.) dissimulare il proprio malcontento o dispiacere …
  • indagine nutrizionale (loc.s.f.) rilevazione di dati clinici, antropometrici e sim., relativi allo stato di nutrizione di membri di …
  • informazione di garanzia (loc.s.f.) comunicazione, chiamata anteriormente comunicazione giudiziaria, contenente l'indicazione delle …
  • inghiottire amaro (loc.v.) essere costretti a subire un torto, un'offesa, un rimprovero immeritato e sim., senza poter reagire …
  • inserto pubblicitario (loc.s.m.) spot pubblicitario.…
  • interazione gravitazionale (loc.s.f.) i. dovuta all'accoppiamento tra le masse.…
  • interruzione di, della gravidanza (loc.s.f.) => aborto…
  • intervallo razionale (loc.s.m.) i. basato su rapporti matematici precisi…
  • intossicazione endogena (loc.s.f.) i. provocata da sostanze tossiche prodotte all'interno dell'organismo stesso…
  • intossicazione medicamentosa (loc.s.f.) i. dovuta a errori nell'assunzione di medicinali…
  • iodio radioattivo (loc.s.m.) forma isotopica radioattiva dello iodio, impiegata a scopo diagnostico e terapeutico nelle malattie …
  • installazione di bordo (loc.s.f.) macchinario, strumento e sim. installato a bordo di una nave o di un aeromobile.…
  • integrazione analitica (loc.s.f.) i. ottenuta con metodi analitici di calcolo…
  • intossicazione cronica (loc.s.f.) assunzione persistente di sostanze tossiche per l'organismo che producono danni per lo più …
  • inversione dello zucchero (loc.s.f.) scissione del saccarosio in glucosio e fruttosio durante la quale si verifica inversione del potere …
  • inversione di corrente (loc.s.f.) cambiamento del verso di una corrente elettrica in un circuito indotto attraverso un commutatore…
  • innesto a piolo (loc.s.m.) i. ottenuto forando un ramo con un succhiello e innestandovi un rametto appuntito…
  • inno nazionale (loc.s.m.) i. patriottico scelto ufficialmente come rappresentativo di una nazione…
  • interclusione di un fondo (loc.s.f.) condizione di un terreno completamente circondato da proprietà altrui.…
  • interdizione dai pubblici uffici (loc.s.f.) pena accessoria, temporanea o perpetua, che priva il condannato dei diritti politici e della …
  • Internazionale socialista (loc.s.f.) con iniz. maiusc., nome delle varie associazioni europee sorte per coordinare e organizzare …
  • invalido di servizio (loc.s.m.) dipendente statale che abbia riportato infermità o lesioni dipendenti dall'adempimento degli …
  • involucro fiorale (loc.s.m.) => perianzio.…
  • involuzione senile (loc.s.f.) espressione che indica il complesso dei processi regressivi funzionali e inerenti la struttura …
  • ione negativo (loc.s.m.) => anione…
  • ionico a minore (loc.s.m.) i. in cui si ha la precedenza delle due sillabe brevi sulle lunghe e l'ictus cade sulla terza …
  • innesto a baionetta (loc.s.m.) particolare tipo di presa di corrente, usata spec. nelle lampade a filamento per veicoli e …
  • interazione forte (loc.s.f.) i. tra tutte le particelle dette adroni, caratterizzata dal rendere stabili i nuclei atomici…
  • interdizione legale (loc.s.f.) i. prevista per i minori o per i condannati a gravi pene detentive…
  • interruzione volontaria di gravidanza (loc.s.f.) aborto che può essere provocato con farmaci o meccanicamente, regolamentato in Italia dalla legge …
  • intonazione ascendente (loc.s.f.) => accento ascendente | in riferimento alla realizzazione di una frase, variazione del tono di voce …
  • intossicazione professionale (loc.s.f.) i. dovuta all'esercizio di un'attività lavorativa che prevede l'esposizione continua a sostanze …
  • iniezione indiretta (loc.s.f.) nei motori a iniezione, introduzione del combustibile nel condotto di aspirazione…
  • insalata capricciosa (loc.s.f.) antipasto freddo a base di verdure crude tagliate a listerelle, prosciutto, formaggio e maionese…
  • integrazione salariale (loc.s.f.) somma, pari a una determinata percentuale della retribuzione globale, versata ai lavoratori sospesi …
  • interazione debole (loc.s.f.) i. tra particelle elementari, responsabile di alcuni processi di decadimento molto lenti e della …
  • interesse privato in atti di ufficio (loc.s.m.) reato commesso da un pubblico ufficiale nell'esercizio delle sue funzioni quando questi …
  • interrogazione retorica (loc.s.f.) figura retorica consistente in una frase espressa in forma interrogativa che contiene già in sé …
  • intonazione di frase (loc.s.m.) variazione del tono di voce nella pronuncia di una sequenza di parole avente sia funzione …
  • invasione di campo (loc.s.f.) irruzione di spettatori sul campo di gioco durante o dopo lo svolgimento di una partita, spec. di …
  • inventario di gestione (loc.s.m.) i., compilato alla fine di ogni periodo amministrativo, in cui sono indicati lo stato e la …
  • integrazione del contratto (loc.s.f.) istituto in base al quale gli effetti di un determinato contratto derivanti dalle specifiche …
  • integrazione percettiva (loc.s.f.) precisazione di un determinato dato psichico da parte di altri dati psichici nuovi…
  • interscambio a quadrifoglio (loc.s.m.) => quadrifoglio.…
  • inversione dell'immagine (loc.s.f.) procedimento di sviluppo attraverso cui un'immagine in negativo viene trasformata in positivo …
  • iniezione elettronica (loc.s.f.) nei motori a combustione interna, spec. di veicoli, immissione di combustibile regolata …
  • inquisizione spagnola (loc.s.f.) tribunale ecclesiastico creato da Sisto IV nel 1478, per sollecitazione dei sovrani di Spagna.…
  • integrazione verticale (loc.s.f.) coordinamento o fusione di più imprese che eseguono fasi successive della lavorazione dello stesso …
  • interruzione pubblicitaria (loc.s.f.) spot o serie di spot pubblicitari inseriti all'interno di una trasmissione, spec. televisiva…
  • inventario di bordo (loc.s.m.) i. che contiene l'elenco e la descrizione di tutti gli oggetti e attrezzi presenti su …
  • inversione di lettere (loc.s.f.) => anagramma…
  • ionico a maiore (loc.s.m.) i. in cui si ha la precedenza delle due sillabe lunghe sulle brevi e l'ictus cade sulla prima …
  • iota sottoscritto (loc.s.m.) nella grafia greca, lo iota di corpo minore, simile a un piccolo apice, che, in sostituzione dello …
  • intersezione luminosa (loc.s.f.) procedimento per controllare una superficie lavorata dopo le operazioni di finitura, consistente …
  • inversione a U (loc.s.f.) manovra compiuta da un veicolo che, restando sempre sulla stessa strada, inverta il senso di marcia…
  • inversione della temperatura (loc.s.f.) => inversione termica…
  • iota ascritto (loc.s.m.) nella grafia greca, lo iota scritto a lato di una vocale lunga nei dittonghi ai, ei, oi…
  • iniezione di richiamo (loc.s.f.) => richiamo…
  • integrazione orizzontale (loc.s.f.) accordo o fusione tra imprese che si occupano del medesimo prodotto nel medesimo stadio di …
  • intensità di illuminazione (loc.s.f.inv.) => illuminamento…
  • interdizione sacrale (loc.s.f.) => tabù.…
  • intossicazione alimentare (loc.s.f.) avvelenamento dell'organismo causato dall'ingerimento di cibi avariati o tossici…
  • inversamente proporzionale (loc.agg.) di grandezza: che è legata a un'altra da un rapporto di proporzionalità inversa | estens., di …
  • io empirico (loc.s.m.) la singola individuazione distinta dall'Io trascendentale…
  • Io trascendentale (loc.s.m.) nel pensiero di Kant, soggetto pensante (l'"Io penso" che necessariamente accompagna ogni …
  • interazione elettromagnetica (loc.s.f.) i. generata dall'accoppiamento tra cariche elettriche o tra cariche e campi elettromagnetici …
  • interruttore a sfioramento (loc.s.m.) => microinterruttore…
  • intossicazione esogena (loc.s.f.) i. che avviene per contatto con sostanze tossiche provenienti dall'ambiente esterno…
  • a iosa (loc.avv.) in gran quantità, in abbondanza: avere quattrini a i.…
  • iniezione magmatica (loc.s.f.) penetrazione di magma in fessure della crosta terrestre…
  • iniziazione puberale (loc.s.f.) iniziazione praticata nel periodo successivo al raggiungimento della pubertà, durante la quale i …
  • intonazione di sillaba (loc.s.m.) variazione dell'altezza di voce nell'articolazione degli elementi sonori di ogni sillaba.…
  • innesto per approccio (loc.s.m.) i. ottenuto praticando sulla marza e sul fusto della pianta da innestare un taglio obliquo netto e …
  • inquinamento radioattivo (loc.s.m.) i. provocato da sostanze radioattive provenienti dalle centrali nucleari, da esplosioni atomiche, …
  • Io penso (loc.s.m.inv.) => Io trascendentale…
  • inversione di tendenza (loc.s.f.) radicale mutamento nella direzione di sviluppo di un fenomeno politico, economico, sociale e sim.: …
  • inversione sessuale (loc.s.f.) => omosessualità…
  • Io assoluto (loc.s.m.) negli sviluppi della filosofia di Kant, Io trascendentale…
  • ioduro di potassio (loc.s.m.) i. impiegato in fotografia, nell'analisi chimica e in medicina per la cura delle affezioni …
  • ione idrogeno (loc.s.m.) => idrogenione…
  • innesto a occhio (loc.s.m.) => innesto a gemma…
  • inquisizione medievale (loc.s.f.) tribunale istituito nel XIII sec. per la repressione dell'eresia, spec. catara e valdese…
  • inseminazione artificiale (loc.s.f.) 1. i. di una donna che può essere eseguita clinicamente, senza rapporto sessuale, in caso di …
  • interdizione giudiziale (loc.s.f.) provvedimento del giudice che priva un maggiorenne della capacità di agire per grave infermità …
  • interesse moratorio (loc.s.m.) => 2mora…
  • intonazione discendente (loc.s.f.) => accento discendente | in riferimento a una frase, variazione del tono di voce dalla tonalità …
  • invasione di terreno (loc.s.f.) reato commesso da chi invade arbitrariamente terreni altrui, pubblici o privati, al fine di …
  • ioduro d'argento (loc.s.m.) polvere amorfa, gialla, inodore e insapore, sensibile alla luce, impiegata in fotografia…
  • ione idrossido (loc.s.m.) i. monovalente costituito da un atomo di idrogeno e uno di ossigeno, con carica unitaria negativa…
  • ione positivo (loc.s.m.) => catione.…
  • integrazione razziale (loc.s.f.) abolizione di qualsiasi tipo di discriminazione e isolamento delle minoranze etniche, spec. con …
  • interdizione aerea (loc.s.f.) azione aerea volta a ostacolare i movimenti e a impedire l'uso del potenziale bellico nemico…
  • interrogazione parlamentare (loc.s.f.) domanda scritta rivolta al governo da uno o più parlamentari per avere informazioni su fatti di …
  • intossicazione alcolica (loc.s.f.) => alcolismo…
  • inversione termica (loc.s.f.) fenomeno per cui la temperatura atmosferica, anziché diminuire, aumenta con l'aumentare della …
  • iperboloide di rotazione (loc.s.m.) => iperboloide.…
  • agli inizi (loc.avv.) 1. loc.avv., all'inizio, nella prima fase di svolgimento: il suo romanzo è ancora agli inizi 2. …
  • all'inizio (loc.avv.) in principio, dapprima: all'inizio mi sono stupita, poi ho capito…
  • insegnante d'appoggio (loc.s.m. e f.) => insegnante di sostegno…
  • integrazione economica (loc.s.f.) processo di unificazione dei mercati di due o più paesi dovuto all'aumento degli scambi, alla …
  • intensità di magnetizzazione (loc.s.f.inv.) momento magnetico dell'unità di volume di un corpo (simb. M)…
  • inversione di frase (loc.s.f.) gioco che consiste nella lettura di una frase al contrario, nella modificazione dell'ordine delle …
  • io narrante (loc.s.m.) il personaggio che racconta in prima persona gli avvenimenti di una narrazione…
  • ipotensione sintomatica (loc.s.f.) i. arteriosa legata a cause patologiche riscontrabili…
  • irradiazione degli alimenti (loc.s.f.) trattamento di sostanze alimentari con radiazioni ionizzanti a scopo di conservazione…
  • irrigazione per scorrimento (loc.s.f.) i. in cui l'acqua viene immessa per tracimazione dai canaletti disposti sul versante alto del campo …
  • irrorazione sanguigna (loc.s.f.) l'apporto di sangue a organi e tessuti che avviene mediante la rete vascolare.…
  • isomeria conformazionale (loc.s.f.) i. che si verifica quando due molecole hanno configurazione identica ma differiscono per il modo in …
  • ipoclorito di sodio (loc.s.m.) i. usato come sbiancante o come antisettico.…
  • isola rotazionale (loc.s.f.) piattaforma rialzata rispetto al piano stradale, non destinata al transito, attorno alla quale i …
  • ipotesi eliocentrica (loc.s.f.) quella propria del copernicanesimo, secondo cui il Sole è al centro del sistema planetario…
  • irrigazione a goccia (loc.s.f.) i. in cui l'acqua cola lentamente e in piccole quantità…
  • irrigazione a pioggia (loc.s.f.) tecnica di irrigazione per cui l'acqua, mediante particolari impianti, ricade sul terreno sotto …
  • ipertensione venosa (loc.s.f.) i. causata da un ostacolo al ritorno venoso in qualsiasi distretto circolatorio.…
  • iscrizione a ruolo (loc.s.f.) nel processo civile, formalità mediante la quale una causa si collega burocraticamente all'ufficio …
  • ipotensione idiopatica (loc.s.f.) => ipotensione essenziale…
  • irradiazione sinonimica (loc.s.f.) formazione di parole o locuzioni diverse, accomunate semanticamente da una stessa metafora di base …
  • irrigazione a sorso (loc.s.f.) i. in cui l'acqua affluisce a impulsi…
  • isomeria di funzione (loc.s.f.) fenomeno per cui alla variata disposizione degli atomi corrisponde la comparsa di funzioni diverse…
  • ipotensione arteriosa (loc.s.f.) pressione arteriosa inferiore ai valori normali…
  • ipotensione secondaria (loc.s.f.) => ipotensione sintomatica…
  • ipertensione arteriosa (loc.s.f.) pressione arteriosa eccessivamente alta, dovuta spec. a malattie cardiovascolari, renali, …
  • ira di Dio (loc.s.f.) 1. persona o cosa terribile: combinare un'ira di Dio | dire un'ira di Dio su qcn., dirne tutto il …
  • ipotensione ortostatica (loc.s.f.) diminuzione transitoria e modesta della pressione arteriosa nel passaggio dalla posizione …
  • isomeria di posizione (loc.s.f.) fenomeno per cui più composti differiscono unicamente per la diversa posizione occupata nella …
  • iscrizione in curva (loc.s.f.) possibilità di un mezzo in movimento (automobili, treni, ecc.) di inserirsi in una determinata …
  • ipotensione essenziale (loc.s.f.) i. arteriosa non causata da alcuna malattia o lesione organica…
  • isola di montaggio (loc.s.f.) sistema o fase di lavorazione in cui un gruppo di operai esegue il montaggio di un prodotto sino …
  • isomero conformazionale (loc.s.m.) i. convertibile nell'isomero corrispondente mediante rotazione intorno ai legami semplici…
  • istinto di distruzione (loc.s.m.) i. che si oppone agli istinti erotici e che, se prevale su questi, porta al sadismo e al masochismo…
  • istituto bancario (loc.s.m.) banca…
  • istituzione pubblica (loc.s.f.) al pl., complesso degli organi politici e istituzionali di uno stato…
  • iterazione dei sacramenti (loc.s.f.) atto con cui si impartisce o si riceve più volte un sacramento…
  • iterazione rituale (loc.s.f.) atto rituale inteso come riproduzione di un atto esemplare compiuto da una divinità o da un …
  • kit di montaggio (loc.s.m.inv.) scatola di montaggio.…
  • istituto di istruzione (loc.s.m.) istituzione, pubblica o privata, che impartisce l'istruzione a vari livelli, elementare, medio …
  • istruzione secondaria (loc.s.f.) i. compiuta nelle scuole medie inferiori e superiori…
  • istruzioni per l'uso (loc.s.f.pl.) avvertenze e consigli stampati su involucri o foglietti allegati a dispositivi, medicinali, ecc. …
  • istruzione preventiva (loc.s.f.) procedura che consiste nell'assicurare le prove necessarie per un giudizio futuro o per un giudizio …
  • istruzione programmata (loc.s.f.) metodo didattico consistente nel far apprendere all'allievo le nozioni, dalle più semplici alle …
  • lampada a radiazione infrarossa (loc.s.f.) l. in vetro o quarzo, con filamenti di tungsteno e con riflettore incorporato, di cui la maggior …
  • isomero configurazionale (loc.s.m.) i. convertibile nell'isomero corrispondente mediante inversione di un atomo di carbonio al quale …
  • laboratorio spaziale (loc.s.m.) l. situato su un satellite artificiale messo in orbita intorno alla Terra o ad altri pianeti o …
  • istituto nazionale della previdenza sociale (loc.s.m.) ente statale che gestisce le assicurazioni sociali dei lavoratori dipendenti o autonomi (sigla …
  • lancio del giavellotto (loc.s.m.) gara individuale in cui l'atleta deve scagliare il giavellotto alla massima distanza possibile da …
  • ispettore di studio (loc.s.m.) collaboratore dell'assistente di studio, incaricato di controllare il rispetto delle norme …
  • istituzione sociale (loc.s.f.) al pl., i modi di organizzazione della società civile.…
  • istruzione privata (loc.s.f.) i. organizzata da enti privati e da cittadini…
  • lancio del peso (loc.s.m.) gara individuale in cui l'atleta deve scagliare il peso alla massima distanza possibile da sé…
  • istinto di conservazione (loc.s.m.) impulso indirizzato alla conservazione dell'individuo…
  • istruzione primaria (loc.s.f.) i. compiuta nelle scuole elementari…
  • isotopo radioattivo (loc.s.m.) i., naturale o artificiale, che decade trasformandosi in altra specie nucleare, impiegato in …
  • istante di occultazione (loc.s.m.) intervallo di tempo durante il quale si verifica l'occultazione di un pianeta o di una stella da …
  • isteria di conversione (loc.s.f.) nevrosi in cui i conflitti psichici inconsci vengono convertiti e materializzati in sintomi …
  • lancio del martello (loc.s.m.) gara individuale in cui l'atleta deve scagliare il martello alla massima distanza possibile da sé…
  • ispettore di produzione (loc.s.m.) i. incaricato di controllare, a nome del produttore, il piano finanziario o di lavoro…
  • istruzione superiore (loc.s.f.) i. compiuta nelle facoltà universitarie…
  • laboratorio linguistico (loc.s.m.) aula dotata di particolari apparecchiature, come registratori, apparecchi per la proiezione di …
  • istituto professionale (loc.s.m.) in Italia, nel Novecento, nella scuola media superiore, corso di durata variabile, spec. triennale …
  • lampada a raggi ultravioletti (loc.s.f.) l. che emette raggi nel campo dell'ultravioletto, di largo impiego nei processi fotochimici o per …
  • istruzione sommaria (loc.s.f.) i. svolta dal pubblico ministero quando l'imputato sia stato sorpreso in flagranza o abbia …
  • laboratorio orbitante (loc.s.m.) => laboratorio spaziale…
  • lago di ghiacciaio (loc.s.m.) l. che raccoglie le acque di fusione di uno o più ghiacciai…
  • lampeggiatore al magnesio (loc.s.m.) lampo di luce ottenuto mediante combustione di una piccola quantità di magnesio in polvere, usato …
  • lampo al magnesio (loc.s.m.) flash che un tempo si otteneva per combustione nelle lampade al magnesio…
  • lana di acciaio (loc.s.f.) acciaio ridotto in lunghi fili sottili e compattato in forma di piccola spugna, utilizzato per la …
  • innesco incendiario (loc.s.m.) dispositivo, collocato nel bossolo delle cartucce e nei cartocci delle granate, formato da una …
  • lampo di genio (loc.s.m.) fig., idea, intuizione o trovata improvvisa e geniale: risolvere un problema con un lampo di genio, …
  • istigazione a delinquere (loc.s.f.) reato consistente nell'indurre pubblicamente qcn. a commettere un reato.…
  • istituto d'emissione (loc.s.m.) => banca centrale…
  • istruzione probatoria (loc.s.f.) nel processo civile, attività volta all'ammissione delle prove…
  • istruzione obbligatoria (loc.s.f.) ciclo di studi che, per legge dello stato, deve essere frequentata obbligatoriamente in un unico …
  • itinerario preferenziale (loc.s.m.) in un grande centro urbano, tragitto predisposto attraverso le principali vie di scorrimento del …
  • laccio emostatico (loc.s.m.) nastro o tubo di gomma che, stretto intorno a un arto, serve a rallentare il flusso sanguigno e …
  • di lancio (loc.avv.) loc.agg.inv. CO 1. loc.avv., con movimento repentino: di lancio gli si gettò addosso | …
  • istituzionalismo giuridico (loc.s.m.) teoria secondo cui il diritto consiste non solo in norme giuridiche, ma anche in ordinamenti e …
  • istituzione canonica (loc.s.f.) promozione a un ufficio ecclesiastico | istituto eretto e approvato dalla Chiesa…
  • laboratorio protetto (loc.s.m.) l. in cui si insegnano attività manuali varie a soggetti handicappati…
  • lampada al magnesio (loc.s.f.) l. con filamento di magnesio, la combustione del quale genera un flash utilizzato in passato per …
  • lancio del disco (loc.s.m.) gara individuale in cui l'atleta deve lanciare il disco alla massima distanza possibile da sé…
  • istituto di prevenzione e pena (loc.s.m.) istituto carcerario in cui si applicano pene detentive e misure di sicurezza preventiva …
  • istituto nazionale di statistica (loc.s.m.) ente statale di rilevamenti statistici che ha sede a Roma, alle dipendenze della presidenza del …
  • istruzione pubblica (loc.s.f.) attività di insegnamento organizzata dallo stato…
  • lavoro a domicilio (loc.s.m.) attività remunerata svolta presso la propria abitazione…
  • legato pontificio (loc.s.m.) prelato rappresentante la Santa Sede presso sovrani, stati o autorità ecclesiastiche locali…
  • lava del Vesuvio (loc.s.f.) pietra opaca di colore grigio verde, utilizzata per cammei e altri piccoli oggetti ornamentali…
  • lavaggio del cervello (loc.s.m.) azione di forte condizionamento psicologico con cui si cerca di annullare la volontà e la …
  • legame di coordinazione (loc.s.m.) l. in cui la coppia di elettroni, condivisa tra due atomi, è messa a disposizione da uno solo di …
  • legge costituzionale (loc.s.f.) quella che si riferisce agli istituti fondamentali dell'ordinamento dello Stato e può essere …
  • legame doppio (loc.s.m.) => doppio legame…
  • lavaggio gastrico (loc.s.m.) => lavanda gastrica.…
  • legge dell'accumulazione capitalistica (loc.s.f.) teoria marxista secondo la quale, con l'espandersi della produzione industriale, si determinerebbe …
  • legge del taglione (loc.s.f.) antico istituto giuridico che imponeva che il colpevole scontasse una pena pari al danno subito …
  • in lavorazione (loc.agg.inv.) loc.avv. CO loc.agg.inv., di prodotto, opera e sim., che non è stato ancora ultimato: questo abito …
  • legge bronzea del salario (loc.s.f.) nella teoria di F. Lassalle, legge per cui, nell'ordinamento capitalistico, il salario è destinato …
  • lavoro straordinario (loc.s.m.) l. prestato dal lavoratore al di fuori dell'orario normale…
  • legge di gravitazione universale (loc.s.f.) l. secondo la quale due corpi si attraggono con forza direttamente proporzionale al prodotto delle …
  • lega delio-attica (loc.s.f.) confederazione delle città marittime greche sotto l'egemonia di Atene, costituitasi dopo la …
  • legge di conservazione della massa (loc.s.f.) l. formulata da Antoine-Laurent Lavoisier (1743-94), secondo cui in una reazione chimica la massa …
  • legame ionico (loc.s.m.) => legame eteropolare…
  • lavoratore a domicilio (loc.s.m.) 1. domestico 2. chi svolge un'attività lavorativa presso il proprio domicilio…
  • lavaggio a secco (loc.s.m.) pulitura di tessuti o indumenti realizzata senza fare uso di acqua, per mezzo di solventi o altri …
  • lavoratore del braccio (loc.s.m.) spec. scherz., chi svolge un'attività manuale…
  • legge biogenetica fondamentale (loc.s.f.) teoria secondo la quale l'individuo durante lo sviluppo embrionale attraversa una serie di stadi …
  • leasing finanziario (loc.s.m.) => leasing…
  • lavorazione a catena (loc.s.f.) procedimento di lavorazione effettuato disponendo gli operai lungo un nastro trasportatore su cui …
  • legittimità costituzionale (loc.s.f.) piena rispondenza delle norme stabilite da un atto legislativo alle norme dettate dalla …
  • lettera di raccomandazione (loc.s.f.) l. inviata a persona autorevole perché appoggi o favorisca qcn.…
  • leva del cambio (loc.s.f.) quella che negli autoveicoli aziona il cambio di velocità…
  • legislazione del lavoro (loc.s.m.) => legislazione sociale…
  • lettera di assunzione (loc.s.f.) quella con cui il datore di lavoro comunica al prestatore d'opera l'inizio del rapporto di lavoro…
  • Legion d'onore (loc.s.f.) ordine cavalleresco costituito in Francia da Napoleone Bonaparte nel 1802 per il riconoscimento di …
  • legge stralcio (loc.s.f.) parte di una legge più generale non ancora approvata dal parlamento…
  • Legione straniera (loc.s.f.) corpo militare costituito in Algeria nel 1831 dal governo francese per essere impiegato nei …
  • letto a carriola (loc.s.m.) sorta di branda munita di ruote che si può infilare sotto un letto normale, utilizzata come letto …
  • lemmatizzazione automatica (loc.s.f.) realizzazione della lemmatizzazione di un testo con tecniche di automazione delle procedure per cui …
  • lesione personale (loc.s.f.) delitto od offesa contro l'incolumità personale, che consiste nel provocare a qcn., dolosamente o …
  • letto di contenzione (loc.s.m.) l. munito di cinghie e sponde, un tempo usato per immobilizzare malati mentali in preda a …
  • levarsi un bruscolo dall'occhio (loc.v.) liberarsi da un fastidio …
  • legislazione sociale (loc.s.f.) complesso di leggi aventi per oggetto immediato e specifico la tutela della classe lavoratrice…
  • legittima suspicione (loc.s.f.) non com. => legittimo sospetto…
  • lenizione romanza (loc.s.f.) quella avvenuta in tutta la Romània occidentale, sfociata nella sonorizzazione di consonanti …
  • letto operatorio (loc.s.m.) => tavolo operatorio…
  • libretto sanitario (loc.s.m.) documento in possesso di ogni cittadino che gli permette di usufruire dell'assistenza medica …
  • licio umile (loc.s.m.) arbusto cespuglioso del genere Licio (Lycium barbarum) coltivato come pianta ornamentale da …
  • limite di una funzione (loc.s.m.) valore a cui tende una funzione quando la variabile o le variabili da cui dipende tendono a un …
  • libertà di riunione (loc.s.f.inv.) diritto dei cittadini, sancito dalla costituzione, di riunirsi liberamente in luogo pubblico o …
  • libro di devozione (loc.s.m.) l. di preghiere o di meditazione religiosa…
  • licenza superiore (loc.s.f.) titolo di studio che si consegue sostenendo un esame al termine dell'ultimo anno di scuola media …
  • limite inferiore (loc.s.m.) 1. TS mat. numero che limita inferiormente un insieme dato di numeri reali 2. TS stat. valore …
  • in linea di principio (loc.avv.) secondo determinati criteri …
  • linea di displuvio (loc.s.f.) 1. TS geogr. => spartiacque 2. BU fig., punto di incontro e di separazione tra diverse epoche …
  • libertà di circolazione (loc.s.f.inv.) diritto dei cittadini, sancito dalla costituzione, di potersi muovere liberamente all'interno e …
  • licenza di costruzione (loc.s.f.) => concessione edilizia…
  • lingua fiorentina (loc.s.f.) il fiorentino letterario dal XIV al XVI sec. assunto poi a lingua comune italiana…
  • lingua internazionale (loc.s.f.) l. naturale già esistente, come l'inglese odierno, o creata artificialmente, come l'esperanto, …
  • libero arbitrio (loc.s.m.) facoltà attribuita all'uomo di determinare se stesso, decidendo liberamente di fare o non fare …
  • linguaggio algoritmico (loc.s.m.) quello sviluppato negli anni Sessanta e che è alla base dei moderni linguaggi di programmazione…
  • libera associazione (loc.s.f.) metodo psicoanalitico per il quale il soggetto in analisi viene messo in condizioni di riferire …
  • linguaggio a basso livello (loc.s.m.) l. di programmazione con una sintassi orientata al calcolatore…
  • linguaggio ad alto livello (loc.s.m.) l. di programmazione con istruzioni e struttura più vicine a quelle del linguaggio parlato…
  • libro di navigazione (loc.s.m.) => libro di bordo…
  • lingua della conversazione (loc.s.f.) l. di uso quotidiano…
  • lignaggio umano (loc.s.m.) genere umano: pianger l'aer e la terra e 'l mar devrebbe | l'uman lignaggio (Petrarca).…
  • limite superiore (loc.s.m.) 1. TS mat. numero che limita superiormente un insieme dato di numeri reali 2. TS stat. valore …
  • linea di impluvio (loc.s.f.) 1. TS edil. => compluvio 2. TS geogr., idrol. insieme dei punti più depressi di un bacino …
  • liberazione condizionale (loc.s.f.) causa di estinzione della pena concessa ai condannati che, avendo tenuto un comportamento tale da …
  • libero scambio (loc.s.m.) condizione del commercio internazionale in cui nessuna barriera economica o politica ostacola la …
  • libretto di navigazione (loc.s.m.) documento d'identità personale e di abilitazione alla professione rilasciato a tutti gli iscritti …
  • libretto universitario (loc.s.m.) l. in possesso di ogni studente in cui sono riportati le generalità, i pagamenti effettuati e gli …
  • limite di una successione (loc.s.m.) valore a cui tendono rispettivamente il termine generico di una successione o la somma degli …
  • libretto di iscrizione (loc.s.m.) documento personale di lavoro rilasciato dalle autorità aeroportuali al personale di volo e ai …
  • linea di operazione (loc.s.f.) insieme delle vie ordinarie e ferroviarie che un esercito utilizza per raggiungere un determinato …
  • lingua per distanziazione (loc.s.f.) in sociolinguistica, sistema linguistico considerato come lingua a sé stante in base a differenze …
  • libera professione (loc.s.f.) attività professionale di natura intellettuale, spesso sottoposta a particolare disciplina …
  • licitazione privata (loc.s.f.) gara, simile all'asta pubblica, promossa da una pubblica autorità o da un privato, cui possono …
  • libreria commissionaria (loc.s.f.) l. che si occupa di acquistare presso editori spec. stranieri libri commissionati dai clienti…
  • libero professionista (loc.s.m.) chi esercita una libera professione per la quale è prevista l'iscrizione a un apposito albo…
  • libertà di associazione (loc.s.f.inv.) => diritto di associazione…
  • libretto ferroviario (loc.s.m.) documento rilasciato spec. a dipendenti statali per la riduzione sui biglietti ferroviari…
  • linee di comunicazione (loc.s.f.pl.) l'insieme dei mezzi di trasporto marittimi, aerei e ferroviari che mettono in comunicazione due …
  • libretto a, di risparmio (loc.s.m.) documento al portatore o nominativo che attesta l'esistenza di un deposito a risparmio presso una …
  • libretto di circolazione (loc.s.m.) documento che autorizza la circolazione di un veicolo a motore…
  • libro giornale (loc.s.m.) l. contabile obbligatorio sul quale devono essere indicate cronologicamente le entrate e le uscite …
  • licenza di esercizio (loc.s.f.) l. che autorizza a costituire un'impresa o a svolgere una particolare attività economica…
  • libido dell'Io (loc.s.f.) => libido narcisistica…
  • libro del rifugio (loc.s.m.) nei rifugi alpini, registro sul quale gli alpinisti di passaggio devono apporre la propria firma e …
  • linguaggio bambinesco (loc.s.m.) linguaggio infantile…
  • linguaggio di programmazione (loc.s.m.) codice simbolico usato per esprimere le istruzioni dei programmi con cui far compiere determinate …
  • linguaggio naturale (loc.s.m.) quello verbale, consistente nell'uso delle lingue naturali e storiche…
  • locuzione iterativa (loc.s.f.) l. costituita dalla ripetizione della medesima parola (es. lemme lemme, piano piano, ecc.)…
  • luce di incrocio (loc.s.f.) => anabbagliante…
  • maggioranza assoluta (loc.s.f.) m. formata dalla metà più uno degli aventi diritto al voto…
  • magnete di accensione (loc.s.m.) m. impiegato per alimentare il circuito di accensione dei motori a carburazione nei casi in cui non …
  • linguaggio matematico (loc.s.m.) 1. TS log., filos. le matematiche in quanto tipico insieme di linguaggi simbolici 2. TS log., ling. …
  • livello di precisione (loc.s.m.) l. a cannocchiale dotato di un elevato potere di ingrandimento…
  • localizzazione cerebrale (loc.s.f.) ubicazione di una funzione cerebrale in una particolare area del cervello…
  • locuzione congiuntiva (loc.s.f.) l. che ha funzione di congiunzione (ad es. in italiano nella misura in cui)…
  • luogo di perdizione (loc.s.m.) ambiente, ritrovo che offra occasioni di vita dissoluta | postribolo…
  • locuzione di comando (loc.s.f.) l. che esprime un ordine (ad es. in italiano per fila destra, attenti!, riposo!)…
  • locuzione polirematica (loc.s.f.) => polirematica…
  • luce di posizione (loc.s.f.) spec. al pl., in un autoveicolo, una motocicletta e sim., fanale che si accende per segnalare la …
  • maggioranza parlamentare (loc.s.f.) l'insieme dei partiti che sostengono una coalizione di governo…
  • maggiore età (loc.s.f.) quella, corrispondente ai diciotto anni o un tempo ai ventuno, al compimento della quale si ha la …
  • linguaggio associativo (loc.s.m.) quello che procede per associazioni di idee piuttosto che secondo i canoni della sintassi…
  • locuzione avverbiale (loc.s.f.) l. invariabile avente funzione di avverbio, formata da preposizioni unite ad avverbi o sostantivi o …
  • in maggioranza (loc.avv.) per lo più, prevalentemente…
  • maggioranza atipica (loc.s.f.) m. costituita da partiti che hanno ideologia diversa e talvolta contrapposta…
  • maggior generale (loc.s.m.) 1. TS st.milit. primo grado nella categoria dei generali, oggi sostituito da quello di generale di …
  • linguaggio formalizzato (loc.s.m.) sistema chiuso (non creativo) di simboli governati da un numero finito di regole sintattiche …
  • linguaggio settoriale (loc.s.m.) l. utilizzato in determinati settori specialistici e caratterizzato da una terminologia tecnica che …
  • linguistica funzionale (loc.s.f.) quella che studia le diverse funzioni degli elementi costitutivi di una lingua…
  • locuzione pragmatica (loc.s.f.) l. che nel suo complesso segnala l'atteggiamento del locutore, ad es. incredulità (ma che mi …
  • maggioranza qualificata (loc.s.f.) m. che supera la metà dei votanti di una quantità prefissata detta quorum (per es. due terzi, …
  • malattia costituzionale (loc.s.f.) insieme eterogeneo di affezioni non ereditarie connesse con la costituzione di un individuo…
  • linguaggio fischiato (loc.s.m.) codice semiologico a significanti realizzati con fischi, spec. modulati e differenziati variando …
  • linguaggio simbolico (loc.s.m.) 1. TS log., ling. => linguaggio formalizzato 2. TS inform. => linguaggio ad alto livello.…
  • locuzione prepositiva (loc.s.f.) l. formata da più preposizioni o con funzione di preposizione (ad es. in italiano per mezzo di)…
  • maggioranza governativa (loc.s.f.) => maggioranza parlamentare…
  • liscio e busso (loc.s.m.inv.) scherz., dose di percosse, di botte: fare, dare un liscio e busso.…
  • a macchia d'olio (loc.avv.) in modo rapido e uniforme: una moda che si diffonde a macchia d'olio …
  • macchinario ausiliario (loc.s.m.) m. che serve non alla produzione ma ai servizi interni di un impianto.…
  • magrezza costituzionale (loc.s.f.) m. caratteristica della costituzione fisica di una persona e non causata da processi patologici o …
  • malaria perniciosa (loc.s.f.) grave forma di malaria con accessi febbrili ogni terzo giorno, determinata da un protozoo del …
  • linguistica sociologica (loc.s.f.) indirizzo della linguistica che nello studio dei fatti linguistici ricorre a ipotesi e spiegazioni …
  • liquido amniotico (loc.s.m.) l. di colore biancastro contenuto nella cavità amniotica…
  • locuzione pronominale (loc.s.f.) l. che ha funzione di pronome (ad es. in italiano questo qua, quello là)…
  • logica estensionale (loc.s.f.) l. in cui il significato degli enunciati è denotato come vero o falso, e in base alla quale si …
  • logica intensionale (loc.s.f.) l. in cui i significati dei termini o delle proposizioni si riferiscono alle connotazioni di essi…
  • a maggior ragione (loc.avv.) con motivi ancora più validi, tanto più…
  • linguaggio oggetto (loc.s.m.) 1. TS log., ling. quello definito o descritto da un metalinguaggio 2. TS inform. => linguaggio a …
  • listino delle estrazioni (loc.s.m.) elenco che riporta i numeri dei titoli sorteggiati per il rimborso…
  • lotta biologica (loc.s.f.) metodo di neutralizzazione di organismi parassiti o dannosi per l'uomo, per il bestiame o le …
  • macchina per ufficio (loc.s.f.) spec. al pl., qualunque dispositivo atto a svolgere funzioni di scrittura, archiviazione, copiatura …
  • magistero professionale della donna (loc.s.m.) nell'ordinamento scolastico precedente al 1956, scuola superiore biennale che impartiva …
  • linguaggio macchina (loc.s.m.) => linguaggio a basso livello…
  • lista di proscrizione (loc.s.f.) nei regimi autoritari, elenco delle persone condannate all'esilio, alla confisca dei beni o ad …
  • madre di Dio (loc.s.f.) solo sing., per anton., anche con iniz. maiusc., la Madonna…
  • maggioranza semplice (loc.s.f.) => maggioranza relativa…
  • mal proprio (loc.agg.) var. => malproprio…
  • linguaggio artificiale (loc.s.m.) sistema simbolico, formato da cifre, codici e lettere, usato nelle discipline tecniche e …
  • locuzione aggettivale (loc.s.f.) l. formata da aggettivi o avente funzione di aggettivo (ad es. in italiano a buon mercato, di bocca …
  • maggio francese (loc.s.m.) quello del 1968 in Francia, durante il quale scoppiarono moti studenteschi e scioperi generali con …
  • linguistica computazionale (loc.s.f.) quella che analizza i fenomeni linguistici secondo procedimenti statistici e quantitativi…
  • locuzione verbale (loc.s.f.) l. con funzione di verbo, formata dall'unione di un avverbio o di una preposizione con una forma …
  • maggioranza silenziosa (loc.s.f.) insieme dei settori sociali, spec. del ceto medio, che, soprattutto negli anni Settanta, pur non …
  • malattia professionale (loc.s.f.) insieme di patologie dovute a cause inerenti al tipo di lavoro e all'ambiente in cui viene svolto…
  • linguaggio evoluto (loc.s.m.) => linguaggio ad alto livello…
  • linguaggio ordinario (loc.s.m.) spec. nella filosofia analitica, il linguaggio quotidiano in quanto distinguibile dagli usi …
  • locuzione cristallizzata (loc.s.f.) => polirematica…
  • locuzione polare (loc.s.f.) coppia di termini di significato opposto (ad es. bene e male, giorno e notte)…
  • locuzione preposizionale (loc.s.f.) => locuzione prepositiva…
  • logica delle proposizioni (loc.s.f.) sistema logico in cui sono considerate come variabili le proposizioni…
  • lotteria nazionale (loc.s.f.) l. organizzata o controllata dallo stato in cui vengono messi in palio spec. premi di notevole …
  • alla luce del giorno (loc.avv.) alla luce del sole …
  • luogo di articolazione (loc.s.m.) => punto di articolazione…
  • malato immaginario (loc.s.m.) chi crede di avere malattie clinicamente ingiustificabili ma frutto dell'immaginazione…
  • linguaggio furbesco (loc.s.m.) => lingua furbesca…
  • lucertola muraiola (loc.s.f.) lucertola (Podarcis muralis) lunga ca. 23 cm, comunissima in Italia…
  • maggioranza precostituita (loc.s.f.) m. raggiunta con accordi presi in un contesto esterno alla votazione ufficiale…
  • linguaggio infantile (loc.s.m.) l. tipico dei bambini o degli adulti che adottano il loro stesso modo di esprimersi…
  • locuzione interiettiva (loc.s.f.) l. invariabile che ha funzione di interiezione (ad es. in italiano per tutti i diavoli!)…
  • locuzione sostantivale (loc.s.f.) l. costituita da sostantivi o che ha funzione di sostantivo (ad es. in italiano macchina da …
  • luce di servizio (loc.s.f.) in un teatro, l. priva di effetti speciali che illumina il palcoscenico durante le prove o prima di …
  • maggioranza relativa (loc.s.f.) quella ottenuta con il maggior numero di voti senza però aver raggiunto la maggioranza assoluta: …
  • magma primario (loc.s.m.) m. indifferenziato proveniente dagli strati più profondi della crosta terrestre.…
  • linguaggio olofrastico (loc.s.m.) l. che esprime concetti complessi per mezzo di un solo vocabolo come ad es. quello dei bambini …
  • lobo dell'orecchio (loc.s.m.) parte molle e tondeggiante con cui termina inferiormente il padiglione auricolare…
  • lobo orbitario (loc.s.m.) l. cerebrale che poggia sulla volta dell'orbita…
  • locazione di opera (loc.s.f.) contratto con cui un soggetto mette a disposizione di un altro la propria opera o il proprio lavoro …
  • lupo grigio (loc.s.m.) terrorista turco di estrema destra…
  • maestri campionesi (loc.s.m.pl.) architetti, scultori e lapicidi, originari spec. della zona di Campione, che, dal XII al XIV sec., …
  • male intenzionato (loc.agg.) => malintenzionato…
  • mal piglio (loc.s.m.) var. => malpiglio…
  • manutenzione straordinaria (loc.s.f.) m. che si esegue in seguito a guasti imprevisti o per rinnovare parti anche strutturali.…
  • marmo statuario (loc.s.m.) m. di Carrara a grana fine.…
  • massaggio cardiaco (loc.s.m.) procedimento di rianimazione praticato in caso di arresto cardiaco consistente in una serie di …
  • matrimonio riparatore (loc.s.m.) m. celebrato per porre rimedio a una situazione ritenuta disonorevole come una fuga d'amore o una …
  • manganato di potassio (loc.s.m.) m. di colore verde che, in presenza di ossidanti, cambia colore.…
  • mania di persecuzione (loc.s.f.) 1. TS psic. => delirio di persecuzione 2. CO colloq., convinzione ingiustificata di essere oggetto …
  • marinaio autorizzato (loc.s.m.) nella marina mercantile italiana, titolo professionale del personale marittimo abilitato a …
  • massa gravitazionale (loc.s.f.) m. che determina l'intensità della forza gravitazionale che si esercita su un corpo, in base alla …
  • massima punizione (loc.s.f.) => calcio di rigore…
  • matrimonio bianco (loc.s.m.) m. non consumato…
  • matrimonio canonico (loc.s.m.) contratto, non avente valore civile, stipulato in presenza di un ministro del culto, che sancisce …
  • mattone refrattario (loc.s.m.) m. prodotto con materiali che resistono ad altissime temperature (come ad es. silice, bauxite, …
  • maturazione industriale (loc.s.f.) grado di sviluppo di un frutto in cui esso è adatto ad essere raccolto e commercializzato.…
  • marà maggiore (loc.s.m.) grosso roditore del genere Dolicotide (Dolichotis patagonum) diffuso in Patagonia, con lunghe …
  • marchio collettivo (loc.s.m.) m. impresso sui prodotti analoghi di una determinata categoria di imprese a garanzia del …
  • marchio d'origine (loc.s.m.) m. collettivo applicato a un prodotto per garantirne l'origine…
  • maresciallo maggiore aiutante (loc.s.m.) maresciallo che ricopre la carica più alta nella gerarchia dei sottufficiali…
  • malformazione congenita (loc.s.f.) m. riconoscibile fin dalla nascita, dovuta ad alterazioni del processo di formazione degli organi e …
  • mano di Dio (loc.s.f.) aiuto tempestivo e provvidenziale: è stata proprio la mano di Dio a toglierci dai guai!…
  • manutenzione ordinaria (loc.s.f.) m. che si esegue periodicamente a scopo preventivo sugli impianti esistenti…
  • maresciallo di alloggio (loc.s.m.) sottufficiale dei carabinieri…
  • marmo pario (loc.s.m.) m. bianco saccaroide estratto nelle Cicladi, usato spec. nell'antichità per statue e decorazioni…
  • matrimonio morganatico (loc.s.m.) 1. TS stor. nel Medioevo, m. tra un uomo di nobile rango e una donna di rango inferiore, i cui …
  • mandare in brodo di giuggiole (loc.v.) mandare in solluchero …
  • mandato internazionale (loc.s.m.) istituto previsto dal patto della Società delle Nazioni allo scopo di sottoporre a una forma di …
  • marcatura del territorio (loc.s.f.) delimitazione di un territorio di caccia o di riproduzione attraverso vari sistemi differenti a …
  • matrimonio rato e consumato (loc.s.m.) quello regolarmente contratto in cui abbia avuto luogo un rapporto sessuale tra i coniugi…
  • matrimonio rato e non consumato (loc.s.m.) quello regolarmente contratto in cui però non abbia avuto luogo un rapporto sessuale tra i …
  • mal augurio (loc.s.m.) var. => malaugurio…
  • marcatura con radioisotopi (loc.s.f.) messa in evidenza, tramite elementi radioattivi, del percorso metabolico di un individuo e …
  • marchio a fuoco (loc.s.m.) => marchio d'infamia…
  • materiale di spoglio (loc.s.m.) insieme dei materiali provenienti dalla spoliazione di vecchi edifici, riutilizzato per la …
  • mandare a catafascio (loc.v.) mandare a rotoli…
  • mandare un bacio (loc.v.) accostare e poi allontanare la mano dalla bocca schioccando le labbra, spec. come saluto affettuoso…
  • mandato di comparizione (loc.s.m.) disposizione emanata dal giudice per ottenere che l'imputato si presenti in tribunale…
  • mandato di perquisizione (loc.s.m.) impropr., ordine di perquisizione…
  • massiccio continentale (loc.s.m.) ciascuna delle zone della superficie terrestre che, per essere state intensamente corrugate, furono …
  • manicomio giudiziario (loc.s.m.) => ospedale psichiatrico giudiziario.…
  • maniglione antipanico (loc.s.m.) maniglia costituita da una lunga sbarra metallica che permette di aprire a spinta le porte di …
  • manipolazione genetica (loc.s.f.) intervento di ingegneria genetica volto a modificare il patrimonio ereditario di un essere vivente…
  • mandare in visibilio (loc.v.) entusiasmare suscitando grandissima ammirazione e gioioso stupore: il suo discorso mandò in …
  • mantide religiosa (loc.s.f.) insetto del genere Mantide (Mantis religiosa) con corpo snello e allungato di colore verde, così …
  • marchio di commercio (loc.s.m.) m. applicato dall'impresa che funge da rivenditore ai prodotti di altre imprese…
  • marchio di fabbrica (loc.s.m.) contrassegno originale che un'impresa applica ai propri prodotti per distinguerli da quelli …
  • marchio registrato (loc.s.m.) m. brevettato la cui contraffazione o uso improprio è vietato per legge.…
  • materia plastica biodegradabile (loc.s.f.) m. plastica in grado di disintegrarsi nel tempo e quindi non inquinante per l'ambiente, usata nella …
  • matrimonio per procura (loc.s.m.) particolare forma di matrimonio in cui uno dei due sposi, trovandosi lontano e gravemente impedito …
  • mandare per il buco dell'acquaio (loc.v.) sprecare i propri soldi nel cibo …
  • marchio individuale (loc.s.m.) m. che distingue i prodotti di una singola impresa…
  • marinaio d'acqua dolce (loc.s.m.) iron., m. inesperto, incapace | estens., persona poco pratica in un mestiere, in un'attività.…
  • matrimonio civile (loc.s.m.) negozio giuridico bilaterale con il quale si attribuisce legalità all'unione di un uomo e di una …
  • matrimonio clandestino (loc.s.m.) m. contratto in segreto, senza intervento del sacerdote, e perciò considerato nullo dalla Chiesa…
  • matrimonio di interesse (loc.s.m.) m. contratto per realizzare il proprio tornaconto personale, non per amore…
  • mandato a disposizione (loc.s.m.) ordine di accredito di una somma emesso da un ente pubblico a favore di un funzionario in possesso …
  • manicomio criminale (loc.s.m.) => ospedale psichiatrico giudiziario…
  • manovra di bilancio (loc.s.f.) uso strumentale del bilancio dello stato per conseguire determinati obiettivi di politica economica…
  • manuale di conversazione (loc.s.m.) m. che contiene le espressioni di uso comune nel parlare quotidiano di una lingua straniera, …
  • marchio d'infamia (loc.s.m.) segno impresso sul viso o sul torace di chi si era reso colpevole di atti infamanti…
  • materiale grigio (loc.s.m.) => letteratura grigia…
  • maturazione fisiologica (loc.s.f.) completo sviluppo di un frutto, che si identifica con la piena formazione dell'embrione nel seme…
  • manifestazione sediziosa (loc.s.f.) ogni atto turbativo per l'ordine pubblico compiuto in luogo aperto o esposto al pubblico oppure nel …
  • manubrio sternale (loc.s.m.) nei Mammiferi, parte superiore dello sterno dove si articolano le clavicole…
  • martirologio romano (loc.s.m.) m. usato dalla Chiesa latina, letto o cantato, come testo liturgico nell'ora precedente all'ufficio …
  • matrimonio religioso (loc.s.m.) => matrimonio canonico…
  • di malocchio (loc.avv.) con poca simpatia; con odio.…
  • marchio di qualità (loc.s.m.) m. collettivo applicato a un prodotto per garantirne la qualità…
  • maresciallo ordinario (loc.s.m.) sottufficiale di grado immediatamente inferiore al maresciallo capo.…
  • matrimonio concordatario (loc.s.m.) m. canonico cui sono riconosciuti gli effetti civili grazie agli accordi concordatari tra l'Italia …
  • matrimonio in bianco (loc.s.m.) matrimonio bianco…
  • matrimonio misto (loc.s.m.) 1. CO m. contratto tra persone di razza diversa 2a. TS dir. m. contratto tra persone di religione …
  • mandare con Dio (loc.v.) mandare in santa pace…
  • maresciallo maggiore (loc.s.m.) sottufficiale di grado immediatamente inferiore al maresciallo maggiore aiutante…
  • martello da ghiaccio (loc.s.m.) nell'alpinismo, martello con manico corto e punta ricurva, usato spec. per fare gradini e per …
  • massimale di rischio (loc.s.m.) la somma massima, secondo le pattuizioni intercorse tra le parti, dovuta dall'assicuratore a titolo …
  • mania furiosa (loc.s.f.) tipo di mania con marcata propensione alla violenza e alle manifestazioni psicomotorie, sino …
  • marina sovvenzionata (loc.s.f.) parte della marina mercantile che viene finanziata dallo stato per assicurare determinate linee e …
  • materiale refrattario (loc.s.m.) m. non metallico che resiste senza alterazioni alle alte temperature…
  • matrimonio di coscienza (loc.s.m.) m. canonico privo di effetti civili celebrato in segreto, senza pubblicazioni e alla presenza di …
  • mandare in briciole (loc.v.) mandare in pezzi…
  • matrimonio naturale (loc.s.m.) m. celebrato tra due persone non battezzate…
  • media proporzionale (loc.s.f.) termine di una proporzione nella quale i rapporti sono uguali o differiscono fra loro uniformemente…
  • medico veterinario (loc.s.m.) veterinario.…
  • al meglio (loc.avv.) loc.agg.inv. 1. loc.avv. CO al massimo: i giocatori si sono battuti al meglio delle loro …
  • metabisolfito di potassio (loc.s.m.) composto idrosolubile con proprietà riducenti e antisettiche, usato in fotografia, nella stampa …
  • metodo indiziario (loc.s.m.) m. che desume il valore dell'imponibile da elementi esteriori e approssimativi determinati a priori …
  • media borghesia (loc.s.f.) classe sociale composta da dirigenti d'azienda, professionisti, funzionari e sim., distinta …
  • melodramma giocoso (loc.s.m.) => opera buffa.…
  • alla meno peggio (loc.avv.) in modo veloce e approssimativo: fare un lavoro alla meno peggio…
  • metallurgia di utilizzazione (loc.s.f.) m. relativa ai processi di trasformazione del metallo…
  • mettere giudizio (loc.v.) acquistare una certa maturità di comportamento…
  • medicazione antisettica (loc.s.f.) m. eseguita con garza e cotone impregnati con disinfettante antisettico…
  • media frequenza (loc.s.f.) frequenza sulla quale viene portato il segnale dopo lo stadio convertitore | il circuito dove la …
  • media montagna (loc.s.f.) zona montuosa compresa tra i 1000 e i 3000 metri di altitudine…
  • medio proporzionale (loc.s.m.) il secondo e il terzo termine di una proporzione, quando essi siano uguali…
  • per il meglio (loc.avv.) nel modo più utile e vantaggioso.…
  • mela di culaccio (loc.s.f.) taglio di carne che corrisponde alla parte più alta della polpa di coscia…
  • messa in tensione (loc.s.f.) 1. TS tecn. tesatura dei cavi di una struttura in cemento armato precompresso 2. TS elettron. …
  • messo di Dio (loc.s.m.) angelo…
  • mettere a rischio (loc.v.) mettere a repentaglio…
  • medicazione sublinguale (loc.s.f.) assunzione di medicamenti ad alta solubilità per via linguale, per evitarne l'assorbimento …
  • medico primario (loc.s.m.) direttore di un reparto ospedaliero…
  • metano biologico (loc.s.m.) => biogas…
  • metodo situazionale (loc.s.m.) m. di insegnamento di una lingua, spec. straniera, che propone i diversi usi linguistici attraverso …
  • mettere il laccio al collo (loc.v.) mettere la corda al collo …
  • medicazione asettica (loc.s.f.) m. eseguita con materiale sterile…
  • mediano di interdizione (loc.s.m.) => incontrista…
  • membro laico del consiglio superiore della magistratura (loc.s.m.) ciascuno dei cinque membri non magistrati eletti dal parlamento a far parte del consiglio superiore …
  • a medio termine (loc.avv.) a breve scadenza…
  • menta puleggio (loc.s.f.) => pulegio…
  • merlo acquaiolo grande (loc.s.m.) => cavaliere d'Italia…
  • metabisolfito di sodio (loc.s.m.) composto impiegato come riducente blando in varie reazioni chimiche e come antifermentativo …
  • metalinguaggio riflessivo (loc.s.m.) linguaggio che si riferisce a se stesso come linguaggio oggetto.…
  • mettere a disposizione (loc.v.) dare la possibilità di usare, offrire: ti metto a disposizione la mia camera…
  • media industria (loc.s.f.) l'insieme delle aziende e dei complessi industriali di media grandezza…
  • menzione onorevole (loc.s.f.) attestato di merito che, in un concorso, in una competizione e sim., viene rilasciato a chi è …
  • mercato finanziario (loc.s.m.) m. in cui operano le Borse valori e che ha per oggetto la negoziazione di capitali, di obbligazioni …
  • mercato internazionale (loc.s.m.) il complesso delle vendite di un prodotto o della totalità dei prodotti tra diverse nazioni…
  • mercato valutario (loc.s.m.) => mercato dei cambi.…
  • messaggio pubblicitario (loc.s.m.) ogni forma verbale, visiva ecc. usata per propagandare un prodotto, diffusa tramite i mezzi di …
  • metodo di osservazione e misura (loc.s.m.) m. sperimentale che consiste nell'elaborazione, spec. statistica, dei dati ottenuti dalla …
  • mettere il bavaglio (loc.v.) impedire di parlare e di comportarsi liberamente: gli hanno messo il bavaglio…
  • maturità professionale (loc.s.f.) titolo mediosuperiore conseguito al termine del corso di studi negli istituti professionali…
  • meccanica razionale (loc.s.f.) => meccanica analitica…
  • medio oriente (loc.s.m.) spec. con iniz. maiusc., parte dell'Asia compresa tra il Vicino e l'Estremo Oriente (abbr. M.O.)…
  • medio tedesco (loc.s.m.) 1. varietà linguistica del tedesco parlata nelle regioni centrali della Germania, da cui già nel …
  • melo da fiore (loc.s.m.) nome comune del Malus baccata e del Malus floribunda, coltivati per la ricca fioritura primaverile…
  • menzione d'onore (loc.s.f.) menzione onorevole…
  • mercato azionario (loc.s.m.) settore del mercato finanziario che ha per oggetto la negoziazione di azioni a lungo e medio …
  • merlo acquaiolo (loc.s.m.) 1. nome comunemente dato agli uccelli del genere Cinclus, e spec. al Cinclus cinclus 2. impropr., …
  • meccanismo di compensazione (loc.s.m.) reazione psichica spec. inconscia, con cui un individuo tende a compensare la sua inferiorità, …
  • medicazione ipodermica (loc.s.f.) somministrazione di farmaci in soluzione per via sottocutanea…
  • meno peggio (loc.s.m.) soluzione non ottimale ma che presenta tuttavia i minori aspetti negativi: scegliere il meno peggio…
  • mercante del tempio (loc.s.m.) chi fa commercio e strumentalizza valori spirituali e morali…
  • mercato monetario (loc.s.m.) m. in cui operano gli istituti di credito e che ha per oggetto la negoziazione di attività …
  • mercato nazionale (loc.s.m.) => mercato interno…
  • metodo del campione (loc.s.m.) procedimento di indagine di un fenomeno che considera solo una parte dei casi che lo costituiscono …
  • metodo razionale (loc.s.m.) m. scientifico che si propone di conoscere e spiegare entità e concetti universali con gli …
  • meteora di condensazione (loc.s.f.) ciascuna delle forme con cui si manifestano i fenomeni di condensazione dell'umidità atmosferica, …
  • mese dei fiori (loc.s.f.) per anton., maggio…
  • metallo prezioso (loc.s.m.) m. ad alto valore monetario, come ad es. l'oro, l'argento, il platino, usato spec. nella …
  • metodo classificatorio (loc.s.m.) m. descrittivo che si basa sulla divisione degli elementi osservati in gruppi in base alle loro …
  • mettere a repentaglio (loc.v.) esporre a situazioni di pericolo, rischiare: mettere a repentaglio la propria vita…
  • medio termine (loc.s.m.) periodo di tempo compreso tra i diciotto mesi e i dieci anni.…
  • mettere all'uscio (loc.v.) mettere alla porta…
  • messaggio speciale (loc.s.m.) durante la seconda guerra mondiale, comunicazione redatta in un linguaggio convenzionale che veniva …
  • messaggio subliminale (loc.s.m.) m. trasmesso nel corso di trasmissioni televisive sotto forma di brevi sequenze di fotogrammi che, …
  • messo di conciliazione (loc.s.m.) usciere dell'ufficio di conciliazione, in qualità di pubblico ufficiale esclusivamente nel …
  • mettere al guinzaglio (loc.v.) fam., tenere legato a sé togliendo la libertà: ha messo il marito al guinzaglio…
  • alla meglio (loc.agg.inv.) nel modo migliore possibile limitatamente alla situazione…
  • menu degustazione (loc.s.m.) m. composto di tante piccole porzioni di preparazioni gastronomiche diverse, che offre …
  • metallo di transizione (loc.s.m.) gruppo di elementi chimici metallici che hanno un livello energetico interno incompleto…
  • mezzo di produzione (loc.s.m.) spec. al pl., l'insieme delle risorse, naturali, umane, finanziarie, ecc., che entrano nel ciclo di …
  • mezzogiorno civile (loc.s.m.) istante in cui si ha il mezzogiorno medio al meridiano centrale del fuso orario di un dato luogo…
  • microfono a pressione (loc.s.m.) m. in cui solo una faccia del corpo mobile risulta esposta all'onda sonora e in cui la forza agente …
  • microscopio elettronico a scansione (loc.s.m.) m. che consente di scandire tutta la superficie dell'oggetto da esaminare mediante la deflessione …
  • mistero gaudioso (loc.s.m.) spec. al pl., m. che, nella recitazione del rosario, contempla le gioie della Madonna…
  • modulazione a impulsi codificati (loc.s.f.) m. in cui viene stabilita una corrispondenza biunivoca tra gli elementi di un insieme alfanumerico …
  • mettere in commercio (loc.v.) commercializzare: è stato messo in commercio un nuovo farmaco…
  • mezzo anfibio (loc.s.m.) m. di trasporto che può viaggiare sulla terraferma e sull'acqua…
  • mezzo di locomozione (loc.s.m.) qualsiasi mezzo per il trasporto di cose o persone…
  • microscopio elettronico (loc.s.m.) m. in cui l'osservazione dell'oggetto è realizzata mediante un fascio di elettroni con lunghezza …
  • miglio geografico (loc.s.m.) m. corrispondente a 1|15 di grado all'equatore, ovvero a 7241 m…
  • ministero delle poste e delle telecomunicazioni (loc.s.m.) m. preposto all'organizzazione e all'amministrazione del servizio postale pubblico e delle …
  • minuto di sospensione (loc.s.m.) => sospensione…
  • dei miei stivali (loc.agg.inv.) spreg., di persona o cosa che non vale nulla: chirurgo dei miei stivali!…
  • modulazione di fase (loc.s.f.) m. in cui varia la fase dell'onda portante (sigla PM)…
  • mettere in palio (loc.v.) porre a disposizione come premio di un gioco, una lotteria, una competizione sportiva: mettere in …
  • microscopio binoculare (loc.s.m.) m. ottico a un solo obiettivo e due oculari, che, mediante un sistema di prismi che divide in due e …
  • mobilitazione civile (loc.s.f.) il mobilitarsi della popolazione civile a seguito di provvedimenti legislativi attraverso i quali …
  • mobilitazione dei fattori di produzione (loc.s.f.) piena utilizzazione di tali fattori ottenuta spontaneamente o con l'apporto di mezzi finanziari …
  • mobilitazione del risparmio (loc.s.f.) trasferimento del denaro risparmiato dal risparmiatore all'imprenditore al fine di un utile …
  • mettere in gioco (loc.v.) mettere a repentaglio…
  • mettere la fiaccola sotto il moggio (loc.v.) tacere la verità …
  • mettersi a disposizione (loc.v.) offrire a qcn. la propria disponibilità di tempo, mezzi e sim.: mi metto a tua disposizione…
  • miglio antico italiano (loc.s.m.) unità di misura di lunghezza in uso prima dell'adozione del sistema metrico decimale, variabile, a …
  • miglio nautico (loc.s.m.) => miglio marino…
  • miglio terrestre (loc.s.m.) m. pari a 5280 piedi, ovvero circa 1609 m…
  • ministero del bilancio e della programmazione economica (loc.s.m.) m. preposto al coordinamento della politica economica e finanziaria dello Stato …
  • missione diplomatica (loc.s.f.) 1. l'insieme delle funzioni che un diplomatico svolge durante la sua permanenza in uno stato …
  • misurazione diretta (loc.s.f.) m. che consente di determinare direttamente la misura di una grandezza mediante il confronto con …
  • modulazione numerica (loc.s.f.) operazione con cui un messaggio viene riprodotto tramite un segnale che può assumere solo valori …
  • microscopio bioculare (loc.s.m.) => microscopio binoculare…
  • migrazione climatica (loc.s.f.) m. indotta dall'esigenza del mantenimento in una specie di un dato equilibrio con l'ambiente che la …
  • migrazione genetica (loc.s.f.) => migrazione riproduttiva…
  • ministero della pubblica istruzione (loc.s.m.) m. preposto all'amministrazione dell'istruzione pubblica…
  • mobilizzazione delle risorse (loc.s.f.) possibilità o capacità di un'impresa di realizzare in qualsiasi momento investimenti di capitali…
  • mezzo di contenzione (loc.s.m.) ciascuno degli strumenti usati negli ospedali psichiatrici per impedire il movimento dei malati, …
  • mezzogiorno medio (loc.s.m.) istante della culminazione superiore del Sole medio…
  • mezzogiorno siderale (loc.s.m.) istante della culminazione superiore dell'equinozio di primavera…
  • miosotide alpestre (loc.s.f.) pianta del genere Miosotide (Myosotis alpestris), comune nelle zone montane, con fiori azzurri a …
  • mettere in discussione (loc.v.) sottoporre a critiche: mettere in discussione l'insegnamento dei genitori | rendere dubbio il …
  • a mezzo servizio (loc.agg.inv.) di persona, spec. collaboratrice domestica, che svolge il proprio lavoro in casa altrui solo per …
  • mezzi di comunicazione di massa (loc.s.m.pl.) mass media …
  • miglio inglese (loc.s.m.) => miglio terrestre…
  • mettere la, una pulce nell'orecchio (loc.v.) insinuare un dubbio, un sospetto, una curiosità: con quella frase m'ha messo la pulce …
  • mettere mano al portafoglio (loc.v.) accingersi a pagare…
  • mezzo marinaio (loc.s.m.) var. => mezzomarinaio…
  • microscopio a contrasto di fase (loc.s.m.) m. che rende osservabile la struttura interna di un oggetto trasparente a debole contrasto, …
  • microscopio operatorio (loc.s.m.) m. utilizzato spec. in microchirurgia, atto a consentire un notevole ingrandimento del campo …
  • miglio marino (loc.s.m.) m. che ha, per convenzione, la lunghezza media del minuto sessagesimale, pari a 1852 m…
  • migrazione trofica (loc.s.f.) m. determinata da esigenze nutrizionali…
  • minuto solare medio (loc.s.m.) unità di tempo equivalente alla millequattrocentoquarantesima parte del giorno solare medio.…
  • mio Dio (loc.inter.) esclamazione per esprimere impazienza, sconforto, spavento, ecc.…
  • modulazione analogica (loc.s.f.) operazione con cui un parametro di un segnale elettrico continuo viene modulato da un secondo …
  • mettere in ginocchio (loc.v.) ridurre in una condizione di grave crisi: l'aumento del prezzo del petrolio ha messo in ginocchio …
  • mettere in questione (loc.v.) porre in dubbio, in discussione; sottoporre a esame critico…
  • mezzi di comunicazione (loc.s.m.pl.) 1. mass media 2. insieme di mezzi tecnici utilizzati per il trasporto di cose e persone…
  • micobatterio tubercolare (loc.s.m.) batterio del genere Micobatterio (Mycobacterium tuberculosis), agente della tubercolosi…
  • migrazione stagionale (loc.s.f.) m. di animali che, dotati di scarsa possibilità di proteggersi dalle condizioni ambientali …
  • minerale primario (loc.s.m.) m. formatosi contemporaneamente e con lo stesso processo genetico della roccia in cui è contenuto…
  • minerale secondario (loc.s.m.) m. prodottosi per trasformazione di un minerale primario.…
  • ministro senza portafoglio (loc.s.m.) m. che non presiede un dicastero ma fa parte del consiglio dei ministri.…
  • misura di prevenzione (loc.s.f.) provvedimento di competenza dell'autorità amministrativa o giudiziaria, preso nei confronti di …
  • misurazione assoluta (loc.s.f.) m. indiretta in cui il valore della grandezza da misurare viene ottenuto tramite la misura diretta …
  • mobilità dei fattori di produzione (loc.s.f.inv.) possibilità di un fattore di produzione di essere trasferito da un'area geografica a …
  • microscopio ottico (loc.s.m.) m. costituito da uno o più obiettivi e da un oculare posto a distanza costante da essi, in cui …
  • Milizia Volontaria per la Sicurezza Nazionale (loc.s.f.) corpo speciale con mansioni repressive di polizia, costituito in Italia durante il regime fascista …
  • misura alternativa alla detenzione (loc.s.f.) ciascuno degli istituti previsti dal diritto penitenziario (semilibertà, liberazione anticipata, …
  • mobilizzazione economica (loc.s.f.) sforzo tendente alla convergenza delle energie produttive di un paese verso un unico scopo, tipico …
  • mettere in circolazione (loc.v.) 1. TS econ. dare corso legale a monete, banconote e sim. 2. CO estens., far circolare: mettere in …
  • mezza pensione (loc.s.f.) tipo di pensione comprensiva di alloggio, prima colazione e un pasto…
  • mezzogiorno vero (loc.s.m.) istante della culminazione superiore del Sole.…
  • a milioni (loc.avv.) in grande quantità.…
  • ministero dell'industria, del commercio e dell'artigianato (loc.s.m.) m. preposto alla pianificazione della produzione industriale, allo sfruttamento delle risorse …
  • modulazione di ampiezza (loc.s.f.) variazione dell'ampiezza del segnale elettrico portante costituito da un'onda sinusoidale (sigla …
  • modulazione di frequenza (loc.s.f.) variazione della frequenza del segnale portante (sigla FM, MF)…
  • mezzo di scambio (loc.s.m.) ogni bene economico che venga facilmente accettato e permetta di procurarsi, tramite lo scambio, …
  • microscopio composto (loc.s.m.) m. formato da un sistema di due o più lenti…
  • mistero glorioso (loc.s.m.) spec. al pl., m. che, nella recitazione del rosario, contempla la gloria della Vergine.…
  • modo di produzione schiavistico (loc.s.m.) nella teoria marxiana dello sviluppo storico, metodo basato sul lavoro degli schiavi e non su …
  • mezza stagione (loc.s.f.) la primavera e l'autunno, in cui il clima non è particolarmente rigido né troppo caldo…
  • microscopio elettronico a trasmissione (loc.s.m.) m. che, mediante focalizzazione e deflessione del fascio di elettroni che attraversa il preparato, …
  • migrazione giornaliera (loc.s.f.) m. che avviene tanto in acqua quanto nel suolo, influenzata dalle differenti condizioni di calore e …
  • migrazione verticale (loc.s.f.) m. che avviene solo nell'acqua da parte di individui che nelle ore diurne permangono negli strati …