accorare

ac|co||re
v.tr.
ca. 1300; der. di 1core con 1ad- e 1-are, cfr. prob. provenz. accorar.


1. BU colpire mortalmente trafiggendo il cuore | spec. in Toscana, macellare un animale, spec. un suino, trafiggendogli il cuore
2a. CO addolorare, affliggere
2b. LE costernare, turbare: novella che di subito l’accora (Petrarca)
3. LE eccitare ira o sdegno: se mala segnoria, che sempre accora | li popoli soggetti (Dante)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità