afferrare

af|fer||re
v.tr., v.intr.
fine XIII sec. nell'accez. 3; der. di ferro con 1ad- e 1-are.


AU
1a. v.tr., prendere velocemente e con forza: afferrare qcs. al volo; afferrare qcn. per il bavero, per i capelli
1b. v.tr., fig., cogliere: afferrare l’occasione
2. v.tr., fig., capire, intuire: afferrare il senso di un discorso; anche ass.: hai afferrato? | sentire: il rumore impediva di afferrare le sue parole
3. v.tr. OB colpire con la spada
4. v.tr. e intr. (avere) OB TS mar. ancorare, attraccare
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità