2affetto

af|fèt|to
agg.
av. 1321 nell'accez. 4; dal lat. affĕctu(m), p.pass. di afficĕre "impressionare".


AU 

1a. CO che ha contratto una malattia: affetto da bronchite; anche s.m.
1b. BU impressionato, colpito da una sensazione, uno stato d’animo e sim.: affetto da stupore, affetto da meraviglia
2. TS dir. gravato: eredità affetta da ipoteca
3. TS mat. di numero o lettera: accompagnato da segni indicatori come indici o esponenti
4. LE intento a qcs., assorto in qcs.: affetto al suo piacer (Dante)


Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità