altrettanto

al|tret|tàn|to
agg.indef., pron.indef., avv.
ca. 1274; comp. di altro e tanto.


FO
1a. agg.indef., uguale per quantità o misura: ci sono tre matite e altrettante penne
1b. agg.indef., in correlazione con che o con quanto, tanto: vuole altrettanto bene a te che a me
2. pron.indef., solo sing., la stessa quantità o misura: prendine altrettanto | la stessa cosa: farò altrettanto
3. avv., nella stessa quantità o misura, ugualmente: lo farà altrettanto bene; in risposta a un augurio: grazie, altrettanto, altrettanto a te
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità