ammazzare

am|maz||re
v.tr.
2ª metà XIII sec; der. di mazza con 1ad- e 1-are.

FO
1a. uccidere, spec. con violenza: ammazzare qcn. a bastonate | di animali da allevamento: macellare, abbattere: ammazzare un vitello | far morire, causare la morte: la fame ha ammazzato molte persone
1b. fig., ferire gravemente qcn. colpendolo ripetutamente: ammazzare qcn. di botte
2. OB uccidere a colpi di mazza
3. CO fig., stancare molto, sfinire: ammazzare qcn. di fatica, questo caldo mi ammazza; anche ass.: un lavoro che ammazza | deprimere, mortificare: ammazzare lo spirito
4. TS giochi in alcuni giochi di carte: superare la carta dell’avversario con una di maggior valore

Polirematiche

ammazzare il tempo
loc.v.
CO
ingannare il tempo
ammazzare la noia
loc.v.
CO
dedicarsi a un’occupazione qualsiasi pur di non annoiarsi.
vendere la pelle dell’orso prima di averlo ammazzato
loc.v.
CO
contare su un successo o su qcs. che ancora si deve ottenere
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità