anamnesi

a|nam||ṣi, a|nàm|ne|ṣi
s.f.inv.
1819; dal gr. anámnēsis “ricordo, reminiscenza”, cfr. lat. tardo anamnesis.


1. TS med. nell’esame clinico di un malato, la raccolta di notizie relative alle malattie sofferte, alle abitudini di vita, al suo precedente stato di salute e a quello dei suoi familiari
2. TS filos. nella filosofia platonica, teoria per cui la conoscenza consiste nel ricordo delle idee contemplate dall’anima nell’iperuranio prima di incarnarsi nel corpo
3. TS lit. la parte della messa che segue la consacrazione, in cui si ricordano la passione, la resurrezione e l’ascensione di Cristo e in cui avviene l’offerta al Padre

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.