anfitrione

an|fi|tri|ó|ne
s.m.
1876; dal fr. amphitryon, da Amphitryon, nome del protagonista dell’omonima commedia di Molière (1622-73), dal lat. Amphitruo, titolo di un’opera del commediografo latino Plauto (250-184 a.C.).


CO padrone di casa ospitale e generoso; anche scherz.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità