approccio

ap|pròc|cio
s.m.
av. 1600; der. di approcciare, cfr. fr. approche; nell'accez. 5b cfr. ingl. approach.

AU
CO 1. l’avvicinarsi, l’accostarsi: l’approccio alla riva fu difficile
2a. TS milit. avvicinamento alle fortificazioni nemiche
2b. OB TS milit. negli assedi: insieme di gallerie, camminamenti e sim., che consentono di avvicinarsi al coperto alla piazza assediata
3. TS sport nell’alpinismo, avvicinamento al punto iniziale di una salita
4a. CO tentativo di entrare in rapporto con qcn. o qcs.: il primo approccio con la città è stato difficile; fare, tentare un approccio con qcn.
4b. CO proposta amorosa: respinse tutti i suoi approcci
5a. CO primo contatto con una disciplina, un problema: l’approccio con la geometria è stato faticoso
5b. CO metodo, ottica con cui si affronta una disciplina, un problema e sim.: l’approccio marxista alla questione ambientale; critica letteraria di approccio psicoanalitico

Polirematiche

circuito d’approccio
loc.s.m.
TS ferr.
tratto di binari che comprende la zona di avvicinamento dei treni a una stazione ferroviaria
innesto per approccio
loc.s.m.
TS agr.
i. ottenuto praticando sulla marza e sul fusto della pianta da innestare un taglio obliquo netto e fasciando insieme i due punti in cui è stata praticata la sezione per evitare l’entrata dell’acqua
rotta di approccio
loc.s.f.
TS milit.
rotta di volo di un aereo da bombardamento seguita appena prima del lancio di un ordigno
zona d’approccio
loc.s.f.
CO
area in prossimità di una stazione ferroviaria dalla parte degli arrivi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.