arbitrario

ar|bi|trà|rio
agg.
av. 1348; dal lat. arbitrarĭu(m), v. anche arbitro.


1. CO fatto, scelto ad arbitrio: prezzo arbitrario | stabilito di propria autonoma iniziativa: decisione arbitraria | estens., irregolare, illegittimo: valutazione, condanna arbitraria
2. TS ling., semiol. => aniconico

Polirematiche

esercizio arbitrario delle proprie ragioni
loc.s.m.
TS dir.
delitto consistente nel ricorso alla violenza su persone o cose pur di esercitare un preteso diritto
perquisizione arbitraria
loc.s.f.
TS dir.
reato commesso da un pubblico ufficiale che, abusando dei suoi poteri, esegue una perquisizione secondo modalità non consentite o non previste dalla legge.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.