1assoluto

as|so||to
agg., s.m.
av. 1294; dal lat. absolūtu(m), p.pass. di absolvĕre “sciogliere”.


FO
1a. agg., libero da ogni limite, non determinato da rapporti, da relazioni: onnipotenza assoluto di Dio, libertà assoluto, priorità assoluto | che ha carattere generale, universale: verità assoluta
1b. agg., che svolge un ruolo o detiene un potere con indiscussa preminenza, senza condizionamenti o limiti da parte di alcuno: padrone assoluto
2a. agg., completo, totale: fiducia, fede assoluta in qcs., qcn.; assoluta padronanza di sé | bisogno assoluto, impellente, urgente
2b. agg., di persona: integralmente, incontrovertibilmente tale: un cretino, un genio assoluto
3. agg. TS polit. di potere di un sovrano, non limitato da vincoli giuridici e controlli parlamentari | di sovrano, che esercita tale potere | di regime, che si fonda su tale potere
4. agg. TS sport di atleta o squadra, che in una competizione ha ottenuto un dato risultato a prescindere da ogni suddivisione in categorie: primo, secondo, terzo assoluto
5. agg. TS gramm. di costruzione che non ha legami sintattici con il resto del periodo | verbo assoluto: usato senza il complemento da cui di regola è seguito
6. agg. TS mus. non com., primo tenore, soprano assoluto e sim., quelli con un ruolo preminente in una rappresentazione operistica
7. agg. TS geol., paleont. relativo all’età di una roccia o di un fossile, determinata con metodi radiometrici
8. s.m. TS sport al pl. => campionato nazionale
9. s.m. TS filos. anche con iniz. maiusc., ciò che esiste di per sé, che è incondizionato ed è il fondamento di tutte le cose

Polirematiche

ablativo assoluto
loc.s.m.
TS gramm.
nella lingua latina, proposizione implicita senza alcun legame sintattico diretto con la proposizione reggente in cui il soggetto e il predicato sono posti in ablativo
accusativo assoluto
loc.s.m.
TS ling.
nella sintassi greca, forma del participio neutro all’accusativo con valore impersonale (es: déon “essendo necessario, …”)
alcol assoluto
loc.s.m.
TS chim.
a. etilico privo di acqua
comparativo assoluto
loc.s.m.
TS gramm.
=> comparativo elativo
convergenza assoluta
loc.s.f.
TS mat.
proprietà grazie a cui una serie di numeri reali o complessi risulta convergente, se la serie dei loro valori assoluti è convergente
culto assoluto
loc.s.m.
TS teol.
c. che si rivolge alle persone di Dio, della Vergine e dei Santi piuttosto che alle immagini sacre o alle reliquie
datazione assoluta
loc.s.f.
TS geol.
d. determinata mediante metodi basati sulla radioattività spontanea di vari elementi chimici
dieta assoluta
loc.s.f.
TS med.
completa astensione dal cibo in qualunque forma per fini terapeutici
errore assoluto
loc.s.m.
TS mat.
la differenza numerica tra un numero approssimato e un numero considerato esatto
età assoluta
loc.s.f.
TS geol.
tempo reale trascorso da un evento geologico o paleontologico
frequenza assoluta
loc.s.f.
TS stat.
numero di casi in cui una variabile assume un determinato valore
genitivo assoluto
loc.s.m.
TS gramm.
nel greco antico, proposizione implicita con il verbo al participio, analoga all’ablativo assoluto latino, in cui il soggetto e il predicato sono al genitivo
geocronologia assoluta
loc.s.f.
TS geol.
g. basata spec. su metodi radiometrici che consentono di datare minerali e fossili
in assoluto
loc.avv.
CO
assolutamente, senza tener conto di casi particolari; senza ombra di dubbio, sicuramente: è in assoluto il miglior libro di Calvino.
incompetenza assoluta
loc.s.f.
TS dir.
i. che si verifica quando un’autorità invade la sfera di attribuzioni di un’autorità appartenente ad altro ordine di poteri o a un settore del tutto diverso
invalidità assoluta
loc.s.f.
TS dir.lav.
condizione di menomazione che, per la sua gravità, esclude del tutto la capacità lavorativa
Io assoluto
loc.s.m.
TS filos.
negli sviluppi della filosofia di Kant, Io trascendentale
luminosità assoluta
loc.s.f.
TS astron.
il flusso energetico totale irradiato da un astro
maggioranza assoluta
loc.s.f.
TS polit.
m. formata dalla metà più uno degli aventi diritto al voto
magnitudine assoluta
loc.s.f.
TS astron.
m. apparente di un corpo celeste collocato alla distanza convenzionale di dieci parsec (simb. M).
misurazione assoluta
loc.s.f.
TS metrol.
m. indiretta in cui il valore della grandezza da misurare viene ottenuto tramite la misura diretta di una delle grandezze fondamentali del sistema di misura utilizzato
monarchia assoluta
loc.s.f.
TS dir.
m. in cui il potere supremo è accentrato solo nelle mani del monarca
numero intero assoluto
loc.s.m.
TS mat.
ciascuno dei numeri naturali
orecchio assoluto
loc.s.m.
1. TS mus. capacità naturale di distinguere l’esatta frequenza di un suono senza l’aiuto di riferimenti esterni
2. TS tecn. => orecchio normale
ottimismo assoluto
loc.s.m.
TS filos.
dottrina esposta da G.W. Leibniz secondo la quale Dio ha creato il migliore di tutti gli infiniti mondi possibili
peso atomico assoluto
loc.s.m.
TS chim.
p. dell’atomo di un elemento chimico
peso specifico assoluto
loc.s.m.
TS fis.
=> peso specifico
plusvalore assoluto
loc.s.m.
TS econ.
p. ottenuto prolungando la giornata lavorativa
popolazione assoluta
loc.s.f.
TS stat.
l’insieme degli abitanti di un dato territorio calcolato in un determinato momento
scala assoluta
loc.s.f.
TS fis.
=> scala Kelvin
scarto assoluto
loc.s.m.
TS mat.
la differenza, senza riguardo al segno, tra un valore variabile e uno dato
scrutinio per merito assoluto
loc.s.m.
TS burocr.
sistema di promozione degli impiegati pubblici secondo l’ordine di ruolo, la diligenza e la buona condotta
sistema assoluto
loc.s.m.
TS fis.
qualunque sistema di unità di misura in cui sia assunta come grandezza fondamentale la massa
spirito assoluto
loc.s.m.
TS filos.
nella filosofia hegeliana, il mondo dell’arte, della religione e della filosofia
superlativo assoluto
loc.s.m.
TS gramm.
grado dell’aggettivo che indica il livello più elevato in senso assoluto (ad es.: un dolce buonissimo, un cane ferocissimo)
temperatura assoluta
loc.s.f.
TS fis.
t. misurata facendo riferimento a una scala centigrada in cui lo zero equivale a -273,15 °C (simb. T, Θ)
tempo assoluto
loc.s.m.
TS gramm.
ciascuno dei tempi verbali che indicano il momento in cui avviene l’azione esclusivamente in rapporto a quello dell’enunciazione, senza riferimento ad altri tempi (ad es. il presente, l’imperfetto, il passato remoto)
umidità assoluta
loc.s.f.
TS fis.
quantità di vapore acqueo presente in un metro cubo d’aria
valore assoluto
loc.s.m.
TS mat.
v. di un numero razionale o reale, indipendentemente dal suo segno
velocità assoluta
loc.s.f.
TS fis.
quella di un punto rispetto a un sistema fisso
zero assoluto
loc.s.m.
TS fis.
temperatura minima cui può teoricamente giungere un corpo, corrispondente all’assenza di moto molecolare ed equivalente a -273,15 °C
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità