assoluzione

as|so|lu|zió|ne
s.f.
av. 1348; dal lat. absolutiōne(m), v. anche assolvere, cfr. sup. lat. absolutum.


1. AD nella liturgia cattolica: remissione dei peccati concessa dal sacerdote al penitente che si confessa: impartire, negare l’assoluzione
2. TS dir.pen. dichiarazione dell’innocenza dell’imputato pronunciata dal giudice alla fine del processo: sentenza di assoluzione
3. BU dispensa da un impegno, da un obbligo; liberazione da un vincolo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità