assolvere

as|sòl|ve|re
v.tr.
1312 nell'accez. 2; dal lat. absŏlvĕre, v. anche solvere.


1. AU liberare, dispensare da un impegno, da una responsabilità, da una promessa, da un obbligo: assolvere qcn. da un giuramento
2. TS dir.pen. prosciogliere da un’imputazione, dichiarare innocente un imputato: è stato assolto per insufficienza di prove
3. TS relig. nel sacramento della confessione, dichiarare libero dai peccati, concedere l’assoluzione
4. AU portare a termine: assolvere un incarico; pagare: assolvere un debito; anche v.intr.: assolvere a un compito, a un pagamento
5. OB LE sciogliere, slegare; anche fig.: Morte m’assolve, Amor mi lega (Petrarca)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità