assurdità

as|sur|di|
s.f.inv.
av. 1573; dal lat. tardo absurditāte(m), v. anche assurdo.

CO
1. l’essere assurdo: l’assurdità di una situazione, di una affermazione
2. discorso assurdo, sciocchezza, stupidaggine: egli ha detto delle vere assurdità
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità