astuto

a|stù|to
agg., s.m.
av. 1306; dal lat. astūtu(m), der. di astus, -us “astuzia”.


AD
1. agg., che denota astuzia: piano astuto, trovata astuta
2. agg., s.m., che, chi è dotato di astuzia, scaltro: essere astuto come una volpe, crede di essere astuto, fare l’astuto
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità