avarizia

a|va||zia
s.f.
ca. 1274; dal lat. avarĭtĭa(m), v. anche 1avaro.


1a. AD gretto attaccamento al denaro; scarsa disponibilità a spendere e a donare
1b. TS teol. uno dei sette vizi capitali che consiste nell’attaccamento eccessivo a ciò che si possiede
2. CO fig., grettezza, meschinità: avarizia di sentimenti
3. BU fig., povertà, scarsità, penuria: avarizia del raccolto
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.