bandire

ban||re
v.tr.
av. 1306; dal got. *bandwjan “dare un segno”, der. di bandwa “segno”, v. anche 1banda.


1a. CO rendere noto per mezzo di un bando: bandire un concorso, un’asta, una gara
1b. BU annunciare, divulgare
2a. CO porre al bando, esiliare: Dante fu bandito da Firenze | estens., allontanare, scacciare, espellere: bandire da un circolo, da un gruppo
2b. CO fig., abolire, eliminare: bandire i convenevoli, la malinconia
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità