biascicare

bia|sci|càre
v.tr.
av. 1400;


CO
1. tenere a lungo il cibo in bocca masticandolo lentamente o svogliatamente e producendo un rumore fastidioso: biascicava la carne senza inghiottirla
2a. fig., pronunciare in modo non chiaro, confuso: ha biascicato qualcosa, ma non ho capito; anche ass.: più che parlare biascica
2b. fig., parlare male, stentatamente una lingua: biascicare l’inglese
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.