bigoncia

bi|gón|cia
s.f.
av. 1321; der. di bigoncio.


1. CO recipiente di legno a doghe con base ovale e lievemente svasato, usato per raccogliere l’uva o per pigiarla | fig., essercene una bigoncia, a bigonce, in abbondanza, in gran quantità
2. TS metrol. antica misura di capacità per liquidi corrispondente a ca. 150 litri
3. OB cattedra, pulpito | BU estens., spec. scherz., montare, salire in bigoncia, fare il saccente
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità