braca

brà|ca
s.f.
sec. XIII; lat. braca(m), di orig. gall.


1. TS abbigl. spec. al pl., indumento maschile costituito da calzoni corti e stretti indossato anticamente dalle popolazioni barbare e diffusosi poi in epoca medioevale
2a. CO pop., spec. al pl., pantaloni; mutande, spec. lunghe: portare le brache, una braca di tela
2b. BU pop., ciascuna delle due gambe dei pantaloni
2c. OB pezza di tela usata come pannolino per bambini
3. BU estens., imbracatura, legatura | TS tecn. => imbraca
4. TS mar. cavo o catena fissata a un paranco che si avvolge intorno a un oggetto per sollevarlo o ammainarlo | sistema di cavi o catene a cui si agganciano i paranchi all’interno di un’imbarcazione quando questa viene sollevata con le gru
5. TS equit. => finimento
6. TS venat. legaccio che serve a trattenere gli uccelli da richiamo
7. TS legat. striscia di carta trasparente che si incolla per rinforzare una pagina strappata | striscia di carta o tela che unisce un inserto a un libro
8. RE tosc., spec. al pl., pettegolezzo, ciarla

Polirematiche

calare le brache
loc.v.
CO
pop., cedere senza opporre alcuna resistenza: calare le brache davanti, di fronte a qcn.
in brache di tela
loc.avv.
CO
senza risorse economiche, in rovina: restare, rimanere, lasciare in brache di tela.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità