brassica

bràs|si|ca
s.f.
av. 1498; dal lat. scient. Brassĭca, dal lat. brassica “cavolo”.


TS bot. pianta erbacea del genere Brassica con foglie coperte da pruina cerosa e fiori gialli, spontanea in Europa e in Asia | con iniz. maiusc., genere della famiglia delle Brassicacee cui appartengono cavoli, cavolfiori e rape
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.