buonasera

buo|na||ra
inter.
av. 1556; dalla loc. buona sera.


AU
1. saluto o augurio che ci si scambia nel pomeriggio o alla sera (accorc. ’sera): buonasera a tutti | anche s.f.inv.: dare, augurare la buonasera a qcn.
2. scherz., per indicare qcs. che si termina in modo drastico o per esprimere scetticismo: così finisce che litighiamo, e buonasera, «Ti prometto che non farò più tardi» «Sì, buonasera!»

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità