calamita

ca|la||ta
s.f.
av. 1249; etim. incerta.


1. AD corpo, gener. metallico, in grado di esercitare attrazione sul ferro o su altre sostanze ferromagnetiche: calamita permanente, temporanea; calamita a sbarra, a ferro di cavallo
2. CO fig., qcs., qcn. che esercita un’attrazione irresistibile: la calamita del suo sguardo, i dolci sono per molti una vera calamita
3. OB ago magnetizzato della bussola

Polirematiche

pubblica calamità
loc.s.f.
TS dir.
ciascun evento che, costituendo un grave danno a persone o cose, debba ritenersi lesivo anche del pubblico interesse e comporti l’intervento della pubblica amministrazione
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità