1calla

càl|la
s.f.
1820; dal lat. scient. Calla, prob. per erronea lettura di calsa, in un codice dell’opera del naturalista latino Plinio.


1a. TS bot.com. pianta ornamentale del genere Zantedeschia (Zantedeschia aethiopica) coltivata per i suoi fiori
1b. CO il grande fiore bianco avvolto a cono di tale pianta: un mazzo di calle
2. TS bot. pianta del genere Calla | con iniz. maiusc., genere della famiglia delle Aracee, cui appartiene l’unica specie Calla palustris
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità