2calla

càl|la
s.f.
1313-19; dal lat. tardo calla(m), var. di callis, v. anche calle.


1. LE varco, sentiero angusto: diss’elli a noi «non s’apre questa calla» (Dante)
2. TS idraul. apertura munita di cateratta per regolare il flusso di un corso d’acqua
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità