calzone

cal||ne
s.m.
1471-1505; nell’accez. 2 cfr. napol. cazone propr. “pantalone”.

AD
1. spec. al pl., capo d’abbigliamento che veste la persona dalla vita in giù coprendo le due gambe separatamente, in origine solo maschile e oggi usato anche dalle donne: infilarsi, mettersi, togliersi i calzoni; calzoni corti; calzoni da sci; calzoni di panno, calzoni eleganti | al sing., ciascuna delle due parti che vestono le gambe: calzone destro, sinistro
2. TS disco di pasta di pane ripiegato in metà e farcito con mozzarella, pomodoro, prosciutto e sim., da mangiarsi cotto in forno o fritto: calzone napoletano, alla napoletana | gastr. nella cucina pugliese, specialità salata a base di pasta di pane farcita con pesce, ortaggi e sim., oppure dolce, a base di pasta frolla, fichi, mandorle e cioccolato
3. TS ornit. spec. al pl., ciuffo di penne inserito sul lato esterno delle zampe di falchi e cuculi

Polirematiche

farsela nei calzoni
loc.v.
CO
colloq., farsela sotto
portare i calzoni
loc.v.
CO
essere colui che comanda in famiglia: a volte sono i mariti, altre volte sono le mogli a p. i calzoni  
prendere per il fondo dei calzoni
loc.v.
CO
prendere in giro
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.