cancellino

can|cel||no
s.m.
1962;


CO
1. cuscinetto imbottito che si usa per cancellare scritte e disegni fatti col gesso sulla lavagna
2. speciale pennarello per correzioni, usato spec. a scuola, che da un’estremità eroga un liquido bianco coprente e dall’altra un inchiostro scuro che consente di scrivere sopra la correzione
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.