catenaccio

ca|te|nàc|cio
s.m.
sec. XIV; der. di catena con -accio.


1. AD sbarra di ferro che si fa scorrere dentro ad anelli fissati ai due battenti di una porta per tenerla chiusa: mettere, serrare il catenaccio, catenaccio di sicurezza | estens., analoga parte del congegno di una serratura
2. CO scherz., oggetto vecchio e mal ridotto, spec., automobile in cattive condizioni | vecchio fucile molto rovinato
3. TS sport nel calcio, tattica difensiva applicata da una squadra che arretra vari giocatori della linea mediana o attaccante
4. TS giorn. dicitura posta dopo l’occhiello, il titolo e il sommario, che evidenzia il contenuto di un articolo
5. CO in funz. agg.inv., che impedisce, limita: provvedimento catenaccio
6. OB scherz., grossa cicatrice

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità