circolo

cìr|co|lo
s.m.
1304-08; dal lat. cĭrcŭlu(m), v. anche cerchio.


AU 

1. AD cerchio, circonferenza: disporsi, sedersi in circolo, tracciare, disegnare un circolo
2. TS geogr. circonferenza immaginaria descritta sulla superficie terrestre e celeste per stabilire le posizioni di punti sulla terra e di astri
3a. CO gruppo o società di persone che si riuniscono in un luogo determinato a scopo ricreativo o culturale: circolo ferrovieri, circolo sportivo, circolo degli scacchi | estens., il luogo dove ci si riunisce: andare al circolo
3b. CO estens., gruppo informale di persone che si incontrano di frequente: nel circolo dei miei amici si discute di letteratura
4. CO spec. al pl., ambiente di persone appartenenti a una determinata categoria o accumunate dallo stesso rango: circoli militari, politici, clericali
5. OB trattenimento presso re, principi e sim., spec. per conversazioni di cerimonia: tenere circolo a corte
6. TS burocr. circoscrizione burocratica o giudiziaria: circolo della corte d’assise
7. TS arald. ciascuno degli anelli concentrici posti al centro dello scudo
8. TS anat. qualsiasi struttura circolare | circuito vascolare, spec. arterioso: circolo sanguigno


Polirematiche

circolo antartico
loc.s.m.
TS geogr.
=> circolo polare antartico
circolo arterioso cerebrale
loc.s.m.
TS anat.
struttura situata alla base del cervello comprendente le arterie celebrali anteriori, quelle posteriori e le due arterie carotidi interne
circolo artico
loc.s.m.
TS geogr.
=> circolo polare artico
circolo di Venn
loc.s.m.
TS stat.
nel diagramma di Venn, linea chiusa che rappresenta un insieme e che, sovrapposta o intersecata ad altre, serve a visualizzare i risultati di ricerche statistiche
circolo didattico
loc.s.m.
TS scol.
nell’ordinamento amministrativo della scuola materna ed elementare: la circoscrizione di una direzione didattica
circolo equinoziale
loc.s.m.
TS geogr.
→ equatore
circolo ermeneutico
loc.s.m.
TS filos.
processo per cui, secondo l’ermeneutica, un oggetto è compreso dal soggetto comprendente soltanto a patto di essere già in qualche grado conosciuto e assimilato attraverso la precomprensione
circolo polare
loc.s.m.
TS geogr.
c. che delimita la calotta della terra entro la quale si verifica per un tempo variabile il fenomeno della permanenza del sole per più di 24 ore
circolo polare antartico
loc.s.m.
TS geogr.
parallelo che limita la calotta polare nell’emisfero meridionale
circolo polare artico
loc.s.m.
TS geogr.
parallelo che limita la calotta polare nell’emisfero settentrionale
circolo virtuoso
loc.s.m.
TS econ.
processo che, in seguito a un favorevole evento esterno, induce un miglioramento sia sulla grandezza economica su cui l’evento ha effetto, sia su quelle a essa collegate
circolo vizioso
loc.s.m.
1. TS log. falsa argomentazione che presuppone fin da principio ciò che vorrebbe dimostrare
2. TS ret. figura retorica consistente nel ripetere a chiusura del periodo la parola iniziale
3. CO situazione senza via d’uscita
consiglio di circolo
loc.s.m.
TS burocr.
nella scuola materna ed elementare, organo collegiale per la gestione scolastica, di cui fanno parte il direttore didattico, rappresentanti dei docenti e dei genitori degli alunni
in circolo
loc.avv.
loc.agg.inv.
1. TS med. nel flusso della circolazione sanguigna: l’infezione è in circolo, il tasso di alcol in circolo era molto elevato, il veleno non è ancora entrato in circolo
2. TS econ. gerg., di titoli o valuta, in circolazione sul mercato: azioni in circolo, mettere delle banconote in circolo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.