circostante

cir|co|stàn|te
agg., s.m.
av. 1321; dal lat. circumstante(m), p.pres. di circumstăre “stare intorno”.


1. agg. CO che sta intorno o nelle immediate vicinanze di un luogo: paesi, monti circostanti
2a. s.m. BU spec. al pl., chi sta intorno, gli astanti
2b. s.m. TS gramm. nella grammatica strutturale e generativa, ciascuno dei complementi, costituito da un sintagma proposizionale o da un avverbio, che indica le circostanze temporali, modali, ecc., in cui si svolge un’azione e che corrisponde, nella grammatica tradizionale, al complemento circostanziale
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.