clorofluorocarburo

clo|ro|flu|o|ro|car||ro
s.m.
1986; comp. di cloro, fluoro e carburo.

TS chim.
ogni composto appartenente a una classe di composti costituiti da carbonio , fluoro e cloro , alcuni dei quali , fluidi e molto volatili , erano un tempo largamente usati nell’industria , ma sono oggi banditi per l’effetto negativo sull’ozono atmosferico (simb. CFC)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.