coerenza

co|e|rèn|za
s.f.
1585; dal lat. cohaerĕntĭa(m), der. di cohaerens, -entis “coerente”.


CO
1. fedeltà di una persona ai propri principi, conformità costante tra le sue parole e le sue azioni: dare prova di coerenza, un uomo di grande coerenza
2. non contraddittorietà sul piano logico di un ragionamento, di un discorso e sim.: la coerenza di un pensiero, di una teoria filosofica
3. stretta connessione tra le parti di un insieme: una perfetta coerenza tra i vari elementi | TS ling. in linguistica testuale, continuità di significato tra le parti di un testo, che insieme alla coesione identifica un testo in quanto tale
4. TS bot. => coesione
5. TS fis. differenza di fase costante tra due o più grandezze ondulatorie
6. TS dir. spec. al pl., nel linguaggio notarile, confine di una proprietà immobiliare

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.